Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


frankp 28-01-2012 09:38

sto finalmente usando il La Crosse RS700 :D
ho avviato il refresh di vecchie stilo da 2500mA
l'operazione va avanti da 3 giorni, è normale?? :mbe:
qualcuno saprebbe dirmi quanto dura il refresh se fatto a 200mA? :confused:

susetto 28-01-2012 10:43

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36815031)
sto finalmente usando il La Crosse RS700 :D
ho avviato il refresh di vecchie stilo da 2500mA
l'operazione va avanti da 3 giorni, è normale?? :mbe:
qualcuno saprebbe dirmi quanto dura il refresh se fatto a 200mA? :confused:

il caricabatterie esegue il ciclo carica-scarica e memorizza il valore in scarica
se il ciclo successivo ha valori migliori, prosegue
al contrario, se i valori sono peggiori, esegue la carica e si ferma
questi cicli non sono infiniti, sono al massimo 50

veniamo al tuo caso
ipotizziamo che la tue batterie abbiano una capacità reale di 2000mAh
- per eseguire una carica a 200mA ci voglio circa 14 ore
- la scarica è di 100mA, servono circa 20 ore
per ogni ciclo possono servire circa 34 ore
teoricamente, se il caricatore esegue tutti i 50 cicli, servono circa 1700 ore (circa 70 giorni)
in realtà, dovrebbe bastare molto meno

p.s.
imposta la corrente a 700mA e ricomincia, impiegherai molto meno ;)

frankp 28-01-2012 15:10

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 36815381)
il caricabatterie esegue il ciclo carica-scarica e memorizza il valore in scarica
se il ciclo successivo ha valori migliori, prosegue
al contrario, se i valori sono peggiori, esegue la carica e si ferma
questi cicli non sono infiniti, sono al massimo 50

veniamo al tuo caso
ipotizziamo che la tue batterie abbiano una capacità reale di 2000mAh
- per eseguire una carica a 200mA ci voglio circa 14 ore
- la scarica è di 100mA, servono circa 20 ore
per ogni ciclo possono servire circa 34 ore
teoricamente, se il caricatore esegue tutti i 50 cicli, servono circa 1700 ore (circa 70 giorni)
in realtà, dovrebbe bastare molto meno

p.s.
imposta la corrente a 700mA e ricomincia, impiegherai molto meno ;)

:doh:
mi hai convinto! non ho voglia di invecchiare per recuperare 4 stilo :D
ho appena ricominciato il processo di refresh a 700mA, vediamo quanto ci mette
giusto per dovere di cronaca
sto ricaricando delle vecchie Energizer da 2500 mAh (NiMH HR6) comprate circa 5 anni fa
il La Crosse quando ha iniziato il processo di scarica segnava oltre 2200mAh, non male vero? :)
l'ultima volta che le ho provate sulla macchina fotografica a stento riuscivano a farla accendere, vedremo a fine processo di refresh :cool:

una curiosità: quando finisce il refresh le pile sono cariche al max, vero?

luigimitico 28-01-2012 17:17

Il risultato non è male anzi considerando che sono pile di 5 anni fa direi buono. Ma aspetta la fine del refresh e vedi che valori ti da il caricabatterie. Comunque non credo arriverai a piu di 2300mah che è molto per le tue pile. ricorda comunque che sono vecchia tecnologia e che queste pile soffrono di autoscarica, quindi in pochi mesi se non utilizzate le potresti ritrovare scariche.
Io con pile vecchissime energizer 1600 di circa 10 anni fa sono partito da 1100 mah e sono arrivato a circa 1200/1300 massimi, ma le mie sono molto piu' anziane delle tue

Ps: anche io mi ero stancato del refresh a 200ma e lo ho alzato a 500ma dato che i tempi erano troppo lunghi, non lo ho messo a 700ma perche' le mie pile erano molto vecchie e sono sempre state ricaricate lentamente dato che sono nate per questo tipo di ricarica.

frankp 28-01-2012 18:37

anche io fino a pochi giorni fa usavo un caricabatterie molto lento sulle energizer ( 160mAh )
spero di non mandarle in crisi con i 700mA :sofico:
sono proprio curioso di vedere se dopo il refresh riesco a usarle ancora nella mia fotocamera :)
come ho scritto prima con le energizer ormai si accendeva e dopo pochi secondi buio... :mbe:
tu sulle vecchie pile quali miglioramenti hai notato dopo il refresh?

qwerty159 28-01-2012 19:40

Ciao ragazzi,
vi pongo qualche domanda:

1 - Che ne pensate delle batterie e caricabatterie della Apple?

