Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Krusty93 28-09-2015 13:39

Quote:

Originariamente inviato da Pelvix (Messaggio 42905453)
Ma si attiva lo stesso anche se è a 64 bit? :eek:

Le chiavi 32/64 bit sono le stesse

Infatti si può scaricare una iso comprendente sia la versione 32 che 64 bit, tramite il MediaCreationTool

tomahawk 28-09-2015 13:40

Qualcuno ha una licenza Win 7 OEM:NONSLP e ha aggiornato a Win 10?

Con questo tipo di licenza che si può fare? Si può cambiare PC prima di luglio 2016? E dopo?

biometallo 28-09-2015 13:48

@Averell
Chiedo scusa, ma quei post non li avevo proprio visti e credevo si parlasse dei commenti su windows blog Italia da cui avevo preso la guida.

Comunque ho fatto una prova banalissima, andare a vedere cosa succede a quelle chiavi modificando la voce nella gui di windows

e HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\DriverSearching SearchOrderConfig passa proprio da 1 a 0


Quindi direi che modificarla a mano o farlo dalla gui è la stessa cosa, mentre non trovo traccia dell'altra chiave, nel mio registro proprio manca la cartella HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\DriverSearching



Tu ce l'avevi già oppure va aggiunta a mano? :confused:
Ovviamente sto scrivendo da windows home a 64bit

Pelvix 28-09-2015 13:58

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 42905459)
Le chiavi 32/64 bit sono le stesse

Infatti si può scaricare una iso comprendente sia la versione 32 che 64 bit, tramite il MediaCreationTool

Grazie 1000 non lo sapevo :) :) :)

Averell 28-09-2015 14:03

:cool:

-Maxx- 28-09-2015 14:27

Quote:

Originariamente inviato da Rodig (Messaggio 42905423)
Può sempre formattare Win7 32, installare (con la stessa key) win7 64 e poi aggiornare a Win10 64.....

Se non sbaglio, potrebbe anche aggiornare l'attuale installazione a Windows 10 32 bit e poi fare un'installazione pulita di Windows 10 64 bit.

jotaro75 28-09-2015 14:55

Quote:

Originariamente inviato da X360X (Messaggio 42902267)
Sharkyz sai qualcosa che non è scritta da nessuna parte ed è tutt'altro che facilmente immaginabile, e la sai esclusivamente perché ti sei trovato in una determinata situazione eh, ne più ne meno.

Quindi fare l'offeso e vedere complotti è inverosimile...datti una calmata

Ovvio fa piacere ti abbiano dato un seriale, e a questo punto spero che sarà sempre così.
resta il fatto che è un upgrade gratuito, microsoft non è legalmente tenuta a darti un bel niente se non volesse farlo, non hai comprato 10\l'upgrade di 10

ni...nel senso che cmq non è nemmeno evidente che il passaggio da 8.1 a 10 ti toglie una funzionalità che avevi, anzi che probabilmente ti ha portato ad acquistare proprio quel tipo di licenza, il fatto di rimanere slegato dall'hardware installato.
Ne avevo già parlato anche in un altro thread, il problema non è tanto la OEM-izzazione della licenza retail, ci potrebbe anche stare che MS dica: "io ti regalo W10 e tu rinunci al fatto che il tuo OS sia slegato dall'HW", l'importante è che nella fase di installazione te lo renda evidente e ti permetta di accettare questo fatto o annullare l'operazione e rimanere con la versione precedente.

Il problema sta tutto qui, che questa evidenza non ce l'hai

jotaro75 28-09-2015 14:58

Quote:

Originariamente inviato da Tony1485 (Messaggio 42902391)
Ragazzi, sulle licenze la situazione com'è stato ampiamento scritto è molto chiara. Indipendentemente dal sistema di origine (Retail o OEM) Microsoft ha detto "vi regalo l'aggiornamento al nuovo sistema SE accettate le nuove condizioni, ovvero che ve lo lego all'hardware".
Dato che la licenza è un "contratto di utilizzo" del software, accettando l'aggiornamento a 10 state implicitamente accettando la nuova EULA che vi assicura una licenza di Win 10 di tipo OEM !! (quelle precedenti vengono solo congelate e nel momento in cui disattivate 10, sono di nuovo utilizzabili alle stesse condizioni di prima!).

