Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


yaris 20-09-2007 17:38

1 Allegato(i)
costano nell'ordine:

foto 3653 eur 36,99

foto 3652 eur 49,99

foto 4247 eur 34,99



questo è quello già ho:

yaris 20-09-2007 17:39

volevo accorciare i tempi di ricarica, se ne vale la pena ?

grz.

:)

CarloR1t 20-09-2007 18:28

Quote:

Originariamente inviato da yaris (Messaggio 18794534)
chiedo un consiglio tra questi caricabatteria:

Senza caratteristiche non si può dire, bisogna vedere sul sito energizer, cmq meglio non scendere sotto le 2 ore e semmai avere un pacco di pile da dare il cambio.

IMHO, e a costo di ripetermi :D, consiglio ai nuovi che non hanno già un parco batterie da sfruttare di comperare ormai solo le nuove nimh 'ibride' (prive di autoscarica, indicate nelle pagine dietro) + caricatore lento max 4-5 ore (tipo il magnex sempre indicato indietro) ma anche da 8-10 ore o più se si ha un pacco di pile da dare il cambio e diminuirne così anche l'usura. Queste pile mi vanno che è una bellezza almeno finora, le ho da mesi nel mouse e durano 5 settimane in un vecchio cordless come ho postato in precedenza, dove altre pile da 2600mah seppur buone duravano meno della metà.

[Douglas] 20-09-2007 19:52

Quote:

Originariamente inviato da [Douglas] (Messaggio 18426173)
Io alla fine ho fatto un po' di shopping (spero sia tutto valido... quando mi arriva vi faccio sapere come vanno le prestazioni).

Ecco cosa ho preso:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...m=300143350846

(il caricabatterie dovrebbe essere identico al magnex come modello, ma rimarchiato: e c'erano dentro anche 4 batterie da 2700 invece delle 2000-2100 Magnex... sperem in ben :)). Lo stesso caricabatterie era anche disponibile con 4 batterie Sanyo Eneloop (che non si scaricano nel tempo), ma a 2000mA

Poi ho preso:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...m=300095592350

(alla fine stavo cercandone uno universale per tutti i tipi di caricabatterie, ma poi ho visto che quelli per le AA/AAA sono in assoluto i più evoluti e quindi ho preso questo a parte per le 9V, che sono le altre uniche che mi servono).

Dato che per gli altri tipi di batteria ho preso questi (che trovo davvero geniali!!!):

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...tem=5870980270
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...tem=5870980262

e così anche i giocattoli di mio figlio sono a posto!!! :)

E per finire, per fare ordine tra le 20-24 pile che ho mi sono preso (come "gadget") questi:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...tem=7529455851
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...tem=5798147683

Il tutto dovrebbe arrivare verso la fine della settimana: qualche gg per fare qualche test e poi vi faccio sapere qualche impressione!!!

Cips!

A due settimane dall'arrivo del pacco, posso finalmente darvi un feedback...

Il caricabatterie AA/AAA è davvero OTTIMO: nonostante il primissimo esperimento sia stato un fallimento (pile completamente scariche, caricate tutte e 4 in meno di 10 mins... cosa praticamente impossibile), alla fine è stato solo un caso (era il blocco di batterie ad essere andato a farsi friggere...).

Per il resto tutto OK: a caricare 4 AA 2600/2700MAh ci mette tra le 3 e le 5 ore e i led indicano correttamente il livello di carica della singola batteria.

Dallo stesso venditore oggi è disponibile lo stesso caricabatterie che però carica TUTTI i tipi di pile, quindi forse oggi prenderei quello e mi eviterei quello dedicato alle pile da 9V.

Cmq ottimo acquisto (soprattutto in relazione al rapporto qualità/prezzo): anche gli adattatori per pile C e D fanno il loro porco dovere e mi hanno permesso di "riciclare" alcuni set di vecchie AA per i giocattoli del pargolo.

Giudizio finale: 8

Cips, D.

CarloR1t 21-09-2007 23:10

Quote:

Originariamente inviato da [Douglas] (Messaggio 18796765)
A due settimane dall'arrivo del pacco, posso finalmente darvi un feedback...

Il caricabatterie AA/AAA è davvero OTTIMO: nonostante il primissimo esperimento sia stato un fallimento (pile completamente scariche, caricate tutte e 4 in meno di 10 mins... cosa praticamente impossibile), alla fine è stato solo un caso (era il blocco di batterie ad essere andato a farsi friggere...).

Per il resto tutto OK: a caricare 4 AA 2600/2700MAh ci mette tra le 3 e le 5 ore e i led indicano correttamente il livello di carica della singola batteria.

Dallo stesso venditore oggi è disponibile lo stesso caricabatterie che però carica TUTTI i tipi di pile, quindi forse oggi prenderei quello e mi eviterei quello dedicato alle pile da 9V.

Cmq ottimo acquisto (soprattutto in relazione al rapporto qualità/prezzo): anche gli adattatori per pile C e D fanno il loro porco dovere e mi hanno permesso di "riciclare" alcuni set di vecchie AA per i giocattoli del pargolo.

Giudizio finale: 8

Cips, D.

Buono a sapersi, tienici informatti se le eneloop caricate in 3-5 ore vanno bene.

Oggi mentre cercavo degli adattatori a pile C e D che non riesco a trovare in giro, ho scoperto le Alcava 'All in One', che vanno ad aggiungersi alla lista delle Ni-MH ibride:
http://www.alcapower.it/shop/index.php?cPath=30_148

Ho preso un pacco di 4AA, le specifiche stampate sulle pile e sul cartoncino della confezione, che non si leggono sul sito, indicano 2200mAh, 85%/anno, 1000 ricariche, ancora meglio delle Sanyo Eneloop! E son pure italiane, anche se fabbricate in Cina come un po' tutto ormai...

Ho i miei dubbi che tutte queste pile siano diverse, probabilmente sono solo ritargate, ma se c'è una lenta evoluzione, che prima o poi riguarderà tutte le marche, meglio ancora!

CarloR1t 29-09-2007 17:22

Aggiornamento pile ibride:

Alcava - All in One
BP - Recyko
Panasonic - Infinium
Sanyo - Eneloop
SBS - BiReady
Uniross - Hybrio
Varta - Ready2Use

skryabin 14-10-2007 14:42

Up

Sono interessato alla discussione trovandomi urgentemente alla ricerca di un caricabatterie "onesto".
Posseggo allo stato attuale uno pseudo sconosciuto Lafayette che pare molto veloce (forse fin troppo) preso da un noto rivenditore elettronico italiano...però sono molto perplesso.
Le batterie diventano bollenti, i canali sono 2 e le pile si ricaricano dunque a coppia, sono presenti solo 2 led, uno per canale, che rimangono rossi in fase di carica, lampeggiano se ci sono problemi (tipo celle danneggiate suppongo) e diventano verdi a carica ultimata (testato con altre batterie ricaricabili più o meno usate sembrerebbero diventare verdi a carica finita e non per via di un timer interno visto che le pile si ricaricano in tempi sempre diversi)...ho provato a misurare la corrente con un multimetro e mi ha dato l'impressione come se il caricatore desse degli impulsi, ciò sembra confermato anche dal rumore che fa durante la misura (la rilevazione, forse fatta in maniera errata, oscilla tra 0 e 450 mA)
Sul retro trovo la seguente dicitura:

Quote:

Ultra-Fast Ni-MH/Ni-Cd
Battery Charger
Model: V-2000
Pri.: 120-240 bla bla bla...
Sec.: AA-2x (2.4V --- 0.9A 2.16VA)
AAA-2x (2.4V --- 0.45A 1.08 VA)
..................Made in china (ti pareva)
Mi trovo in possesso anche di un set di 4 duracell 2650 mAh che non ho avuto il coraggio di inserire nel torturatore di batterie, per paura che sia un pò troppo Ultra-Fast....
Se, come suppongo, questo caricabatterie è troppo estremo (privo anche di un qualunque tipo di sistema di ventilazione) allora stavo pensando di prenderne uno nuovo e qui nascono i problemi.
Trovandomi impossibilitato a raggiungere qualsiasi grossa catena di elettronica (forse fatta eccezione per trony ma accollandomi un viaggetto di 2 ore) mi vedo costretto a girare per supermercati e nemmeno tanto forniti.
Cosa potrei trovare di interessante? Io ho visto solo il Duracell FC14 e qualche Energizer qua e là...cosa faccio? spendere 50 euro per un caricabatterie prendendolo online mi pare esagerato...il Magnex con LCD cui si fa riferimento spesso non lo trovo più , 30 euro li avrei spesi per lui, il La Crosse su pix costa un botto non se ne parla, Beghelli (il fast) non saprei dove cercarlo e ipotizzo che anche lui costerà parecchio...mi tengo questo ultra fast lafayette e torturo le batterie nuove?

CarloR1t 14-10-2007 19:16

C'è anche l'uniross sprint 15min, come il beghelli, trovi una descrizione nella terza pagina, ha la ventilazione, carica singolarmente e non mi da problemi con le nimh normali, certo scaldano comunque un bel po' ma finora me le ha ricaricate bene. Uniross si trova da euronics.

Sebbene l'ho comprato da poco sto quasi pensando di venderlo, perchè mi son convertito alla filosofia ibrida :ave: (vedi firma) pile durevoli e comode da usare con caricatori lenti. Se non hai troppe pile normali che è ragionevole sfruttare con un caricatore rapido vedi se non è il caso di fare altrettanto. :D

skryabin 14-10-2007 19:56

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 19149977)
C'è anche l'uniross sprint 15min, come il beghelli, trovi una descrizione nella terza pagina, ha la ventilazione, carica singolarmente e non mi da problemi con le nimh normali, certo scaldano comunque un bel po' ma finora me le ha ricaricate bene. Uniross si trova da euronics.

Sebbene l'ho comprato da poco sto quasi pensando di venderlo, perchè mi son convertito alla filosofia ibrida :ave: (vedi firma) pile durevoli e comode da usare con caricatori lenti. Se non hai troppe pile normali che è ragionevole sfruttare con un caricatore rapido vedi se non è il caso di fare altrettanto. :D

...e infatti il discorso era anche questo, visto che non ho un parco batterie vasto (solo le 4 duracell 2650 mAh) prevedo di acquistarne un pò nei prossimi mesi (subito sicuramente altre 4 AA nel breve termine) e queste ibride mi allettavano. Non vorrei trovarmi nella tua situazione, prendere un caricatore veloce preclude la via ibrida e considerato che ho poche pile ricaricabili preferirei fare una scelta più lungimirante.
Per cui penso sia preferibile optare per un caricabatterie medio, non estremo da 15' come Beghelli Fast o Uniross di cui parli tu, ma nemmeno da 20 ore!
Stavo pensando a qualcosa che ci mettesse 5-7 ore per una 2500 mAh, quindi niente di esagerato, a canali indipendenti ovviamente e relativamente facile da trovare (il magnex con LCD sarebbe andato bene credo ma non si trova, o meglio, nello shop magnex c'è l'equivalente senza lcd ma con ventolina a circa 20 euro).
Cmq sia metto in lista l'uniross sprint come alternativa al Beghelli, ma come detto prima è un pò troppo estremo e prevedendo di acquistare altre pile ricaricabili a breve vorrei tenermi aperta la via ibrida preferendo un modello un pò più tranquillo senza rinunciare però ai canali indipendenti.

CarloR1t 14-10-2007 20:16

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 19150480)
...e infatti il discorso era anche questo, visto che non ho un parco batterie vasto (solo le 4 duracell 2650 mAh) prevedo di acquistarne un pò nei prossimi mesi (subito sicuramente altre 4 AA nel breve termine) e queste ibride mi allettavano. Non vorrei trovarmi nella tua situazione, prendere un caricatore veloce preclude la via ibrida e considerato che ho poche pile ricaricabili preferirei fare una scelta più lungimirante.
Per cui penso sia preferibile optare per un caricabatterie medio, non estremo da 15' come Beghelli Fast o Uniross di cui parli tu, ma nemmeno da 20 ore!
Stavo pensando a qualcosa che ci mettesse 5-7 ore per una 2500 mAh, quindi niente di esagerato, a canali indipendenti ovviamente e relativamente facile da trovare (il magnex con LCD sarebbe andato bene credo ma non si trova, o meglio, nello shop magnex c'è l'equivalente senza lcd ma con ventolina a circa 20 euro).
Cmq sia metto in lista l'uniross sprint come alternativa al Beghelli, ma come detto prima è un pò troppo estremo e prevedendo di acquistare altre pile ricaricabili a breve vorrei tenermi aperta la via ibrida preferendo un modello un pò più tranquillo senza rinunciare però ai canali indipendenti.

Secondo me anche il caricatore uniross x300 in abbinamento con le hybrio (e altri abbinamenti simili) che carica in 8-9 ore 4 AA ibride a coppie da 2100mAh non è niente male, alla fine della carica sono appena tiepide. Queste pile non serve ricaricarle appena prima dell'uso, le ricarichi quando hai tempo anche molto prima e restano cariche, se hai sempre un pacco pile di ricambio a disposizione non senti il problema.
Se poi non c'è nessuno in casa per 9 ore di fila a sorvegliare la carica, e se uno non si fida a lasciarlo caricare di notte (in bagno o in cucina dove ci sono solo piastrelle dovrebbe essere sicuro) e vuol caricare le pile la sera in 4-5 ore massimo allora prendi davvero il magnex e vai sul sicuro.
E' un magnex non targato anche quello anonimo ordinato qualche settimana fa su ebay da uno di noi, vedi qualche pagina indietro e chiedigli come va, e cmq il magnex si trova in altri negozi online, cerca: magnex dc4lcd

skryabin 14-10-2007 20:43

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 19150726)
Secondo me anche il caricatore uniross x300 in abbinamento con le hybrio (e altri abbinamenti simili) che carica in 8-9 ore 4 AA ibride a coppie da 2100mAh non è niente male, alla fine della carica sono appena tiepide. Queste pile non serve ricaricarle appena prima dell'uso, le ricarichi quando hai tempo anche molto prima e restano cariche, se hai sempre un pacco pile di ricambio a disposizione non senti il problema.
Se poi non c'è nessuno in casa per 9 ore di fila a sorvegliare la carica, e se uno non si fida a lasciarlo caricare di notte (in bagno o in cucina dove ci sono solo piastrelle dovrebbe essere sicuro) e vuol caricare le pile la sera in 4-5 ore massimo allora prendi davvero il magnex e vai sul sicuro.
E' un magnex non targato anche quello anonimo ordinato qualche settimana fa su ebay da uno di noi, vedi qualche pagina indietro e chiedigli come va, e cmq il magnex si trova in altri negozi online, cerca: magnex dc4lcd

Ottimo, sto x300 sembra essere una soluzione accettabile, non eccellente (non ha i canali indipendenti e non è un fulmine) ma ci si può fare un pensierino soprattutto se lo vendono con un kit di Hybrio...se le trovo bene altrimenti spulcio la rete per il magnex (io cmq non ne trovo di shop che ce l'abbiano disponibile, se qualcuno lo vedesse in giro mi farebbe cosa grata con un MP ^^) oppure ripiego sull'uniross sprint 15 min e rimando la migrazione alle ibride più in là, magari quando faccio un salto al "nord" dove avrò la possibilità di trovare shop decisamente più assortiti e aggiornati. Grazie per le dritte

EDIT: ho visto adesso che esistono 2 versioni di caricabatterie Energizer (sicuramente molto più facile da trovare nei supermercati), una "1 hour" e l'altra "15 min"; potrebbe essere un ripego decente la versione da 1 hour? Non avrà i canali indipendenti, non c'è la ventola (non oso immaginare le temperature raggiunte nel modello da 15 minuti...io sto modello proprio lo ignorerei completamente), ma il modello da 1 ora così a occhio sembrerebbe meno aggressivo...ma forse è ancora troppo aggressivo per le ibride...Al supermercato mio pà ha visto anche un caricabatterie Duracell ma sulla rete fatico a trovare informazioni a riguardo (sarebbe il modello con le pile "a ventaglio", me l'ha descritto così)

CarloR1t 14-10-2007 21:02

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 19151068)
Ottimo, sto x300 sembra essere una soluzione accettabile, non eccellente (non ha i canali indipendenti e non è un fulmine) ma ci si può fare un pensierino soprattutto se lo vendono con un kit di Hybrio...se le trovo bene altrimenti spulcio la rete per il magnex (io cmq non ne trovo di shop che ce l'abbiano disponibile, se qualcuno lo vedesse in giro mi farebbe cosa grata con un MP ^^) oppure ripiego sull'uniross sprint 15 min e rimando la migrazione alle ibride più in là, magari quando faccio un salto al "nord" dove avrò la possibilità di trovare shop decisamente più assortiti e aggiornati. Grazie per le dritte

EDIT: ho visto adesso che esistono 2 versioni di caricabatterie Energizer (sicuramente molto più facile da trovare nei supermercati), una "1 hour" e l'altra "15 min"; potrebbe essere un ripego decente la versione da 1 hour? Non avrà i canali indipendenti, non c'è la ventola (non oso immaginare le temperature raggiunte nel modello da 15 minuti...io sto modello proprio lo ignorerei completamente), ma il modello da 1 ora così a occhio sembrerebbe meno aggressivo...

Il modello da 1 ora sembra meno aggressivo, ma forse è peggio perchè forse meno curato di uno da 15min e non è ventilato.
Contro il mio interesse (perchè te lo potrei vendere scontato e nuovissimo) ti sconsiglio di buttar soldi in caricabatterie ultrarapidi e altre pile normali abbinate o non, se ne hai poche come dici andrei subito sulle ibride che non ti deluderanno.
Non solo uniross fa confezioni con ibride e caricabatterie, occhio a non confondere le ibride con altre, i produttori non le chiamano ibride e i commercianti di solito non ne sanno niente, e non sempre sono differenti dalle altre serie di pile per colore, devono avere la dicitura in inglese 'già cariche e pronte all'uso' o coi disegnini che fan vedere che non si scaricano... :D
cerca per immagini su google col nome di pila ibrida, hybrio, eneloop, alcava ecc. così le vedi come sono le confezioni prima di comprare.

skryabin 14-10-2007 21:31

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 19151289)
Il modello da 1 ora sembra meno aggressivo, ma forse è peggio perchè forse meno curato di uno da 15min e non è ventilato.
Contro il mio interesse (perchè te lo potrei vendere scontato e nuovissimo) ti sconsiglio di buttar soldi in caricabatterie ultrarapidi e altre pile normali abbinate o non, se ne hai poche come dici andrei subito sulle ibride che non ti deluderanno.
Non solo uniross fa confezioni con ibride e caricabatterie, occhio a non confondere le ibride con altre, i produttori non le chiamano ibride e i commercianti di solito non ne sanno niente, e non sempre sono differenti dalle altre serie di pile per colore, devono avere la dicitura in inglese 'già cariche e pronte all'uso' o coi disegnini che fan vedere che non si scaricano... :D
cerca per immagini su google col nome di pila ibrida, hybrio, eneloop, alcava ecc. così le vedi come sono le confezioni prima di comprare.

Capit ^^ niente Energizer 15 minuti senza ventole sono un suicidio, e 1 ora seppur a minore intensità non significa che sia necessariamente meno stressante, anzi, le pile potrebbero anche surriscaldarsi di più...
comincio a orientarmi verso Uniross x300 o cmq accoppiate caricabatterie/pile ibride, saranno anche più lenti ma almeno ho il vantaggio di avere pile sempre cariche.
Spero che cmq sti aggeggi si spegnino a carica ultimata e non funzionino a tempo, segnalando con un qualche led luminoso il fatto che la batteria si sia pienamente ricaricata. Tempo fa avevo un caricabatterie leeeeeeento (da 4 canali indipendenti e 150 mA, ce l'ho ancora a dir la verità, un certo Reporter accoppiato a pile digit@ll se ricordo bene) ma non si spegneva mai, ho lasciato pile per 15-20 ore e forse anche di più senza vedere mai spegnersi il led rosso di carica.... -_-' ecco non vorrei incappare in un modello che non segnali la carica ultimata.

dario2 14-10-2007 21:39

io da ebay uk, ho preso un caricatore 4 pile aa, 4 canali indipendenti (funzione fondamentale per me), lcd, funzione di scarica, e interruzione automatica della carica, preso sui 20€ spedito, ha anche l'adattatore per la macchina, per caricare delle 2100-2300 ci mette tra le 3 e 4h circa, io mi trovo molto bene:)

skryabin 14-10-2007 22:14

Quote:

Originariamente inviato da dario2 (Messaggio 19151678)
io da ebay uk, ho preso un caricatore 4 pile aa, 4 canali indipendenti (funzione fondamentale per me), lcd, funzione di scarica, e interruzione automatica della carica, preso sui 20€ spedito, ha anche l'adattatore per la macchina, per caricare delle 2100-2300 ci mette tra le 3 e 4h circa, io mi trovo molto bene:)

Forse l'ho trovato: il rivenditore è un certo c*mp*nent-sh*p, il modello è argentato e ha scritto grande in alto a sinistra LCD, ed infatti ha 4 indicatori lcd indipendenti per ciascun alloggiamento...dico bene? Sembra il clone del Magnex lcd...son 22 euro+ss ci penserò su anche perchè su ebay non ho mai comprato nulla :P

CarloR1t 14-10-2007 22:34

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 19151605)
Capit ^^ niente Energizer 15 minuti senza ventole sono un suicidio, e 1 ora seppur a minore intensità non significa che sia necessariamente meno stressante, anzi, le pile potrebbero anche surriscaldarsi di più...
comincio a orientarmi verso Uniross x300 o cmq accoppiate caricabatterie/pile ibride, saranno anche più lenti ma almeno ho il vantaggio di avere pile sempre cariche.

infatti ;)
Quote:

Spero che cmq sti aggeggi si spegnino a carica ultimata e non funzionino a tempo, segnalando con un qualche led luminoso il fatto che la batteria si sia pienamente ricaricata. Tempo fa avevo un caricabatterie leeeeeeento (da 4 canali indipendenti e 150 mA, ce l'ho ancora a dir la verità, un certo Reporter accoppiato a pile digit@ll se ricordo bene) ma non si spegneva mai, ho lasciato pile per 15-20 ore e forse anche di più senza vedere mai spegnersi il led rosso di carica.... -_-' ecco non vorrei incappare in un modello che non segnali la carica ultimata.
Ho l'x300 uniross, ha 2 led verdi, uno per coppia, quando inserisci le pile (prima di metterlo nella spina 230v) i led si accendono stabilmente fino a carica ultimata, a quel punto i led si spengono e le pile rimangono sotto una corrente minima di mantenimento.
La cosa strana è che nelle istruzioni dice che durante il funzionamento i led dovrebbero lampeggiare, ma sul mio niente lampeggio. Cmq funziona, le hybrio che son diurate più di 5 settimane nel cordless le ho ricaricate con quello e ha impiegato circa 8 ore e mezza. Ha comunque un timer di sicurezza che stacca oltre un certo tempo, ma non dice quanto. Ricarica anche le pile da 9v, in più tempo, ammesso che queste pile servano ancora, e abbia un senso usarle ricaricabili, ha una buona versatilità. Comprandolo nel blister con 4 stilo hybrio si risparmia qualche euro.

Cmq ci sono molti cloni del magnex, il magnex stesso è un clone... :D

dario2 14-10-2007 22:44

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 19152052)
Forse l'ho trovato: il rivenditore è un certo c*mp*nent-sh*p, il modello è argentato e ha scritto grande in alto a sinistra LCD, ed infatti ha 4 indicatori lcd indipendenti per ciascun alloggiamento...dico bene? Sembra il clone del Magnex lcd...son 22 euro+ss ci penserò su anche perchè su ebay non ho mai comprato nulla :P

sisi penso sia quello, anche io ho notato praticamente il fatto che sn uguali e sicneramente credo che sia magnex a rimarchiare altri prodotti;)
cmq mi ci trovo bene, imho il fatto di avere 4 canali indipendenti è fondamentale:)

mi ero fissato anche per il la crosse, però costa un botto, e mi ci sarei comprato un botto di pile con i soldi in più per il la crosse e ho lasciato perdere:)

CarloR1t 14-10-2007 22:54

A proposito segnalo anche qui che sull'altro thread delle pile ricaricabili, ultime pagine...
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...6&goto=newpost
abbiamo scoperto adattatori D che possono usare più di una pila stilo in parallelo per aumentare la capacità, anche 2 o 4, ho aggiornato il post nella firma coi link a questi adattatori. Nella maggioranza dei casi penso che basti una stilo sola, ma avere la possibilità di almeno 2 non fa male.

skryabin 14-10-2007 23:11

Quote:

Originariamente inviato da dario2 (Messaggio 19152451)
sisi penso sia quello, anche io ho notato praticamente il fatto che sn uguali e sicneramente credo che sia magnex a rimarchiare altri prodotti;)
cmq mi ci trovo bene, imho il fatto di avere 4 canali indipendenti è fondamentale:)

Aggiudicato, lo metto nella lista dei buoni.


Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 19152329)
infatti ;)

Ho l'x300 uniross, ha 2 led verdi, uno per coppia, quando inserisci le pile (prima di metterlo nella spina 230v) i led si accendono stabilmente fino a carica ultimata, a quel punto i led si spengono e le pile rimangono sotto una corrente minima di mantenimento.
La cosa strana è che nelle istruzioni dice che durante il funzionamento i led dovrebbero lampeggiare, ma sul mio niente lampeggio. Cmq funziona, le hybrio che son diurate più di 5 settimane nel cordless le ho ricaricate con quello e ha impiegato circa 8 ore e mezza. Ha comunque un timer di sicurezza che stacca oltre un certo tempo, ma non dice quanto.

Aggiudicato anche l'x300 nella lista buoni, l'importante è che in qualche modo dica quando finisce di caricare le pile. Sapete perchè mi interessava saperlo? Perchè stranamente mi ritrovo un "potenzialmente buono" caricabatterie lento "Reporter" da 150ma x 4 canali indipendenti, funzione di carica scarica e test, ma che purtroppo non sembra notificare coi led quando la pila è carica :doh:

A questi due aggiungo anche il kit Sanyo eneloop, quello con le batterie bianche da 2000mah...sia questo che il clone magnex riesco a ordinarli via internet spendendo meno di 30 euro, mo cerco l'x300, do' uno sguardo in qualche negozio di elettronica nei dintorni e poi vi dico che prendo.

dario2 14-10-2007 23:23

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 19152803)
Aggiudicato, lo metto nella lista dei buoni.

Beh mi fa piacere anche se ti ho solo dato la mia impressione, io all'epoca a quel prezzo non trovai nulla di meglio, adesso nn so cm stanno le cose ma nn credo sia cambiate granchè...:)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:09.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.