View Single Post
Old 25-09-2008, 16:51   #6280
akumasama
Senior Member
 
L'Avatar di akumasama
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Siena-Firenze
Messaggi: 1231
Quote:
Originariamente inviato da Mazda RX8 Guarda i messaggi
metto in prima pag!!!!
Esagerato! In questo caso allora correggo il testo che l'ho scritto di fretta Eccotelo qui sotto:
Quote:
  1. Innanzitutto è necessario assicurarsi che l'opzione AHCI non sia attiva nel bios, e che tutti gli HDD sata siano impostati come IDE.
  2. Appurato questo si può procedere ad installare normalmente Windows XP
  3. Una volta installato il sistema operativo scaricare QUESTO file zip e scompattarlo in una cartella a scelta
  4. A questo punto è necessario entrare nel menu Gestione Periferiche (Tasto destro del mouse su Risorse del Computer, selezionare Proprietà, pannello Hardware, in alto c'è il pulsante "Gestione Periferiche")
  5. Da questo menu bisognerà selezionare uno ad uno dalla lista "Controller IDE ATA/SATAPI" i vari controller ICH10. In teoria dovrebbe apparirne uno per ogni HDD SATA connesso al sistema. Non è necessario effettuare questa operazione per gli eventuali lettori ottici SATA ovviamentese, visto che l'AHCI riguarda gli HDD.
  6. Per ognuno dei controller IHC10 in lista bisognerà selezionario e scegliere di aggiornare i driver. Quando Windows ce lo chiederà diremo che Non ci interessa cercare driver aggiornati su internet per ora, e che vogliamo installare manualmente i drivers, senza lasciare che Windows li cerchi in un percorso specifico. A questo punto, dalla finestra successiva, selezioneremo la cartella dove abbiamo scompattato il file ZIP di cui sopra, ed in particolare il file iaAHCI.inf
  7. Apparirà una lista di controller presenti dentro al file inf. Da questa lista sceglieremo quello presente sulla propria scheda madre (controllare nel manuale, per la P5Q Pro è ICH10R)
  8. Windows chiederà di riavviare, ma noi per il momento non gli daremo retta e riavvieremo solo DOPO che avremo effettuato la precedente operazione per OGNUNO dei controller ICH10 in lista (uno per HDD).
  9. A questo punto riavviare il sistema ed entrare subito nel bios (Importantissimo, Windows non partirebbe altrimenti)
  10. Dall'apposito menu "Main" del bios attivare l'AHCI. Apparirà così un nuovo sottomenu AHCI nel menu Main, però al momento gli HDD non saranno ancora visibili.
  11. Salvare le impostazioni, uscire dal bios, spegnere il sistema ed aspettare qualche secondo.
  12. Riavviare il PC ed entrare nuovamente nel bios, e poi nel nuovo menu AHCI. Ora dovrebbero essere visibili i vari HDD. Salvare, uscire e riavviare.
  13. Windows a questo punto dovrebbe partire regolarmente, ed appena avviatosi procederà all'installazione di nuovi componenti. Una volta terminata questa operazione chiederà di riavviare nuovamente il sistema.
  14. Effettuate anche questo nuovo riavvio e la procedura sarà completa




@IronAi
Si, come hai detto te. Disattivati subito anche io in effetti xD
__________________
Intel 3770 - Asrock Z77 Extreme4 - Corsair DDR3 Veng 1600CL8 8GB - Crucial M4 256GB WD WD2002FAEX - Seasonic X-560 - Asus ROG STRIX-GTX1070-8G - LG 27GN850-B - Corsair Obsidian 550D
akumasama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso