Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Averell 30-03-2016 22:31

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43526037)
No dai, a che serve?

a nulla visto che in ambito consumer (cioè il nostro) quell'integrazione (si può definire cosi'?) non vedrà mai la luce
Quote:

Io ho sempre avuto il dual boot, vorrei capire
c'è poco da capire per il motivo di cui sopra...

Krusty93 30-03-2016 22:53

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43525615)
ragazzi mi sfugge un particolare...qual'è lo scopo di tutto ciò?

Poter permettere ai dev Linux di usare Windows

baraco 31-03-2016 05:16

Quote:

Originariamente inviato da paolodekki (Messaggio 43523414)
Ho lo stesso problema... tutto lentissimo, sia all'avvio che durante l'esecuzione. I programmi (anche firefox, per esempio) si avviano dopo circa venti secondi che ci ho cliccato sopra e ogni tanto tutto si blocca per qualches econdo... bah! Sei riuscito a risolvere in qualche modo?

L'aggiornamento da un vecchio sistema operativo Windows ha sempre fallito il suo scopo, cioè quello di NON FORMATTARE (con tutti i costi connessi.. tipo blocco macchina, etc. etc....).
Cioè "spinge" a passare al nuovo sistema operativo facendo illudere l'utente di trovarsi un computer veloce... invece la struttura di Windows, ma anche dei programmi installati che si devono piegare alle "regole" imposte dal sisop (non dimentichiamolo... perché non stiamo giocando allo scaricabarile), fa sì che questo, spesso non succeda.
Sarà qualche driver, qualche software leggermente incompatibile, sarà quel che sarà... fatto stà che mi piacerebbe conoscere i vari team di sviluppo da "Windows 95 aggiornamento" ad oggi e chiedergli il PERCHÉ.
Perché mi hanno fatto perdere tutto quel tempo... se POI, puntualmente, ho dovuto fare una installazione PULITA e NUOVA, come con questo "fantasmagorico" 10, che forza l'aggiornamento dei driver e si manda in AUTO-TILT.
Nei tempi che "Win_furono", l'utente doveva installare i driver sbagliati per destabilizzare il sistema, oggi lo fa automaticamente.
Certo non sempre ma lo fa, ma l'ho vissuto sulla mia pelle senza andare a fare ricerche sui forum.
Tornando alla formattazione, che farò appena avrò tempo, credo sia l'unica soluzione, per giunta ho installato 4 software del piffero, ma mettetevi nei panni di chi ha una marea di programmi con cui ci LAVORA... infatti il mio Desktop con 7 vive sonni tranquilli, da anni e anni, pigio il pulsantino e si accende tutti i santi giorni con ZERO PROBLEMI, e purtroppo sto rimandando di continuo il suo upgrade, perché dovrò necessariamente passare a 10 (vuoi per il supporto, per i driver etc. etc.), e la cosa terrorizza me ed il mio portafoglio, avendo vari aggeggi hardware esterni.... e non so se esistono i driver per dieci.
Ecco nel mio "DESKTOPcaso" 10 ha bloccato o rimandato anche il "far girare l'economia".... perché se questo significa crearmi PROBLEMI non necessari e tanto meno desiderati .. bè vale il discorso di cui sopra.

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2016 06:48

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43526245)
Poter permettere ai dev Linux di usare Windows

Quoto ed integro:

Per poter permettere agli sviluppatori che lavorano su Linux di creare più facilmente App per lo store di Windows 10.

fabietto27 31-03-2016 07:27

Quote:

Originariamente inviato da baraco (Messaggio 43526458)
Sarà qualche driver, qualche software leggermente incompatibile, sarà quel che sarà... fatto stà che mi piacerebbe conoscere i vari team di sviluppo da "Windows 95 aggiornamento" ad oggi e chiedergli il PERCHÉ.
Perché mi hanno fatto perdere tutto quel tempo... se POI, puntualmente, ho dovuto fare una installazione PULITA e NUOVA, come con questo "fantasmagorico" 10, che forza l'aggiornamento dei driver e si manda in AUTO-TILT.
Nei tempi che "Win_furono", l'utente doveva installare i driver sbagliati per destabilizzare il sistema, oggi lo fa automaticamente.

Win 10 è un ottimo SO.Fatta installazione pulita anche su macchine vecchie il miglioramento rispetto a Win 7 è percettibile.Quello che segnali tu riguardo ai drivers è sicuramente la pecca più grossa.... Ho visto specialmente portatili con il driver audio che si aggiorna e l'audio non va più... Dovendo ogni volta fare il rollback per ripristinarlo.Questa cosa andrebbe assolutamente corretta.Per i tuoi dispositivi.ad oggi posso dirti che non ho mai trovato un driver di win 7 che installato in modalità compatibile non abbia funzionato su win 10.Semmai fai una installazione su un disco di prova e verifichi tutto.



Inviato dal vivavoce della mia DAF Variomatic

paolodekki 31-03-2016 07:44

Con il ripristino ho risolto tutto in mezz'ora. Adesso va tutto bene... almeno fino al prossimo update XD

Krusty93 31-03-2016 08:23

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 43526505)
Quoto ed integro:

Per poter permettere agli sviluppatori che lavorano su Linux di creare più facilmente App per lo store di Windows 10.

Si, anche.
Evita anche l'utilizzo di Putty, ad esempio

Qui c'è un articolo carino scritto da un ingegnere di Ubuntu

Nel thread della news di HWU ci sono nozioni interessanti

fraussantin 31-03-2016 08:40

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 43526505)
Quoto ed integro:

Per poter permettere agli sviluppatori che lavorano su Linux di creare più facilmente App per lo store di Windows 10.

Non capisco però la morale degli ubuntuari

Sono stati per secoli a infamare windows adesso vedono la moneta e si vendono?

Pancho Villa 31-03-2016 08:52

Quote:

Originariamente inviato da baraco (Messaggio 43526458)
L'aggiornamento da un vecchio sistema operativo Windows ha sempre fallito il suo scopo, cioè quello di NON FORMATTARE (con tutti i costi connessi.. tipo blocco macchina, etc. etc....).
Cioè "spinge" a passare al nuovo sistema operativo facendo illudere l'utente di trovarsi un computer veloce... invece la struttura di Windows, ma anche dei programmi installati che si devono piegare alle "regole" imposte dal sisop (non dimentichiamolo... perché non stiamo giocando allo scaricabarile), fa sì che questo, spesso non succeda.
Sarà qualche driver, qualche software leggermente incompatibile, sarà quel che sarà... fatto stà che mi piacerebbe conoscere i vari team di sviluppo da "Windows 95 aggiornamento" ad oggi e chiedergli il PERCHÉ.
Perché mi hanno fatto perdere tutto quel tempo... se POI, puntualmente, ho dovuto fare una installazione PULITA e NUOVA, come con questo "fantasmagorico" 10, che forza l'aggiornamento dei driver e si manda in AUTO-TILT.
Nei tempi che "Win_furono", l'utente doveva installare i driver sbagliati per destabilizzare il sistema, oggi lo fa automaticamente.
Certo non sempre ma lo fa, ma l'ho vissuto sulla mia pelle senza andare a fare ricerche sui forum.
Tornando alla formattazione, che farò appena avrò tempo, credo sia l'unica soluzione, per giunta ho installato 4 software del piffero, ma mettetevi nei panni di chi ha una marea di programmi con cui ci LAVORA... infatti il mio Desktop con 7 vive sonni tranquilli, da anni e anni, pigio il pulsantino e si accende tutti i santi giorni con ZERO PROBLEMI, e purtroppo sto rimandando di continuo il suo upgrade, perché dovrò necessariamente passare a 10 (vuoi per il supporto, per i driver etc. etc.), e la cosa terrorizza me ed il mio portafoglio, avendo vari aggeggi hardware esterni.... e non so se esistono i driver per dieci.
Ecco nel mio "DESKTOPcaso" 10 ha bloccato o rimandato anche il "far girare l'economia".... perché se questo significa crearmi PROBLEMI non necessari e tanto meno desiderati .. bè vale il discorso di cui sopra.

Salvati un'immagine di win 7 ad esempio con acronis oppure clonezilla, poi provi l'aggiornamento

tecno789 31-03-2016 08:53

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 43526735)
Non capisco però la morale degli ubuntuari

Sono stati per secoli a infamare windows adesso vedono la moneta e si vendono?

