View Single Post
Old 24-07-2008, 22:06   #701
tweester
Senior Member
 
L'Avatar di tweester
 
Iscritto dal: Jan 2001
Città: Cattolica (RN)
Messaggi: 1567
Quote:
Originariamente inviato da Ricky78 Guarda i messaggi
Sapete darmi una risposta?

Ho ricevuto da alcuni gg. il La Crosse RS700.
Visto che nel weekend andrò in vacanza e farò un po' di foto ho preso le mie Duracell Supreme da 2500 MHz che avevo dentro la macchina (da 1 mese e mezzo e che erano ancora cariche dopo qualche centinaio di foto) e le ho messe sotto carica...

1) Appena messe il La Crosse mi segnava per entrambe 1.27 v., dopo mezzora 1.35 v., dopo 3 ore 1.38 v e a fine carica 1.45...
Mi spiegate che vuol dire?
Non sono mica pile da 1,2 v. massimi...?

2) Un'altra cosa: ho acquistato 6 Hybrio Uniross... come faccio a sapere se qualcuna è difettosa (del tutto scarica o nata sfigata)?
Non ho apparecchi dove poter mettere 1 sola pila... se le metto nel La Crosse, in base al voltaggio iniziale, posso capirlo?
Entro che range deve essere?
Le ho messe nel La Crosse e appena le inserisco tutte mi danno un valore che varia tra 1.29, 1.28 o 1.30 v.
Sono ok?

Grazie
Per le tue duracell come per altre pile stai tranquillo, in quanto sotto carica raggiungono e superano anche 1,5 Volt, è una caratteristica normale....anzi più le pile invecchiano e più la tensione sale durante la carica, mentre la tensione scende durante l'utilizzo. In generale comunque se pile della stessa marca hanno una tensione similare è un buon segno.....

Hai preso un ottimo caricatore che ti saprà dare molte informazioni sulle pile, se vuoi provare la bontà delle pile puoi utilizzare questo metodo:

Pile ibride - caricale e lasciale ferme per un o 2 settimane, poi rimettile in carica a 200 mA, se vedrai che assorbono fra 200 e 300 mA sono perfette, capacità di carica fornite maggiori saranno indice di anomalia (autoscarica eccessiva).

Per le Nimh standard - caricale e lasciale li una settimana, poi rimettile in carica a 200 mA. Scoprirai che a qualcuna bastano 3-400 mA e ad altre anche oltre 1000 mA. In base a questi valori potrai con il tempo riuscire a combinare pile il più simili possibili in modo da ottenere coppie o quartetti in base a caratteristiche simili di scarica.

Mi raccomando utilizzare solo la carica a 200 mA per queste prove poichè è una corrente molto bassa che mette bene alla prova la salute delle pile, se vanno bene a 200 mA (è impossibile che la carica termini per overtemperatura e il picco viene rilevato correttamente) vuole dire che sono in ottima salute, se le pile invece non fossero buone te ne accorgi perchè il picco avviene con difficoltà e il caricatore fornisce corrente per molto tempo e segnalando capacità enormi (3500 mA per delle 2000 e così via..).
Una volta che individuerai pile non più sensibilissime al picco è meglio che le carichi con la corrente più alta possibile, in questo caso il picco viene riconosciuto meglio oppure la carica termina per overtemperatura (ma questo purtroppo il caricatore non è in grado di dirlo).
__________________
Asus P7P55D-E + I5-760@3470 + 4Gb G.Skill eco + SSD M4 or King V300 + Asus5670 + 1T WD10ears + Corsair 550W + W7/64bit--Solar powered--Eos550D+15/85is
tweester è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso