Discussione: Due conti sul solare
View Single Post
Old 12-07-2010, 23:17   #13
jumpermax
Senior Member
 
L'Avatar di jumpermax
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 1854
Quote:
Originariamente inviato da frankytop Guarda i messaggi
Che ci stanno a fare allora i tralicci dell'alta tensione che valicano le Alpi occidentali per importare energia dalla Francia? Che la paghiamo a fare quell'energia?
Spendiamo meno a prendere energia dalla francia che a bruciare gas o petrolio a casa nostra. Ma se contiamo tutte le centrali in esercizio siamo sui 90GW di picco contro un consumo di picco che si attesta sui 50. Non dimenticatevi che, complice la crisi, oggi siamo SOTTO il livello di consumi del 2008 e non li eguaglieremo, nuove crisi permettendo, prima del 2012.
L'unico motivo per investire in centrali oggi Ŕ prevenire il probabile aumento dei costi delle materie prime degli anni a venire, ergo Ŕ vitale abbassare i costi del fotovoltaico/solare creando un mercato che faccia scendere i costi per fattori di scala ed Ŕ altrettanto vitale puntare sull'eolico che giÓ OGGI costa meno del termochimico.
Il problema Ŕ che qua stiamo andando a rimorchio dell'estero senza considerare cosa ci offre la morfologia del nostro paese
jumpermax Ŕ offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso