View Single Post
Old 24-02-2018, 17:36   #386
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 36912
Il File ei.cfg

Creare Iso W7 Multiversione

da Iso W7 Singola Versione


Il file ei, è un file di blocco note, la cui estensione è > .cfg

Questo file, se contenuto nell' Iso scaricata di W7 Singola Versione, nella cartella Sources, può dare la possibilità di creare l' Iso di W7 Multiversione:

- usando il tool ei.cfg remover o

- cancellando il file ei.cfg, manualmente .

La condizione che deve esserci per rendere l' iso Multiversione, è che deve esserci il file ei.cfg nella cartella Souces, nell' Iso scaricata .


Uso del tool ei.cfg remover


L' Iso W7, Singola Versione che contiene il file ei.cfg, diventa Multiversione, se viene usato il tool > ei.cfg remover .


Il tool come già detto all' inizio di questa Guida, non cancella il file ei.cfg, :

- non fa altro che nascondere il file ei.cfg o

- lo può ripristinare .


Come visto nel post precedente, l' unica Iso che si può ancora scaricare è l' Iso di W7 Ultimate, fino a quando non si sa.....

Una volta scaricata L' Iso, doppio click sulla stessa Iso, si entra all' interno della cartella Sources e si controlla che ci sia il file ei.cfg





Usando il tool ei.cfg remover, una volta scaricato e decompresso con un gestore di archivi qualsiasi (7-zip, Izarc....),

all' interno della cartella che si crea, basta fare doppio click sulla applicazione eicfg_remover e indicargli l' Iso, esce come sempre il messaggio: Success, ei.cfg removed





Avviando l' Iso di W7 Ultimate, dopo averla preparata su pendrive con Rufus, Iso che ha il file ei.cfg nascosto, questa è la prima finestra che appare





Continuiamo con l' installazione, selezionando la voce > Installa e ci appare la seconda finestra





Poi appare la terza finestra





E la quarta, da cui scegliamo, la seconda voce





Una volta effettuata la scelta, appare l' Iso Multiversione di W7






Se torniamo a usare il tool, indicandogli sempre dov' è l' Iso, ancora da preparare su pendrive, il file ei.cfg viene ripristinato nella sua posizione





e l' Iso, una volta preparata su pendrive con Rufus e avviata, torna a essere W7 Ultimate, Singola Versione






Cancellare manualmente il file ei.cfg


Le stesse finestre di cui sopra, tranne le ultime due ovviamente, appaiono, se viene cancellato manualmente il file ei.cfg .


Il file ei.cfg può essere cancellato manualmente, in più modi:

- tramite la > Procedura manuale creazione dvd, post n.1

1 - decompressione del file Iso
2 - cancellazione manuale del file ei.cfg
3 - ricomposizione dell' Iso di Windows 7

- tramite la procedura Diskpart, post n.2

1 - decompressione del file Iso
2 - cancellazione manuale del file ei.cfg
3 - preparazione della pendrive tramite Diskpart
4 - copia del contenuto dell' Iso decompressa, sulla pendrive preparata con la procedura Diskpart


- tramite la preparazione dell' Iso di W7 con Rufus

1 - preparazione dell' Iso di W7 con Rufus
2 - una volta pronta la pendrive, basta andare all' interno della cartella Sources e cancellare maualmente il file ei.cfg


Diamo un' occhiata, a quest' ultima procedura, più semplice, pratica e veloce, da portare a termine .


Rendere l' Iso di W7 Ultimate, Multiversione, cancellando manualmente il file ei.cfg è molto semplice .



Una volta preparata l' Iso di W7 Ultimate su pendrive con Rufus,





basta andare nella cartella Sources e cancellare il file ei.cfg, tasto destro del mouse sul file ei + Elimina



Ultima modifica di tallines : 18-04-2018 alle 20:33.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso