View Single Post
Old 26-02-2012, 11:09   #5
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 11859
[quote=Aereo;44972532]
ATTENZIONE: SEGNALAZIONE IMPORTANTE!!!

Link post originale QUI.
del 26/08/2017

"C'è un call center di Roma (ha diversi numeri, ed a volte anche l'anonimo da quanto risulta, quindi attenti a qualunque call center non ufficiale dei provider EDIT; 0641711921), il quale contatta i clienti TIM, "ufficialmente" a nome di TIM stessa, informando che verrà ricevuto a breve al proprio domicilio "un pacco", su "incarico di TIM", già previsto di default nel contratto, il quale contiene un "decoder per la TV" (nel dettaglio: TIM Vision 5) ed, a domanda tanto chiara quanto diretta e precisa, rispondono che è "tutto completamente gratuito", sia la "spedizione" che il "decoder" stesso, nonché "non è previsto alcun aumento dei costi della bolletta periodica":

è FALSO, siccome invece è previsto un costo in bolletta di 2.99 € x 48 rate: 143.52 €!!!

Ma chi viene contattato non può saperlo... solo una volta edotto della questione il servizio clienti TIM, quello ufficiale (187/119), ed ammesso che lo si faccia, si viene informati del costo realmente previsto (ma chiaramente, tantissimi, non li contattano per accertarsene)!

Ci sono clienti TIM i quali, durante la telefonata incriminata di questo call center, hanno risposto o di non essere interessate e quindi di non inviare loro nulla, o che hanno chiaramente specificato che dovesse essere tutto completamente gratuito per procedere alla consegna ma, nonostante questo, hanno ricevuto poco dopo la chiamata un SMS sul proprio smartphone, il quale consisteva in un SMS di "conferma di avvenuta richiesta di Tim Vision 5": dunque, contattando subito il servizio clienti TIM ufficiale (187/119), esso può controllare se la richiesta risulti davvero (e risulta, chiaramente), nonché può annullarla, ma nonostante questo il pacco viene spedito comunque, siccome non sarebbero direttamente loro a procedere materialmente in tal senso (da quanto sembra), dunque la cosa fondamentale è, al momento della consegna, NON RITIRARE MAI IL PACCO PER NESSUN MOTIVO, bensì RIFIUTARLO, come indicato dallo stesso 187/119 (se interpellato).

Nonostante si tratti di circa 150 €, i quali scoccia sicuramente a tutti perderli, io non andrei in bancarotta per questo, ma nonostante tutto ci tengo molto ad informare più persone possibili della questione, perché non ho dubbi che il 99.999% dei clienti ci caschi, vuoi perché non avvisi il call center TIM ufficiale (187/119) della telefonata e dell'SMS ricevuti (convinti che sia tutto davvero gratuito), o vuoi perché c'è chi possa per sbaglio ritirare il pacco (non tutti i mittenti sono immediatamente ricollegabili a quanto contenuto nel pacco, nel caso in particolare quando sono aziende esterne e non la TIM stessa, oltre al fatto che c'è chi di pacchi ne riceve di continuo in blocco!), ragion per la quale solo dopo averlo aperto, e quindi successivamente ad averlo ritirato (leggi: "accettato"), si capisce di cosa si tratti e, soprattutto, solo dopo la prima bolletta ci si può accorgere dei 2.99 € al mese... e sempre che ci si faccia caso, siccome tanti hanno la domiciliazione sul conto corrente, dunque con grande probabilità non lo noterebbero neppure, trattandosi di 2.99 € sul totale!

Ragion per la quale informatene tutti quelli che conoscete, soprattutto gli anziani, o comunque le persone che sapete che non se ne intendono, perché TIM praticamente se ne lava le mani, limitandosi ad annullare l'ordine (procedura inutile, perché il pacco parte lo stesso) ed allo stesso tempo a consigliare vivamente di "non ritirare il pacco, altrimenti dopo potrebbe diventare un problema": roba da Garante del Consumatore, oltre a Le Iene e Striscia la notizia (in prima serata, ed in giorno feriale, ovviamente). È chiaro che questo sia un balzello legale per lasciare la responsabilità a questo/i call center esterni, siccome il call center ufficiale TIM non dice mai che il tutto sia gratuito, né tanto meno che la richiesta sia stata o meno davvero compiuta, e comunque annullandola immediatamente se presente, ragion per la quale loro sono molto difficilmente perseguibili (si dovrebbe dimostrare un favoreggiamento, ma sarebbe comunque legalmente molto complesso, e se poi sommiamo il fatto che la stragrande maggioranza della gente non vuol sentir palare di cause, giudici ed avvocati, è presto detto che queste "situazioni" finiscono sempre "a tarallucci e vino", in particolare quando si tratta di cifre "contenute").

Spero davvero di essere stato d'aiuto a qualcuno, e consiglio di aggiungere il tutto al primo post del topic "

NB: Il mittente di tali pacchi (secondo il 187 consultato in merito a questa situazione) parrebbe essere la la solita Geodis Logistics di Landriano PV che gestisce l'invio dei prodotti. Quindi fare attenzione a rifiutare quel tipo di mittente, eventualmente SOLO per questo specifico pacco (non certo per il Technicolor DGA 4130 se si attende quel tipo di upgrade per la 200M o per altri prodotti attesi).

Vedi evoluzione QUI e QUI e post successivi.

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Ultima modifica di giovanni69 : 26-08-2017 alle 23:35.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso