Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FTTH] Vodafone FTTH - Pre-installazione linea (info/richieste/prezzi/FAQ) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Vash_85 15-02-2021 10:12

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 47278545)
Perché non usi il DDNS di linea Vodafone? voxXXXXXX.mynet.vodafone.it
Dove le xxx è il tuo codice cliente. Così punta sempre al tuo IP anche se cambia.

Da provare sicuramente!
Il codice cliente lo recupero dall'ultima fattura? :stordita:

Grazie per la dritta!

ATX12V 15-02-2021 10:14

Quote:

Originariamente inviato da Vash_85 (Messaggio 47278554)
Da provare sicuramente!
Il codice cliente lo recupero dall'ultima fattura? :stordita:

Grazie per la dritta!

Prova a vedere se è presente. Di nulla!

pentolino76 15-02-2021 10:17

Quote:

Originariamente inviato da Vash_85 (Messaggio 47278535)
Già adesso con 200 mb in upload (che sono circa 25 MB/s che è parecchia roba) si può mettere su un serverino domestico ftp/http su nas.
Io su nas ho il mio serverino ftp, per quella volta ogni 30/40gg che la VSR rinegozia l'indirizzo IP ho impostato che il nas mi invia una mail con l'ip nuovo e bon.
Sul nas ho 4 dischi da 8tb l'uno in raid5 quindi 24 tb disponibili in tutto, se avessi voluto affittare 24 tb con banda garantita a 200 mbit presso uno dei principali fornitori di servizi mi sarebbe costato sui 40/50€ al mese.
Ovviamente ci sono i pro ed i contro da valutare, un servizio professionale ha un uptime >= 99%, il nas che tengo a casa se va via la corrente non funziona più, se la linea non funziona per mezza giornata non va per mezza giornata etc.., il nas e gli hd li ho dovuti comprare io e ci vogliono quasi 2 anni per ammortizzarli rispetto ad un servizio in affitto, se mi si rompe un hd o il nas sono fatti miei e devo spenderci altri soldi per ripristinarlo.

io per anni ho utilizzato un DNS dinamico; ora non ne ho bisogno perché ho l'indirizzo statico

LuKe.Picci 15-02-2021 11:36

Quote:

Originariamente inviato da pentolino76 (Messaggio 47278518)
Immagino sia un discorso più di costi che di tecnologia

altro ISP, Milano centro, 1000 down e 1000 up garantiti, su fibra dedicata Open Fiber, cinque anni di servizio, 36'000€ spalmati in comode rate da 600€/mese.

Non c'era modo di farsi dare 1000 mega in up in best effort. Statisticamente parlando (quindi ammettendo un minimo di rischio), se affasci un tot di linee consumer in best effort da 1Gbit di upload, supponiamo da 100€/mese ognuna, da ISP diversi, magari arrivi al punto di non scendere praticamente mai sotto i 1000 in up effettivi, per di più con un bel bonus di ridondanza.

pentolino76 15-02-2021 11:44

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47278708)
altro ISP, Milano centro, 1000 down e 1000 up garantiti, su fibra dedicata Open Fiber, cinque anni di servizio, 36'000€ spalmati in comode rate da 600€/mese.

Non c'era modo di farsi dare 1000 mega in up in best effort. Statisticamente parlando (quindi ammettendo un minimo di rischio), se affasci un tot di linee consumer in best effort da 1Gbit di upload, supponiamo da 100€/mese ognuna, da ISP diversi, magari arrivi al punto di non scendere praticamente mai sotto i 1000 in up effettivi, per di più con un bel bonus di ridondanza.

appunto, fibra dedicata, quella costa (ed è normale che sia così).
Quanto all'altro modo, mi sembra un discreto sbattimento, oltre che un investimento in hardware non indifferente :-)

LuKe.Picci 15-02-2021 11:55

Tanto le CPE ce le mette il provider, il load balancer sui vari IP pubblici c'è già, un eventuale firewall che non regge oltre il gigabit soddisfa comunque gli obiettivi. Se offri troppo alla fascia bassa o consumer rischi che lo sbattimento si riduca pericolosamente troppo. In più le 6 linee da 100€/mese puoi attivarle/disattivarle una alla volta all'occorrenza e i contratti sono molto meno vincolanti. Chiaro, allo stato attuale delle cose il contratto in fibra dedicata è accettabile, ma questo equilibrio non va rotto. Se un contratto in fibra dedicata viene chiuso per l'ISP è un mezzo dramma.

