Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


ibra_89 17-11-2021 14:54

ragga lo consigliereste questo?

https://www.amazon.it/gp/product/B01...2PNWYJU7H&th=1

ip3000 17-11-2021 22:56

Quote:

Originariamente inviato da ibra_89 (Messaggio 47641326)

Te lo sconsiglio altamente.A primo black out si spegne anche con un minimo di carico.Meglio puntare su un Apc

cucugiangi 18-11-2021 08:04

Quote:

Originariamente inviato da ip3000 (Messaggio 47641886)
Te lo sconsiglio altamente.A primo black out si spegne anche con un minimo di carico.Meglio puntare su un Apc

quoto, o su un Vertiv :D

mtofa 18-11-2021 14:49

Avete qualche consiglio per un ups per tv oled 65"?

al_x 21-11-2021 09:39

Buongiorno a tutti sto valutando l'acquisto di un nuovo Ups.

Sto cercando informazioni sulla rumorosità della ventola del modello EXA PLUS 1000 di Tecnoware, sulle recensioni di Amazon c'e' chi dice che è rumorosissimo e la ventola entra in funzione quasi sempre, avete delle esperienze dirette con questo prodotto ?

Altrimenti sarei orientato sul modello Hostpower 1102 marca Atalntisland, ma con è pienamente compatibile con gli alimentatori con pfc.

Grazie

Oirasor_84 23-11-2021 23:51

Buonasera a tutti il mio buon vecchio atlantis land mi ha abbandonato,che ups consigliate,quello che avevo io era un line interactive con sinusoide approssimata, che dite vado di sinusoide pura a sto giro?il pc è quello in firma con 2 monitor.

mircocatta 24-11-2021 16:23

salve a tutti

tv nuovo, linea elettrica schifosa= prendiamo un nuovo UPS valà, così finalmente ri attacco anche la playstation in tutta sicurezza :D


ero intenzionato a rimanere su cyberpower (ho il CP1500EPFCLCD) che per qualità/prezzo mi sono trovato molto bene, ma ho preferito cambiare, rimanendo su prodotto simile (ups line interactive con AVR e onda pura) e ho deciso di provare un powerwalker, che come distribuzione in italia sembra 10 volte meglio di cyberpower


ho optato per il VI 1000 CSW, acquistato dal loro sito che costa lievemente meno che su amazon.
speriamo che il suo AVR interno non mi faccia impazzire come il cyberpower , che con una linea elettrica davvero ballerina (che in estate va oltre ai 260v e 210v in questi giorni, wtf) si staccava e rimaneva staccato ore fino a scaricarsi, comportamento strano visto che è dato il funzionamento da 170v fino a 270v.... questo powerwalker invece è dato 170-280v, confido molto in quei 10v in piu! :stordita:

qualcuno ha esperienza con i powerwalker?

Oirasor_84 24-11-2021 23:00

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 47650446)
salve a tutti

tv nuovo, linea elettrica schifosa= prendiamo un nuovo UPS valà, così finalmente ri attacco anche la playstation in tutta sicurezza :D


ero intenzionato a rimanere su cyberpower (ho il CP1500EPFCLCD) che per qualità/prezzo mi sono trovato molto bene, ma ho preferito cambiare, rimanendo su prodotto simile (ups line interactive con AVR e onda pura) e ho deciso di provare un powerwalker, che come distribuzione in italia sembra 10 volte meglio di cyberpower


ho optato per il VI 1000 CSW, acquistato dal loro sito che costa lievemente meno che su amazon.
speriamo che il suo AVR interno non mi faccia impazzire come il cyberpower , che con una linea elettrica davvero ballerina (che in estate va oltre ai 260v e 210v in questi giorni, wtf) si staccava e rimaneva staccato ore fino a scaricarsi, comportamento strano visto che è dato il funzionamento da 170v fino a 270v.... questo powerwalker invece è dato 170-280v, confido molto in quei 10v in piu! :stordita:

qualcuno ha esperienza con i powerwalker?

Ciao anche io ho appena acquistato un powerwalker,qua non rispondeva nessuno e su un altro forum me lo hanno consigliato,ho preso il Blue Walker 1100 cw.Non ne capisco nulla,ma a vederlo in foto sembra costruito con criterio,case in metallo,ventola di areazione ecc... Spero bene, diciamo che prima stavo con un atlantis land line interactive con sinusoide approssimata.

Inviato dal mio Pixel 4a utilizzando Tapatalk

deuterio1 24-11-2021 23:20

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 47650446)
ho optato per il VI 1000 CSW, acquistato dal loro sito che costa lievemente meno che su amazon.
speriamo che il suo AVR interno non mi faccia impazzire come il cyberpower , che con una linea elettrica davvero ballerina (che in estate va oltre ai 260v e 210v in questi giorni, wtf) si staccava e rimaneva staccato ore fino a scaricarsi, comportamento strano visto che è dato il funzionamento da 170v fino a 270v.... questo powerwalker invece è dato 170-280v, confido molto in quei 10v in piu! :stordita:

qualcuno ha esperienza con i powerwalker?

Io ho due... anzi, tre (uno è a casa dei suoceri) PowerWalker VI 1500 PSW, in funzione da luglio 2016. Non ho mai avuto problemi ad eccezione delle batterie originali che sono morte senza preavviso (cioè, venivano indicate cariche al 100%, ma qualche mese fa, in occasione di un blackout, uno degli UPS si è spento in pochi secondi, poi dopo un po' è successo lo stesso con l'altro). Sostituite le batterie in entrambi con delle FIAMM da 9Ah sono tornati a funzionare senza problemi.
Con il primo UPS alimento 2 NAS Synology (di cui uno per la videosorveglianza), un router, un modem, uno switch 8 porte, un dock USB per il NAS e un NUC con i5; Con l'altro UPS alimento una Xbox, un PC Gaming, lo switch KVM e il monitor.

Matt-One 01-12-2021 18:31

GRAZIE

desegno 02-12-2021 14:27

ne capisco poco e avrei bisogno di una guida all'acquisto
 
Vi spiego brevemente.
noi avevamo un UPS da 3kwa che gestiva le prese di tutti i pc, modem, switch etc. che purtroppo ieri sera si è fuso. la scheda è bruciata completamente con una fiammata niente male. lo avevamo preso usato a due spicci e secondo me è durato anche troppo.

ora il problema è che abbiamo necessità di mettere i pc sotto continuità.
Abbiamo 2 pc con alimentatore da 1000w uno e 1150w l'altro oltre al NAS, Modem, e switch.
potremmo anche mettere un unico UPScosi da alimentare tutte le prese ma non saprei su che marca, modello e specifiche tecniche orientarmi.

se qualcuno vuole darmi il suo consiglio ne sarei grato.

sistemare quello secondo me non conviene, deve essere stato in posti molto umidi e ha tutti gli elettroditi e componenti ossidate.

grazie

MoM 04-12-2021 20:58

Quote:

Originariamente inviato da desegno (Messaggio 47660614)
Vi spiego brevemente.
noi avevamo un UPS da 3kwa che gestiva le prese di tutti i pc, modem, switch etc. che purtroppo ieri sera si è fuso. la scheda è bruciata completamente con una fiammata niente male. lo avevamo preso usato a due spicci e secondo me è durato anche troppo.

ora il problema è che abbiamo necessità di mettere i pc sotto continuità.
Abbiamo 2 pc con alimentatore da 1000w uno e 1150w l'altro oltre al NAS, Modem, e switch.
potremmo anche mettere un unico UPScosi da alimentare tutte le prese ma non saprei su che marca, modello e specifiche tecniche orientarmi.

se qualcuno vuole darmi il suo consiglio ne sarei grato.

sistemare quello secondo me non conviene, deve essere stato in posti molto umidi e ha tutti gli elettroditi e componenti ossidate.

grazie

Avete un rack o lo lasciate appoggiato a terra o su un mobile?
Prima che saltasse sai per quanto teneva tutto acceso?
Per quanto tempo vi serve che tenga tutto acceso?

Basandomi solo su quel poco che hai detto potresti prendere un SMT3000I ed eventualmente su aliexpress o ebay una scheda AP9630 per gestirlo/monitorarlo via lan

MoM 04-12-2021 20:59

Ciao a tutti, devo sostituire delle FIAMM 12FGH65 durate giusto giusto 5 anni prese a loro volta in sostituzione delle RBC7 originali contenute nel APC SMT1500i
Sono indeciso se riprendere le FIAMM 12FGH65, passare alle CBS GP12170 o addirittura provare le CBS GP12200 che fisicamente ci starebbero ed avrebbero qualche ampere in più.

Il costo spedito di tutte e 3 le soluzioni sono analoghe.
Cosa consigliate?

Podz 05-12-2021 03:06

Ho il tuo stesso ups, ma non ho ancora sostituito le batterie.
Siamo sicuri che sia consigliabile la sostituzione con batterie di capacità diversa dalle originali? Comunque se ti sei trovato bene con le FIAMM riprenderei quelle... e poi è italiana (più o meno :p ).
Per curiosità, di che marca erano le RBC7 originali APC?

desegno 05-12-2021 09:15

Quote:

Originariamente inviato da MoM (Messaggio 47663393)
Avete un rack o lo lasciate appoggiato a terra o su un mobile?
Prima che saltasse sai per quanto teneva tutto acceso?
Per quanto tempo vi serve che tenga tutto acceso?

Basandomi solo su quel poco che hai detto potresti prendere un SMT3000I ed eventualmente su aliexpress o ebay una scheda AP9630 per gestirlo/monitorarlo via lan

Grazie per la risposta.
Lo abbiamo da terra, no rack.
Per noi l'importante è stabilizzare la corrente e darci almeno il tempo di salvare e spegnere in serenità. Diciamo 10/15 min di autonomia a pieno carico.
A volte lasciamo acceso di notte ma a acarico inferiore per animazioni o render particolarmente lunghi.

MoM 05-12-2021 16:10

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 47663498)
Ho il tuo stesso ups, ma non ho ancora sostituito le batterie.
Siamo sicuri che sia consigliabile la sostituzione con batterie di capacità diversa dalle originali? Comunque se ti sei trovato bene con le FIAMM riprenderei quelle... e poi è italiana (più o meno :p ).
Per curiosità, di che marca erano le RBC7 originali APC?

non me lo ricordo, mi pare che erano completamente nere senza nulla scritto su o magari solo i dati tecnici ma nessuna marca

una capacità leggermente superiore non cambia niente, si parla di circa 2Ah quindi la circuiteria dovrebbe reggere senza alcun problema.


Queste sono le opzioni

A parte le FIAMM le altre sono leggermente meno capienti, la CSB da 18 non c'è mentre la Yuasa da 18Ah in realtà sono 17,2 (quella dell'immagine non la prendo perchè la descrizione è errata e non mi fido).

Direi di restare sulle FIAMM o provare le CSB da 20Ah, le dimensioni ho visto meglio ora sono perfettamente uguali:



Cambia il tipo di terminale e la disposizione ma non è un problema visto che sono verso il centro e li c'è spazio in abbondanza anche per il ponte/fusibile, mentre i capicorda basta raddrizzarli e ci stanno



Il mio vero problema è che ho smontato completamente il mio ups e pulito dalla polvere perchè non mi tornano i conti.
Ho un caricabatterie/mantenitore Optimate4 che mi dice che le batterie sono in pefetta forma ma una volta attaccate all'ups non vengono viste nonostante sullo stampato arrivino i quasi 27v.
Accendendo l'ups senza niente collegato, solo le batterie si accende e resta attivo per qualche secondo poi muore.
Ho attaccato una striscia led che consuma 4A ed è accesa da un'ora abbondante, da 13,43v è scesa a 11,67v... poi proverò l'altra batteria.

MoM 05-12-2021 16:14

Quote:

Originariamente inviato da desegno (Messaggio 47663600)
Grazie per la risposta.
Lo abbiamo da terra, no rack.
Per noi l'importante è stabilizzare la corrente e darci almeno il tempo di salvare e spegnere in serenità. Diciamo 10/15 min di autonomia a pieno carico.
A volte lasciamo acceso di notte ma a acarico inferiore per animazioni o render particolarmente lunghi.

Bisognerebbe sapere esattamente quanto consumano i pc con tutto acceso (monitor e periferiche varie) a pieno carico.
Idem per tutto il resto.
Poi c'è sul sito APC un facile calcolatore che ti dice in base ai Watt assorbiti quanto durano i vari UPS, da li scegli quello che preferisci.

Potresti prendere una di quelle prese con wattometro incorporato, attaccarci tutto su e mettere in pieno carico il tutto. Da li hai un valore abbastanza preciso di quanti watt devi far reggere all'UPS.

MoM 05-12-2021 18:09

Ok, è una delle batterie andate... senza carico il voltaggio sarebbe anche buono ma appena collegati i led il voltaggio cala di 5 volt

il caricatore/mantenitore non se ne accorgeva perchè a vuoto ed appena scollegate dall'ups il problema praticamente non c'è

credo che andrò di GP 12200 o resto sulle FIAMM, faccio una nuova ricerca online e vedo quale mi conviene di più come costi e data di consegna

Podz 06-12-2021 01:50

Quote:

Originariamente inviato da MoM (Messaggio 47663990)
una capacità leggermente superiore non cambia niente, si parla di circa 2Ah quindi la circuiteria dovrebbe reggere senza alcun problema.

Mi chiedevo più che altro se le stime di carica e autonomia con capacità diverse da quelle previste venissero sempre elaborate correttamente dall'ups :boh:

Quote:

Originariamente inviato da MoM (Messaggio 47664080)
Ok, è una delle batterie andate... senza carico il voltaggio sarebbe anche buono ma appena collegati i led il voltaggio cala di 5 volt

Mi sa che una delle due è rimasta nei magazzini per molto più tempo dell'altra ^^'

desegno 06-12-2021 07:46

Quote:

Originariamente inviato da MoM (Messaggio 47663995)
Bisognerebbe sapere esattamente quanto consumano i pc con tutto acceso (monitor e periferiche varie) a pieno carico.
Idem per tutto il resto.
Poi c'è sul sito APC un facile calcolatore che ti dice in base ai Watt assorbiti quanto durano i vari UPS, da li scegli quello che preferisci.

Potresti prendere una di quelle prese con wattometro incorporato, attaccarci tutto su e mettere in pieno carico il tutto. Da li hai un valore abbastanza preciso di quanti watt devi far reggere all'UPS.

è la parola esattamente che mi preoccupa. come potrei fare la verifica di assorbimento?
cioè se stacco il frigo, spengo le luci e la stampante, il contatore mi dirà il carico attuale, potrebbe essere un punto di partenza da verificare poi.:mc: :banned:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.