Discussione: Guida Allo U.P.S.
View Single Post
Old 15-05-2021, 08:26   #33000
corvazo
Senior Member
 
L'Avatar di corvazo
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 1102
Quote:
Originariamente inviato da Ginopilot Guarda i messaggi
Non ho ancora trovato qualcuno a cui si sia rotto qualcosa per colpa di un ups. La tua sepsa dovrebbe dipendere anche dalle condizioni della tua linea elettrica. Se e' spesso soggetta a sbalzi e/o blackout, qualcosa in piu' potresti investirla.
Eaton, apc e legrand sono tra le piu' conosciute. Trust evita, elsist e riello non ho avuto occasione di provarli. Se e' importante il rumore, controlla che siano silenziosi.
Ciao anch"io sto cercando un UPS economico e pensavo mi bastasse il più economico finché non ho letto i commenti di un cliente amazon che diceva come gli si era bruciato tutto.

Da circa 120 e meno ho visto un ADJ e un Powerwalker VI 800 SW, entrambi con sinusoidale pura. Il primo ha una presa rossa nel retro che non so cosa significhi. Il secondo si trova anche sui 70 e mi sembra un po' troppo poco per fornire una sinusoidale pura.

Avere le porte RJ11 è una vera protezione dai fulmini perché nella descrizione online di molti UPS sta scritto che serve per filtrare il segnale cosa che a me non mi interessa.

Altra differenza tra UPS sono le batterie alcne hanno le piombo acido, altri le litio. Durata di vita?
corvazo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso