Discussione: Due conti sul solare
View Single Post
Old 12-07-2010, 22:44   #18
jumpermax
Senior Member
 
L'Avatar di jumpermax
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 1854
Quote:
Originariamente inviato da frankytop Guarda i messaggi
Mi piacerebbe fare un conticino in proposito,cioè stimare quanti milioni di metri cubi d'acqua sono necessari e quindi quante dighe.
puoi usare il potenziale gravitazionale. Per accumulare 50GWh= 180TJ usando un dislivello di 100 metri servono, considerando 1mc=1000kg
e=m*g*h. = 9,81*100 *1000=981000
180Tm^3/981000= 183*10^6m^3
A spanne una massa d'acqua profonda 30 metri larga 200 metri e lunga 3km al netto di inevitabili errori di calcolo
Poi ovvio che se raddoppi il dislivello dimezza il volume...


Quote:
Il Grosso del consumo dell'energia è determinato dall'industria non dall'utenza domestica quindi rimane il fatto che il fabbisogno energetico non può essere soddisfatto dalle cosiddette rinnovabili.
La maggior parte delle industrie infatti lavora in orario 8-19 e non su turni notturni. hai voglia di installare pannelli prima di coprire tutto il dislivello tra i consumi giorno - notte che è dato proprio dalle utenze non domestiche.

Nota a margine dati terna alla mano http://www.terna.it/Default.aspx?tabid=419

settore 2008 2009 variazione
AGRICOLTURA 5.669,5 5.649,9 -0,3
INDUSTRIA 151.366,6 130.505,9 -13,8
TERZIARIO 93.612,2 94.834,9 1,3
DOMESTICO 68.388,9 68.924,4 0,8

è proprio l'industria ad essere crollata nei consumi, tanto che è oggi è inferiore a terziario+domestico.
jumpermax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso