View Single Post
Old 30-06-2020, 15:37   #3
Techie
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 606
Quote:
Originariamente inviato da +Benito+ Guarda i messaggi
Interessante. Storco un po' il naso nel momento in cui si mischiano il recupero di foto con parti mancanti, o il ridimensionamento di foto sgranate, al "miglioramento".
Sparare il contrasto, saturazione e vividezza sono un concetto soggettivo e a mio avviso sarebbe meglio che non entrassero nel concetto di recupero.
Sono d'accordo in linea di principio.
Nel dettaglio, dipende molto dalla consistenza dei dati in ingresso (jpeg 8bit o TIFF scansionato con buona profonditÓ di colore), dalla loro conformazione (ad esempio se coprono tutto l'istogramma o se sono visibilmente schiacciati ad un estremo) e accuratezza (se il dispositivo di scansione Ŕ stato calibrato o meno).

Se ho tanti bit e il file Ŕ palesemente sottoesposto, allora Ŕ giusto correggere... ma anch'io credo sia un passaggio che Ŕ meglio fare a mano.
Techie Ŕ offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 
1