View Single Post
Old 08-04-2015, 01:14   #2
sicofante
Senior Member
 
L'Avatar di sicofante
 
Iscritto dal: Sep 2014
Città: Collegno (TO)
Messaggi: 3390
Parte seconda; test, foto e conclusioni.

Con mio colpevole ritardo esce la seconda parte della recensione con i test, altre foto e le conclusioni.
Avevo accumulato una massa di risultati allo SpeedTest tale da non raccapezzarmici più ed ho quindi deciso di rifarli.

Iniziamo con i test della Linkase PRO per il 5/5S ed iniziamo con un .. purtroppo.
Il purtroppo è dovuto al fatto che mi mancano i risultati sotto Wi-Fi, sventuratamente cancellati, e non posso rifarli perchè la cover non è più in mio possesso.
Chi mi ha comperato il 5S non ha voluto la Linkase PRO, preferendo una custodia in cotenna della Apple regalino della fidanzata di turno.
Ero a settembre al mare in Toscana, già col 6 in mano e pronto a consegnare al mio ritorno al bramoso acquirente sia il 5S che la custodia.
Ricevuta la ferale notizia che la Linkase PRO non era venduta, non mi sono sciolto in lacrime;
sono entrato dentro un grosso Expert locale, ho mostrato ai commessi della telefonia la sbalorditiva custodia, ho trascinato nel parcheggio sotterraneo e schermato il caporeparto possessore di un 5S e dopo aver dimostrato tangibilmente con prove i miglioramenti di segnale della cover, ho incassato dal giovanotto il giusto prezzo per il gioiellino.
Sono l'unico essere al mondo che è entrato dentro un Expert, e non ha tirato fuori soldi ma ne ha presi!!
Torno tra pochi giorni in Toscana e se il caporeparto ha ancora la custodia con il 5S, tiro qualche test del Wi-Fi e lo pubblico.
Per ora accontentatevi della mia dichiarazione che incrementa realmente il segnale Wi-Fi del 50% ed è utilissima nei locali pubblici e per strada ove arrivano attenuati i segnali dei router posti all'interno dei locali.

Precisazioni doverose:
1) tutti i test sono stati ripetuti almeno 5 volte per ogni condizione ed è stato conservato e pubblicato il test col valore medio.
2) uso il Gestore 3.

Linkase PRO per iPhone 5/5S

Osservate questo SpeedTest con 6 risultati ottenuti nel 2014:





I primi tre test partendo dall'alto sono stati ottenuti nello studio di un Professionista a Ciriè paesone della seconda periferia torinese.
Lo studio si trova nelle mura di un antico convento; location prestigiosa e muri poderosi da 60 cm.
Il segnale della 3 già scarsino in strada, tracolla dentro le mura ed il Professionista equipaggiato con un 4S non riesce letteralmente spesso neanche a collegarsi.

Partendo dal terzultimo test dall'alto abbiamo a salire:

0,58 Mbps in Dow; 0,43 Mbps in Up; 91 di Ping 5S nudo

1,88 Mbps in Down; 0,87 Mbps in Up; 88 Ping 5S dentro la custodia

2,51 Mbps in Down; 1,02 Mbps in Up; 70 Ping 5S dentro la custodia ed antennino 3/4G estratto

Il 433% di incremento in download ed il 237% di incremento in upload non sono uno scherzo!

Gli altri tre test sono stati eseguiti all'Apple Store le Gru di Grugliasco dove il segnale della 3 è più decente di quello nell'ufficio del Professionista.
Partendo dall'ultimo test in basso abbiamo a salire:

4,05 Mbps in Down; 0,61 Mbps in Up; 66 Ping 5S nudo

5,75 Mbps in Down; 2,10 Mbps in Up; 70 Ping 5S dentro la custodia

6,61 Mbps in Down; 1,58 Mbps in Up; 71 Ping 5S dentro la custodia ed antennino 3/4G estratto

Insomma la Linkase PRO per 5/5S fa veramente miracoli e questi miracoli sono tanto più evidenti la dove il segnale è scarso.
In presenza di segnali medi 4-6 Mbps qualche incremento interessante c'è; con segnali più forti, diciamo 8-10 Mbps come da me rilevato, averla o non averla è la stessa cosa.


Linkase PRO6 per l'iPhone 6

Con la Linkase PRO6 come già detto sparisce l'utilissimo antennino per il Wi-Fi e i due elementi sono dedicati:
quello inferiore al 3G
quello superiore al 4G
Ho rifatto recentissimamente i test ponendomi esattamente al centimetro negli stessi posti dove oltre un anno fa ho eseguito i test con il 5S e la Linkase PRO.

Ecco quindi un'altra tornata di sei test.





Siamo nuovamente nello studio del Professionista e partendo dal terzultimo test dall'alto abbiamo a salire:

1,01 Mbps in Down; 0,02 Mbps in Up; 206 Ping 6 nudo

3,71 Mbps in Down; 0,21 Mbps in Up; 259 Ping 6 dentro la custodia

3,59 Mbps in Down; 0,20 Mbps in Up; 79 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 3G estratto

Gli altri tre test sono stati fatti all'Apple Store Le Gru allo stesso angolo di tavolo dove mi ero appoggiato per provare la cover del 5S.
Partendo dall'ultimo test in basso e salendo:

3,52 Mbps in Down; 0,57 Mbps in Up; 73 dPing 6 nudo

5,31 Mbps in Down; 0,91 Mbps in Up; 292 Ping 6 dentro la custodia

8,10 Mbps in Down; 2,39 Mbps in Up; 282 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 3G estratto

Risottolineando che i test sono stati ripetuti anche oltre 5 volte e che hanno dato sempre risultati non eccessivamente discostanti, qualche piccola anomalia appare.
Nell'ufficio del Professionista, dove il segnale è miserabile, si hanno gli stessi benefici con la PRO6 come quelli otenuti con la PRO; inoltre estraendo l'elemento 3G si ha anche una diminuzione del Ping.
Nell'Apple Store il Ping sale inserendo la cover, ma l'incremento del segnale è sensibile estraendo l'antennino 3G.

Vediamo ora di provare l'elemento 4G ed ecco un'altra tornata di test.

Siamo a Pianezza paesone alla periferia di Torino interamente coperto dalla 3 con LTE ed è stato addirittura un problema trovare qualche zona .. poco coperta
Dappertutto 4-5 pallini di LTE; io ho cercato zone con 2 pallini.





I primi tre test sono stati eseguiti nella piazzetta centrale del paese.
Come al solito si parte dal terz'ultimo e si va salendo:

14,96 Mbps in Down; 10,82 Mbps in Up; 72 di Ping 6 nudo

15,94 Mbps in Down; 5,11 Mbps in Up; 75 Ping 6 dentro la custodia

17,98 Mbps in Down; 15,24 Mbps in Up; 73 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 4G estratto

Ora proviamo in una zona periferica del paesone e come al solito stavolta si parte dal fondo e si sale:

33,37 Mbps in Down; 0,56 Mbps in Up; 76 di Ping 6 nudo

25,55 Mbps in Down; 3,61 Mbps in Up; 82 Ping 6 dentro la custodia

18,42 Mbps in Down; 15,09 Mbps in Up; 98 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 4G estratto

In tutto ho fatto una sessantina di test con risultati praticamente analoghi, ovvero leggermente schizofrenici.
La costante è che ad elemento 4G estratto l'Upload pare sempre migliorare mentre il Download talvolta migliora talvolta peggiora.
Inoltre mentre con la Linkase PRO per 5/5S avevo miglioramenti già solo ad inserire il telefono nella custodia, con la PRO6 sotto 4G sostanzialmente o non miglioro il segnale o addirittura lo peggioro.

Sarà l'aria della provincia che fa brutti scherzi?
Mi porto nella Capitale Sabauda per altri test.
Torino è scarsamente coperta dalla 3 in LTE ma io conosco a sufficienza le zone.
Iniziamo col centro ovvero Corso Vittorio angolo Corso Ferraris - il Monumento a Vittorio Emanuele II.





Come al solito si parte dal terz'ultimo dall'alto e si va salendo:

48,49 Mbps in Down; 8,23 Mbps in Up; 46 di Ping 6 nudo

46,63 Mbps in Down; 8,52 Mbps in Up; 42 Ping 6 dentro la custodia

45,82 Mbps in Down; 9,08 Mbps in Up; 47 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 4G estratto

Ora proviamo in una zona semi-periferica: Corso Vittorio angolo Via Cesana a 200 metri da Piazza Adriano e come al solito stavolta si parte dal fondo e si sale:

16,51 Mbps in Down; 0,48 Mbps in Up; 84 di Ping 6 nudo

19,79 Mbps in Down; 3,99 Mbps in Up; 86 Ping 6 dentro la custodia

14,14 Mbps in Down; 4,83 Mbps in Up; 92 Ping 6 dentro la custodia ed antennino 4G estratto

Anche in questa zona ho effettuato decine di test e meno male che ho un abbonamento con 20 GB di internette perché mi sono letteralmente fumato un sacco di Giga in prove.
Esistono come si nota miglioramenti in Upload ma strani peggioramenti in Download.
Si noterà inoltre in queste ultime due tornate di test col 4G che non esistono le anomalie di Ping rilevate col 3G; infatti il Ping rimane praticamente costante nelle tre condizioni di prova.

Adesso alcune foto dell'iPhone 6 rigorosamente color grigio sorcio dentro la cover Linkase PRO6 ed ovviamente con vetro 9H anti bomba applicato sullo schermo.
Quando c'è da difendere 800 e passa Euro .. le mutande meglio averle di ghisa.






























Conclusioni.

Ma allora queste cover Linkase ...
Funzionano?
Amplificano?
Sono da consigliare?

La risposta è che amplificano e funzionano pur con le anomalie indicate.
Non avendo i sofisticati strumenti che hanno le più autorevoli testate di telefonia mi baso sugli SpeedTest e .. su una rilevazione empirica .. il mio mal di testa.
Devo spiegarmi: e consiglio tutti quelli che pensano che i telefonini non emettano nulla di leggersi quanto segue:

Ai tempi dei primi telefoni cellulari realmente portatili, Nec P3, Nokia Cityman500 etc, siamo quindi nel 94-95, il mio lavoro consisteva nel dirigere filiali di Multinazionali ma con una deliziosa variante:
prima di potermi sedere grugnendo dietro una scrivania, avevo l'onore di costruire o ristrutturare .. gli immobili che ... contenevano la mia scrivania.
Mentre mi dilettavo a fare il Capo Cantiere, il mio telefonino, non essendo ancora installati nelle filiali centralini e fax accuditi da vispe receptioniste, era l'unico collegamento tra me e la sede centrale della Multinazionale ove chiunque si sentisse solo si faceva scrupolo di chiamarmi per stare in compagnia.
Dopo ore di telefonate giornaliere io .. stavo male e rivivevo il sabato e la domenica quando il cellulare taceva e mi chiamava solo l'Amministratore Delegato.
Sono andato nelle Filiali TIM, NEC, NOKIA a parlare a tutti i livelli del personale di Assistenza ed a chiedere cosa emettevano quei maledetti device che dopo 15 minuti di chiamata mi facevano formicolare la mascella, formicolio che poi mi saliva all'orecchio ed al cranio.
Mi ridevano in faccia e mi rispondevano che sognavo.
Insomma il mio orecchio sembrava perennemente tappato come non avessi decompresso dopo un immersione o qualcuno mi avesse ficcato uno schiaffone il giorno prima.
Il capolavoro avvenne quando mi feci installare in auto una delle prime cornette Motorola eccola:
http://www.annunci.net/treviso/telef...8-watt-1657336.
Si infilava lo StarTac in una apposita sede e si telefonava tramite la cornetta.
Il suino che me la installò giudicò essere troppa fatica sostituire l'antenna esterna dell'autoradio di bordo con una bi-banda collegata all'amplificatore e si inventò un capolavoro.
Nascose l'amplificatore da 8 Watt sotto il tappetino passeggero e dall'amplificatore fece uscire un pezzo di antenna che distese sempre sotto il tappetino stesso.
Poi piazzò con dell'adesivo un antennino passivo sul lunotto posteriore della berlina nella parte interna e dalla parte esterna del lunotto appiccicò un antennino trasmittente; i due antennini comunicavano per induzione attraverso il vetro del lunotto esattamente come gli elementi EMW della Linkase comunicano con gli iPhone.
Il particolare emozionante era che io trasmettevo all'esterno dopo aver saturato con emissioni ad 8 Watt l'abitacolo della macchina.
Dopo la prima mezz'ora di telefonate dalla cornetta Motorola tornai in sede dalla mia segretaria ridotto ad una larva dicendole: sto malissimo portami a casa e guida tu;
e sono grande e grosso e non sono mai stato male in vita mia.
Scoprii subito l'ignobile assemblaggio, feci rifare totalmente l'installazione ed al montatore criminale feci scrivere dall'Avvocato.
E dirò di più; chi veniva in auto con me o usava la mia cornetta che emetteva tramite un antenna esterna o se si ostinava ad usare il suo cellulare dopo 10 minuti io fermavo l'auto e davo un'alternativa:
o scendeva lui o scendevo io, ma io ed un cellulare in attività nel chiuso di un autoveicolo non potevamo stare perché mi iniziava il formicolio.
Sono un rilevatore/tester umano di radiofrequenze!

E con le Linkase sicofante sta zuppa cosa c'entra?
C'entra che da 4 anni che ho gli iPhone, il problema all'orecchio/cranio mi si è molto ridotto segno che Apple ha fatto un buon lavoro nel direzionare le emissioni non verso la testa dell'utente.
Messe le Linkase agli iPhone e dimenticandomi quasi sempre quando mi chiamano di estrarre gli elementi, il problema formicolio/ottundimento mi è ricomparso ed anche violento.
Segno che queste dannate custodie amplificano eccome.
Ma se mi sforzo di ricordarmi di estrarre il/gli elementi .. no problem.
Come promette Absolute Tecnology, ed avete visto nei link dimostrativi all'inizio di questa recensione, le emissioni sono esterne alla capoccia dell'utilizzatore.

Quindi la si compra?
Quella per 5/5S disponibile su tutte le Amazon Europee con offerte interessanti intorno ai 30 Euro per qualche colore specifico, assolutamente sì.
Quella per il 6/6+ purtroppo ad oggi Agosto 2015, viene distribuita solo o dal Costruttore a Taiwan o da Amazon USA e tutti e due la offrono a 39 Dollari.
Il problema è il trasporto e la Dogana Italiana che portano ad una cifra finale superiore oggi ai 60 Euro;
cifra che indubbiamente frena l'acquisto tranne che per i maniaci come il sottoscritto.

PS:
Speriamo che gli 0,2 millimetri di cui si vocifera sia più spesso il 6S, permettano ugualmente di inserire/estrarre il nuovo 6 dalla cover che calza sull'attuale modello come un guanto.
Vedremo se entra (e se .. esce) sennò cercherò un buongustaio nel Mercatino in attesa che Absolute commercializzi la custodia per la versione S.


Saluti a tutti da sicofante.





Ultima modifica di sicofante : 01-10-2015 alle 05:32.
sicofante è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso