View Single Post
Old 30-05-2006, 10:49   #1
aLLaNoN81
Senior Member
 
L'Avatar di aLLaNoN81
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Provincia di Monza e Brianza
Messaggi: 2618
Aspettando fiduciosi il crollo immobiliare...

Quote:
(ANSA)-ROMA, 30 MAG- Il clima di fiducia delle imprese di costruzione ad aprile e' ai livelli piu' bassi da settembre 2005, con l'indice a 88,5 dal precedente 94,3. Lo rende noto l'Isae, precisando che si deteriorano sia i giudizi sui piani di costruzione sia le prospettive sull'occupazione. Il peggioramento e' confermato anche dalle altre variabili: male i giudizi sull'attivita' corrente e le a aspettative sui piani di costruzione; ancora in calo il saldo delle previsioni sui prezzi praticati nel settore.
E ci credo, con i prezzi raggiunti dalle case la gente non riesce più a comprarsele... Tempo fa discutendo un po' con un costruttore mi ha detto che una volta che viene venduto il 30% delle case costruite loro raggiungono il pareggio con i costi e tutto il resto è puro guadagno. Nel mio paese alcuni costruttori hanno fatto appartamenti anche 10 anni fa e non li hanno venduti volontariamente aspettando che il prezzo salisse a dismisura ed il bello è che se si andava a domandarne il prezzo loro rispondevano che le case erano tutte vendute e non c'era più nulla di disponibile...
CHE SCHIFO CAZZO
aLLaNoN81 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso