View Single Post
Old 01-09-2019, 21:04   #5940
kliffoth
Senior Member
 
L'Avatar di kliffoth
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 2620
Quote:
Originariamente inviato da Skylake_ Guarda i messaggi
Come odori emessi durante la stampa come siamo messi? Tenendo conto del caso che uno ne abbia una in camera da letto Qui tutti parlano di pro o contro a livello di tumori ecc... ma a me interessa anche il fattore "qualità dell'aria" in senso olfattivo
...fai una visita da un conoscente con una laser e chiedi di stampare un file annussando un poco in giro.

Innanzitutto nello studio SUVA si parla al più di irritazioni, non di tumori, e neanche ci sono prove di un aumento di allergie tranne alcuni rarissimi casi (vedi conclusioni), e leggendo quel documento, a pag 3 si dice che in genere le polveri di carta sono di gran lunga maggiori rispetto alle polveri di toner (non che sia necessariamente un bene).
Proseguendo nella lettura si accenna anche all'aerosol.
Nelle conclusioni si dice che "le emissioni sono comunque ben al di sotto dei valori limite di esposizione professionale attualmente in vigore" e poi "le analisi con biomonitoraggio non rivelano indizi di una maggiore contaminazione interna da metalli pesanti/solventi nelle persone che hanno un contatto frequente con le stampanti laser e le fotocopiatrici sul posto di lavoro"

A livello pratico io non noto nulla di anomalo: un minimo di odore subito dopo la stampa e nulla più, e poi tieni presente che lo studio parla di ambienti di lavoro, e non credo che, per quanto intenso, un uso domestico arrivi ai volumi di stampa di un ufficio.
Comuqnue la vecchia stampante HP Laserjet m1212nf mfp mi pare di ricordare che "puzzasse" o "profumasse" (a seconda dei gusti) più di questa, ma non ne sono sicuro al 100%.

Nota poi che nel documento si dice che comunque i limite di legge non escludono che possano manifestarsi disturbi, non essendo essi un limite sicuro tra le concentrazioni nocive e le innocue, e si raccomanda di usare toner di nuova generazione, e qui di nuovo cito la mia esperienza con HP e faccio presente i nuovi toner JetIntelligence e il fatto che i ricaricati/rigenerati possano perdere più polveri (oltre al fatto che queste stampanti sono fatti per questi nuovi toner a temperatura di fuione più bassa, per cui non so come poi venga fatta la stampa nel momento in cui i toner non ufficiali fondono a temperature più altre e quindi richiederebbero più tempo per la stampa).
Sulle altre marche e sui loro toner non posso dire nulla perchè non ne ho conoscenza, ma ognuno può approfondire a seconda di ciò che intende comprare come ho fatto io con la mia stampante prima di aprire il portafoglio.

Insomma, parlare di tumori è forse esagerato, poi ognuno crede a ciò che vuole, ma purtroppo, come giustamente ha detto Umberto Eco, internet ha dato diritto di parola a legioni di imbecilli che prima si limitavano a parlare al bar quando bevevano un goccio di troppo, e quello che non ha detto, e che aggiungo io, è che tali soggetti non hanno nulla da fare nella vita e possono riempire la rete di spazzatura, mentre chi lavora seriamente non ha tempo di postare in giro.

....ma l'andazzo è di dar credito agli alternativi delle cure tumorali, ai fautori di diete improbabili, a chi crea il panico dal nulla sfruttando l'ignoranza in materie estremamente tecniche, a chi è contro le multinazionali, dimenticando che la complessità di alcune ricerce in campo tecnologico o farmaceutico rende impossibile a qualunque soggetto che non possa muovere certi capitali di fare alcunchè (con questo non dico che non bisogna punire gli illeciti o la corruzione) etc et
Io tendenzialmente credo alla scienza ufficiale, a chi ha almeno un titolo di studio credibile, a chi pubblica bibliografia....ma ormai sono nella minoranza

EDIT: leggete il materiale postato, non fate i pigri . Un forum è un luogo di scambio, di incontro ma anche di lavoro.

Ultima modifica di kliffoth : 01-09-2019 alle 21:45.
kliffoth è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso