View Single Post
Old 28-11-2014, 10:23   #567
Atars
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2006
Città: Roma
Messaggi: 1649
Asus configuration only: il Multi core enhancement

Situazione stock
Come sappiamo, le attività dei core si riverberano sul moltiplicatore per differenziare le frequenze di base dalle turbo. I nostri processori, a default, si comportano come segue (mi scuso se non riesco a impaginarli, magari più tardi edito allegando l'immagine della tabella perchè da qui non posso)
CPU Type....... 5960X ... 5930K ... 5820K
Base Freq.......3.0 GHz...3.5 GHz...3.3 GHz
1 Core attivi...3.5 GHz...3.7 GHz ...3.6 GHz
2 Core attivi...3.5 GHz...3.7 GHz ...3.6 GHz
3 Core attivi...3.3 GHz...3.6 GHz ...3.4 GHz
4 Core attivi...3.3 GHz...3.6 GHz ...3.4 GHz
5 Core attivi...3.3 GHz...3.6 GHz ...3.4 GHz
6 Core attivi...3.3 GHz...3.6 GHz ...3.4 GHz
7 Core attivi...3.3 GHz...---------...---------
8 Core attivi...3.3 GHz...---------...---------
Il Multi core enhancement fissa il moltiplicatore turbo più alto su tutti i core.
Subito un esempio in base a quanto riportato sopra:
se la frequenza di base è 3.5GHz (5930K), in circostanze normali, se vengono utilizzati solo uno o due core, la frequenza in turbo sarà a 3.7GHz, se invece vengono utilizzati dai 3 ai 6 core la frequenza in turbo sarà 3.6GHz.
Se si attiva il Multi core enhancement, con BCLK a 100 si mette automaticamente il moltiplicatore turbo a 37 su tutti i core in qualsiasi situazione di carico, indipendentemente dal numero di core che vengono utilizzati. Quindi, in pratica si traduce in prestazioni più veloci, ma come sempre la contropartita sono più calore e maggior consumo di energia.
Situazione in overclock
In fase di overclocking, con moltiplicatore fisso impostato manualmente, questo parametro non dovrebbe avere alcuna influenza, sia se lo si attiva sia se lo si tiene disattivato.

Ultima modifica di Atars : 28-11-2014 alle 12:43.
Atars è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso