View Single Post
Old 27-03-2011, 19:37  
Tenebra
Senior Member
 
L'Avatar di Tenebra
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 2675
Io non sono ancora incappato in evidenti problemi diplomatici... credo che alcune "incongruenze" siano dovute alla scelta dei programmatori di far partire i clan con la situazione storica dell'epoca, per esempio gli Oda erano davvero alle prese con problemi interni e osteggiati da più fazioni, ed il figlio si chiama davvero Nobunaga, etc.


Un paio di trucchi per chi ha problemi negli assedi, subiti o effettuati:

-quando si assedia spesso è una tattica efficace attirare l'attenzione del nemico con una carica frontale su un lato del forte, mentre un'unità che avete accuratamente piazzato dal lato opposto in fase di schieramento scala le mura e occupa il forte. Basta meno di un minuto: anche se gli avversari sono molto di più, se li avete occupati su un fronte ora che sganciano una o due unità, è troppo tardi...

-sempre assediando, per quanto possa sembrare inutile bruciare i portoni (sempre se non piove) e passare per le forche caudine delle rampe, il più delle volte è preferibile allo scalare i muri: i fanti CADONO scalando le mura e schiattano anche se cadono da due metri d'altezza si perde fino ad un terzo circa dell'unità che scala le mura e questo ancora prima che entri in contatto col nemico!!!

-quando si assedia un castello protetto da molti arcieri è utile concentrare le unità il più possibile su un lato solo: si subiranno meno danni complessivamente dalle frecce dato che le mura possono ospitare max tot arcieri per lato, e avanzare in massa fa subire perdite pesanti a una/due unità che però fanno da "scudo" alle altre

-subendo assedi, è interessante notare come il computer non bruci MAI le porte (almeno, a me in decine e decine di assedi non è mai successo) e scali sempre le mura, e quando ha unità sufficienti divida sempre il suo esercito per attaccare dai quattro lati contemporaneamente. Il che rende più facile piazzare le unità in difesa: distribuire gli arcieri su tutti i lati fa sì che , grazie al numero ridotto di attaccanti per ogni lato, si possano infliggere danni pesanti.

-difendendo è un toccasana avere un generale con l'abilità "Fino alla Morte": lo piazzate in centro e gliela fate usare, il raggio accresciuto copre praticamente tutto il piazzale centrale del castello, e dà bonus a tutte le vostre unità. In più, il generale tende a scendere dal cavallo e i cavalli li lascia lì, a fargli da scudo alle frecce ma vale sempre la pena piazzare una/due unità di ashigaru in formazione allargata a fare da esca per le frecce.

-sempre difendendo, è stupido ma io spesso mi dimentico di mettere "guardia" alle unità sulle mura, col bel risultato che queste corrono dietro alle unità in rotta e lasciano la loro postazione è la prima cosa da fare una volte posizionate in fase di schieramento, mettere "guardia". E quando gli arcieri hanno finito le frecce, sostituiteli alle mura con altre unità con attacco corpo a corpo più alto - praticamente tutte.

-infine, da difensore una bella carica a cavallo o a piedi fuori dalle mura per segare quei maledetti arcieri isolati non è mai una cattiva idea. A volte l'IA lascia due/tre unità di arcieri su un lato, sguarniti, fastidiosissimi ma che cadono come mosche se solo azzardate una sortita.
__________________
Corsair 650D + Lamptron FC5 V2, Asrock Z68 Extreme 4 Gen 3, I5 2500k, Thermalright Archon, 2x4gb Corsair DDR3 1600 cas 8, AMD Radeon 7970, Crucial M4 128gb - Schegge Di Nulla
Tenebra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso