Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


kiwivda 27-12-2014 22:43

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41954672)
Quel qualcuno sono io e confermo che per questo progetto 50000€ sono senz' altro troppi, perchè se fosse un prodotto innovativo ma sopratutto "nuovo" nel senso stretto del termine posso anche essere daccordo ,ma questo è evidentemente derivato da prodotti di Caselabs , ecc... , per di più con scelte progettuali assolutamente discutibili come ad esempio quella di mettere in un full tower i tasti on/off e reset praticamente alla base con la conseguente scomodità per azionarli visto che forzatamente devi piegarti o quella di non prevedere delle rotelle , magari sempre in alluminio come quelle che montano i Lian-li , che sono utilissime e direi indispensabili per spostare un case di quelle dimensioni già solo per togliere la polvere che si deposita sotto, manutenzione , ecc.... , poi come sempre sono delle opinioni personali....

Condivido:)

gekko75 27-12-2014 23:18

io non parlavo di fatto bene o fatto male,parlavo di costi di progettazione e costruzione anche solo di "campioni":)
costi di progettazione,tu dirai "ma è un case"..prova a chiedere ad un professionista di disegnarti anche una semplice porta e poi vedi..ti parlo da ex titolare di azienda nautica..ti garantisco che sono dei soldi.. eppure le porte di poppa,a pantografo e stagne sono tutte simili..vaglielo a spiegare quando ti portano la fattura da saldare..
lavorazione.. nella fattispecie sono tagli di fogli di lamiera piegati e stampati a laser..sai quanto ti prende un azienda all ora? minimo sono 120 euro l ora +iva..quante ore di lavoro credi ci siano dietro a una lavorazione simile?tieni conto che non è produzione in serie ..una volta che si va in serie i costi si riducono notevolmente..
devi pagare una squadra di design e una di operai..
i file in CAD chi li prepara?non ti presenti con un progetto su carta in una ditta te lo garantisco..
visto dall esterno 50.000 euro possono sembrare tanti soldi..visto da chi c è stato in mezzo ti garantisco che non sono nulla..
non ti ho scritto queste cose per "convincerti" ma solo per farti comprendere che dietro c è molto piu di quello che pensi..:)
questo al di la delle scelte discutibili fatte dal produttore sul prodotto..

per chi aderira o no,la risposta è semplice..con la crisi che c è in giro pochi pensano di spendere 300 euro per un case..il 95% delle persone che conosco a pensare di spendere piu di 60 euro per un case mi dicono "ma non ci penso nemmeno"..io per primo ,il case da 250 euro l ho comprato ma non ci penso ad aprire il portafoglio per partecipare/contribuire al progetto e non perche penso che sia una cosa non valida..semplicemente non mi interessa..

Killkernel 27-12-2014 23:41

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41954672)
Quel qualcuno sono io e confermo che per questo progetto 50000€ sono senz' altro troppi, perchè se fosse un prodotto innovativo ma sopratutto "nuovo" nel senso stretto del termine posso anche essere daccordo ,ma questo è evidentemente derivato da prodotti di Caselabs , ecc... , per di più con scelte progettuali assolutamente discutibili come ad esempio quella di mettere in un full tower i tasti on/off e reset praticamente alla base con la conseguente scomodità per azionarli visto che forzatamente devi piegarti o quella di non prevedere delle rotelle , magari sempre in alluminio come quelle che montano i Lian-li , che sono utilissime e direi indispensabili per spostare un case di quelle dimensioni già solo per togliere la polvere che si deposita sotto, manutenzione , ecc.... , poi come sempre sono delle opinioni personali....



Quindi dalle tue parole si deduce che senz' altro hai partecipato alla raccolta fondi versando 299€ , oppure queste deduzioni sono valide solo per gli altri?

Comunque a tutt' oggi la raccolta fondi è arrivata a ben 245€ a fronte di un obiettivo di 50.000€ , evidentemente devo dedurre che molti la pensano in maniera diversa , in ogni caso il limite di tempo utile è stato fissato al 31/01/15 , sono curioso di vedere se raggiunge la cifra prefissata....

:)

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 41954703)
Condivido:)


Prescindendo dal livello d'innovazione o meno di questo progetto di Dimastech, il mezzo del crowdfunding è utilizzato non solo ed esclusivamente per raccogliere fondi, ma anche per avere feedback sul progetto che ha già sulle spalle un anno di sviluppo e quindi di soldi ne sono già stati investiti (progettazione, studio materiali, marketing, combinazioni e dinamiche commerciali e di distribuzione), infatti viene riportato nella presentazione:

"...our aim is to collect more and more interest about this project in order to reach interested customer and receiving feedbacks for the next stages of the developing/ pre-series and Production."

nonché:

"As early adopters, your contributions could help us to understand what models will be the most liked and what features we can still implement before production. Your investment will go into final developing stages, pre-series samples, advertising through media channels, instructions manuals creation, studying of new materials combinations and material finish ( satin/mirrored surface) and anodizing, carbon fiber side panels and other interesting implementations that can really make even a lot more customizable product."

A quanto pare con questo progetto Dimastech è interessata anche a sviluppare un nuovo approccio commerciale che si baserà sul "Distributed workforce" (http://en.wikipedia.org/wiki/Distributed_workforce) come riportato:

"Your Contribution will also help our company to setup a new business model based on the Distributed work, a totaly new approach for distribution channel, not based only on the product but most of all on the customer feedback and on the people that listen the "customer feedback".

Il crowdfunding è strumento che permette all'ideatore/sviluppatore di entrare in contatto con appassionati che hanno/avranno interesse nel supportare il progetto, non solo ed esclusivamente da un punto di vista economico (solitamente per un appassionato questo è elemento che è presente e viene gestito, ma passa in secondo piano), ma anche dal punto di vista teorico/progettuale/pratico e/o di scelte e decisioni da prendere in merito alla "direzione" che il progetto dovrà assumere in via definitiva prima di far entrare in produzione il risultato della fase di R&D.

E' altresì vero che in virtù della crisi economica in Italia l'accesso al credito è stato ridimensionato parecchio e reso quasi "elitario" perché le banche non finanziano progetti imprenditoriali se non hanno una garanzia che possa derivare dal brand o nome o copertura ad estinzione (ipoteche, fideiussioni ecc ecc).

Per aggirare questa attitudine di "chiusura" di chi dovrebbe concedere il credito e per entrare in contatto diretto con persone che possono avere interesse al compimento del progetto, la via utilizzata da Dimastech è quella giusta...peccato che siamo nel paese sbagliato per queste situazioni e le donazioni a tutt'oggi lo stanno confermando ma non perché non ci sono interessati, quanto più per lo strumento nuovo e poco conosciuto ed anche per il progetto poco pubblicizzato.

Saluti. :)

Killkernel 27-12-2014 23:52

Quote:

Originariamente inviato da gekko75 (Messaggio 41954753)
io non parlavo di fatto bene o fatto male,parlavo di costi di progettazione e costruzione anche solo di "campioni":)
costi di progettazione,tu dirai "ma è un case"..prova a chiedere ad un professionista di disegnarti anche una semplice porta e poi vedi..ti parlo da ex titolare di azienda nautica..ti garantisco che sono dei soldi.. eppure le porte di poppa,a pantografo e stagne sono tutte simili..vaglielo a spiegare quando ti portano la fattura da saldare..
lavorazione.. nella fattispecie sono tagli di fogli di lamiera piegati e stampati a laser..sai quanto ti prende un azienda all ora? minimo sono 120 euro l ora +iva..quante ore di lavoro credi ci siano dietro a una lavorazione simile?tieni conto che non è produzione in serie ..una volta che si va in serie i costi si riducono notevolmente..
devi pagare una squadra di design e una di operai..
i file in CAD chi li prepara?non ti presenti con un progetto su carta in una ditta te lo garantisco..
visto dall esterno 50.000 euro possono sembrare tanti soldi..visto da chi c è stato in mezzo ti garantisco che non sono nulla..
non ti ho scritto queste cose per "convincerti" ma solo per farti comprendere che dietro c è molto piu di quello che pensi..:)
questo al di la delle scelte discutibili fatte dal produttore sul prodotto..

per chi aderira o no,la risposta è semplice..con la crisi che c è in giro pochi pensano di spendere 300 euro per un case..il 95% delle persone che conosco a pensare di spendere piu di 60 euro per un case mi dicono "ma non ci penso nemmeno"..io per primo ,il case da 250 euro l ho comprato ma non ci penso ad aprire il portafoglio per partecipare/contribuire al progetto e non perche penso che sia una cosa non valida..semplicemente non mi interessa..

