Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


il_nick 30-08-2021 13:04

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47530783)
tutte operazioni inutili se non dannose, a parte il riavvio rapido e il controllo del trim ;)

E che ne so io, mi sono basato sulle tante guide trovate in rete, quindi hanno scritto solo idiozie?

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47530783)
per me le uniche cose da modificare con w10 sono:
- ridurre al minimo la telemetria
- impedire a windows update di aggiornare i driver del dispositivo

Sui driver del dispositivo concordo, può causare instabilità e avevo letto in merito, sulla telemetria cosa fai esattamente tu per ridurla al minimo, puoi indicare qualche passaggio?



Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47530788)
Consiglio di tenere il computer spento, in questo modo non si consuma neanche un po'... :)

Sarcasmo fuori luogo, che le batterie e i dischi col tempo si usurino è un dato di fatto, ho solo chiesto come ottimizzare il sistema operativo affinché tutto duri di più nel tempo.

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47530788)
Seriamente, nel 2021 queste cose non si possono più leggere :muro:, gli SSD non necessitano di nessuna cura particolare, vanno usati esattamente come se fossero tradizionali HD. L'unica cosa che faccio, tra quelle elencate sopra, è disattivare l'ibernazione ed i punti di rirpistino, ma perché non li uso non perché temo per l'SSD. l'SSD l'ho comprato (assieme al computer o a se stante) per adoperarlo non per preoccuparmi di lui.

Ascolta io mi sono basato su varie guide trovate in rete molte delle quali sono anche abbastanza recenti, se nel frattempo hanno reso gli ssd indistruttibili e longevi al massimo io che ne so? Lo sto apprendendo da te!

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47530788)
Sulla deframmentazione degli SSD:

https://www.ilsoftware.it/articoli.a...-Windows_21356

Qualunque cosa hai fatto per disattivarla, rimetti come stava.

Ho letto velocemente ma francamente non è che ho capito granché sul perché invece dovrebbe essere consigliato tenere attiva la deframmentazione una volta al mese... Proverò più tardi a rileggerlo con calma, ma è abbastanza sconcertante leggere notizie opposte..


Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47530788)
Disinstallare assieme a tutto il resto del crapware fornito dal produttore del notebook. Ma in realtà io faccio sempre una installazione da zero di Windows proprio perché le preistallazioni dei produttori fanno letteralmente schifo, ci sono macchine praticamente inutilizzabili già subito all'acquisto. Vedi poi come il computer sembra un altro.

Su questo ho chiesto proprio perché in linea generale la penso come te e volevo sapere, non avendo esperienza su questo antivirus, se lo avreste considerato meritevole di tenerlo o meno.

Nicodemo Timoteo Taddeo 30-08-2021 15:04

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47531167)
Ho letto velocemente ma francamente non è che ho capito granché sul perché invece dovrebbe essere consigliato tenere attiva la deframmentazione una volta al mese... Proverò più tardi a rileggerlo con calma, ma è abbastanza sconcertante leggere notizie opposte..

OK; questo link è un classico quando si discute di queste cose:
https://www.hanselman.com/blog/the-r...gment-your-ssd

Non l'ho postato prima perché in inglese, ma forse il traduttore di google può aiutare.

In sintesi:

The short answer is, yes, Windows does sometimes defragment SSDs, yes, it's important to intelligently and appropriately defrag SSDs, and yes, Windows is smart about how it treats your SSD.



Come vedi è una pagina web del 2014, dopo sette anni c'è ancora chi diffonde disinformazione su questo argomento. Purtroppo il web è pieno di guide e notizie sbagliate o non più al passo delle conoscenze attuali.

tomahawk 30-08-2021 16:34

Posso aggiornare alla 21H1?
Problemi con lo spooler di stampa?

(chiedo sempre ormai)

aled1974 30-08-2021 21:02

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47531167)
E che ne so io, mi sono basato sulle tante guide trovate in rete, quindi hanno scritto solo idiozie?

non prenderla dal verso sbagliato, infatti ho messo la faccina amichevole --> ;) , non quella derisoria ---> :ahahah:

molte guide, inclusa quella nelle prime pagine del th ufficiale sugli ssd di questo forum nacquero quando l'OS non operava al meglio così come i firmware degli ssd, ricordo dei test di scrittura allora eseguiti che nel giro di qualche ora distruggevano letteralmente le nand degli ssd

da qui tutte le guide su cosa disabilitare o attivare forzatamente ecc ecc... guide che ahimè si sono trascinate avanti anche a causa di persone scarsamente informate (le fake news riportate e poi riportate di nuovo, e ancora... e si va avanti mesi/anni a ripetere cose sbagliate)

oggi con qualsiasi macchina e un un OS recente (da win 7 sp1 in avanti) di fatto gli ssd si possono usare senza pensieri e senza alcuna ottimizzazione specifica manuale :mano:

Quote:

Sui driver del dispositivo concordo, può causare instabilità e avevo letto in merito, sulla telemetria cosa fai esattamente tu per ridurla al minimo, puoi indicare qualche passaggio?
nulla di particolare, visto che azzerarla è quasi impossibile (se non con modifiche a servizi ecc ecc) è IMHO sufficiente impostare i selettori offerti dall'OS al minimo possibile

nel riquadro di ricerca scrivi "feedback e diagnostica" (senza apici) e dovrebbero esserci se non tutte almeno la maggior parte ;)


ah poi c'è anche la sez. news-interessi (o come si chiama) quella che fa comparire il meteo nella barra delle applicazioni. Similmente de gustibus ma vedo che la maggior parte delle persone l'ha segata, come me :D

Quote:

Ho letto velocemente ma francamente non è che ho capito granché sul perché invece dovrebbe essere consigliato tenere attiva la deframmentazione una volta al mese... Proverò più tardi a rileggerlo con calma, ma è abbastanza sconcertante leggere notizie opposte..
in realtà la deframmentazione mensile è anche fin troppo conservativa a mio modo di vedere per un uso domestico dove non si movimentano decine o centinaia di GB di dati a livello settimanale :sofico:

ma in ogni caso ogni tot è meglio farla fare, windows permette al più tardi 1 volta al mese, se ti sembra troppo frequente basta disattivarla e ricordarsi di farla manualmente 2-3 volte l'anno :mano:

se invece movimenti tanti GB allora lasciala impostata mensile e via (se diverse centinaia di gb allora cadenza settimanale)

ciao ciao

il_nick 31-08-2021 02:23

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47531347)
Come vedi è una pagina web del 2014, dopo sette anni c'è ancora chi diffonde disinformazione su questo argomento. Purtroppo il web è pieno di guide e notizie sbagliate o non più al passo delle conoscenze attuali.

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47531836)
non prenderla dal verso sbagliato, infatti ho messo la faccina amichevole --> ;) , non quella derisoria ---> :ahahah:

molte guide, inclusa quella nelle prime pagine del th ufficiale sugli ssd di questo forum nacquero quando l'OS non operava al meglio così come i firmware degli ssd, ricordo dei test di scrittura allora eseguiti che nel giro di qualche ora distruggevano letteralmente le nand degli ssd

da qui tutte le guide su cosa disabilitare o attivare forzatamente ecc ecc... guide che ahimè si sono trascinate avanti anche a causa di persone scarsamente informate (le fake news riportate e poi riportate di nuovo, e ancora... e si va avanti mesi/anni a ripetere cose sbagliate)

oggi con qualsiasi macchina e un un OS recente (da win 7 sp1 in avanti) di fatto gli ssd si possono usare senza pensieri e senza alcuna ottimizzazione specifica manuale :mano:

Va bene che viviamo nel mondo delle fake news ma se c'è tanta disinformazione anche in diversi articoli o blog recenti chi ha ragione? A volte non si può nemmeno capire quali siano le fonti attendibili e quali no.


Comunque, tornando alla questione, dovrei:

riattivare la deframmentazione
riattivare l'indicizzazione della ricerca
riattivare il file di paging
riattivare il prefetch
giusto??


