View Single Post
Old 08-10-2014, 09:33   #8
Raghnar-The coWolf-
Senior Member
 
L'Avatar di Raghnar-The coWolf-
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 6948
Quote:
Originariamente inviato da Atarix71 Guarda i messaggi
avere una panasonic carrozzata in maniera differente e solo per questo pagarla 300 dollari in piu' non e' una gran mossa per chi acquista, Leica e' ben altro, non questo...
La D-Lux costa meno di 100 euro in piu', la V-Lux 200.

A meno di 100 euro in piu' e' quasi un affare, considerata la maggiore rivendibilita', la garanzia estesa, piu' e migliori impostazioni, e i materiali e assemblamento esterni migliori (non c'e' il grip, ma bisogna provarla, e avere opinioni un po' piu' approfondite della news flash... con la Lux3 la differenza si sentiva) oltre a Lightroom.

A meno di 200 imho ancora ancora...

Il problema e' che sugli scaffali la Leica si trovera' sempre a listino o al massimo con lo scontone del 10%, le Panasonic esordiranno gia' a street price sostanzialmente inferiori e diminuiranno progressivamente fino ad arrivare a frazioni del prezzo iniziale.

Questa e' una macchina per chi se le compra ancora "vado dal fotografo che e' mio amico e mi fa lo sconto e poi mi da qualche stampa gratis", le vede affiancate a prezzi leggermente diversi, e alla fine sceglie quello che sceglie.

E imho sceglierebbe benissimo sulla Leica perche' il software di camera bianca e' importantissimo e se non si e' smanettoni un software come Lightroom fa la differenza eccome.

Oppure per chi la prende in preordine o al day 1. In tal senso la scelta di Leica su un prezzo solo leggermente piu' elevato e un'uscita praticamente in concomitanza e' azzeccatissima, per una volta.
Raghnar-The coWolf-  offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 
1