Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


dado2005 11-09-2015 22:09

Quote:

Originariamente inviato da 5c4rn4g3 (Messaggio 42852657)
Ho un problema, ho appena comprato 2 portatili nuovi nuovi da regalare a un compleanno, montano entrambi win 8.1 e volevo passarli diretti a 10 essendo originali, ma quando carico l'iso di 10 (quella presa col tool microsoft) e la lancio ad os acceso apposta per aggiornare e far passare la licenza mi dice di inserire il seriale che ovviamente non ho....
Per scrupolo ho fatto questa procedura su un pc con 8.1 non originale e su una vm con 7 anch'esso non originale e sorpresa, va tutto liscio senza chiedere nessun seriale e attivando il tutto....
Spiegazion pls? perchè sono confuso...

La problematica è nota.

Nel pannello in cui ti chiede di inserire il seriale se presti attenzione in basso c'è un pulsante denominato IGNORA.

Non devi inserire nessun seriale (durante la procedura di Upgrade) e devi procedere oltre clikkando sul pulsante
IGNORA.


Un_Amico 12-09-2015 07:37

Se quanto scritto nelle FAQ sarà confermato è una fregatura pazzesca. Quindi se mi si brucia la scheda madre o se voglio fare un Upgrade hardware perdo 120 euro di licenza?????
E' follia pura, assurdo.............:mad:


"""E se mi si rompe/cambio scheda madre devo acquistare una nuova licenza?
Non è ancora chiaro. Molte fonti non ufficiali riportano la possibilità di migrare la licenza di aggiornamento semplicemente rieffettuando tutta la procedura di aggiornamento su un'altra macchina (quindi installazione pulita W7/8/8.1 -> Update W10), entro e non oltre il 29 Luglio 2016. Dopo questa data non sarà possibile migrare la licenza, e sarà quindi necessario acquistare una nuova licenza di Windows 10.

Cosa accade alla mia licenza retail di W7/8/8.1?
Non è ancora chiaro. Le FAQ ufficiali Microsoft dicono che è possibile tornare alla versione precedente del S.O. entro 30 giorni dall'aggiornamento. Non è chiaro se si riferisca alla semplice possibilità di ripristinare la versione precedente tramite il ripristino integrato di Windows, o a una vera e propria conversione di licenza. La maggior parte delle fonti non ufficiali afferma invece che la licenza retail del precedente S.O. rimane invariata, e che quindi sia liberamente riutilizzabile in qualsiasi momento (previa ovviamente disattivazione di tutte le installazioni di Windows legate a quella licenza, aggiornamento a Windows 10 compreso). Il tutto è da confermare. """""

Blue_screen_of_death 12-09-2015 08:32

Per le OEM è così dai tempi di XP. Cambi hardware, devi comprare una nuova licenza.
Sono licenze a basso costo legate all'hardware.

Per le retail invece puoi arrivare anche su altro hardware.

Un_Amico 12-09-2015 08:52

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 42853488)
Per le OEM è così dai tempi di XP. Cambi hardware, devi comprare una nuova licenza.
Sono licenze a basso costo legate all'hardware.

Per le retail invece puoi arrivare anche su altro hardware.

Ho una licenza Windows 7 Retail, cambio scheda madre ogni 2 anni in media e non voglio perdere la licenza. In genere quando cambio MB faccio l'attivazione telefonica. Non voglio perdere questa possibilità.
C'è una soluzione????

Raven 12-09-2015 09:00

Ti tieni il tuo win7 retail o ti compri win10 retail... Non stava scritto da nessuna parte che, possedendo una retail di un vecchio s.o., si avrebbe avuto diritto a una versione retail anche del nuovo!
Già è tanto che ti diano un nuovo S.O. gratis (anche se "monouso") usando una vecchia licenza...

robertogl 12-09-2015 09:07

Quote:

Originariamente inviato da Un_Amico (Messaggio 42853532)
Ho una licenza Windows 7 Retail, cambio scheda madre ogni 2 anni in media e non voglio perdere la licenza. In genere quando cambio MB faccio l'attivazione telefonica. Non voglio perdere questa possibilità.
C'è una soluzione????