Vash_85 15-02-2021 12:13

Quote:

Originariamente inviato da pentolino76 (Messaggio 47278720)
appunto, fibra dedicata, quella costa (ed è normale che sia così).
Quanto all'altro modo, mi sembra un discreto sbattimento, oltre che un investimento in hardware non indifferente :-)

Se vuoi limare i costi al massimo c'è la modalità "rabbino" in cui basta attaccare una penna usb/hd estrerno alla usb della VS, e metterla in condivisione su WAN, certo le prestazioni saranno quelle che sono, ma se serve per avere i file disponibili da qualunque parte uno si trovi è il minimo indispensabile.
Io utilizzavo questo metodo anni or sono su adsl 7 mega Telecom e router proprietario dgn2200, ma stiamo parlando di 15 anni fa quando andavo all'unversità e mettevo in condivisione il materiale con il mio gruppo di studio, prima dei servizi di hosting come gdrive e similia.

LuKe.Picci 15-02-2021 12:17

Quote:

Originariamente inviato da Vash_85 (Messaggio 47278765)
basta attaccare una penna usb/hd estrerno alla usb della VS, e metterla in condivisione su WAN, certo le prestazioni saranno quelle che sono

Si fa ancora, ma ora con ssd esterni collegati in usb3 ad un router anche dell'operatore con transmission (torrent) su ftth. 20MB/s li fai tranquillamente.

ATX12V 15-02-2021 12:20

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47278777)
Si fa ancora, ma ora con ssd esterni collegati in usb3 ad un router anche dell'operatore con transmission (torrent) su ftth. 20MB/s li fai tranquillamente.

Non con le Vodafone Station che hanno USB 2.0, purtroppo.

Vash_85 15-02-2021 12:34

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 47278780)
Non con le Vodafone Station che hanno USB 2.0, purtroppo.

Se l'hw delle VS ce la facessero a far andare le usb 2.0 a banda piena (circa 30 MB/s) non sarebbe neanche malaccio, il fatto è che mi sembra che gli ultimi modelli arrivino a qualcosa come 7/8 MB/s.
Su VSR provai un pò di anni fa e non superava i 2/3 MB/s su usb.

ATX12V 15-02-2021 12:38

Quote:

Originariamente inviato da Vash_85 (Messaggio 47278810)
Se l'hw delle VS ce la facessero a far andare le usb 2.0 a banda piena (circa 30 MB/s) non sarebbe neanche malaccio, il fatto è che mi sembra che gli ultimi modelli arrivino a qualcosa come 7/8 MB/s.
Su VSR provai un pò di anni fa e non superava i 2/3 MB/s su usb.

Si esatto, avevo già fatto le prove anni fa qui:

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...06&postcount=3

VSR 4-5 MB/s su FAT32
VPS 14 MB/s su FAT32 e 8 MB/s su NTFS

LuKe.Picci 15-02-2021 13:10

A me fa in lettura 22 MB/s di media (ho visto picchi di 26) da wifi via SMB, stesso hw della VPS ma come dicevo ssd usb3 formattato f2fs. Però il server SMB non è samba, ma nqe. Devo ancora provare via cavo, magari col wifi scarico la CPU elargisce qualcosina extra. Quindi se Vodafone (anzi Sercomm) si decidesse ad ammodernare i firmware di VPS/V6S andrebbero già molto meglio a parità di hw.

lesotutte77 15-02-2021 14:03

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 47278545)
Perché non usi il DDNS di linea Vodafone? voxXXXXXX.mynet.vodafone.it
Dove le xxx è il tuo codice cliente. Così punta sempre al tuo IP anche se cambia.

a me funziona con il codice pratica

ATX12V 15-02-2021 14:26

Quote:

Originariamente inviato da lesotutte77 (Messaggio 47278962)
a me funziona con il codice pratica

E' equivalente.

lesotutte77 15-02-2021 18:01

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 47279011)
E' equivalente.

però a me con il codice cliente non funziona

moebiuss 15-02-2021 18:11

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 47279011)
E' equivalente.

ummm codice pratica e codice cliente nel mio caso sono completamente diversi, il codice pratica è di 8 numeri, il codice cliente di 9 e inizia con "1.xxxx".

Il codice pratica non è scritto in fattura, ma è quello che ti inviano per SMS quando attivano la linea e volendo il servizio clienti ve lo puo recuperare.
Il codice cliente è scritto invece in tutte le fatture, nel mio caso è 1.xxxxxx

Ad ogni modo ho provato con entrambi e non va ne con uno ne con l'altro :stordita:

ATX12V 15-02-2021 18:15

Quote:

Originariamente inviato da moebiuss (Messaggio 47279404)
ummm codice pratica e codice cliente nel mio caso sono completamente diversi, il codice pratica è di 8 numeri, il codice cliente di 9 e inizia con "1.xxxx".

Ad ogni modo ho provato con entrambi e non va ne con uno ne con l'altro :stordita:

Molto strano, non vorrei abbiano cambiato metodo.
A me e a molti altri va con il codice cliente o almeno lo abbiamo sempre chiamato così. Magari corrisponde alla tua definizione di codice pratica.

lesotutte77 15-02-2021 18:52

Quote:

Originariamente inviato da moebiuss (Messaggio 47279404)
ummm codice pratica e codice cliente nel mio caso sono completamente diversi, il codice pratica è di 8 numeri, il codice cliente di 9 e inizia con "1.xxxx".

Il codice pratica non è scritto in fattura, ma è quello che ti inviano per SMS quando attivano la linea e volendo il servizio clienti ve lo puo recuperare.
Il codice cliente è scritto invece in tutte le fatture, nel mio caso è 1.xxxxxx

Ad ogni modo ho provato con entrambi e non va ne con uno ne con l'altro :stordita:

io usato questa procedura con la power station :

Bisogna andare su Log eventi dopo aver attivato il menù avanzato , scaricare il .txt e cercare nel file la riga dove riporta "MS: LinkAccount: ", l'host ddns sarà quindi vox#######.mynet.vodafone.it (ovviamente al posto del ####### bisogna mettere l'id numerico che si trova dopo LinkAccount

moebiuss 15-02-2021 21:33

Quote:

Originariamente inviato da lesotutte77 (Messaggio 47279478)
io usato questa procedura con la power station :

Bisogna andare su Log eventi dopo aver attivato il menù avanzato , scaricare il .txt e cercare nel file la riga dove riporta "MS: LinkAccount: ", l'host ddns sarà quindi vox#######.mynet.vodafone.it (ovviamente al posto del ####### bisogna mettere l'id numerico che si trova dopo LinkAccount

bingo! grazie ho fatto così ed effettivamente il codice che esce non ha nulla a che vedere ne con id pratica ne con codice cliente, sembra un numero completamente diverso (7 cifre).
Aggiungo una info, la Vodafone station (power station nel mio caso) va riavviata prima di scaricare il log eventi, nel mio caso probabilmente era passato troppo tempo dal messaggio "LinkAccount", che immagino venga scritto nel log al riavvio della station e non era più presente nel log eventi, ho riavviato la station e scaricato il log non appena connessa a internet e il messaggio è apparso nel log e posso confermare che funziona.
grazie mille! Sarebbe da aggiornare la procedura nei vari thread (VPS e VSR, ma forse anche Wifi6 station).

ATX12V 16-02-2021 06:43

Quote:

Originariamente inviato da moebiuss (Messaggio 47279709)
Sarebbe da aggiornare la procedura nei vari thread (VPS e VSR, ma forse anche Wifi6 station).

Ottimo, appena ho tempo lo faccio!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.