Ciao gekko! Concordo con quanto da te detto, la fase di R&D è costosa soprattutto per la progettazione, studio dei materiali e realizzazione dei campioni e 50.000 euro secondo me non li avranno spesi ma una buona metà immagino di si.
Dimastech ha già un anno di lavoro di R&D e vuole "affinare" il progetto e mettere a fuoco ciò che poi andrà in produzione anche e soprattutto grazie al feedback che arriverà su questo progetto.
Come detto nel mio post precedente, peccato che siamo nel paese sbagliato per questo tipo di situazione per limiti di cultura, accesso all'informazione ed attitudini e forme partecipative...
Speriamo che un po' di pubblicità del progetto meglio gestita lo possa far andare a buon fine. :)

gekko75 28-12-2014 00:05

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 41954802)
Come detto nel mio post precedente, peccato che siamo nel paese sbagliato per questo tipo di situazione per limiti di cultura, accesso all'informazione ed attitudini e forme partecipative...
Speriamo che un po' di pubblicità del progetto meglio gestita lo possa far andare a buon fine. :)

ciao killkernel:) non posso darti che ragione..
hai centrato il problema..e purtroppo non posso escludermi dalla descrizione da te fatta perche,come detto,non partecipero per mancanza di interesse..
ma credo che nella maggioranza dei casi si vedranno i 50.000 euro di badget e basta senza vedere il vero spirito dell operazione come da te spiegato perfettamente:mano:

francisco9751 28-12-2014 04:54

c è anche da dire che degli interni si è visto poco e niente, io per esempio sarei interessato alla versione itx, ma non possono farmelo pagare 299 euro...

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Flying Tiger 28-12-2014 09:22

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 41954781)
Prescindendo dal livello d'innovazione o meno di questo progetto di Dimastech, il mezzo del crowdfunding è utilizzato non solo ed esclusivamente per raccogliere fondi, ma anche per avere feedback sul progetto .....

Si ma per avere i feedback sul progetto , se questo è uno degli scopi primari come mi pare tu stia dicendo, non occorre affatto lanciare una campagna per raccogliere fondi , semplicemente lo illustri come si conviene descrivendo tutte le caratteristiche che comprende e chiedi alla comunità/potenziali interessati a questo discorso cosa ne pensano , magari con un sondaggio , ecc.... , i sistemi non mancano di certo.....

Ma se fai esattamente il contrario , cioè chiedi solo dei soldi senza illustrare un progetto fin nei minimi particolari anche per pubblicizzarlo come si conviene , allora il discorso a mio avviso cambia e di molto ed è evidentemente rivolto solo alla raccolta di fondi per finanziare , diciamocela tutta , lo sviluppo del progetto, ammesso e non concesso che vada in porto...

Ma la domanda principale allora è solo una , perchè dovrei partecipare a finanziare un qualcosa che è solo sulla carta , di cui non so praticamente niente a parte due screen dell' esterno e dell' interno fatti con CAD e il fatto che mi si dice che sono possibili ben 6400 combinazioni diverse?...

A mio avviso è il principio con cui è partita la cosa che non è corretto , poi ognuno come dicevo può pensare che sia il contrario , ma come sempre sono i fatti che parlano e non le parole o le supposizioni , e i primi almeno per il momento dicono chiaramente che pochi sono disposti a mettere mano al portafoglio per sostenere questo progetto....

:)

smoicol 28-12-2014 10:43

Che vi devo dire, io con Dimastech sono in procinto di mandargli un progetto, abbiamo già parlato e non credo a quello che scrivete, non voglio difendere o incolpare nessuno, io credo che la loro è stata più una trovata commerciale per vedere i consensi, è evidente che quel progetto non tira commercialmente, ad esempio il mio banchetto autocostruito ha avuto molti feed positivi, io gli ho mostrato i feed e il progetto, poi per ultimo mi manca il tempo per finire il progetto in cad, ma appena finisco gli passo tutto, mi son pure permesso di dirgli che può realizzarlo per me pagandolo e poi se ha feed può venderlo.

Killkernel 28-12-2014 10:49

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41955201)
Si ma per avere i feedback sul progetto , se questo è uno degli scopi primari come mi pare tu stia dicendo

Non lo dico io ma Dimastech stessa ed in ogni caso è lo strumento del crowdfunding che parte dal presupposto di un fine dell'ideatore/sviluppatore da raggiungere che non è solo la raccolta fondi, ma creare interesse attorno ad un'idea più o meno plasmata e proseguire nel suo sviluppo grazie anche all'apporto di chi può essere interessato alla concretizzazione del progetto.

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41955201)
non occorre affatto lanciare una campagna per raccogliere fondi , semplicemente lo illustri come si conviene descrivendo tutte le caratteristiche che comprende e chiedi alla comunità/potenziali interessati a questo discorso cosa ne pensano , magari con un sondaggio , ecc.... , i sistemi non mancano di certo.....

Gli strumenti da te indicati sono basati su un rapporto di confronto di tipo passivo nel senso che sono si utili a raccogliere idee e/o considerazioni, ma poi lo sviluppatore è assolutamente libero di non utilizzarle.
L'elemento discriminante è l'interesse per il progetto che manifesti con l'adesione al crowdfunding e da quel momento entri a far parte della community che può concretamente proporre idee oppure avallare quanto già sul piatto o comunque seguire concretamente la nascita di quanto è nel tuo interesse perché poi diverrai beneficiario dei risultati di questo sforzo.
E' una situazione di scambio fattivo cioè la comunità elargisce fondi allo sviluppatore che dalla sua idea di base s'impegna a creare un risultato finale ascoltando però le considerazioni ed i consigli di chi lo finanzia per ottenere il miglior risultato.
Se ci pensi è un ottimo metodo per non "sbagliare" il prodotto che se messo in commercio, avendo già avuto il placet dei finanziatori/"creatori" è facile che possa avere anche un importante successo commerciale.

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41955201)
Ma se fai esattamente il contrario , cioè chiedi solo dei soldi senza illustrare un progetto fin nei minimi particolari anche per pubblicizzarlo come si conviene , allora il discorso a mio avviso cambia e di molto ed è evidentemente rivolto solo alla raccolta di fondi per finanziare , diciamocela tutta , lo sviluppo del progetto, ammesso e non concesso che vada in porto...

Ma la domanda principale allora è solo una , perchè dovrei partecipare a finanziare un qualcosa che è solo sulla carta , di cui non so praticamente niente a parte due screen dell' esterno e dell' interno fatti con CAD e il fatto che mi si dice che sono possibili ben 6400 combinazioni diverse?...

Non è vero che è solo un progetto CAD con 6400 possibili combinazioni, hai letto un po' in fretta la presentazione e ti è sfuggito che hanno già un anno di sviluppo alle spalle con dei sample pronti che saranno oggetto di discussione/sviluppo, altri materiali da gestire per creare abbinamenti e combinazioni utili per i diversi tipi di prodotti che verranno messi poi in produzione.
Se vuoi sapere come ciò accadrà e sei interessato al progetto, aderisci e vedrai come funziona il crowdfunding.
Se donerai 1499 euro avrai anche 3 giorni (pernottamento in albergo sul Lago di Garda) da passare nei laboratori di Dimastech dove ti verrà mostrata la loro produzione, risponderanno a tutte le tue domande inerenti l'oggetto del lancio del crowdfunding oltre portarti a casa il case completamente customizzato e montato con l'ausilio dei loro tecnici... ;)

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41955201)
A mio avviso è il principio con cui è partita la cosa che non è corretto , poi ognuno come dicevo può pensare che sia il contrario , ma come sempre sono i fatti che parlano e non le parole o le supposizioni , e i primi almeno per il momento dicono chiaramente che pochi sono disposti a mettere mano al portafoglio per sostenere questo progetto....

Non c'è niente di sbagliato nel metodo o nello strumento perché è una sorta di anticamera del mercato commerciale dove si incontrano domanda (sviluppatore) ed offerta (finanziatori) che poi realizzeranno un prodotto che andrà sul mercato reale.
Se sei interessato entri nel "club", se non lo sei ovviamente non entri ed aspetti il risultato finale...tutto qui. :D

Saluti.

Arrow0309 28-12-2014 10:51

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41955452)
Che vi devo dire, io con Dimastech sono in procinto di mandargli un progetto, abbiamo già parlato e non credo a quello che scrivete, non voglio difendere o incolpare nessuno, io credo che la loro è stata più una trovata commerciale per vedere i consensi, è evidente che quel progetto non tira commercialmente, ad esempio il mio banchetto autocostruito ha avuto molti feed positivi, io gli ho mostrato i feed e il progetto, poi per ultimo mi manca il tempo per finire il progetto in cad, ma appena finisco gli passo tutto, mi son pure permesso di dirgli che può realizzarlo per me pagandolo e poi se ha feed può venderlo.

Hai una foto di sto banchetto tuo?
Sono curioso :p

zappetta 28-12-2014 10:52

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41955201)
Si ma per avere i feedback sul progetto , se questo è uno degli scopi primari come mi pare tu stia dicendo, non occorre affatto lanciare una campagna per raccogliere fondi , semplicemente lo illustri come si conviene descrivendo tutte le caratteristiche che comprende e chiedi alla comunità/potenziali interessati a questo discorso cosa ne pensano , magari con un sondaggio , ecc.... , i sistemi non mancano di certo.....

Ma se fai esattamente il contrario , cioè chiedi solo dei soldi senza illustrare un progetto fin nei minimi particolari anche per pubblicizzarlo come si conviene , allora il discorso a mio avviso cambia e di molto ed è evidentemente rivolto solo alla raccolta di fondi per finanziare , diciamocela tutta , lo sviluppo del progetto, ammesso e non concesso che vada in porto...

Ma la domanda principale allora è solo una , perchè dovrei partecipare a finanziare un qualcosa che è solo sulla carta , di cui non so praticamente niente a parte due screen dell' esterno e dell' interno fatti con CAD e il fatto che mi si dice che sono possibili ben 6400 combinazioni diverse?...

A mio avviso è il principio con cui è partita la cosa che non è corretto , poi ognuno come dicevo può pensare che sia il contrario , ma come sempre sono i fatti che parlano e non le parole o le supposizioni , e i primi almeno per il momento dicono chiaramente che pochi sono disposti a mettere mano al portafoglio per sostenere questo progetto....

:)

concordo su tutto con te.

Opmet 28-12-2014 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 41954672)
Quindi dalle tue parole si deduce che senz' altro hai partecipato alla raccolta fondi versando 299€ , oppure queste deduzioni sono valide solo per gli altri?

Comunque a tutt' oggi la raccolta fondi è arrivata a ben 245€ a fronte di un obiettivo di 50.000€ , evidentemente devo dedurre che molti la pensano in maniera diversa , in ogni caso il limite di tempo utile è stato fissato al 31/01/15 , sono curioso di vedere se raggiunge la cifra prefissata....

:)

I tuoi pensieri per come la vedo io sono errati. Certe volte si pensa male quando un'azienda italiana PROVA a fare qualcosa di diverso e stimolante in un mercato molto difficile, in un momento storico-economico molto complesso in cui fare imprenditoria non è assolutamente facile.
Se non vuoi sostenerlo almeno evita di criticarlo, se una mossa del genere l'avesse fatta lian-li o caselabs tutti li avremmo osannati.

Per fare un appunto, non so se hai presente quanto costano i case di queste due case... assurdo.

Il mio discorso era relativo ad un discorso generale, non devo dare spiegazioni a te riguardo la mia attuale situazione, ma ho già scritto che al momento non posso prendere un pc desktop altrimenti la "donazione" l'avrei già fatta.

Poi secondo il tuo ragionamento se secondo te io lo avrei già preso come è possibile che siano stati donati 245 euro?

Come scritto, se potessi prendere un desktop e avessi avuto bisogno di un case lo avrei già preso sicuramente :)

Inviato dal mio HUAWEI Ascend G600

smoicol 28-12-2014 11:28

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 41955486)
Hai una foto di sto banchetto tuo?
Sono curioso :p

Appena torno a casa ti passo qualche foto, premetto è un banchetto che nasce per utilizzo su tavolo o a muro, dove il mercato si sta' spostando, vedi lian li, purtroppo il mio primo sample ha qualche difetto, il modello finale è perfetto non ha lacune, inoltre, sto' perdendo tempo perché nasceva per essere usato ad aria per i pochi ingombri, ma cerco di integrare il liquido per prendere a 360° tutto il mercato interessato, inoltre cosa importante, deve costare poco.

Arrow0309 28-12-2014 12:31

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41955630)
Appena torno a casa ti passo qualche foto, premetto è un banchetto che nasce per utilizzo su tavolo o a muro, dove il mercato si sta' spostando, vedi lian li, purtroppo il mio primo sample ha qualche difetto, il modello finale è perfetto non ha lacune, inoltre, sto' perdendo tempo perché nasceva per essere usato ad aria per i pochi ingombri, ma cerco di integrare il liquido per prendere a 360° tutto il mercato interessato, inoltre cosa importante, deve costare poco.

Penso di aver capito un po, mi ricordo quando avevi qualche foto (ad aria) in firma :cool:
E sicuramente sara' molto più user (eco) friendly rispetto ai molti sistemi di fascia pesante :)

Tipo sto Koolance quad pump overkill di qualche anno fa :p




smoicol 28-12-2014 12:56

Certo che quello in foto, appeso.....dura poco si porta dietro pure i blocchi,
inoltre tu un coso cosiii lo useresti come case?

gekko75 28-12-2014 12:58

direi che non c è tanto da discutere..:)
siamo tutti affetti dal morbo del T-REX:D (braccine corte asd)
scherzi a parte se ad uno piace il progetto, partecipa..chi non lo comprende o non gli va bene com è concepito o non è interessato non lo fa..
in nessuno dei due casi si sbaglia..ognuno fa quello che si sente di fare:)
personalmente non mi trovavo d accordo solo sul discorso "badget esagerato"..

smoicol 28-12-2014 13:04

Quote:

Originariamente inviato da gekko75 (Messaggio 41955985)
direi che non c è tanto da discutere..:)
siamo tutti affetti dal morbo del T-REX:D (braccine corte asd)
scherzi a parte se ad uno piace il progetto, partecipa..chi non lo comprende o non gli va bene com è concepito o non è interessato non lo fa..
in nessuno dei due casi si sbaglia..ognuno fa quello che si sente di fare:)
personalmente non mi trovavo d accordo solo sul discorso "badget esagerato"..

Io non discuto, perché le esigenze di noi utenti sono molteplici e varie, il problema è poter accontentare più utenti con un unico progetto.

smoicol 28-12-2014 13:15

Quote:

Originariamente inviato da francisco9751 (Messaggio 41954392)
i parvum son belli,ma alla lunga quei case diventano opachi e brutti,infatti lo volevo prendere anche io,ma ho abbandonato proprio per quello :/

comunque molto dipende da te,se ti fai prendere scimmie di crossfire o sli facilmente potresti optare per un mATX/atx mentre se non hai queste necessità, un itx è molto bellino da vedere,poi vabbe va a gusti,c'è chi li ama,c'è chi non li può vedere, io per esempio son una via di mezzo,li amo ma non troppo stile console come gli rvz01 o simili..poi se hai la possibilità di disegnartelo e fartelo fare su misura, beh devi solo decidere :D

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Guarda dei parvum avrei preso il progetto, ma non avrei mai comprato un loro case, specie i mini itx, bellissimi, ma non capisco chi li ha progettati, o meglio uno dei primi principi dei case con i loro itx è andato a putt....e e parlando con Jason mi pare si chiami cosi una risposta non me l'ha data, sono convinti del loro progetto e va bene, impatto visivo 10, prestazionale 0, ma per loro va bene cosi, per me no.
una vga che è girata al contario che dal tetto butta aria calda nel case non so' quanto possa rendere, inoltre, la maggior parte di quegli utenti usa il liquido e lì il problema non si pone, anche se un rad da 120 per cpu e gpu fa' ridere ma questa è la moda.
io ho in cantiere molte idee, ne passo qualcuna interessante...

gekko75 28-12-2014 13:16

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41956016)
Io non discuto, perché le esigenze di noi utenti sono molteplici e varie, il problema è poter accontentare più utenti con un unico progetto.

quoto!!accontentare tutti non si può;)

liberato87 28-12-2014 13:25

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41956050)
Guarda dei parvum avrei preso il progetto, ma non avrei mai comprato un loro case, specie i mini itx, bellissimi, ma non capisco chi li ha progettati, o meglio uno dei primi principi dei case con i loro itx è andato a putt....e e parlando con Jason mi pare si chiami cosi una risposta non me l'ha data, sono convinti del loro progetto e va bene, impatto visivo 10, prestazionale 0, ma per loro va bene cosi, per me no.
una vga che è girata al contario che dal tetto butta aria calda nel case non so' quanto possa rendere, inoltre, la maggior parte di quegli utenti usa il liquido e lì il problema non si pone, anche se un rad da 120 per cpu e gpu fa' ridere ma questa è la moda.
io ho in cantiere molte idee, ne passo qualcuna interessante...

oggi è così.
diciamo che il liquido si è fuso al modding in una specie di pimp my pc.
il pc deve essere bello, il liquido è FIGO poi le prestazioni passano in secondo piano.

vero è che le esigenze in termini di raffreddamento sono cambiate, non ci sono più le gtx 480 per fortuna ma ciò non vuol dire che appunto basta un 120 per raffreddare cpu e gpu. ma tant è..

vuoi mettere il case piccolino bello riempito con i collegamenti tutti vicini, con un rad slim che ti fa rispamiare o un fulltower gigante da 200 e passa euro con bestie di radiatori dagli 80-100euro?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.