Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


nickdc 19-10-2016 08:49

Quote:

Originariamente inviato da IlCavaliereOscuro (Messaggio 44134647)
E un modo per disabilitare gli aggiornamenti automatici?

Esegui gpedit.msc, Modelli amministrativi, Componenti di Windows, Windows Update, Configura aggiornamenti automatici, spuntare “attivata” e nella finestra in basso seleziona "2. Avviso per download ed installazione", riavviare

Ti serve win 10 pro

Krusty93 19-10-2016 09:00

Quote:

Originariamente inviato da tornado89 (Messaggio 44130184)
Scaricato LibreOffice e bye bye Word :asd:

Piuttosto di usare quel coso utilizzerei Word Online, che funziona anche meglio

pirella 19-10-2016 09:22

Quote:

Originariamente inviato da nickdc (Messaggio 44134707)
Esegui gpedit.msc, Modelli amministrativi, Componenti di Windows, Windows Update, Configura aggiornamenti automatici, spuntare “attivata” e nella finestra in basso seleziona "2. Avviso per download ed installazione", riavviare

Ti serve win 10 pro

Se posso intromettermi: non funziona!
mi sono ritrovato tutti i pc così configurati come dici tu, che scaricavano gli aggiornamenti in automatico :(

ninja750 20-10-2016 09:17

ieri ho disinstallato office2013 per mettere office 2016 e al riavvio di nuovo tutto freezato, non ne posso più

sto giro il punto di ripristino precedente non c'era quindi ho dovuto ripartire da una immagine di clonezilla fatta per fortuna una settimana fa

ma solo io dopo che si è aggiornato o installato qualcosa al riavvio non funziona più? roba da matti

quando avrò tempo farò un formattone perchè non ne posso più a meno che non mi diate qualche dritta su cosa poter guardare

Eress 20-10-2016 11:21

Quote:

Originariamente inviato da tornado89 (Messaggio 44130184)
Scaricato LibreOffice e bye bye Word :asd:

MS Office :fuck:

El Tazar 20-10-2016 12:09

Quote:

Originariamente inviato da tornado89 (Messaggio 44130184)
Scaricato LibreOffice e bye bye WorLd :asd:

Fixed :asd:

Fabio50 20-10-2016 14:42

Windows 10 supporta bene i monitor 21:9 ?

oppure dipende tutto dalla potenza della scheda video ?

come penso

amd-novello 20-10-2016 15:17

supporta ? le risoluzioni certamente

pps 20-10-2016 16:22

Quote:

Originariamente inviato da IlCavaliereOscuro (Messaggio 44134647)
Un modo per disabilitare Windows Defender ed evitare che si riattivi in automatico?

E un modo per disabilitare gli aggiornamenti automatici?

- Aprire EDITOR CRITERI DI GRUPPO LOCALI (START e digitare GPEDIT.MSC nella casella di ricerca)
- Espandere MODELLI AMMINISTRATIVI (sotto la voce CONFIGURAZIONE COMPUTER)
- Espandere COMPONENTI DI WINDOWS
- Cliccare su WINDOWS DEFENDER e nella finestra centrale cliccare su DISATTIVA WINDOWS DEFENDER e impostare come ATTIVATA
Cliccare su APPLICA e poi OK

per gli aggiornamenti invece
-Menu START scrivi SERVIZI
-trovi il servizio WINDOWS UPDATE
pulsante DX proprietà e nella apposita casella setti su DISABILITATO
un bel reboot ed è "finita la paura"
le operazioni vanno eseguite ovviamente con privilegi amministrativi.

specialdo 20-10-2016 18:13

ciao a tutti
chiedo aiuto agli esperti di win10.
ho un toshiba satellite pro c850-1h3 con 6 gb di ram, ssd da 256 gb e windows 10. è sempre andato benissimo ma con l'ultimo aggiornamento cumulativo 14393.321, ogni volta che lo accendo, non reagisce la barra delle applicazioni.. se premo start o cortana o qualsiasi icona sulla barra non fa nulla. devo sempre tenere premto il tasto di accensione per spegnerlo e poi riaccendendolo funziona bene.. cosa può essere? come posso risolvere questo problema secondo voi?

kuorenero 20-10-2016 18:39

Buongiorno.
Ho aggiornato da W7 a W10 un anno fa circa
Ora vorrei reinstallare W10 (da uSB) ma ovviamente non ho nulla.
Come posso creare una immagine 'pulita' e reisntallare?
Se scarico una ISO da Microsoft poi è attivata?
Grazie

Macco26 20-10-2016 18:52

Quote:

Originariamente inviato da pps (Messaggio 44140060)

per gli aggiornamenti invece

-Menu START scrivi SERVIZI

-trovi il servizio WINDOWS UPDATE

pulsante DX proprietà e nella apposita casella setti su DISABILITATO

un bel reboot ed è "finita la paura"

le operazioni vanno eseguite ovviamente con privilegi amministrativi.



Di tanto in tanto MS riattiva i servizi ritenuti da lei critici. Dunque questa non è una mossa definitiva. E aggiungo io: Grazie a Dio; ma è soggettivo.

Sent from mTalk

ryosaeba86 20-10-2016 19:28

ragazzi dopo l'ultimo aggiornamento di win 10 è scomparso il tasto di sospensione...non riesco a riattivarlo...suggerimenti???

Pozhar 20-10-2016 20:45

Quote:

Originariamente inviato da ryosaeba86 (Messaggio 44140625)
ragazzi dopo l'ultimo aggiornamento di win 10 è scomparso il tasto di sospensione...non riesco a riattivarlo...suggerimenti???

Cmd amministratore:
Codice:

rundll32.exe powrprof.dll,SetSuspendState 0,1,0
Ma devi avere l'ibernazione disattivata, altrimenti ti compare il tasto iberna al posto di sospensione.

Se ti ritrovi in quest'ultima situazione esegui anche quest'altro comando:

Codice:

powercfg -hibernate off

khael 20-10-2016 22:05

MeedoPad T02
 
Buonasera,
ho un meegopad t02 comprato con licenza originale windows.
Il sistema è piuttosto lento, vorrei riformattarlo con windows 10 anniversary update.
in origine era in inglese, poi installato il language pack in italiano (ma resta qualche cosa in inglese).
I due cdkey sono compatibili?
inoltre, la licenza è scritta in uefi (non ho ben capito ancora come funziona) e quindi rischio di perderla?
grazie :)

amd-novello 20-10-2016 23:44

Quote:

Originariamente inviato da kuorenero (Messaggio 44140487)
Buongiorno.

Come posso creare una immagine 'pulita' e reisntallare?
Se scarico una ISO da Microsoft poi è attivata?
Grazie

media creation tool di ms, fai chiavetta, installi, niente codice, attivazione automatica.

samnotte 21-10-2016 09:24

Secondo voi con win10 che taglia di ssd è raccomandabile per s.o. e programmi (quelli basici per uso office e poco più, più qualche app)? 120gb è poco? Grazie

Inviato da mTalk

Pozhar 21-10-2016 09:33

Quote:

Originariamente inviato da samnotte (Messaggio 44141842)
Secondo voi con win10 che taglia di ssd è raccomandabile per s.o. e programmi (quelli basici per uso office e poco più, più qualche app)? 120gb è poco? Grazie

Visti i prezzi attuali, andrei di 240/250gb. Ormai i 120gb è un taglio che sta per scomparire e viene preso sempre meno in considerazione. O meglio, può essere utile per chi ha un pc vecchio e vuole dargli nuova vita e per chi fa un uso davvero basico.

Per cui, valuta bene e fatti i tuoi conti. Oramai come dicevo, con circa 70€ ss incluse ci si prende un > 240/250GB.

ritpetit 21-10-2016 10:08

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44141883)
Visti i prezzi attuali, andrei di 240/250gb. Ormai i 120gb è un taglio che sta per scomparire e viene preso sempre meno in considerazione. O meglio, può essere utile per chi ha un pc vecchio e vuole dargli nuova vita e per chi fa un uso davvero basico.

Per cui, valuta bene e fatti i tuoi conti. Oramai come dicevo, con circa 70€ ss incluse ci si prende un > 240/250GB.

E' corretto quanto detto sopra semplicemente perché, attualmente, il miglior rapporto capienza/prezzo lo hai col 240/250GB

Se ne facciamo invece questione di necessità, dal Pc da cui ti scrivo ho un SSD da 120 (111GB disponibili)
In questo momento ne ho 81 ancora disponibili e sull'ssd ho:
-Win 10 pro
-Office 2010
-Windows live mail con le email di 3 anni
-Adobe Acrobat
-Macrium reflect
-Vlc
-Iron
-Firefox
Ccleaner
-ImgBurn
-Java
-Teamviewer
-Malwarebytes-
-Eset Nod
-hard disk Sentinel

+ ...le app di win 10 e qualche altro programmino.

Se volessi potrei partizionarlo e clonarcelo sopra interamente.
D'altronde ho resuscitato un vecchio 775 con E5200 e 4Gb di Ram con un mio vecchio SSD da 64: ci sta tutto quello che ho su questo pc e ci sono ancora una 20ina di GB liberi, e mia sorella, per l'uso basico a casa (compreso l'accesso al mio Nas -ho una rete che mi sono cablato in casa portata da lei che sta sul mio pianerottolo) ne è soddisfattissima.
Usa quello invece del suo portatile (che usa al lavoro) ben più recente perché dice "che è più veloce": e ci credo, SSD per accendere e spegnere invece di hdd da 5400 rpm!

amd-novello 21-10-2016 10:28

vero.
rapporto capacità/prezzo meglio un quarto di tera.
ma il 120 va benissimo per so e qualche programma. nel sandisk ho la partizione di win10 da 60gb e non è affatto piena

Krusty93 21-10-2016 10:40

Io ho dovuto comprare il 500GB dopo aver praticamente saturato il 120, e l'ho riempito a metà :D
In più ho mantenuto il 120GB, quasi pieno, e un HDD meccanico da 500 pieno anch'esso a metà.

Il 120 ormai non va nemmeno preso in considerazione :asd:

ritpetit 21-10-2016 11:37

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 44142191)
Io ho dovuto comprare il 500GB dopo aver praticamente saturato il 120, e l'ho riempito a metà :D
In più ho mantenuto il 120GB, quasi pieno, e un HDD meccanico da 500 pieno anch'esso a metà.

Il 120 ormai non va nemmeno preso in considerazione :asd:

Per l'uso richiesto da Pozhar del 120 gliene basta ed avanza, così come al 98% degli utenti che usano il PC senza giocarci.
Va da se che si da per scontato l'avere un HDD meccanico per lo storage, cosa che avviene normalmente, visto che raramente un SSD lo si acquista per sostituire un HDD rotto ma per aggiungerlo al proprio PC.

Non tutti hanno bisogno di riempire SSD di giochi, oppure non hanno soldi da buttare per utilizzare SSD per riempirli di foto e film, quando (ad oggi) con la stessa spesa di un ssd da 500 compri un hdd da 2 tera ...

Varg87 21-10-2016 11:51

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 44142191)
Io ho dovuto comprare il 500GB dopo aver praticamente saturato il 120, e l'ho riempito a metà :D
In più ho mantenuto il 120GB, quasi pieno, e un HDD meccanico da 500 pieno anch'esso a metà.

Il 120 ormai non va nemmeno preso in considerazione :asd:

Su un paio di pc (uno ad uso htpc) entrambi con SSD da 120 GB ne utilizzo neanche la metà...

menegio 21-10-2016 12:10

Se può essere di paragone... 3 Notebook 3 SSD Crucial da 250 Gb. SO Windows 10 (home/pro) programmi basilari, office, adobe suite, per citare i più corposi, e dei bei HD esterni per lo strage dei file (oltre al cluod). In media più della metà, dello spazio, è rimasta libera.

giovanni69 21-10-2016 13:04

E tenendo conto che si dovrebbe tener libero circa il 20% per assicurare decenti prestazioni nel tempo, vuole dire che dai 111 Gb netti citati sopra vanno tolti altri 20 Gb. Quindi si parte da 90 Gb. Se puoi si pensa che i tagli minori sono spesso più lenti di quelli di taglio medio-alto, è altra ragione per scegliere dai 250 in su, se il budget lo consente.

khael 21-10-2016 14:02

Quote:

Originariamente inviato da khael (Messaggio 44141095)
Buonasera,
ho un meegopad t02 comprato con licenza originale windows.
Il sistema è piuttosto lento, vorrei riformattarlo con windows 10 anniversary update.
in origine era in inglese, poi installato il language pack in italiano (ma resta qualche cosa in inglese).
I due cdkey sono compatibili?
inoltre, la licenza è scritta in uefi (non ho ben capito ancora come funziona) e quindi rischio di perderla?
grazie :)

nessuno sa aiutarmi?

roberto1 21-10-2016 14:49

no nessuna pirateria, la key nel bios uefi se di windows 10 è valida a tutti gli effetti e lo rimarrà, (non ho mai capito dove si trova) se lo avevi attivato e fai una reinstallazione da zero non devi inserire nessuna key.

khael 21-10-2016 15:01

Quindi non devo far nulla...ne salvare la key ne altro.
Installo tramite USB e posso eliminare anche la partizione di ripristino....
gisuto?

roberto1 21-10-2016 15:12

Quote:

Originariamente inviato da khael (Messaggio 44143343)
Quindi non devo far nulla...ne salvare la key ne altro.
Installo tramite USB e posso eliminare anche la partizione di ripristino....
gisuto?

tutto giusto, se windows 10 era o l'hai installato la key è riconosciuta automaticamente in quanto è salvata nel bios uefi, la partizione di ripristino 200mb ca. la crea windows in fase di installazione, se per partizione di ripristino intendi quella creata dalla casa produttrice ormai non serve più, è possibile ripristinare windows 8 o 10 senza né formattare o reinstallare, si ripristina da sé.

iveneran 21-10-2016 15:44

Qualcuno di voi ha già notato che sull'ultima release è presente una "diversa gestione" (si tratta più un bug, secondo me) della pianificazione automatica dei processi per la quale alcuni di essi non vengono eseguiti? (con tanto di codice di errore visualizzabile nella cronologia della pianificazione medesima)

dado2005 21-10-2016 16:10

Quote:

Originariamente inviato da khael (Messaggio 44141095)
Buonasera,
ho un meegopad t02 comprato con licenza originale windows.
Il sistema è piuttosto lento, vorrei riformattarlo con windows 10 anniversary update.
in origine era in inglese, poi installato il language pack in italiano (ma resta qualche cosa in inglese).
I due cdkey sono compatibili?
inoltre, la licenza è scritta in uefi (non ho ben capito ancora come funziona) e quindi rischio di perderla?
grazie :)

Ai tuoi quesiti ha risposto il gentile Roberto1.

Come detto il serial number della tua licenza di Windows è criptato nel bios UEFI e la procedura di installazione
del sistema operativo lo preleva dal Bios e lo inserisce criptato nella struttura dati di Windows denominata Registry.

Per leggerlo ed aver il serial number in "chiaro" si può utilizzare un programmino del tipo di quello prodotto
dalla Nirsoft(gratuito e non richiede installazione) reperibile al seguente link:


Nome prodotto: ProduKey (v1.85)
Home page: http://www.nirsoft.net/utils/product_cd_key_viewer.html
Download, clikka a fondo pagina su: Download ProduKey (In Zip file)

P.S.

Restituisce anche il serial number della licenza di Microsoft Office, ovviamente se installata.

Krusty93 21-10-2016 16:16

Quote:

Originariamente inviato da menegio (Messaggio 44142598)
Se può essere di paragone... 3 Notebook 3 SSD Crucial da 250 Gb. SO Windows 10 (home/pro) programmi basilari, office, adobe suite, per citare i più corposi, e dei bei HD esterni per lo strage dei file (oltre al cluod). In media più della metà, dello spazio, è rimasta libera.

Quote:

Originariamente inviato da Varg87 (Messaggio 44142529)
Su un paio di pc (uno ad uso htpc) entrambi con SSD da 120 GB ne utilizzo neanche la metà...

Quote:

Originariamente inviato da ritpetit (Messaggio 44142462)
Per l'uso richiesto da Pozhar del 120 gliene basta ed avanza, così come al 98% degli utenti che usano il PC senza giocarci.
Va da se che si da per scontato l'avere un HDD meccanico per lo storage, cosa che avviene normalmente, visto che raramente un SSD lo si acquista per sostituire un HDD rotto ma per aggiungerlo al proprio PC.

Non tutti hanno bisogno di riempire SSD di giochi, oppure non hanno soldi da buttare per utilizzare SSD per riempirli di foto e film, quando (ad oggi) con la stessa spesa di un ssd da 500 compri un hdd da 2 tera ...


Considerate che, andando a memoria, solo Visual Studio con Xamarin si mangiano circa 30gb.
Aggiungi i vari repository, musica (35gb circa), foto in raw, film (100gb?), qualcosa da Dropbox e Onedrive, eccetera.. Si riempe presto.
Il vecchio SSD da 120 lo uso solo per i giochi (lo so, qualcuno dice che non andrebbe usato per i giochi date le varie scritture..)
La cosa bella è che io non sono niente in confronto ai miei colleghi :asd:

Bestio 21-10-2016 16:28

Altra "genialata" di Win10, un'amico utilizza ancora Office 2000, in quanto ha un Database di Access enorme con su 20 anni di lavoro, che non si capisce perchè non si riesce a caricare con le versioni superiori al 2000.
E il tutto funzionava comuque anche su Win10, finchè non si è aggiornato ad Anniversary, al che ha ricevuto un bel messaggio il quale gli comunicava che Office 2000 è stato rimosso in quanto incompatibile, e di comprare una versione più recente... :doh:

roberto1 21-10-2016 17:19

ho appena aggiornato più precisamente si è agg. windows 10 pro build 14393.321 al momento tutto sembra funzionare al meglio ma con qualche ritardo nell'apertura delle applicazioni office 2010 32bit ma anche qualche gioco, all'utente che usa office 2000 prova a reinstallarlo ma ho dubbi che possa funzionare, quando avevo agg. da win 7 delle applicazioni erano sparite e la successiva reinstallazione hanno funzionato. oppure p2p.

Varg87 21-10-2016 18:14

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 44143630)
Considerate che, andando a memoria, solo Visual Studio con Xamarin si mangiano circa 30gb.
Aggiungi i vari repository, musica (35gb circa), foto in raw, film (100gb?), qualcosa da Dropbox e Onedrive, eccetera.. Si riempe presto.
Il vecchio SSD da 120 lo uso solo per i giochi (lo so, qualcuno dice che non andrebbe usato per i giochi date le varie scritture..)
La cosa bella è che io non sono niente in confronto ai miei colleghi :asd:

Il manuale delle giovani marmotte dice che i dati vanno tenuti su un altro disco. :O
Un ssd da 120 GB può bastare (e avanzare) alla maggior parte delle persone se usato per il solo sistema operativo e programmi (giochi esclusi). Chiaramente dipende da cosa ci si deve fare.

FulValBot 21-10-2016 21:56

per coloro che hanno dei crash nell'app delle mail e altri crash spostando i riquadri delle app nel menu start: nuovo bug dei driver nvidia usciti oggi... (come se non ce ne fossero già un casino... rimarrò fermo moooolto a lungo coi forceware 368.81 fino a quando non risolveranno i numerosi bug delle ultime versioni, compresi i problemi del wddm 2.1, che tra l'altro riguardano anche amd; quest'ultimo problema è causato dall'update di agosto di windows e ancora non stanno risolvendo...)

altro bug dei nuovi driver: artefatti usando chrome in certi siti

Nones 21-10-2016 22:41

Quote:

Originariamente inviato da Varg87 (Messaggio 44144004)
Il manuale delle giovani marmotte dice che i dati vanno tenuti su un altro disco. :O
Un ssd da 120 GB può bastare (e avanzare) alla maggior parte delle persone se usato per il solo sistema operativo e programmi (giochi esclusi). Chiaramente dipende da cosa ci si deve fare.

Pensa un po che io sul mio crucial 64Gb ne ho ancora 40 liberi! Ormai sono anni che vado avanti cosi. :fagiano:
Solo SO e programmi...tutto il resto sul WD blu da un tera.

Krusty93 22-10-2016 11:22

Quote:

Originariamente inviato da Varg87 (Messaggio 44144004)
Il manuale delle giovani marmotte dice che i dati vanno tenuti su un altro disco. :O
Un ssd da 120 GB può bastare (e avanzare) alla maggior parte delle persone se usato per il solo sistema operativo e programmi (giochi esclusi). Chiaramente dipende da cosa ci si deve fare.

E difatti non ho dati su C:\ a parte i repository..



Non so come si faccia a tenere un disco da 120 :fagiano:

Folgore 101 22-10-2016 11:48

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 44145612)
E difatti non ho dati su C:\ a parte i repository..



Non so come si faccia a tenere un disco da 120 :fagiano:

In ufficio ho un 840 evo da 120 Gb e ho 40 Gb liberi, e credo di avere una bella quantità di programmi, ovviamente tutti i dati sono in rete.
A memoria ho i seguenti programmi:
7-Zip, Avira, AutoCAD 2016, Bentel fire, Bentel Security, Acca Primus-P, Acca Primus-DCF, Acca Compensus, Edilclima Programmi, Progetto Integra 5.4, Progetto Integra 5.5, Office 2016, LibreOffice 5.2, Hager Lume, Dlux, DIALux, Photo Impact, Paint.NET, Notepad++, Vivaldi, Firefox, Iron, Freecommander, XYplorerFree, Adobe Acrobat X, PDF-Viewer, PDF-XChange Editor, Samsung Magician, Reflect, Cobian Backup, PureSync, Samsung Kies, PotPlayer, e!COCKPIT, PicPick, GIMP 2, CDBurnerXP, Atisa UTA2007, Beghelli Progem, Mediaface, Movicon 11.3, Movicon 11.5, Movicon NExT, Notifire PK, Weintek EsyBuilder, e altri che non ricordo.

Collision 22-10-2016 12:06

Ohi ragazzi, scusatemi, ho letto tutti i primi post, più quelli successivi che però risalgono a più di un anno fa...

Quindi vi chiedo conferma se ho capito bene..

Ho Windows 7, da pollo non ho fatto l'aggiornamento quest'estate.. ora vorrei installare Windows 10.

Da quel che ho capito, è ancora possibile scaricando il file Windows10Upgrade24074.exe (per chi utilizza sistemi assistiti).

Dopo di chè, potrei scaricare la ISO ufficiale, e con quella procedere con un formattone e installare il sistema pulito, inserendo il seriale di Windows 7, o addirittura non è nemmeno necessario perché il seriale risulta già attivato sulla mia macchina.

Sento anche che è possibile resettare il sistema anche senza ISO, in una modalità che è similare al format.

Vi chiedo scusa, forse sono domande banali, ma è solo per conferma.

Grazie. :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:48.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.