La licenza di 7 non la perdi mai.

testadirapa 12-09-2015 09:16

Come faccio a recuperare i programmi proprietari che escono col notebook dopo aver fatto l'installazione pulita di 10? Dal sito posso solo scaricare i vari drivers.
Premetto che il portatile in questione non mi è ancora arrivato, pertanto ora parlo di aria fritta, ma vorrei "portarmi avanti mentalmente" in modo da aggiornare subito e fare l'installazione pulita, mantenendo il software proprietario della casa produttrice.

ekboz1 12-09-2015 09:28

Quote:

Originariamente inviato da testadirapa (Messaggio 42853598)
Come faccio a recuperare i programmi proprietari che escono col notebook dopo aver fatto l'installazione pulita di 10? Dal sito posso solo scaricare i vari drivers.
Premetto che il portatile in questione non mi è ancora arrivato, pertanto ora parlo di aria fritta, ma vorrei "portarmi avanti mentalmente" in modo da aggiornare subito e fare l'installazione pulita, mantenendo il software proprietario della casa produttrice.

Premesso che i "software proprietari" sono la cosa più inutile che l'informatica abbia mai prodotto....

detto questo:
- se ti arriva con win 8.1 fai l'aggiornamento a 10 e rimangono tutti al loro posto
- se ti arriva con 10 già li troverai al loro posto

comunque in entrambi i casi risiedono nella partizione di ripristino del notebook e ti verranno reinstallati automaticamente dal sistema in caso di bisogno.

ma veramente vuoi quelle schifezze che ti danno con i portatili?????

voglio dire... si parla di Mcafee viruscan con licenza per 60 giorni che una cosa peggiore non penso esista, varie utility del cavolo tipo (se prendi acer) un visualizzatore di file e una specie di versione ridotta e customizzata di libreoffice... insomma tutta roba che vede la via del cestino ancora prima di aprirla

Pozhar 12-09-2015 09:28

Io di solito invece tendo a toglierli i programmi proprietari e installo solo i driver necessari... cmq se a te servono, puoi provare ad usare DriverBackup!. E cmq facendo l'aggiornamento e scegliendo di mantenere i file, programmi etc... dovrebbero rimanere

Edit: anticipato per una frazione di secondo :asd:

testadirapa 12-09-2015 09:41

Quote:

Originariamente inviato da ekboz1 (Messaggio 42853623)
Premesso che i "software proprietari" sono la cosa più inutile che l'informatica abbia mai prodotto....

detto questo:
- se ti arriva con win 8.1 fai l'aggiornamento a 10 e rimangono tutti al loro posto
- se ti arriva con 10 già li troverai al loro posto

comunque in entrambi i casi risiedono nella partizione di ripristino del notebook e ti verranno reinstallati automaticamente dal sistema in caso di bisogno.

ma veramente vuoi quelle schifezze che ti danno con i portatili?????

voglio dire... si parla di Mcafee viruscan con licenza per 60 giorni che una cosa peggiore non penso esista, varie utility del cavolo tipo (se prendi acer) un visualizzatore di file e una specie di versione ridotta e customizzata di libreoffice... insomma tutta roba che vede la via del cestino ancora prima di aprirla

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 42853626)
Io di solito invece tendo a toglierli i programmi proprietari e installo solo i driver necessari... cmq se a te servono, puoi provare ad usare DriverBackup!. E cmq facendo l'aggiornamento e scegliendo di mantenere i file, programmi etc... dovrebbero rimanere

Edit: anticipato per una frazione di secondo :asd:

Sì avete ragione entrambi, infatti anch'io cancello tutto senza pietà, in questo caso però mi serve un programma in particolare, ho preso proprio un Acer che ha incluso il Dust defender, in pratica è un'utility che all'occorrenza o a comando inverte la rotazione delle ventole per qualche secondo, favorendo la pulizia delle ventole stesse!
Comunque sì, arriva con 8.1, aggiorno a 10 ma poi tutti consigliano di reinstallare il sistema, non so se conviene fare questo passaggio su un pc nuovo di pacca :fagiano: :Prrr:

ekboz1 12-09-2015 09:44

beh la pulizia totale o meno dipende "dai gusti" sopratutto se la macchina è nuova nuova :) di sicuro è che per prima cosa, fai volare via il mcafee e poi valuti cosa fare :)

X360X 12-09-2015 10:00

Quote:

Originariamente inviato da Un_Amico (Messaggio 42853532)
Ho una licenza Windows 7 Retail, cambio scheda madre ogni 2 anni in media e non voglio perdere la licenza. In genere quando cambio MB faccio l'attivazione telefonica. Non voglio perdere questa possibilità.
C'è una soluzione????

alla fine Windows 10 è gratis per un solo upgrade su una sola mobo a cui verrà legato.

Microsoft sta spostando la massa su 10 e andrà a guadagnare poi anche da tutti i PC preassemblati come sempre fatto e da tutti quelli che cambiano mobo che dovranno comprare una nuova licenza.

non può ovviamente toglierti la licenza da cui sei partito, quindi Windows 7 è tuo ed è retail. Ma loro sperano che una volta abituato con 10 non lo molli e paghi.

Credo che ormai così è, con pochi dubbi.

Anodaram 12-09-2015 10:07

qualcuno sa come forzare l'esecuzione del compatibility check di ottieni windows 10?

Un_Amico 12-09-2015 10:16

Quote:

Originariamente inviato da robertogl (Messaggio 42853570)
La licenza di 7 non la perdi mai.

A questo puto tengo Windows 7, ridicolo che se ho un guasto alla scheda madre e la cambio perdo anche 120 € di sistema operativo. :mad:

Un_Amico 12-09-2015 10:20

Quote:

Originariamente inviato da X360X (Messaggio 42853702)
alla fine Windows 10 è gratis per un solo upgrade su una sola mobo a cui verrà legato.

Microsoft sta spostando la massa su 10 e andrà a guadagnare poi anche da tutti i PC preassemblati come sempre fatto e da tutti quelli che cambiano mobo che dovranno comprare una nuova licenza.

non può ovviamente toglierti la licenza da cui sei partito, quindi Windows 7 è tuo ed è retail. Ma loro sperano che una volta abituato con 10 non lo molli e paghi.

Credo che ormai così è, con pochi dubbi.

Quindi se aggiorno il mio Windows 7 Retail a Windows 10 e nel 2017 mi si guasta la MB potrò riattivare il mio "vecchio" Windows 7??
Se fosse così mi andrebbe benissimo.

robertogl 12-09-2015 10:57

Quote:

Originariamente inviato da Un_Amico (Messaggio 42853754)
A questo puto tengo Windows 7, ridicolo che se ho un guasto alla scheda madre e la cambio perdo anche 120 € di sistema operativo. :mad:

'Non la perdi mai' significa che fra 20 anni puoi buttare 10 e rimettere 7, anche se cambi pc 12 volte...

xxEmilioxx 12-09-2015 11:32

Però l'upgrade gratuito si può fare solo fino a luglio 2016 (se è valido il discorso oem come sopra illustrato)

geometra91 12-09-2015 12:05

Salve, ma la partizione di 850 MB che mi ha creato a fine disco, a cosa serve? Gestione disco la chiama partizione di ripristino, ma ripristino di cosa? Ormai sono passati i trenta giorni dall'update. Ho un SSD da 120 GB, 10GB li ho lasciati non allocati, quasi un GB di spazio mi influisce molto.

Sghizz 12-09-2015 12:28

Riallocati i 10gb e lascia la 850mb che serve per le operazioni di boot e ripristino

geometra91 12-09-2015 12:39

Quote:

Originariamente inviato da Sghizz (Messaggio 42854210)
Riallocati i 10gb e lascia la 850mb che serve per le operazioni di boot e ripristino

Quei 10GB sono l'overprovisioning dell'SSD... la cosa strana è che già ho la partizione all'inizio del disco da 350MB (creata da 8.1 a suo tempo). Quest'altra mi viene nuova.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.