Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


maxnaldo 04-08-2016 09:41

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 43913713)
mi pare una fesseria...e dove sarebbe allora la differenza fra una retail ed una oem, magari preinstallata che risultasse trasferibile su qualsiasi scheda madre e quindi pc diverso?

guarda che era già così da anni, da quando mettevano limitazioni sul numero di installazioni possibili con i loro Softwares vari, se chiamavi l'assistenza Microsoft e parlavi con la gentile signorina di turno acconsentivano a darti la possibilità di bypassare quei limiti.

oggi credo che con il discorso Licenza=Hardware si siano ritrovati con un bel po' di chiamate in più nei loro call center, ed ecco quindi che hanno introdotto la possibilità di risolvere la cosa direttamente da funzionalità integrate.

per la versione OEM non so dirti, probabile che lì tu non possa associare la licenza al tuo account microsoft, in tal caso le possibilità saranno le solite, se cambi qualcosa nell'hardware dovrai chiamare la MS.

acconsentono sempre a riattivarti, perchè comunque vada il risultato finale sarà sempre UNA licenza ---> UN pc, quindi le furberie non potranno comunque esserci.

non potrai attivare l'OS su più macchine, se chiami per attivarlo su altro PC e cerchi di fare il furbo ti ritrovi con l'ultimo PC attivato e il precedente disattivato.

Mtty 04-08-2016 09:47

Quote:

Originariamente inviato da Saetta_McQueen (Messaggio 43914551)
Immagino sia su piattaforma ATOM... magari ci penserà direttamente intel a sistemare il problema con nuovi driver per il chipset. nel frattempo potresti provare a disabilitare il risparmio energetico sulle porte usb.

in realtà piattaforma AMD E-450... già provato a disattivare il risparmio energetico sui dispositivi che si disconnettono... c'è un modo per disattivare il risparmio energetico sulle porte usb? lo cercavo ma non l'ho trovato :stordita:

Pahadimas 04-08-2016 10:09

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 43914639)
in realtà piattaforma AMD E-450... già provato a disattivare il risparmio energetico sui dispositivi che si disconnettono... c'è un modo per disattivare il risparmio energetico sulle porte usb? lo cercavo ma non l'ho trovato :stordita:

Pannello di controllo
Sistema e sicurezza
Opzioni risparmio energia
Specifica impostazioni di disattivazione dello schermo
Cambia impostazioni avanzate risparmio energia
Impostazioni USB
Impostazione sospensione selettiva USB

Cercavi questo?
Quali dispositivi ti si disconnettono e come hai disattivato il risparmio energetico su quei dispositivi?

Mtty 04-08-2016 10:16

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43914710)
Pannello di controllo
Sistema e sicurezza
Opzioni risparmio energia
Specifica impostazioni di disattivazione dello schermo
Cambia impostazioni avanzate risparmio energia
Impostazioni USB
Impostazione sospensione selettiva USB

Cercavi questo?
Quali dispositivi ti si disconnettono e come hai disattivato il risparmio energetico su quei dispositivi?

ah grazie mille, la conoscevo ma non me la ricordavo più! ora la provo e vediamo tra qualche ora come va

cmq si esatto avevo provato a disattivare da "gestione dispositivi" il "consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia" sul mouse e sulla chiavetta wifi...


detto questo... possibile che non ci sia un hash per controllare l'integrità della iso scaricata, e che non ci sia come sulle distro linux, un "controllo integrità" per verificare che si sia scritta bene sul CD/USB ?

Dom77 04-08-2016 10:33

premetto che io ho intenzione di ritornare al predecente sistema, mio caso win 8.1, con la procedura di windows 10 senza formattoni o dvd iso ecc...
nel frattempo però mi sto "godendo/provando" questo windows 10, almeno per qualche giorno, prima della scadenza dei 30 gg.
ad oggi, dal giorno dell'update (29/07) non ho riscontrato alcun problema (apparte qualche piccolezza, barra volume, risparmio energia, o boh...ma del tutto trascurabili). anzi oggi alla prima accensione ho apprezzato una bella rapidità di accesso al primo account, come pure veloce anche il passaggio al successivo account.
certo, non è tutto perfetto...di tanto in tanto pare si addormenti qualcosa, nel senso che per dire l'apertura di una cartella magari rimane in "sospeso" qualche frazione di secondo, mentre altre volte è istantanea.

quando tornerò ad 8.1 una cosa che mi mancherà di certo è il pulsantino "visualizzazione attività"


per il resto, nel possibile io ho cercato fin dal primo accesso di disattivare tutto nelle impostazioni privacy (salvo ieri accorgermi che qualcosa si è riattivato, ma non so come!). Cortana? e chi l'ha mai vista sul mio dispositivo :asd: , io l'ho zittita fin a subito ancor prima del primo accesso, dalle impostazioni iniziali!


p.s.: per ora, windows update si limita ad aggiornare windows defender. visto anche poco fa, ha solo scaricato le nuove definizioni di defender, e poi non ha aggiunto altro, quindi per ora confermo che non mi sta ancora cercando l'anniversary.



Quote:

Originariamente inviato da maxnaldo (Messaggio 43913608)
il problema mi sa che ce l'hanno più che altro quelli che hanno convertito licenze w7,w8 in w10.

chi comprerà una retail w10 avrà un suo product key w10 ? Ma mi sa che il problema di licenza legata all'hardware ce l'avrà lo stesso, o no ?

comunque pare confermato che con la Anniversary Update potremo fare upgrade e risolvere comunque problemi di attivazione di w10.

"C'è poi un importante miglioramento nella gestione della licenza di Windows: grazie ad esso sarà possibile cambiare ogni componente hardware del proprio computer - inclusa scheda madre, processore e hard disk - e mantenere la propria licenza. Una volta effettuati gli upgrade del caso, se la licenza non viene riconosciuta è sufficiente lanciare il troubleshooter per risolvere il problema. È anche possibile associare il proprio account Microsoft alla licenza di attivazione. Tutte queste opzioni fanno particolarmente comodo a chi ha effettuato l'upgrade gratuito da Windows 7 e 8.x"

e quindi?
per essere sicuro di poter reinstallare win 10 nello stesso hardware (dopo ritorno a precedente s.o. 7 od 8.1 che sia) in futuro:
1] mi basta leggere Windows 10 è attivato" e "windows 10 in questo dispositivo è attivato digitalmente" nel pannello impostazioni>aggiornamento e sicurezza>attivazione ?
2] o devo almeno 1 volta (mai fatto fino ad ora dall'update a win 10!) cliccare in "accedi con un account microsoft" in impostazioni>account, prima di ritornare a windows 8.1 (nel mio caso) ?

mentre, nel caso mi voglio cautelare ulteriormente devo:
3] effettuare l'aggiornamento Anniversary Update ?


però io nel caso 3] perdo l'opportunità di ritorno a win 8.1, quindi non posso, almeno per ora....


se io torno a windows 8.1 oggi, e magari tra 1 mese voglio reinstallare windows 10:
parto dal mio iso scaricato il 29/07. riottengo l'attivazione in questo dispositivo. ok tutto (speriamo) bene.
poi lancio l'update e mi installerà l'anniversary update ?
o faccio prima a scaricare il nuovo tool, rifare l'iso (aggiornato all' A.U. quindi) e poi reinstallo win 10 a partire da questo?

Pahadimas 04-08-2016 10:34

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 43914733)
possibile che non ci sia un hash per controllare l'integrità della iso scaricata, e che non ci sia come sulle distro linux, un "controllo integrità" per verificare che si sia scritta bene sul CD/USB ?

Creando con il MCT due volte la stessa tipologia di ISO (es: Home e Pro a 64 bit), l'hash della prima è diverso da quello della seconda. E credo che la causa non sia la corruzione dei file, ma proprio perché lo strumento scarica i file necessari e poi crea il file ISO; non è un semplice downloader. Magari inserisce la data di creazione, o qualcos'altro che rende una ISO diversa dall'altra, anche se scaricate tutte con lo stesso strumento e dallo stesso PC.
Per le ISO scaricate da link diretto, effettivamente sarebbe utile un hash di verifica. E sarebbe anche buona cosa che lo strumento creasse sempre la stessa ISO, da verificare facilmente con un hash.

doctor who ? 04-08-2016 10:38

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43914806)
Creando con il MCT due volte la stessa tipologia di ISO (es: Home e Pro a 64 bit), l'hash della prima è diverso da quello della seconda. E credo che la causa non sia la corruzione dei file, ma proprio perché lo strumento scarica i file necessari e poi crea il file ISO; non è un semplice downloader. Magari inserisce la data di creazione, o qualcos'altro che rende una ISO diversa dall'altra, anche se scaricate tutte con lo stesso strumento e dallo stesso PC.
Per le ISO scaricate da link diretto, effettivamente sarebbe utile un hash di verifica. E sarebbe anche buona cosa che lo strumento creasse sempre la stessa ISO, da verificare facilmente con un hash.

E mi pare di capire che non è così ?
In pratica se ho una iso corrotta lo scoprirò solo vivendo ? :fagiano:

Dom77 04-08-2016 10:41

Quote:

Originariamente inviato da doctor who ? (Messaggio 43914827)
E mi pare di capire che non è così ?
In pratica se ho una iso corrotta lo scoprirò solo vivendo ? :fagiano:

meglio fare sempre un buon backup...(cestini compresi :D )

Pahadimas 04-08-2016 10:45

Quote:

Originariamente inviato da doctor who ? (Messaggio 43914827)
E mi pare di capire che non è così ?
In pratica se ho una iso corrotta lo scoprirò solo vivendo ? :fagiano:

In base alla mia esperienza, due ISO scaricate/create e due hash diversi.
Riguardo l'eventuale corruzione del file creato, si spera che Microsoft abbia dotato il MCT di opportuni strumenti di verifica, sia di download che di creazione del file. Si spera.

tecno789 04-08-2016 10:46

Il nuovo defender mi propone l'analisi necessaria ogni ora, è sti cavoli :)
Anche a voi succede? Ma la cartella Windows old dopo quanti giorni si cancella?

Krusty93 04-08-2016 10:53

Ma guardate che la ISO si può scaricare tranquillamente da qui senza MCT eh

https://www.microsoft.com/it-it/soft...load/windows10

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 43914798)
se io torno a windows 8.1 oggi, e magari tra 1 mese voglio reinstallare windows 10:
parto dal mio iso scaricato il 29/07. riottengo l'attivazione in questo dispositivo. ok tutto (speriamo) bene.
poi lancio l'update e mi installerà l'anniversary update ?
o faccio prima a scaricare il nuovo tool, rifare l'iso (aggiornato all' A.U. quindi) e poi reinstallo win 10 a partire da questo?

Scarichi la iso v1607*, ti logghi con l'account Microsoft e sei ok. Se non hai mai usato Microsoft account, allora ti legge il seriale da uefi o scheda madre, a seconda della tua config hardware

* se vuoi aggiornare, fa partire il setup.exe da Windows stesso e ti cerca aggiornamenti in automatico; se non vuoi aggiornare, pialla :asd:

Chessmate 04-08-2016 10:53

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43914857)
Il nuovo defender mi propone l'analisi necessaria ogni ora, è sti cavoli :)
Anche a voi succede? Ma la cartella Windows old dopo quanti giorni si cancella?

Se è come il vecchio, penso succeda se si cancellano certi file creati da defender. Usi Ccleaner o simili?

Pahadimas 04-08-2016 11:34

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43914883)
Ma guardate che la ISO si può scaricare tranquillamente da qui senza MCT eh

https://www.microsoft.com/it-it/soft...load/windows10

Sì, c'è la possibilità di scaricare direttamente il file ISO, per il quale comunque non viene dato un hash di verifica, ma per lo meno dovrebbe, in teoria, scaricare sempre lo stesso file, ed è difficile che si corrompa proprio nello stesso punto.
Pare comunque che Microsoft "consigli" o preferisca che venga utilizzato il MCT, proponendolo a tutti coloro che hanno un sistema compatibile.
Infatti, la pagina che hai linkato tu pare essere proprio quella per il download dello strumento, e solo se viene visitata da un sistema incompatibile con il MCT rimanderà a questa pagina, che propone il download diretto del file ISO. Viceversa, se viene visitato il secondo indirizzo per il download del file ISO da un sistema compatibile con il MCT (Windows 7, 8, 10) rimanderà al primo indirizzo per il download dello strumento.

Tu con che sistema operativo hai visitato la pagina?

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43914883)
Scarichi la iso v1607*, ti logghi con l'account Microsoft e sei ok.

E se poi effettui la disconnessione dall'account Microsoft sul pc e ti connetti con account locale? A me è capitato che il dispositivo non era più nell'elenco dei dispositivi nel pannello di gestione dell'account Microsoft.

Paky 04-08-2016 11:48

basta andare sulla pagina inglese e non propone MCT

https://www.microsoft.com/en-us/soft.../windows10ISO/

Pahadimas 04-08-2016 12:02

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 43915072)
basta andare sulla pagina inglese e non propone MCT

https://www.microsoft.com/en-us/soft.../windows10ISO/

È vero. Strano, ma vero. :)

The Witcher 04-08-2016 12:09

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 43915072)
basta andare sulla pagina inglese e non propone MCT

https://www.microsoft.com/en-us/soft.../windows10ISO/

grazie, ma quale devo scaricare? HO windows 10 pro.

Paky 04-08-2016 12:38

windows 10

ho calcolato l' SHA1 della iso 64bit -> D5A1C97CC5B1E3DA904FDAD2EF1ADEAC7A242298

quindi è scesa corretta

duffyduck 04-08-2016 12:51

Quote:

Originariamente inviato da duffyduck (Messaggio 43912190)
ciao a tutti,

magari è già stato scritto ma non l'ho trovato con il search.

Utilizzo Win10 LTSB e ho provato a lanciare windows update e mi ha scaricato e installato tutti gli aggiornamenti senza chiedermi cosa volessi installare. Ovviamente al riavvio non mi trovava più la scheda di rete e ho dovuto reinstallare tutto.

Ho visto che c'è una guida per disattivare gli aggiornamenti driver di Windows Update, ma vorrei sapere se è possibile tornare al vecchio windows update (stile win7 per intenderci) che mi permetteva di vedere prima quali erano gli aggiornamenti e poi decidere quali installare.

grazie mille

mi autoquoto, nessuno sa rispondermi :cry: ?

Darkboy91 04-08-2016 13:03

Quote:

Originariamente inviato da duffyduck (Messaggio 43915281)
mi autoquoto, nessuno sa rispondermi :cry: ?

puoi solo ritardarli (solo nella versione pro non nella home).

che io sappia non si puo' piu' scegliere cosa installare.

Mtty 04-08-2016 13:05

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 43915239)
windows 10

ho calcolato l' SHA1 della iso 64bit -> D5A1C97CC5B1E3DA904FDAD2EF1ADEAC7A242298

quindi è scesa corretta

io l'ho scaricata 2 volte, 2 SHA-1 diversi... ed entrambi sono diversi dal tuo... :mbe:

la dimensione invece è identica in byte

Pahadimas 04-08-2016 13:13

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 43915239)
windows 10

ho calcolato l' SHA1 della iso 64bit -> D5A1C97CC5B1E3DA904FDAD2EF1ADEAC7A242298

quindi è scesa corretta

Con quale hash hai confrontato quello che hai calcolato?
La norma dovrebbe essere questa... nessuno sta a dire che debbano necessariamente accadere corruzioni durante il download.

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 43915318)
io l'ho scaricata 2 volte, 2 SHA-1 diversi... ed entrambi sono diversi dal tuo... :mbe:

la dimensione invece è identica in byte

Tramite link diretto o MCT?

yeppala 04-08-2016 13:21

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43914857)
Il nuovo defender mi propone l'analisi necessaria, è sti cavoli :)

Nel nuovo Windows Defender puoi disattivare quell'avviso di analisi necessaria, tramite l'opzione "Notifiche avanzate" presente nelle Impostazioni

TheZioFede 04-08-2016 13:21

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43914857)
Il nuovo defender mi propone l'analisi necessaria ogni ora, è sti cavoli :)
Anche a voi succede? Ma la cartella Windows old dopo quanti giorni si cancella?

ora 10 giorni, fino all'update precedente erano 30
a me non ha mai proposto nessuna scansione comunque, la fa ogni tanto da solo quando lascio il pc in idle

Krusty93 04-08-2016 13:22

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43915023)
Sì, c'è la possibilità di scaricare direttamente il file ISO, per il quale comunque non viene dato un hash di verifica, ma per lo meno dovrebbe, in teoria, scaricare sempre lo stesso file, ed è difficile che si corrompa proprio nello stesso punto.
Pare comunque che Microsoft "consigli" o preferisca che venga utilizzato il MCT, proponendolo a tutti coloro che hanno un sistema compatibile.
Infatti, la pagina che hai linkato tu pare essere proprio quella per il download dello strumento, e solo se viene visitata da un sistema incompatibile con il MCT rimanderà a questa pagina, che propone il download diretto del file ISO. Viceversa, se viene visitato il secondo indirizzo per il download del file ISO da un sistema compatibile con il MCT (Windows 7, 8, 10) rimanderà al primo indirizzo per il download dello strumento.

Tu con che sistema operativo hai visitato la pagina?


E se poi effettui la disconnessione dall'account Microsoft sul pc e ti connetti con account locale? A me è capitato che il dispositivo non era più nell'elenco dei dispositivi nel pannello di gestione dell'account Microsoft.

Da Windows 10, cambiando lo user agent del browser in uno mobile


Per gli SHA, dipende da versione (x86, x64, Home, Pro, N, Multiple) e da lingue.
Vi passo un po' di SHA presi da MSDN:
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x86) - DVD (Italian): 4DA6790B2DF769E64865A8301DA709A181A149AA
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (Italian): D5A1C97CC5B1E3DA904FDAD2EF1ADEAC7A242298
  • Windows 10 N (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x86) - DVD (Italian): B1312BE01B7CF06B3830234F33B6CB21FA9C7B65
  • Windows 10 N (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (Italian): C75A1D7A5E82097C2995F5607CA2B582C2280F74
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (English-United Kingdom): 47D274A604E38B8B80B47630BEAA8FFCC7D2980D
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (English): 99FD8082A609997AE97A514DCA22BECF20420891
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x86) - DVD (English): 5A4D2C953D884578A6ADB448BEE5753B80EC1CFA
  • Windows 10 (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x86) - DVD (English-United Kingdom): 7B4645863209FFE5B2F1E2044CAC8D4085046FC5
  • Windows 10 N (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (English): 8E21B5EC1C2A0955F55AC6E0C77AA9634D832570
  • Windows 10 N (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x86) - DVD (English): 0DA160FD2A2D1952D86B83663AC50EDA96C0E7F5
  • Windows 10 N (Multiple Editions), Version 1607 (Updated Jul 2016) (x64) - DVD (English-United Kingdom): 6FAF71E710BC7670E55CB95A32FD9787CCEC2047


Se qualcuno ha bisogno di un link diretto per il download di una iso mi scriva pure in PM (il download, non l'attivazione :D )

tecno789 04-08-2016 13:23

Quote:

Originariamente inviato da Chessmate (Messaggio 43914889)
Se è come il vecchio, penso succeda se si cancellano certi file creati da defender. Usi Ccleaner o simili?

Si uso CCleaner ogni tanto, ma l'ho sempre usato e usato defender tranquillamente

Dom77 04-08-2016 13:23

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43915023)
.....
E se poi effettui la disconnessione dall'account Microsoft sul pc e ti connetti con account locale? A me è capitato che il dispositivo non era più nell'elenco dei dispositivi nel pannello di gestione dell'account Microsoft.

'ndamo bbene....
quindi che fò??? me tengo sto win 10 senza + tornare ad 8.1 perchè poi potrei avere casini a ritornare al win 10 se non mi loggo per sempre con l'account microsoft...?
che confusione...! ci capisco + na mazza...

Quote:

Originariamente inviato da TheZioFede (Messaggio 43915373)
ora 10 giorni, fino all'update precedente erano 30

:mbe:
quindi mi conviene pigiare sul tasto "torna a windows 8.1" prima del 7 agosto? (ho aggiornato a win 10 il 29/07)

DakmorNoland 04-08-2016 13:24

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43915382)
Si uso CCleaner ogni tanto, ma l'ho sempre usato e usato defender tranquillamente

Ecco mai usare CCleaner fa più danno che altro, soprattutto se fai fare a lui in automatico. Da evitare. :p

tecno789 04-08-2016 13:25

Quote:

Originariamente inviato da DakmorNoland (Messaggio 43915385)
Ecco mai usare CCleaner fa più danno che altro, soprattutto se fai fare a lui in automatico. Da evitare. :p

In automatico? Beh io ho selezionato con sufficiente cura le impostazioni da eliminare e quelle no. Strano abbia fatto sto casino. Se fosse stato così, cosa dovrei potrei fare?

TheZioFede 04-08-2016 13:25

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 43915383)
:mbe:
quindi mi conviene pigiare sul tasto "torna a windows 8.1" prima del 7 agosto? (ho aggiornato a win 10 il 29/07)

ora= con l'anniversary update

tecno789 04-08-2016 13:28

Quote:

Originariamente inviato da TheZioFede (Messaggio 43915373)
ora 10 giorni, fino all'update precedente erano 30
a me non ha mai proposto nessuna scansione comunque, la fa ogni tanto da solo quando lascio il pc in idle

Ok 10 giorni, grazie

Paky 04-08-2016 13:30

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43915344)
Con quale hash hai confrontato quello che hai calcolato?

ha risposto Krusty93

Quote:

Originariamente inviato da Mitty
io l'ho scaricata 2 volte, 2 SHA-1 diversi... ed entrambi sono diversi dal tuo...

la dimensione invece è identica in byte

Se la iso la crei con MCT è normale
lui prima scarica dei file, poi genera la iso direttamente da quelli

in questo modo puoi creare N° ISO , ma sempre N° checksum diversi avrai

DakmorNoland 04-08-2016 13:32

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43915390)
In automatico? Beh io ho selezionato con sufficiente cura le impostazioni da eliminare e quelle no. Strano abbia fatto sto casino. Se fosse stato così, cosa dovrei potrei fare?

Ripristina le chiavi di registro eliminate. Di solito fa un backup prima di cancellare.

Però evita di usare CCleaner in futuro. A lavoro vediamo un sacco di gente che si è spanata Windows per colpa sua. :muro:

tecno789 04-08-2016 13:34

Quote:

Originariamente inviato da DakmorNoland (Messaggio 43915425)
Ripristina le chiavi di registro eliminate. Di solito fa un backup prima di cancellare.

Però evita di usare CCleaner in futuro. A lavoro vediamo un sacco di gente che si è spanata Windows per colpa sua. :muro:

E cosa bisogna usare per eliminare un po di schifezza temporanea? O scaricamenti in memoria dovuti dagli errori? Il gestore interno non sempre lì vede....

Paky 04-08-2016 13:35

il classico programma inutile usato quasi sempre da chi non sa che sta facendo

dato che sono quasi tutte cose che si possono fare manualmente

DakmorNoland 04-08-2016 13:39

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43915445)
E cosa bisogna usare per eliminare un po di schifezza temporanea? O scaricamenti in memoria dovuti dagli errori? Il gestore interno non sempre lì vede....

Non serve eliminare nulla su registro di sistema, si fanno solo danni. :p Quindi non eliminare nulla con programmini esterni. :)

Pahadimas 04-08-2016 13:39

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 43915407)
Se la iso la crei con MCT è normale
lui prima scarica dei file, poi genera la iso direttamente da quelli

in questo modo puoi creare N° ISO , ma sempre N° checksum diversi avrai

Generando due volte l'immagine da un supporto ottico si ottiene lo stesso file immagine, con identico hash. Se i file scaricati dal MCT sono sempre gli stessi, non vedo perché le ISO generate debbano essere necessariamente diverse. È la maniera in cui hanno scritto il MCT il perché questo genera file diversi, volutamente o meno.

Krusty93 04-08-2016 13:47

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43915445)
E cosa bisogna usare per eliminare un po di schifezza temporanea? O scaricamenti in memoria dovuti dagli errori? Il gestore interno non sempre lì vede....

Usando la pulizia disco (Proprietà del drive in questione -> clean up), oppure cancellando tutti i file nella cartella Temp (facilmente raggiungibile scrivendo "%temp%" in Start

Paky 04-08-2016 13:50

Quote:

Originariamente inviato da Pahadimas (Messaggio 43915472)
Generando due volte l'immagine da un supporto ottico si ottiene lo stesso file immagine, con identico hash. Se i file scaricati dal MCT sono sempre gli stessi, non vedo perché le ISO generate debbano essere necessariamente diverse. È la maniera in cui hanno scritto il MCT il perché questo genera file diversi, volutamente o meno.

troppo lungo da spiegare , fa caldo e mi butto sul letto , fidati :D

anzi leggi qui , il tuo stesso quesito è stato fatto tempo dietro
e x_Master_x aveva spiegato in breve perchè accade

http://smarthome.hwupgrade.it/forum/...ostcount=11945

fraussantin 04-08-2016 13:51

di preciso cosa significa windows è attivato con licenza digitale collegata al tuo account microsoft?


che posso installarla su quale pc mi pare senza bisogno di ricordarmi del seriale?

Macco26 04-08-2016 13:56

A chi si domanda se serva loggare l'MSA x l'attivazione futura, serve Solo per trasferire la licenza su hardware DIFFERENTI, tutti registrati sotto lo stesso account. Per medesimo hw ok account locale.

Sent from mTalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:46.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.