View Single Post
Old 01-02-2012, 00:17   #1
Erunoèr
Senior Member
 
L'Avatar di Erunoèr
 
Iscritto dal: Dec 2002
Messaggi: 309
ma sti benedetti sandy bridge-e C2 arrivano o no? discutiamone!

Ciao ragazzi
apro questo thread perchè ormai due mesi fa ho sminc@iato il mio buon vecchio I7 920 e devo per forza di cose aggiornare tutto il sistema.
Ho pazientemente messo da parte il denaro per passare al socket 2011, mi son gustato le preview e le successive review di questi nuovi fenomeni e ho pure atteso pazientemente, dopo la notizia che la INTEL avrebbe rilasciato la revision dei suoi processori di punta, il fatidico 20 gennaio, data dopo la quale sarebbero apparsi sul mercato i processori della revision C2.
Ora credetemi che ne ho piene le barrens di aspettare, siamo già il primo febbraio e di questi fantomatici C2 non se ne vede traccia se non a prezzi improponibili e fuori mercato.
In particolare sono intenzionato a prendere l'INTEL 3930K C2.
Vi faccio presente che compro sempre su shop tedeschi e il 3930k va dai 528 euro ai 600 e passa euro.
C'è qualcun'altro nella mia stessa fastidiosa situazione?
A me sinceramente regalare 60 euro in più per un processore C1 non mi va, e non perdete tempo a dissuadermi dal comprare la revision perchè già col 920 ero rimasto molto scontento quando erano usciti i rev. D0 che salivano con vcore irrisori a frequenze da panico, per cui non vorrei ricadere nella stessa brace di 2 annetti fa , una mi è bastata!
Come scheda madre invece penso proprio che acquisterò la ASUS Rampage 4 Extreme, mobo iperaccessoriata e carrozzata per overclock da primato.
Ok ci sono diverse alternative come ad esempio:
L'Asrock x79 extreme 9 che vanta una sottosezione audio superiore alla Asus ed è l'unica delle mobo attualmente in commercio (tralasciando le ECS e le Foxconn) che rispecchia quello che dovrebbe esser stato il progetto originale della INTEL con il Pathsburg-d, difatti è dotata di 14 porte SATA di cui ben 8 sata 3. Tanta robba insomma, soprattutto per uno nella mia situazione ( ho svariati HDD da installare, più di 8 e avere una mobo che mi consenta futuri upgrade non è da sottovalutare.. ) ma vabbè, la cosa che mi turba di più di questa mobo è il BIOS e l'overclock manuale che, basandomi sulle varie recensioni per il web non è proprio il massimo (soprattutto in relazione alla ASUS).
La MSI Big Bang 2 X79 è anche lei un'ottima scheda madre (tralasciando il dissipatore del chipset ),
sinceramente però non mi ispira molta fiducia,
prima di tutto per il bios ed il supporto post vendita della MSI e in secondo luogo per la "sofisticazione" della sezione audio e per l'utilizzo di chipponi da disconut per l'integrazione delle linee pci-ex 3 addizionali, oltrechè per il costo a mio avviso eccessivo.
Le Gigabyte invece per me sono tutte uscite monche, prima di tutto per i soli 4 slot per le memorie ( cioè devo sganciarvi 340 euro e non mi date manco 8 slot? ma fate sul serio? ) e per il dissipatore squallido che han voluto mantenere dalla serie killer&Co.
Vi confido che sarei rimasto volentieri sulla mia 1366 come minimo per un altro anno, quel socket si che era una cosa seria, altro che il 2011 col quale la INTEL si è rimangiata pian piano tutte le promesse che aveva fatto ( integrazione di USB-3, Le 8 10 porte SATA 3 e compagnia bella). Proprio un peccato davvero. Tralasciando il costo proibitivo di questa nuova piattaforma (GRAZIE AMD!) e rosicando pure sul fatto che con questo passaggio non si vedranno ancora per molto tempo sti benedetti octo-core,
vi invito a postare i vostri pareri in merito alla disponibilità delle nuove CPU e se vi va anche di condividere gli shop dove sono già disponibili a prezzi umani.
Nel caso trovassi qualche buon benchmark e info su quanto si riescono a tirare etc etc vi terrò volentieri informati!
Grazie per l'attenzione
Auguro a tutti una buona serata
ciao

EDIT: devo ricredermi su quello che ho detto riguardo al bios e alle possibilità di overclock della Asrock x79 eXtreme, su HARDOCP il recensore ha scritto:

"Overclocking has never been one of my issues with ASRock. Though I’ve seen better boards than the ASRocks on the LGA1155 side. On the X79s I’ve worked with so far, one being from Gigabyte, one from ASUS and now the ASRock, I’m amazed to say I like the ASRock the best. Though I got slightly better results on the ASUS Rampage IV Extreme, I had an easier time obtaining nearly the same result on this far less expensive board. Using automatic settings alone I was able to take the system to 4.2GHz. On LGA1155 boards I can typically go to 4.3GHz or 4.4GHz before jacking with voltage settings. So again I’m fairly impressed here given that Sandy Bridge-E seems to run just a bit too hot to match its quad core counterparts. Now as we’ve said before, getting to 4.4GHz is fairly easy to do on Sandy Bridge and Sandy Bridge-E.

If you were paying attention to the BIOS section I had mentioned ASRock’s auto overclocking settings. Using these I was actually able to setup the system to give me a 4.4GHz clock speed setting and it passed several hours of stability testing, though the CPU voltage was a bit higher than was actually needed. So I went back and lowered the voltage and was able to drop a few degrees off the temperatures and maintain that same overclock at only 1.36v. It took a LOT more voltage to do the same job on the Rampage IV Extreme. So hats off to ASRock on that. Now using ASRock’s overclocking settings, I was able to automatically reach 4.6GHz. I could get into Windows and do some basic things but under load the system would BSOD. Tried as I might I couldn’t’ get the system to last for more than a few minutes at 4.6GHz which disappointed me. I could do it on the Rampage IV Extreme so it is the better overclocker, but sadly it was much harder to reach the goal. And the extra work only netted me 100MHz which really isn’t much at all when you think about it.

Using manual settings I was able to reach 4.5GHz stable. This required adjusting the load-line calibration to level 5 and increasing the CPU voltage to 1.38v and CPU PLL voltage to 1.903. Normally the board runs at 1.875v or around there for CPU PLL. All the automated settings always set the load-line calibration to level 3. This worked to 4.4GHz but not 4.5GHz. It may be that with a different chip I could get more out of the ASRock.

All in all it was nice working with the ASRock from an overclocking standpoint and I had no major complaints. Again I wish I could have achieved better results but it just wasn’t going to happen. I have screen shots of two overclocks. The maximum "auto" value which was done just be raising the CPU multiplier and nothing else. The second set of shots was at 4.5GHz and was achieved manually by disabling the spread spectrum settings and increasing CPU PLL, CPU voltage and of course increasing the load-line calibration level to 5. Not a lot of work really and the results are OK for Sandy Bridge-E, but I’d still like to have seen more. "
__________________
  • CPU: Intel i7 3930K | MOBO:MSI Big Bang XPower II x79 | RAM 16GB G.Skill RipJawsZ 2133Mhz blu| GPU: Shappire Raddy HD 290| SSD Raid: 2x Samsung 540 pro 256GB | HDD:2x2TB Segate + 4x1TB Samsung Spinpoint F3| Raffreddamento Liquido | ALI:Antec HCP 1200 Watt| Case Lian Li PC-V2110b | casse 5.1 Logitech X-530 | Display:Samsung Sync Master P2450h

Ultima modifica di Erunoèr : 01-02-2012 alle 13:14.
Erunoèr è offline