Discussione: FAQ - DISCHI
View Single Post
Old 04-12-2004, 17:20  
MM
Senior Member
 
L'Avatar di MM
 
Iscritto dal: Nov 1999
Città: Pistoia
Messaggi: 37437
Come aggiungo un nuovo disco al PC?

La procedura di installazione fisica del nuovo disco non comporta grossi problemi, purché si abbia un connettore libero ed i cavi necessari al collegamento

Occorre distinguere ovviamente tra il collegamento di dischi PATA e SATA

Per il collegamento di un nuovo disco PATA, la prima cosa da verificare è di avere spazio disponibile, non tanto lo spazio fisico, quanto lo spazio logico
Per capirsi meglio: il controller EIDE/ATA di ogni scheda madre supporta due canali, ognuno dei quali gestisce due indirizzi (Master/Slave) per un totale di 4 dispositivi collegabili (dischi e/o unità ottiche)
Ogni cavo EIDE ha 3 connettori: uno di questi viene collegato alla scheda madre, agli altri due si possono collegare le periferiche, quindi la prima cosa da fare è verificare che nei cavi EIDE vi siano connettori liberi
Se esiste un solo cavo EIDE, allora sicuramente si può procedere con l’installazione poiché ci sarà ancora un canale disponibile, basta procurarsi il cavo e collegarlo alla scheda madre
Una cosa importante è quella di verificare l'indirizzo del disco ed impostarlo (Master/Slave) in modo che non vada in conflitto con la periferica che eventualmente condividerà lo stesso canale (cavo); in caso di conflitto una delle due periferiche non verrà individuata o, qualche volta, è possibile che il sistema addirittura non si avvii
Una volta collegato il disco quindi, all'avvio del sistema, verificare che questo venga correttamente individuato dal bios, in caso contrario verificare di nuovo i collegamenti e gli indirizzi

Per il collegamento di un nuovo disco SATA, la verifica si limita a controllare di avere un canale SATA disponibile sulla scheda madre, poiché il collegamento di un disco ad un canale è univoco ed ogni canale supporta un solo disco
Il riconoscimento di questi dischi da parte del bios generalmente avviene successivamente alla scansione delle periferiche sui canali EIDE classici, quindi potrebbe anche essere evidenziato nella schermata successiva a quella classica di avvio

Una volta che il disco viene correttamente riconosciuto dal bios, non spaventatevi se non compare nelle risorse del sistema: è normale, finché il disco non viene partizionato
Per informazioni su come partizionare il nuovo disco, vedere QUI.

Ultima modifica di MM : 04-12-2004 alle 17:22.
MM è offline