Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Wolf91 20-06-2021 10:34

Beh quello l'avevo capito.. 😆

Ipercombo

kiwivda 20-06-2021 15:46

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 47452313)

Praticamente il sandalo con calzino del watercooling (joe te l'ho rubata), orribile da vedere ma molto pratico, personalmente nemmeno io arriverei a riuscire a vederla dentro il mio case. Stilisticamente è un accrocchio di pezzi informe.

Hador 20-06-2021 22:15

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 47452818)
Praticamente il sandalo con calzino del watercooling (joe te l'ho rubata), orribile da vedere ma molto pratico, personalmente nemmeno io arriverei a riuscire a vederla dentro il mio case. Stilisticamente è un accrocchio di pezzi informe.

si infatti, inoltre gli rgb intorno alla vaschetta non fanno che peggiorare il tutto. Che poi sono pure capaci di inventarsi un ulteriore addon. :rolleyes:

DJurassic 20-06-2021 22:56

Domandona, ce la faccio con 750cc a fillare il loop inclusa la distro? Quanto liquido ci vuole in genere in un sistema "normale"?

Z.e.t. 20-06-2021 23:04

Quote:

Originariamente inviato da DJurassic (Messaggio 47453173)
Domandona, ce la faccio con 750cc a fillare il loop inclusa la distro? Quanto liquido ci vuole in genere in un sistema "normale"?

molto poco in realtà

davide155 20-06-2021 23:15

Quote:

Originariamente inviato da DJurassic (Messaggio 47453173)
Domandona, ce la faccio con 750cc a fillare il loop inclusa la distro? Quanto liquido ci vuole in genere in un sistema "normale"?

Dipende quanto ce ne va nella distro.
Comunque io con un rad 400x200x45, un rad 240mm, due waterblock, e vaschetta da 30cm un litro mi basta e riempie a metà la vaschetta.

Ludus 21-06-2021 06:06

Comunque gls deve avere qualche problema, ordine spedito da caseking mercoledì 16 giugno in due colli.
Un collo me lo da partito dalla Germania con ultimo aggiornamento tracking il 17 giugno. Il secondo me lo da partito da lainate il 18 giugno.

Goddard 21-06-2021 07:18

Preso l'octo da ybris :D
Consegna 24/48h

Ludus 21-06-2021 07:37

Quote:

Originariamente inviato da Goddard (Messaggio 47453239)
Preso l'octo da ybris :D
Consegna 24/48h

Domani sarà già a casa tua.
L’ottimismo/quadro sono fantastici.

Goddard 21-06-2021 07:55

Quote:

Originariamente inviato da Ludus (Messaggio 47453249)
Domani sarà già a casa tua.
L’ottimismo/quadro sono fantastici.

:)

TigerTank 21-06-2021 08:05

Quote:

Originariamente inviato da Ludus (Messaggio 47453249)
Domani sarà già a casa tua.
L’ottimismo/quadro sono fantastici.

Mi hai fatto tornare in mente la pubblicità di Tonino Guerra :sofico:

Quote:

Originariamente inviato da Goddard (Messaggio 47453239)
Preso l'octo da ybris :D
Consegna 24/48h

Entri anche tu nella famiglia :asd:

Goddard 21-06-2021 08:24

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 47453281)
Mi hai fatto tornare in mente la pubblicità di Tonino Guerra :sofico:



Entri anche tu nella famiglia :asd:

Yes.. Tanto so già che tempo qualche mese parte uno stipendio perché partirà la scimmia :asd:
Ho qualche domanda riguardo all'octo/software aquasuite
Le due pompe pwm posso collegarle con uno split ad un unico connettore pwm?
La regolazione delle ventole in base alle temperature è minuziosa? Nel senso con l'app SIV gigabyte è molto grossolana con una risoluzione non ottimale tipo hai pochi punti per regolare temperatura vs rotazione..spero di essermi spiegato... :D
Grazie ragazzi

Black"SLI"jack 21-06-2021 08:59

aquasuite e i firmware dei vari device aquaero/quadro/octo non hanno nulla a che fare con i software delle mobo. sono due mondi completamente distanti.

per le pompe non usare lo split ma collegale singolarmente. anche perchè così le puoi monitorare/gestire singolarmente. puoi creare una curva per ciascun canale, oppure una curva per più canali contemporaneamente.

le curve per la gestione di fan/pompe, le puoi creare di varie tipologie. la curva stessa (che poi ha due modalità, automatica e manuale), la set point, e la preset. in linea di massima si usa esclusivamente la curva e poi da lì scegli la modalità. personalmente preferisco la automatica con un incremento non lineare ma tipo questo:


Goddard 21-06-2021 09:06

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47453362)
aquasuite e i firmware dei vari device aquaero/quadro/octo non hanno nulla a che fare con i software delle mobo. sono due mondi completamente distanti.

per le pompe non usare lo split ma collegale singolarmente. anche perchè così le puoi monitorare/gestire singolarmente. puoi creare una curva per ciascun canale, oppure una curva per più canali contemporaneamente.

le curve per la gestione di fan/pompe, le puoi creare di varie tipologie. la curva stessa (che poi ha due modalità, automatica e manuale), la set point, e la preset. in linea di massima si usa esclusivamente la curva e poi da lì scegli la modalità. personalmente preferisco la automatica con un incremento non lineare ma tipo questo:


Capito.. Le pompe meglio sempre farle andare a regime massimo oppure consigli di regolare la velocità in base al liquido o altro?
Le 5 f12 meglio separarle o collegarle tutta ad un unico pwm?
Visto la tua curva e davvero non ha nulla a che fare con l app della gigabyte

Black"SLI"jack 21-06-2021 10:09

le due pompe che integri all'interno degli "AIO" alphacool, tienile ai massimi rpm. sono a basse prestazioni, quindi non ha senso limitarle. il discorso cambia quando hai le d5, le ddc o anche le dc12-400. tutte le pompe inferiori a queste non ha senso limitarle.

per le ventole puoi sia collegarle singolarmente sia tramite split. ora dato che hai preso l'octo, puoi tranquillamente collegarle singolarmente. se in futuro ne avrai bisogno le colleghi tramite splitter. poi lato gestione potresti creare due curve. una per il rad da 360 e una per il rad da 240. quindi per ciascuna curva ci abbini le ventole che ti interessano e le regoli in base alla temp del liquido. ad esempio le mie 18 P12 sul 1080 sono suddivise in 6 gruppi da 3 fan ciascuno. 3 frontali e 3 posteriori. i 3 gruppi frontali sono connessi all'aquaero a5 pro, i 3 gruppi posteriori all'aquaero 5lt in modalità slave. quindi occupo 6 canali totali. gli altri due canali ospitano le ddc 3.25. a qquesto punto ho creato due curve per le fan, una per i 3 gruppi frontali e una per i 3 posteriori. più una curva per le 2 pompe. in questo modo se volessi potrei gestire in modo diverso le fan anteriori o posteriori. oppure crearmi ben 6 curve, 1 per ciascun gruppo di fan e gestire in modo completamente diverso.
evita di regolare le ventole in base alla temp di gpu o cpu. sono troppo ballerine come rilevazione ed avresti le fan che cambiano rotazione troppo spesso. il liquido che poi è ciò che influisce sulla temp del componenti, ha un andamento lineare sia scaldandosi che raffreddandosi.

la curva che ti ho mostrato è quella automatica. con tanto di valore shape (che permette di variare la curvatura della stessa). setto sempre un valore minimi di potenza mentre lascio il 100% come massimo. setto la temp liquido di startup iniziale, sempre assai più bassa di Tamb minima che posso avere in stanza (per evitare che se il sistema, se rileva una temp liquido più bassa di quella settata nella curva, non mi faccia partire fan e pompe all'accensione dei pc), setto la temp massima del liquido, per la quale il sistema mi deve portare le fan/pompe al 100% di potenza. con lo shape poi mi regolo la curvatura.
se poi vuoi cimentarti con la modalità manuale, della curva, puoi settare i vari set point come meglio preferisci. personalmente non mi piace, perché preferisco in comportamento lineare del sistema, ma sono gusti.