2 - Mi sono fatto prestare da un mio amico un La Crosse RS-700 per "rigenerare" delle pile tradizionali NiMh da 2000 e 2100 mAh, secondo voi devo impostare una corrente di carica a 500 o 700 mA?


Grazie

susetto 28-01-2012 19:58

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36817161)
... una curiosità: quando finisce il refresh le pile sono cariche al max, vero?

si, sono cariche

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36818275)
... spero di non mandarle in crisi con i 700mA :sofico:

quelle batterie dovrebbero reggere bene correnti superiori ai 1000mA

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36818275)
... sono proprio curioso di vedere se dopo il refresh riesco a usarle ancora nella mia fotocamera :)

probabilmente non risolvi
inizialmente noterai qualche miglioramento; col tempo ritorna tutto come prima

alcune macchine fotografiche sono permalose e pretendono batterie con una tensione di almeno 1,20-1,25 Volt
le tue hanno un'ottima capacità (in mAh) ma potrebbero non raggiungere la soglia minima dei Volt richiesti

susetto 28-01-2012 20:36

Quote:

Originariamente inviato da qwerty159 (Messaggio 36818546)
1 - Che ne pensate delle batterie e caricabatterie della Apple?

secondo alcune recensioni in rete, le batterie sono simili alle vecchie Sanyo eneloop (HR-3UTG) = molto buone

il caricatore è un incognita, non vengono riportate le caratteristiche
sembra che impieghi circa 6 ore per la carica (circa 300-350mA)
forse carica a coppie, nessuna caratteristica e corrente IMHO bassa = scadente

Quote:

Originariamente inviato da qwerty159 (Messaggio 36818546)
2 - Mi sono fatto prestare da un mio amico un La Crosse RS-700 per "rigenerare" delle pile tradizionali NiMh da 2000 e 2100 mAh, secondo voi devo impostare una corrente di carica a 500 o 700 mA?

se le batterie sono vecchie, 4-5 anni, andrei con i 500mA

luigimitico 28-01-2012 23:00

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36818275)
anche io fino a pochi giorni fa usavo un caricabatterie molto lento sulle energizer ( 160mAh )
spero di non mandarle in crisi con i 700mA :sofico:
sono proprio curioso di vedere se dopo il refresh riesco a usarle ancora nella mia fotocamera :)
come ho scritto prima con le energizer ormai si accendeva e dopo pochi secondi buio... :mbe:
tu sulle vecchie pile quali miglioramenti hai notato dopo il refresh?

Purtroppo queste vecchie le uso per un orologio da parete, quindi non mi accorgo di miglioramenti.

Frankyss 06-02-2012 18:31

Salve a tutti gli amici del forum. :) Avevo bisogno di un parere.
Ho acquistato un caricabatterie Brondi CH30UR - 2800 (questo:
http://www.brondi.it/Store/filemanag...800_schede.pdf ).
Ieri provando a caricare le batterie incluse ho notato che dopo 5 ore (il tempo indicato impiegato per caricarle) il led rosso non era ancora diventato verde. Le ho lasciate ma dopo due ore non era cambiato nulla, in compenso le prime due batterie erano fredde mentre le altre due erano abbastanza calde :confused: . Ho provato a caricare altre batterie a coppie di 2 e mi sono accorto che il led rosso diventa verde (quando dovrebbe iniziare il trickle charging) solo se metto le batterie nelle prime due posizioni e anche se le lascio in carica più del dovuto non si surriscaldano. Viceversa, se li metto a caricare nelle ultime due posizioni del caricabatterie il led rimane rosso e, superando il tempo indicato per la carica, le batterie diventano calde :( . In pratica penso che il trickle charging funziona solo per le prime due posizioni del caricabatterie! E' normale o il caricatore è guasto? Vi ringrazio in anticipo..

FrancoC. 06-02-2012 20:56

Quote:

Originariamente inviato da Frankyss (Messaggio 36872319)
Salve a tutti gli amici del forum. :) Avevo bisogno di un parere.
Ho acquistato un caricabatterie Brondi CH30UR - 2800 (questo:
http://www.brondi.it/Store/filemanag...800_schede.pdf ).
Ieri provando a caricare le batterie incluse ho notato che dopo 5 ore (il tempo indicato impiegato per caricarle) il led rosso non era ancora diventato verde. Le ho lasciate ma dopo due ore non era cambiato nulla, in compenso le prime due batterie erano fredde mentre le altre due erano abbastanza calde :confused: . Ho provato a caricare altre batterie a coppie di 2 e mi sono accorto che il led rosso diventa verde (quando dovrebbe iniziare il trickle charging) solo se metto le batterie nelle prime due posizioni e anche se le lascio in carica più del dovuto non si surriscaldano. Viceversa, se li metto a caricare nelle ultime due posizioni del caricabatterie il led rimane rosso e, superando il tempo indicato per la carica, le batterie diventano calde :( . In pratica penso che il trickle charging funziona solo per le prime due posizioni del caricabatterie! E' normale o il caricatore è guasto? Vi ringrazio in anticipo..

Consiglio spassionato .....: non perdere tempo dietro ad un CB che carica a coppie, quelli di questo tipo sono i migliori per portare le celle alla morte in breve tempo.
Anche la celle, di vecchia tecnologia e dalla capacità chiaramente sovrastimata (2800mAh ..... :rolleyes: ) non sono di certo migliori ......
Cambialo con un CB che carichi a canali indipendenti e usa celle di tecnologia LSD.

Frankyss 06-02-2012 22:31

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 36873236)
Consiglio spassionato .....: non perdere tempo dietro ad un CB che carica a coppie, quelli di questo tipo sono i migliori per portare le celle alla morte in breve tempo.
Anche la celle, di vecchia tecnologia e dalla capacità chiaramente sovrastimata (2800mAh ..... :rolleyes: ) non sono di certo migliori ......
Cambialo con un CB che carichi a canali indipendenti e usa celle di tecnologia LSD.

Grazie per la risposta! Lo so che il CB non è dei migliori ma non lo uso spesso e poi..ormai l'ho comprato e per adesso non posso acquistarne uno di quelli "buoni". Mi serviva sapere se il CB è difettoso perchè così me lo faccio cambiare con uno che almeno funziona bene..
Da anni ormai uso un accord PD515 che carica le batterie anche singolarmente ma a 120mA e ciò vuol dire che per caricare delle batterie da 2800 ci vogliono più di 36 ore :doh: Volevo solo qualcosa di rapido da utilizzare quando ho fretta senza spendere troppo.. :(

al17 07-02-2012 17:17

Quote:

Originariamente inviato da frankp (Messaggio 36817161)
:doh:
mi hai convinto! non ho voglia di invecchiare per recuperare 4 stilo :D
ho appena ricominciato il processo di refresh a 700mA, vediamo quanto ci mette
giusto per dovere di cronaca
sto ricaricando delle vecchie Energizer da 2500 mAh (NiMH HR6) comprate circa 5 anni fa
il La Crosse quando ha iniziato il processo di scarica segnava oltre 2200mAh, non male vero? :)
l'ultima volta che le ho provate sulla macchina fotografica a stento riuscivano a farla accendere, vedremo a fine processo di refresh :cool:

una curiosità: quando finisce il refresh le pile sono cariche al max, vero?

Lo sai che qualche mese fa ero nella tua stessa situazione? Vecchie energizer non lsd da 2500, rigenerate con un lacrosse 700.

Anche nel mio caso ho avuto buoni risultati dal refresh, capacità massima sui 2200. L'autoscarica resta quel che è...

Frankyss 07-02-2012 18:47

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 36878714)
Capisco il problema, ma il fatto è che i caricabatterie che caricano a coppie non solo sono "non dei migliori", ma sono dei peggiori! Quel che ci vuole per rovinare le batterie.
Potresti dire che ti surriscalda le batterie, e fartelo cambiare con un altro modello a carica singola, se c'è, altrimenti con altra merce.

Ho capito, vediamo se riesco a farmelo cambiare! Non capisco però perchè li vendono questi prodotti se non sono buoni :muro: Senza spendere troppo, che CB rapido (che carica in circa 5 ore una 2500) mi consigliereste?

Cap_it 08-02-2012 08:31

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 36880800)
Tralasciando gli analizzatori al top (Maha C9000 e LaCrosse BC-1000), ci sono (mi rifaccio al sito di Nkon come riferimento) Accupower IQ328 (mi sembra una versione ridotta dei LaCrosse), LaCrosse BC-700 o cloni (Technoline), Sanyo MQR06.

Sto per prendere l'Accupower penso sia meglio del BC-700 , poiché i tempi di ricarica sono più rapidi, conservando le stesse funzioni.;)

FrancoC. 09-02-2012 14:04

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 36881336)
Sto per prendere l'Accupower penso sia meglio del BC-700 , poiché i tempi di ricarica sono più rapidi, conservando le stesse funzioni.;)

Se hai poche celle da trattare io andrei col Sanyo MQR06; se proprio tu volessi qualcosa di più il BC700, preferibile all'Accupower.

c.ianelli 10-02-2012 09:42

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 36880800)
Tralasciando gli analizzatori al top (Maha C9000 e LaCrosse BC-1000), ci sono (mi rifaccio al sito di Nkon come riferimento) Accupower IQ328 (mi sembra una versione ridotta dei LaCrosse), LaCrosse BC-700 o cloni (Technoline), Sanyo MQR06.

A meno e con tutti i benefici di verifica:
1) ieri ho visto un Kevler a canali indipendenti (1000 mA su 2 pile, 500 mA su 4 pile) a 10 Euro (supermercati Be..et, immagino distribuito anche altrove). Venivano menzionati anche adattatore auto e cavo usb opzionali.

2) caricatore Ikea (12 € con 4 stilo + 2 ministilo non lsd incluse ma sembra accettabili, caratteristiche di carica simili al Kevler): l'ho preso a mio cognato accoppiato a LSD rosse Lidl ed è contentissimo anche se io non ho potuto provarlo direttamente.

3) E' appena passata la promozione Lidl con il caricatore da 6 stilo/ministilo + 2 9V (penso tlg1000 a1 a 15 €, 1000 mA per stilo, 400 per ministilo), forse si trova ancora come rimanenza. Si sosteneneva che carica al 80-90% ma io non mi posso lamentare rispetto ai precedenti avuti. (le pile in offerta erano non LSD, in genere pessime).

Cap_it 10-02-2012 09:56

Quote:

Originariamente inviato da c.ianelli (Messaggio 36894579)
A meno e con tutti i benefici di verifica:
1) ieri ho visto un Kevler a canali indipendenti (1000 mA su 2 pile, 500 mA su 4 pile) a 10 Euro (supermercati Be..et, immagino distribuito anche altrove). Venivano menzionati anche adattatore auto e cavo usb opzionali.

2) caricatore Ikea (12 € con 4 stilo + 2 ministilo non lsd incluse ma sembra accettabili, caratteristiche di carica simili al Kevler): l'ho preso a mio cognato accoppiato a LSD rosse Lidl ed è contentissimo anche se io non ho potuto provarlo direttamente.

3) E' appena passata la promozione Lidl con il caricatore da 6 stilo/ministilo + 2 9V (penso tlg1000 a1 a 15 €, 1000 mA per stilo, 400 per ministilo), forse si trova ancora come rimanenza. Si sosteneneva che carica al 80-90% ma io non mi posso lamentare rispetto ai precedenti avuti. (le pile in offerta erano non LSD, in genere pessime).

A quali modelli ti riferisci?
Sono caricatori privi di display?
Grazie

sgjk86 13-02-2012 22:44

ragazzi scusate il disturbo ma sono in procinto di prendere un caricatore di poche pretese che sia almeno decente per un uso normale e avrei pensato a questo:

Verbatim 49944 Caricabatterie Plug-in

che ne dite?

c.ianelli 14-02-2012 10:10

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 36894673)
A quali modelli ti riferisci?
Sono caricatori privi di display?
Grazie

con led indicatori.
Per l'ikea dovrebbe essere l'unico disponibie:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/50099428/
in passato se ne è gia parlato sul thread delle batterie:
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...a#post31209395
(ora che lo rivedo molto simile al kevler, dovrei poter controllare prossimamente anche se da una veloce ricerca le premesse non sono le migliori, pur non essendo lo stesso modello: http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=33) )


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:25.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.