View Single Post
Old 13-01-2019, 11:09   #2
blasco017
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: provincia UD
Messaggi: 3338
ciao,
le prese USB dei PC non erogano molta potenza per cui ci sta che il tablet acceso consumasse tutta l'energia che prelevava dal PC senza incrementare la carica della batteria. Tablet...pc...telefoni..hanno un cavo di alimentazione a 2 fili senza messa a terra, si trovano quindi isolati dall'impianto di messa a terra di casa e capita molto spesso che negli chassis in metallo si formino delle tensioni parassite, capita così spesso che non so se si tratti sempre di cattivo isolamento o solo di fenomeni elettrici di induzione. Quando tocchi il termosifone di fatto con il tuo corpo chiudi un circuito verso terra e consenti di scaricare verso terra queste tensioni parassite instantanee, non si tratta di tutta la carica accumulata. Prova a disconnettere l'alimentazione prima di toccare il termosifone e se non senti nulla avrai la prova che si trattava di un effetto instantaneo. Mi è capitato con vari PC e batterie in genere...a dire il vero mi era capitato anche con grandi elettrodomestici ...e delle belle tensioni che riuscivo a misurare con il tester....chiamato l'elettricista abbiamo scoperto che mancava il collegamento finale del cablaggio di messa a terra con i dispersori stessi. Tutto risoltonei grandi elettrodomestici... pc tablet e compagnia sono isolati dalla terra per cui... Accade molto spesso! ciao
blasco017 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso