Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


kliffoth 03-01-2020 13:06

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46558854)
La chiavetta avviabile la puoi fare direttamente con l'iso. La maniera più rapida e conosciuta da queste parti è Rufus:
https://rufus.ie/

Ma volendo esiste anche un tool di Microsoft stessa.




Boh, son io che evidentemente non capisco...

Con l'iso non si può fare la chiavetta? E viceversa se hai la chiavetta fatta con il MediaCreation Tool a che serve l'ulteriore .iso? :)

Sia chiaro non si fa alcun male ad avere entrambe le cose, ma una delle due basta di norma.

...ah non so io volevo avere ogni possibile kit di pronto soccorso :)
Rufus mai usato...ok prendo il caffè e tra 15 minuti inizio

marco_iol 03-01-2020 13:54

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46557431)
Ma Eveything non lo conosce proprio nessuno? :D
https://www.voidtools.com/

Ottima segnalazione grazie!

nevecrino82 03-01-2020 15:08

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46558377)
@kliffoth

Installa Windows con la rete collegata, ti farà creare lui un account Microsoft se non ne disponi già.

Poi lascialo collegato alla rete per qualche oretta, possono bastare anche poche decine di minuti, tieni d'occhio gestione dispositivi e ti accorgerai che si scarica i driver e li installa in backgroud.

Non ha alcun senso installare a forza i driver del produttore perché essendo vecchi verranno successivamente sovrascritti in automatico da quelli nuovi. Ci sono modi per impedire che questo accada, ma perché aprire l'ombrello prima che piova? Intanto vedi che succede con quelli scaricati di defalut, se ci sono problemi se ne riparla successivamente.

Ciao,
a proposito volevo chiederti un consiglio. Ho un vecchio Vaio del 2010 (VPCF11M1E) aggiornato a Win 10 1909. L'anno scorso quando ho formattato e aggiornato, ho reinstallato i driver x Win 7 (di quelli per Win 10 manco l'ombra) dal sito Sony. Ora il pc ha problemi spesso di Interrupt e CPU al 100% e ventola a manetta. A parte questo fastidioso problema non è instabile, né ho schermare blu.

Vorrei riformattare, e quindi devo lasciare i driver trovati da win 10 ? Quelli che non trova subito li scarica in in secondo momento ? Non devo aggiornare nemmeno quelli della scheda video (nvidia geforce gt330m) ? E se i drivers mancanti non li scarica, come faccio a sapere quali sono i dispositivi da aggiornare ?

Grazie

Fatal Frame 03-01-2020 15:13

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 46559053)
Ciao,
a proposito volevo chiederti un consiglio. Ho un vecchio Vaio del 2010 (VPCF11M1E) aggiornato a Win 10 1909. L'anno scorso quando ho formattato e aggiornato, ho reinstallato i driver x Win 7 (di quelli per Win 10 manco l'ombra) dal sito Sony. Ora il pc ha problemi spesso di Interrupt e CPU al 100% e ventola a manetta. A parte questo fastidioso problema non è instabile, né ho schermare blu.

Vorrei riformattare, e quindi devo lasciare i driver trovati da win 10 ? Quelli che non trova subito li scarica in in secondo momento ? Non devo aggiornare nemmeno quelli della scheda video (nvidia geforce gt330m) ? E se i drivers mancanti non li scarica, come faccio a sapere quali sono i dispositivi da aggiornare ?

Grazie

Lascia fare tutto a Windows e installa solo i driver col punto esclamativo (per Windows 7 se non ci sono per Windows 10)

Nicodemo Timoteo Taddeo 03-01-2020 15:35

Quote:

Originariamente inviato da Fatal Frame (Messaggio 46559064)
Lascia fare tutto a Windows e installa solo i driver col punto esclamativo (per Windows 7 se non ci sono per Windows 10)

Ve benissimo come risposta, mi evito di scriverla io :)

Aggiungo per completezza che il punto esclamativo lo si può vedere in gestione dispositivi. Click destro sul pulsante start.

Si può eventualmente provare a forzare facendoci sopra due click, nella finestra che si apre successivamente si va nella scheda Driver, Aggiorna driver.

nevecrino82 03-01-2020 15:40

Grazie a entrambi, però ho ancora un dubbio.
Se il driver non viene aggiornato anche "forzando", come si fa a sapere che tipo di dispositivo è? Ad es. è il mouse, la scheda di rete, la scheda audio ecc..

UtenteSospeso 03-01-2020 15:50

Anche se non riconosciuto, vai sul dispositivo e selezioni Proprietà -> Dettagli poi nella tendina selezioni ID HArdware dove trovi una cosa del genere :

USB\VID_0CF3&PID_9271&REV_0108

Questa è una usb wifi TPLink con chip Atheros9371 :

Atheros AR9271 Wireless Network Adapter

Nella stringa VID_xxxx è il produttore mentre PID_yyyy è il modello da ricercare online su google o vari siti di identificazione .

https://devicehunt.com/


.

Fatal Frame 03-01-2020 15:52

Per fare prima, fai la ricerca in google :)

https://www.google.com/search?q=USB%...hrome&ie=UTF-8

Nicodemo Timoteo Taddeo 03-01-2020 15:53

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 46559099)
Grazie a entrambi, però ho ancora un dubbio.
Se il driver non viene aggiornato anche "forzando", come si fa a sapere che tipo di dispositivo è? Ad es. è il mouse, la scheda di rete, la scheda audio ecc..

Molto spesso si ci arriva anche con l'intuito, leggendo il nome o anche solo vedendo cosa non funziona nel computer :)

Comunque la soluzione al problema è vedere l'ID Hardware, cioè un codice univoco appartenente ad ogni componente o dispositivo del computer, ed usarlo per fare ricerche su internet.

Per maggiore chiarezza, vedi il paragrafo "Cosa fare se Windows 10 non riconosce un dispositivo hardware" del sottostante link:

https://www.ilsoftware.it/articoli.a...isolvere_11818

Anche questa pagina seppur prevista per le versioni precedenti di Windows aiuta lo stesso anche per 10:
https://www.ilsoftware.it/articoli.a...isolvere_11818



ps. mi hanno preceduto, ma come si dice? Melius est abundare quam deficere :)

nevecrino82 03-01-2020 15:57

Ancora grazie per i preziosi consigli.

:)

Ciao.

Fatal Frame 03-01-2020 15:58

Già ... basta il PID :)

https://www.google.com/search?q=PID_...hrome&ie=UTF-8

roberto1 03-01-2020 19:19

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 46559099)
Grazie a entrambi, però ho ancora un dubbio.
Se il driver non viene aggiornato anche "forzando", come si fa a sapere che tipo di dispositivo è? Ad es. è il mouse, la scheda di rete, la scheda audio ecc..

backup dei driver su pendriver usb, software ne trovi tanti, drivermax, snaldriver ecc, li ripristini a fine installazione.

kliffoth 03-01-2020 23:26

Ho sempre criticato win 10, e continuerò a farlo soprattutto per la filosofia che c'è dietro, ma devo ammettere che ho avuto una esperienza di installazione fantastica: nessun problema, disco in gpt, tutto funziona a dovere, ho impostto senza problemi lingua inglese, un'area europea e la tastiera tedesca....insomma mai avuto un simile piacere nell'installare un windows.

Ora alcune piccole domande: vorrei togliere i backup che fa il sistema, visto che periodicamente faccio i miei e non mi va di sprecare spazio, dove trovo il tutto?

Presumo che ci siano sempre i drive virtuali e simili, giusto?

Ci sono "ottimizzazioni" suggerite? tenendo presente che però l'antivirus di win 10 lo tengo visto che finalmente dai test pare che Microsoft abbia un prodotto funzionale

Nicodemo Timoteo Taddeo 04-01-2020 07:20

Quote:

Originariamente inviato da kliffoth (Messaggio 46559768)
Ora alcune piccole domande: vorrei togliere i backup che fa il sistema, visto che periodicamente faccio i miei e non mi va di sprecare spazio, dove trovo il tutto?

Backup automatici, non ne so niente? :confused: Ti riferisci forse ai punti di ripristino? Se sì, alla vecchia maniera. Start, scrivere ripristino, cliccare su crea un punto di ripristino.

Scheda protezione di sistema, cliccare su Configura, nella successiva finestra Disattiva protezione sistema.

Oppure pannello controllo, sistema, protezione sistema.

Quote:

Presumo che ci siano sempre i drive virtuali e simili, giusto?
Ehmmm... sarà che son ancora mezzo addormentato ma cosa intendi con drive virtuali?

Quote:

Ci sono "ottimizzazioni" suggerite? tenendo presente che però l'antivirus di win 10 lo tengo visto che finalmente dai test pare che Microsoft abbia un prodotto funzionale
Per adesso lascia tutto com'è e vedi come funziona 10 e come va il PC. Hai tempo per pasticciarlo :) Una delle prime cose che faccio su computer con SSD è disattivare l'avvio rapido perché qualche problema o fastidio può darlo.
https://www.pcprofessionale.it/howto...apido-windows/

Per il resto modifico poco e nulla.

Ma se sta su HD invece è molto comodo.

tallines 04-01-2020 07:24

Quote:

Originariamente inviato da kliffoth (Messaggio 46559768)
Ora alcune piccole domande: vorrei togliere i backup che fa il sistema, visto che periodicamente faccio i miei e non mi va di sprecare spazio, dove trovo il tutto?

Hai configurato il Backup automatico di W10 ?

Perchè di default il Backup non è configurato, a meno che l' utente non lo configuri .

Per disattivare il Backup in automatico, vai alla voce > Specificare la frequenza con cui si desidera eseguire il backup, e gli togli il segno di spunta alla voce > Esegui backup in base a una pianificazione (scelta consigliata) .

In più vedi che voci si possono selezionare, alla voce > Frequenza .

Vedi se c'è la voce > Mai .

https://www.simonelosi.com/it/artico...ioni/408-.html

In più, puoi andare in Start - Impostazioni - Aggiornamento e sicurezza > Backup e dovresti trovare una voce da disattivare .
Quote:

Originariamente inviato da kliffoth (Messaggio 46559768)
Ci sono "ottimizzazioni" suggerite? tenendo presente che però l'antivirus di win 10 lo tengo visto che finalmente dai test pare che Microsoft abbia un prodotto funzionale

Io non ho ottimizzato niente e W10 va benissimo .

kliffoth 04-01-2020 13:26

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46559853)
Backup automatici, non ne so niente? :confused: Ti riferisci forse ai punti di ripristino? Se sì, alla vecchia maniera. Start, scrivere ripristino, cliccare su crea un punto di ripristino.

Scheda protezione di sistema, cliccare su Configura, nella successiva finestra Disattiva protezione sistema.

Oppure pannello controllo, sistema, protezione sistema.



Ehmmm... sarà che son ancora mezzo addormentato ma cosa intendi con drive virtuali?

.... omissis

Eh si, ho fatto una "leggera" confusione :)

Mi riferivo ai punti di ripristino che pensavo ti togliere beatamente come ho fatto nel corso degli ultimi 8 anni e alla memoria virtuale.

Sulla seconda, con Win 7, avendo io 16 GB di ram l'avevo tolta, ma non saprei se conviene farlo ora, visto che in alcuni rari casi all'epoca c'erano problemi con alcuni software (mi pare Adobe Photoshop, che comunuqe non uso) e visto che forse i quantitativi di ram usati stanno crescendo

Nicodemo Timoteo Taddeo 04-01-2020 14:20

Quote:

Originariamente inviato da kliffoth (Messaggio 46560301)
Sulla seconda, con Win 7, avendo io 16 GB di ram l'avevo tolta, ma non saprei se conviene farlo ora, visto che in alcuni rari casi all'epoca c'erano problemi con alcuni software (mi pare Adobe Photoshop, che comunuqe non uso) e visto che forse i quantitativi di ram usati stanno crescendo

Ah quindi mi pare di capire ti riferisci alla memoria virtuale. Lascia stare come è impostata in automatico dal sistema operativo e sicuramente non sbagli e non fai danno. :)

Per un personal computer che fa "normale" attività, gli eventuali vantaggi nel modificare le impostazioni della memoria virtuale sono ben poca cosa.

Donagh 04-01-2020 18:04

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46560381)
Ah quindi mi pare di capire ti riferisci alla memoria virtuale. Lascia stare come è impostata in automatico dal sistema operativo e sicuramente non sbagli e non fai danno. :)

Per un personal computer che fa "normale" attività, gli eventuali vantaggi nel modificare le impostazioni della memoria virtuale sono ben poca cosa.


se hai 16gb levala pure
cosi non usa l ssd e le celle sono felici a non comsumarsi.

si un paio di versioni di photoshop anzianotte non facevano partire photoshop se era a zero e disabilitata ora confermo che non ce il problema
io la disanbilito sempre

MorrisADsl 04-01-2020 19:38

Altri consigliano dimensioni fisse 16-12288 prima di usare il disco tende a esaurire la memoria ram.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

Donagh 04-01-2020 20:42

Quote:

Originariamente inviato da MorrisADsl (Messaggio 46560827)
Altri consigliano dimensioni fisse 16-12288 prima di usare il disco tende a esaurire la memoria ram.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

be se lo levi non ce proprio mi pare migliore come cosa
se no lo vedi anche se regoli cosi è in uso e quindi in scrittura su ssd (se si ha ssd)

io addirittura l ho levato in un portatile che ha solo 4gb di ram
visto che arrivo a 3 e qualcosa
poi anche se vai a saturazione mal che vada ti da messaggi di errore e male male male che vada si pianta ma non ho mai visto dal vivo la cosa
provero a farglielo fare la prossima volta che uso quel portatile aprendo foto enormi a photoshop


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:52.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.