View Single Post
Old 15-04-2020, 14:47   #19
WarSide
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 7352
Quote:
Originariamente inviato da Erotavlas_turbo Guarda i messaggi
Beh, tutto. Hai parlato di ditta individuale che non esiste, di privacy policy per il servizio mentre si riferisce solo a 4 istanze su oltre 50, preferisci utilizzare chi traccia e vende i dati e fa sorveglianza di massa rispetto a un progetto comunitario, con qualche difetto sicuramente, ma in buona fede.
Assurdo, ma sono sicuro che sei in buona fede e credi in quel che dici

1. Jitsi NON ha cifratura end-to-end. Questo significa che chi gestisce i nodi si pu˛ fare una bella registrazione di tutto quello che passa. Forse hanno abilitato p2p sulle call 1-1, ma sicuramente jitsi non supporta p2p per i meeting. Quindi tutto sta nello sperare che pinco pallino che gestire il server X si faccia gli affari suoi e non sia lý stile grande fratello ad ascoltare.

2. Quel sito Ŕ gestito da tale Luca e la sua ditta individuale Ŕ responsabile per i dati che transitano sul servizio. Il servizio Ŕ offerto senza alcun T&C, significa che son volatili per diabetici per lui se succedono cose spiacevoli.
Il fatto che alcuni server siano gestiti da terzi non lo scarica della responsabilitÓ (non c'Ŕ alcun T&C, ricordi?) agli occhi di un giudice.

Se vuoi privacy c'Ŕ una sola cosa da fare: ti fai setup di un tuo nodo privato di jitsi e ti ci connetti tramite VPN.


Se neanche quello che ho scritto ti schiarisce le idee. Continua a pensarla come ti pare e ad avere questo falso senso di sicurezza che le tue videocall siano al sicuro.
WarSide Ŕ offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 
1