View Single Post
Old 04-12-2004, 18:08  
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37437
Posso collegare dischi PATA a controller SATA o viceversa? Conviene farlo o ci sono problemi?

Si possono collegare comunque dischi PATA a canali SATA, ma sono necessari gli opportuni adattatori che interfacciano il connettore a 40 pin del disco con il connettore piatto del cavo SATA
Detti adattatori sono facilmente reperibili (uno di questi è “Serillel” – il nome deriva dalla contrazione di serial/parallel) nei negozi di materiale informatico
E’ invece problematica, in termini di reperibilità di adattatori, la possibilità contraria, vale a dire il collegamento di dischi SATA a normali controller PATA
E’ comunque evidente che, se il collegamento di dischi classici PATA a moderne schede madri con canali SATA, può rappresentare un’esigenza per il recupero di hardware comunque funzionante, il contrario è poco probabile e poco consigliato
Infatti se si ha ancora una “vecchia” scheda madre che non supporta canali SATA, è poco conveniente acquistare dischi SATA, visto che i vantaggi non ce ne sono (in questo caso nessuno, visto che comunque il canale sarebbe quello ATA100/133) e, oltre al costo maggiore del disco SATA ci dovremmo accollare la spesa dell’adattatore

In termini di convenienza e/o problemi possibili riguardo alle prestazioni, per le poche prove effettuate, non ho riscontrato anomalie ne’ inconvenienti
Va detto che al momento, al di là delle differenze fisiche delle interfacce, queste sono praticamente allineate e quindi non dovrebbero creare inconvenienti di alcun tipo
Ragionando in termini di semplicità e di “pulizia” nei collegamenti, l’adattatore rappresenta comunque un “pezzo” in più, quindi se non necessario, personalmente lo eviterei
MM è offline