Per quanto riguarda il punto di ripristino vedo che avete pareri discordanti, io sarei a questo punto per la riattivazione anche di questo, visto che fra tutti mi sembra quello più importante.


In merito al discorso drivers, ho visto qualche procedura in rete ma ho dei dubbi...
Su proprietà del sistema > hardware > impostazioni installazione dispositivo ho cliccato su "no" tra le uniche due opzioni disponibili.
Su impostazioni avanzate di windows update, sotto la voce "Ricevi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft durante l'aggiornamento di Windows" NON c'era la voce "Includi gli aggiornamenti dei driver durante l'aggiornamento di Windows".
Quindi che faccio, disattivo dal registro (dato che non ho i criteri di gruppo) o la prima operazione assolve già al compito?

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-08-2021 07:37

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47532011)
Va bene che viviamo nel mondo delle fake news ma se c'è tanta disinformazione anche in diversi articoli o blog recenti chi ha ragione? A volte non si può nemmeno capire quali siano le fonti attendibili e quali no.


Comunque, tornando alla questione, dovrei:

riattivare la deframmentazione
riattivare l'indicizzazione della ricerca
riattivare il file di paging
riattivare il prefetch
giusto??

IMHO, sì.

La deframmentazione abbiamo visto il team archiviazione di Microsoft avere spiegato il perché. L'indicizzazione anche se non la usi tu di persona personalmente, può essere importante per qualche applicazione che ci si appoggiasse, di certo tranne malfunzionamento male non fa. Il file di paging se hai RAM a sufficienza viene impegnato poco ed averlo può essere utile nel caso per qualche ragione servisse, comunque ci sono diverse applicazioni che lo richiedono espressamente andando in errore se non lo trovano. Il prefetch onestamente non riesco a comprendere quanto si ci guadagnerebbe a disattivarlo in termini di scrittura disco, quindi perché consiglino di disattivarlo. Secondo me è il solito caso del voler spaccare inutilmente il capello in quattro per voler far credere che si è capito tutto rispetto alla massa ignorante... :)


Quote:

Per quanto riguarda il punto di ripristino vedo che avete pareri discordanti, io sarei a questo punto per la riattivazione anche di questo, visto che fra tutti mi sembra quello più importante.
I punti di ripristino con le prime installazioni di 10, sei anni fa, erano disattivati di default ricordo. Microsoft voleva forse mettere tale funzionalità tra le deprecate, puntando più sulla reimpostazione, poi evidentemente ci ha ripensato e li attiva. Ad ogni modo io li tengo disattivati perché ritengo che sia sempre stato uno strumento poco efficace e sprecaricorse, preferisco il backup periodico dell'intero sistema che effettuo con apposita applicazione. Ma è una mia scelta, chi pensa che il ripristino di sistema sia una buona cosa può ovviamente tenerlo attivato.

fonzie1111 31-08-2021 09:38

Raga ma è uscito qualche aggiornamento tra ieri e oggi??? Perchè io ho 2 profili di accesso a windows, sono uscito da un profilo e sono entrato nel mio, solo che è uscita una schermata nera, e non rispondeva niente, dopodichè ho forzato lo spegnimento tenendo premuto il tasto accensione per oltre 4 secondi, alla riaccensione mi ha fatto delle scritte come se stesse facendo un aggiornamento ma di fatto da finestra windows update l'ultimo aggiornamento risulta essere del 13 agosto. Inoltre questa è già la seconda volta che dopo un aggiornamento non perfettamente riuscito mi da' un messaggio di errore relativo all'account microsoft dicendo che ci sono problemi ma cliccandoci sopra non risulta nessun problema.

stormen 31-08-2021 10:16

Io riguardo la deframmentazione del mio pc in firma, ho impostato cosi:


UtenteSospeso 31-08-2021 11:12

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 47532165)
Raga ma è uscito qualche aggiornamento tra ieri e oggi??? Perchè io ho 2 profili di accesso a windows, sono uscito da un profilo e sono entrato nel mio, solo che è uscita una schermata nera, e non rispondeva niente, dopodichè ho forzato lo spegnimento tenendo premuto il tasto accensione per oltre 4 secondi, alla riaccensione mi ha fatto delle scritte come se stesse facendo un aggiornamento ma di fatto da finestra windows update l'ultimo aggiornamento risulta essere del 13 agosto. Inoltre questa è già la seconda volta che dopo un aggiornamento non perfettamente riuscito mi da' un messaggio di errore relativo all'account microsoft dicendo che ci sono problemi ma cliccandoci sopra non risulta nessun problema.


Dal 13 ad oggi nessun aggiornamento ?

.

UtenteSospeso 31-08-2021 11:13

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47532207)
Io riguardo la deframmentazione del mio pc in firma, ho impostato cosi:


Non ho idea di come sia impostato sul mio.

.

fonzie1111 31-08-2021 11:48

Quote:

Originariamente inviato da UtenteSospeso (Messaggio 47532284)
Dal 13 ad oggi nessun aggiornamento ?

.

Questo riporta windows update, ho provato anche nella finestra di disinstallazione aggiornamenti e l'ultimo risulta il 13, precisamente è un aggiornamento cumulativo kb5005033. Per il resto qualche aggiornamento relativo alle definizioni dell'antivirus di windows (il 24) e poi qualcosa sui driver.

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-08-2021 12:48

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47532207)
Io riguardo la deframmentazione del mio pc in firma, ho impostato cosi:


Così, se non capisco male, sposti a mensile il retrim e le altre opere di "ottimizzazione" che fa Windows sui volumi su SSD. La deframmentazioe dovrebbe restare su base mensile come è di default anche se scegli ogni settimana o ogni giorno. Puoi farmi il piacere di lanciare da power shell come amministratore (click destro su start) il comando

Codice:

Get-EventLog -LogName Application -Source "microsoft-windows-defrag" | sort timegenerated -desc | fl timegenerated, message
Puoi vedere le date in cui avviene il

"Message : Motore di ottimizzazione archiviazione: operazione di deframmentazione su W10_21H1 (C: ) completata"

?

Da non confondere con

"Message : Motore di ottimizzazione archiviazione: operazione di riottimizzazione su W10_21H1 (C: ) completata"


L'operazione di deframmentazione avviene con cadenza mensile?

no_side_fx 31-08-2021 13:36

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47532011)
Va bene che viviamo nel mondo delle fake news ma se c'è tanta disinformazione anche in diversi articoli o blog recenti chi ha ragione? A volte non si può nemmeno capire quali siano le fonti attendibili e quali no.

Comunque, tornando alla questione, dovrei:

riattivare la deframmentazione
riattivare l'indicizzazione della ricerca
riattivare il file di paging
riattivare il prefetch
giusto??

Per quanto riguarda il punto di ripristino vedo che avete pareri discordanti, io sarei a questo punto per la riattivazione anche di questo, visto che fra tutti mi sembra quello più importante.

ma queste cose si disabilitavano nell'era delle prime generazioni di ssd oggi hanno poco senso e non servono perchè le ottimizzazioni ormai sono già integrate nel so
non è che sono sbagliate ma sono semplicemente vecchie mi sembra strano che le hai trovate su articoli recenti (anche se tutto può essere)

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47532011)
Su impostazioni avanzate di windows update, sotto la voce "Ricevi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft durante l'aggiornamento di Windows" NON c'era la voce "Includi gli aggiornamenti dei driver durante l'aggiornamento di Windows".
Quindi che faccio, disattivo dal registro (dato che non ho i criteri di gruppo) o la prima operazione assolve già al compito?

no devi farlo per forza dal registro se non hai i criteri di gruppo

stormen 31-08-2021 15:16

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47532489)
Così, se non capisco male, sposti a mensile il retrim e le altre opere di "ottimizzazione" che fa Windows sui volumi su SSD. La deframmentazioe dovrebbe restare su base mensile come è di default anche se scegli ogni settimana o ogni giorno. Puoi farmi il piacere di lanciare da power shell come amministratore (click destro su start) il comando

Codice:

Get-EventLog -LogName Application -Source "microsoft-windows-defrag" | sort timegenerated -desc | fl timegenerated, message
Puoi vedere le date in cui avviene il

"Message : Motore di ottimizzazione archiviazione: operazione di deframmentazione su W10_21H1 (C: ) completata"

?

Da non confondere con

"Message : Motore di ottimizzazione archiviazione: operazione di riottimizzazione su W10_21H1 (C: ) completata"


L'operazione di deframmentazione avviene con cadenza mensile?

Eccoti quanto richiesto:



Di default invece (ho visto su un pc appena formattato) è impostato cosi:



Fammi sapere , resto a disposizione :D

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-08-2021 15:33

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47532734)
Eccoti quanto richiesto:


Perfetto :) come si vede la deframmentazione viene effettuata su base mensile. Anche la "riottimizzazione" per via del fatto che hai modificato le impostazioni.

Quote:

Di default invece (ho visto su un pc appena formattato) è impostato cosi:


Sì, queste sono le impostazioni di default. Ora lascia queste impostazioni di default in quest'altra macchina, fai trascorrere qualche mese e vedrai che anche in questa, senza modificare niente, la deframmentazione avviene una volta al mese. Viceversa l'ottimizzazione ogni settimana, dato che è settata così.

Quando lo vedrai, forse ti convincerai che in realtà aver modificato quella impostazione non è servito niente ai fini del defrag, che tanto avviene ogni mese per conto suo, e forse è il caso rimettere tutto come prima perché non fai altro che rimandare il retrim e le altre ottimizzazioni che sono utili e andrebbero fatte frequentemente :)


Quote:

Fammi sapere , resto a disposizione :D
Hai già fatto tutto :)

stormen 31-08-2021 15:38

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47532772)
Perfetto :) come si vede la deframmentazione viene effettuata su base mensile. Anche la "riottimizzazione" per via del fatto che hai modificato le impostazioni.

Sì, queste sono le impostazioni di default. Ora lascia queste impostazioni di default in quest'altra macchina, fai trascorrere qualche mese e vedrai che anche in questa, senza modificare niente, la deframmentazione avviene una volta al mese. Viceversa l'ottimizzazione ogni settimana, dato che è settata così.

Quando lo vedrai, forse ti convincerai che in realtà aver modificato quella impostazione non è servito niente ai fini del defrag, che tanto avviene ogni mese per conto suo, e forse è il caso rimettere tutto come prima perché non fai altro che rimandare il retrim e le altre ottimizzazioni che sono utili e andrebbero fatte frequentemente :)

Quindi visto che sopra l'utente " il_nick " aveva fatto delle modifiche e si era aperta la discussione sulla deframmentazione degli ssd (sata/m2), come conviene lasciare il tutto secondo la tua esperienza?
Come la mia seconda immagine (frequenza settimanale), o la prima (frequenza mensile)? ;)

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-08-2021 15:46

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47532783)
Quindi visto che sopra l'utente " il_nick " aveva fatto delle modifiche e si era aperta la discussione sulla deframmentazione degli ssd (sata/m2), come conviene lasciare il tutto secondo la tua esperienza?
Come la mia seconda immagine (frequenza settimanale), o la prima (frequenza mensile)? ;)

Lascio tutto a default, come seconda immagine. Il che significa che il defrag avviene ogni mese e l'ottimizzazione ogni settimana, giorno più giorno meno :)

stormen 31-08-2021 15:48

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47532797)
Lascio tutto a default, come seconda immagine. Il che significa che il defrag avviene ogni mese e l'ottimizzazione ogni settimana, giorno più giorno meno :)

Perfect ;)

no_side_fx 31-08-2021 16:06

mah io il defrag lo disabilito e non lo faccio mai eppure non ho mai riscontrato nessun problema o rallentamento

però c'è da dire che formatto 1/2 volte all'anno e non ho mai fatto update di major release sopra l'installazione già presente

Styb 01-09-2021 09:55

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 47532840)
mah io il defrag lo disabilito e non lo faccio mai eppure non ho mai riscontrato nessun problema o rallentamento

M'anfatti, il defrag non è mai servito a niente. Va disabilitato e via. Oppure no, è indifferente.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:06.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.