Goddard 21-06-2021 10:27

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47453447)
le due pompe che integri all'interno degli "AIO" alphacool, tienile ai massimi rpm. sono a basse prestazioni, quindi non ha senso limitarle. il discorso cambia quando hai le d5, le ddc o anche le dc12-400. tutte le pompe inferiori a queste non ha senso limitarle.

per le ventole puoi sia collegarle singolarmente sia tramite split. ora dato che hai preso l'octo, puoi tranquillamente collegarle singolarmente. se in futuro ne avrai bisogno le colleghi tramite splitter. poi lato gestione potresti creare due curve. una per il rad da 360 e una per il rad da 240. quindi per ciascuna curva ci abbini le ventole che ti interessano e le regoli in base alla temp del liquido. ad esempio le mie 18 P12 sul 1080 sono suddivise in 6 gruppi da 3 fan ciascuno. 3 frontali e 3 posteriori. i 3 gruppi frontali sono connessi all'aquaero a5 pro, i 3 gruppi posteriori all'aquaero 5lt in modalità slave. quindi occupo 6 canali totali. gli altri due canali ospitano le ddc 3.25. a qquesto punto ho creato due curve per le fan, una per i 3 gruppi frontali e una per i 3 posteriori. più una curva per le 2 pompe. in questo modo se volessi potrei gestire in modo diverso le fan anteriori o posteriori. oppure crearmi ben 6 curve, 1 per ciascun gruppo di fan e gestire in modo completamente diverso.
evita di regolare le ventole in base alla temp di gpu o cpu. sono troppo ballerine come rilevazione ed avresti le fan che cambiano rotazione troppo spesso. il liquido che poi è ciò che influisce sulla temp del componenti, ha un andamento lineare sia scaldandosi che raffreddandosi.

la curva che ti ho mostrato è quella automatica. con tanto di valore shape (che permette di variare la curvatura della stessa). setto sempre un valore minimi di potenza mentre lascio il 100% come massimo. setto la temp liquido di startup iniziale, sempre assai più bassa di Tamb minima che posso avere in stanza (per evitare che se il sistema, se rileva una temp liquido più bassa di quella settata nella curva, non mi faccia partire fan e pompe all'accensione dei pc), setto la temp massima del liquido, per la quale il sistema mi deve portare le fan/pompe al 100% di potenza. con lo shape poi mi regolo la curvatura.
se poi vuoi cimentarti con la modalità manuale, della curva, puoi settare i vari set point come meglio preferisci. personalmente non mi piace, perché preferisco in comportamento lineare del sistema, ma sono gusti.

Ora acevo settate le ventole in modo che ha 35 gradi di liquido venissero sparare tutte e 5 a 100% (1500rpm) difatti dopo circa 10 minuti di gioco le ventole erano già a manetta,calcolando che in questo periodo a casa abbiamo il clima sempre acceso sui 25 gradi la t Tliq dopo un'oretta di gioco si porta sui 35/36 penso che un deltaT di 10/11gradi sia il massimo che posso avere dato che le ventole sono a manetta.
L'unica cosa che potrei fare è provare ventole con più pressione statica ma non so quanto possa migliorare la situazione.
Appena mi arriva l'octo mi studio curve e impstazioni assieme ho preso 3 sensori da mettere nel case 0er monitorare temperatura interna ed esterna vicino al case

TigerTank 21-06-2021 10:28

Quoto Black, anch'io uso la curva automatica con limiti e shape personalizzati ed è il sistema più comodo e immediato, senza sbattimenti inutili :)
Poi ovviamente si affina la curva man mano che si osserva il comportamento del sistema.

Goddard 21-06-2021 10:37

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 47453475)
Quoto Black, anch'io uso la curva automatica con limiti e shape personalizzati ed è il sistema più comodo e immediato, senza sbattimenti inutili :)
Poi ovviamente si affina la curva man mano che si osserva il comportamento del sistema.

Cosa intendi per shape? Scusa l'ignoranza

Black"SLI"jack 21-06-2021 10:42

la "curvatura" della curva.

shape 0



shape negativo



shape positivo


Goddard 21-06-2021 10:48

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47453497)
la "curvatura" della curva.

shape 0



shape negativo



shape positivo


Ah ora capito grazie
Ps scusate le 1000 domande


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.