E ma alla fine Linux in generale non ha mai preso piede, forse Ubuntu vede in questo un modo per farsi avanti

Trotto@81 31-03-2016 08:55

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43526810)
E ma alla fine Linux in generale non ha mai preso piede, forse Ubuntu vede in questo un modo per farsi avanti

Il 99% degli utenti non ha mai imparato ad usare Windows, figurarsi qualcosa che richiede un minimo di cervello attivo. ;)

efis 31-03-2016 09:11

Raga su un PC con hardware datato 2005, che con xp va lentissimo, riuscirei a farci girare bene w10? Ciò che mi preoccupa di più sono i driver, qualcuno ha provato qualcosa di simile?

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2016 09:40

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 43526735)
Non capisco però la morale degli ubuntuari

Sono stati per secoli a infamare windows adesso vedono la moneta e si vendono?

Beh la si potrebbe rivoltare all'incontrario :)

Sono stati secoli ad infangare Linux e adesso ne incorporano una parte in Windows? :)


A parte gli scherzi mi pare ancora prematuro pretendere di capire il perché e percome, si tratta di due società che hanno tutto l'interesse a non fare nulla senza un tornaconto e se entrambe hanno deciso per fare sta cosa avranno i loro motivi. Stiamo avedere quali... :)

ps. trovo divertente la definizione data da un altro utente, in Linux c'era WINE in Windows ora ci sarà LINE :D


Ciao.

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2016 09:45

Quote:

Originariamente inviato da efis (Messaggio 43526877)
Raga su un PC con hardware datato 2005, che con xp va lentissimo, riuscirei a farci girare bene w10? Ciò che mi preoccupa di più sono i driver, qualcuno ha provato qualcosa di simile?

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

C'è chi ha installato Windows 10 su macchine di quell'età. Ovviamente dipende dall'hardware, dieci anni fa come ora c'erano in vendita computer economici con hardware datato e risorse scarse già per XP e c'erano computer molto più performanti su cui anche Windows 7 gira bene e ha il pieno supporto dei driver. Al tuo posto l'unica risposta penso te la possa dare una prova vera e propria. Se hai la possibilità di disporre di un altro hard disk usa lui staccando l'attuale, se non hai un HD extra, fai una bella immagine dell'attuale installazione, con programmiq auli Acronis True Image, Macrium reflect ecc, da eventualmente ripristinare se l'esperimento Win10 dovesse fallire.



Ciao.

mark1000 31-03-2016 09:54

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 43526816)
Il 99% degli utenti non ha mai imparato ad usare Windows, figurarsi qualcosa che richiede un minimo di cervello attivo. ;)

:cincin:

dado2005 31-03-2016 14:29

Quote:

Originariamente inviato da efis (Messaggio 43526877)
Raga su un PC con hardware datato 2005, che con xp va lentissimo, riuscirei a farci girare bene w10? Ciò che mi preoccupa di più sono i driver, qualcuno ha provato qualcosa di simile?

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

Fatto su un portatile Hp con 2GB di mem, processore x32, il tutto risalente al 2005, tutto ok: molto più fluido di Win xp e Win 7 precedentemente installati.

Ti converrebbe salvare l'immagine dell'attuale S.O. installato con un programmino
gratuito, tipo Macrium Reflect Free, prima di procedere all'installazione di Win 10.

Sarebbe poi utile, se non lo è già, ripartire in disco in 2 partizioni una per l'S.O e una per i dati.

P.S.

Puoi partizionare il dispositivo di storage anche utilizzando le applicazioni di gestione disco
contenute in Hiren's BootCD, gratuito, che trovi in rete.

http://www.hirensbootcd.org/

Crerai un CD/DVD o una Pennetta USB da cui fare il boot, ...ecc...

fraussantin 31-03-2016 14:34

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 43527009)
Beh la si potrebbe rivoltare all'incontrario :)

Sono stati secoli ad infangare Linux e adesso ne incorporano una parte in Windows? :)




Ciao.

si ma la differenza è che in microsoft non sono ne orgogliosi ne idealisti.
Quote:

A parte gli scherzi mi pare ancora prematuro pretendere di capire il perché e percome, si tratta di due società che hanno tutto l'interesse a non fare nulla senza un tornaconto e se entrambe hanno deciso per fare sta cosa avranno i loro motivi. Stiamo avedere quali... :)

ps. trovo divertente la definizione data da un altro utente, in Linux c'era WINE in Windows ora ci sarà LINE :D
:asd:


cmq se io fossi negli ubuntari mi comprerei una bella cintura di castità.... giusto per sicurezza!

sudo apt-get install humor 31-03-2016 15:04

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 43528312)
si ma la differenza è che in microsoft non sono ne orgogliosi ne idealisti.
:asd:

Sono 2 aggettivi che cozzano con il concetto di multinazionale e/o monopolio.

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 43528312)
cmq se io fossi negli ubuntari mi comprerei una bella cintura di castità.... giusto per sicurezza!

Perché? :D
Comunque Canonical e Ubuntu sono un caso a parte nel mondo Linux.
Infatti loro si possono considerare come, passatemi il termine, la MS del panorama Linux ;)

alexbilly 31-03-2016 15:05

io avevo fatto la pennetta col sistema in prima pagina per rimettere windows 10 da zero sul nuovo ssd del portatile, ma se volessi invece clonare l'hard disk attuale e passarlo sul nuovo disco, sarebbe fattibile?

Fabio50 31-03-2016 15:08

Quote:

Originariamente inviato da alexbilly (Messaggio 43528421)
io avevo fatto la pennetta col sistema in prima pagina per rimettere windows 10 da zero sul nuovo ssd del portatile, ma se volessi invece clonare l'hard disk attuale e passarlo sul nuovo disco, sarebbe fattibile?

certo con AOMEI 5.8

DakmorNoland 31-03-2016 15:14

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 43528443)
certo con AOMEI 5.8

Ma è meglio Acronis (che è a pagamento ma a volte viene dato insieme agli SSD) oppure questo AOMEI che non ho mai provato?

Fabio50 31-03-2016 15:22

Quello citato da te non lo conosco , so solo che con Aomei non ho mai fallito

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2016 15:41

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 43528504)
Quello citato da te non lo conosco , so solo che con Aomei non ho mai fallito

Anche Acronis True Image è un ottimo prodotto. Un altro di elevata qualità e con versione free è Macrium reflect, insomma c'è solo l'imbarazzo della scelta... per fortuna :)

AlexCyber 31-03-2016 15:42

si, anch' io con macrium reflect free mi sono trovato bene :)

Fabio50 31-03-2016 15:47

ora ho visto che c'è AOMEI 6.0 sempre free

alexbilly 31-03-2016 15:50

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 43528443)
certo con AOMEI 5.8

io dovrei clonare l'hard disk mentre è ancora collegato al portatile e passare l'immagine su un hard disk esterno, montare il nuovo ssd, e poi come ci "verso" il contenuto clonato?

dratta 31-03-2016 15:58

Quote:

Originariamente inviato da alexbilly (Messaggio 43528608)
io dovrei clonare l'hard disk mentre è ancora collegato al portatile e passare l'immagine su un hard disk esterno, montare il nuovo ssd, e poi come ci "verso" il contenuto clonato?

Installando Acronis...scegliere clona disco deve essere pari a quello di origine oppure più grande...altrimenti usare le Docking Station che abbiano la facoltà di clonare i dischi...io ho un Inateck robba cinese che va alla grande per questi casi

milanok82 31-03-2016 16:19

Ogni volta che apro aggiornamenti e sicurezza mi crasha e si chiude,è capitato a qualcuno?possibili soluzioni?:(

Spider-Mans 31-03-2016 17:25

scusate su windows 10 occorre settare qualcosa per sfruttare al meglio l' sssd oppure fa tutto in automatico win10

l'indicizzazione era attiva e l'ho disattivata...fatto bene?
per la deframmetanzione/ottimizzazione che devo fare? lascio programmata ogni settimana o disattivo o che?

grazie

fraussantin 31-03-2016 17:35

Quote:

Originariamente inviato da Spider-Mans (Messaggio 43528882)
scusate su windows 10 occorre settare qualcosa per sfruttare al meglio l' sssd oppure fa tutto in automatico win10

l'indicizzazione era attiva e l'ho disattivata...fatto bene?
per la deframmetanzione/ottimizzazione che devo fare? lascio programmata ogni settimana o disattivo o che?

grazie

La deframmentazione non la fa manco se la selezioni , cmq tu per sicurezza deselezionala.

Rodig 31-03-2016 18:25

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 43528597)
ora ho visto che c'è AOMEI 6.0 sempre free

A me risulta che AOMEI Backupper sia alla versione 3.2.....

Spider-Mans 31-03-2016 18:28

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 43528931)
La deframmentazione non la fa manco se la selezioni , cmq tu per sicurezza deselezionala.

grazie..altro da fare?

ma il trim dell ssd lo fa in automatico win10 o va impostato?

mark1000 31-03-2016 19:15

ecco quello che sarà



:asd:

Krusty93 31-03-2016 22:12

Quote:

Originariamente inviato da Spider-Mans (Messaggio 43528882)
scusate su windows 10 occorre settare qualcosa per sfruttare al meglio l' sssd oppure fa tutto in automatico win10

l'indicizzazione era attiva e l'ho disattivata...fatto bene?
per la deframmetanzione/ottimizzazione che devo fare? lascio programmata ogni settimana o disattivo o che?

grazie

No, puoi anche tenere attiva l'indicizzazione

Per ottimizzazione, intende il trim: dunque lascia pure tutto a default, il trim ogni tanto fa fatto. Riconosce che è un SSD e quindi, anziché deframmentare, esegue il trim

Spider-Mans 01-04-2016 13:28

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43529756)
No, puoi anche tenere attiva l'indicizzazione

Per ottimizzazione, intende il trim: dunque lascia pure tutto a default, il trim ogni tanto fa fatto. Riconosce che è un SSD e quindi, anziché deframmentare, esegue il trim

settimanale o mensilmente^?

inoltre al momento ho installato windows10 senza registrarlo sul pc fisso nuovo che ho assemblato..mi pare che posso utilizzarlo per 30 giorni..poi che succede s enon registro? non fa update?
cmq...sto comprando la licenza su amazon... (ho anche aggiornato il notebook ma fa storia a se..da win7 a win10)

il key dove devo inserirlo? non trovo alcun riferimento nemmeno avvisi che devo registrare win10 :asd:

Giuss 01-04-2016 15:06

Per curiosità dove la prendi la licenza? Su amazon quella retail italiana risulta non disponibile da molto tempo

tecno789 01-04-2016 15:30

Ragazzi a breve dovrebbe arrivarmi un ssd per il mio portatile. La solita domanda : come faccio a trasferire la mia licenza? La licenza era di win8 pre installato nel sistema.

Grazie

Pancho Villa 01-04-2016 15:44

Quote:

Originariamente inviato da tecno789 (Messaggio 43531909)
Ragazzi a breve dovrebbe arrivarmi un ssd per il mio portatile. La solita domanda : come faccio a trasferire la mia licenza? La licenza era di win8 pre installato nel sistema.

Grazie

Clonazione, se poi ti dà problemi telefoni e spieghi, in caso di cambio disco non dovrebbero esserci problemi

giovanni69 01-04-2016 16:01

Quote:

Originariamente inviato da efis (Messaggio 43526877)
Raga su un PC con hardware datato 2005, che con xp va lentissimo, riuscirei a farci girare bene w10? Ciò che mi preoccupa di più sono i driver, qualcuno ha provato qualcosa di simile?

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

Se va lentissimo non è detto che lo sia perchè è del 2005 ma semplicemente perchè ha un HD lento (5400 invece che un 7200) oppure ha poca RAM (es. 500 Mb vs 2 Gb), oppure ha una CPU...disastrosa .
Ho messo Win 10 x64 su PC del 2005 con Pentium D (dual core), 4 Gb di RAM e HD velociraptor e va benissimo. Aveva XP Pro x64. Ho dovuto solo installare a parte i Realtek HD Audio driver perchè la scheda audio pur riconsciuta non vedeva le casse. Inoltre ho installato i driver più recenti della scheda video.

dado2005 01-04-2016 16:10

Quote:

Originariamente inviato da Spider-Mans (Messaggio 43531460)
settimanale o mensilmente^?

inoltre al momento ho installato windows10 senza registrarlo sul pc fisso nuovo che ho assemblato..mi pare che posso utilizzarlo per 30 giorni..poi che succede s enon registro? non fa update?
cmq...sto comprando la licenza su amazon... (ho anche aggiornato il notebook ma fa storia a se..da win7 a win10)

il key dove devo inserirlo? non trovo alcun riferimento nemmeno avvisi che devo registrare win10 :asd:

Clkka sulla bandierina azzurra(in basso a sinistra dello schermo) con il tasto sinistro del mouse e
vai in Impostazioni -> Aggiornamenti & Sicurezza -> Attivazione


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.