Scusa solo una cosa...ma di questo fatto c'è evidenza? perchè in un altro thread mi era stato detto che non vi era evidenza della trasformazione della retail in oem, mentre dal tuo commento mi pare che invece dici che hai trovato questo passaggio

mark1000 28-09-2015 15:08

Quote:

Originariamente inviato da jotaro75 (Messaggio 42905781)
Scusa solo una cosa...ma di questo fatto c'è evidenza? perchè in un altro thread mi era stato detto che non vi era evidenza della trasformazione della retail in oem, mentre dal tuo commento mi pare che invece dici che hai trovato questo passaggio

penso sia evidente, un seriale non è stato dato a nessuno, hai 30 giorni per tornare indietro e se non lo fai accetti che sia così

X360X 28-09-2015 15:08

Quote:

Originariamente inviato da jotaro75 (Messaggio 42905761)
ni...nel senso che cmq non è nemmeno evidente che il passaggio da 8.1 a 10 ti toglie una funzionalità che avevi, anzi che probabilmente ti ha portato ad acquistare proprio quel tipo di licenza, il fatto di rimanere slegato dall'hardware installato.
Ne avevo già parlato anche in un altro thread, il problema non è tanto la OEM-izzazione della licenza retail, ci potrebbe anche stare che MS dica: "io ti regalo W10 e tu rinunci al fatto che il tuo OS sia slegato dall'HW", l'importante è che nella fase di installazione te lo renda evidente e ti permetta di accettare questo fatto o annullare l'operazione e rimanere con la versione precedente.

Il problema sta tutto qui, che questa evidenza non ce l'hai

Certo Microsoft doveva essere chiara (e non lo è stata, io non vedo come si possa dire il contrario, tutti i dubbi non nasceranno mica dalla pazzia collettiva), così come non dovrebbe scaricarti 10 in modo silente se non hai dato l'ok, così come non dovresti ritrovarti le opzioni della privacy modificate con un update...

Ma a prescindere da questo la cosa essenziale è che la vecchia licenza resta sempre, il regalo non è una sostituzione di quello che possiedi dal punto di vista economico, è in più (non so se mi sono spiegato)

montabbano_sono 28-09-2015 15:09

FAQ ufficiale di Microsoft su vari scenari di attivazione di windows 10:
http://windows.microsoft.com/it-it/w...-in-windows-10

Questa la pagina relativa ai codice errore durante il processo di attivazione:
http://windows.microsoft.com/it-it/w...ors-windows-10

Krusty93 28-09-2015 15:21

Quote:

Originariamente inviato da montabbano_sono (Messaggio 42905816)
FAQ ufficiale di Microsoft su vari scenari di attivazione di windows 10:
http://windows.microsoft.com/it-it/w...-in-windows-10

Questa la pagina relativa ai codice errore durante il processo di attivazione:
http://windows.microsoft.com/it-it/w...ors-windows-10

E nel secondo link si legge anche questo, fra l'altro

Pelvix 28-09-2015 15:27

Quote:

Originariamente inviato da -Maxx- (Messaggio 42905655)
Se non sbaglio, potrebbe anche aggiornare l'attuale installazione a Windows 10 32 bit e poi fare un'installazione pulita di Windows 10 64 bit.

Il guaio è che ho richiesto l'aggiornamento a W10 tramite l'apposita icona a luglio e ancora nulla... :mbe:

jotaro75 28-09-2015 15:28

Quote:

Originariamente inviato da X360X (Messaggio 42905812)
Certo Microsoft doveva essere chiara (e non lo è stata, io non vedo come si possa dire il contrario, tutti i dubbi non nasceranno mica dalla pazzia collettiva), così come non dovrebbe scaricarti 10 in modo silente se non hai dato l'ok, così come non dovresti ritrovarti le opzioni della privacy modificate con un update...

Ma a prescindere da questo la cosa essenziale è che la vecchia licenza resta sempre, il regalo non è una sostituzione di quello che possiedi dal punto di vista economico, è in più (non so se mi sono spiegato)

si si chiaro.
Guarda io , avendo una retail 8.1 originale, sono sinceramente tentato dopo l'aggiornamento che farò nei prossimi giorni di chiamare cmq l'assistenza facendo finta di aver cambiato la scheda madre così mi faccio dare la key.
Lo so che non è correttissimo, ma più che altro la mia paura è, come dicevi prima, se mi dovesse succedere il cambio di MB dopo luglio 2016 come si comporterà MS...

jotaro75 28-09-2015 15:30

Quote:

Originariamente inviato da Pelvix (Messaggio 42905889)
Il guaio è che ho richiesto l'aggiornamento a W10 tramite l'apposita icona a luglio e ancora nulla... :mbe:

se vuoi aggiornare senza aspettare basta che scarichi il media creation tool di MS, fra le opzioni c'è anche "Aggiorna Ora"

Tony1485 28-09-2015 15:57

Quote:

Originariamente inviato da jotaro75 (Messaggio 42905781)
Scusa solo una cosa...ma di questo fatto c'è evidenza? perchè in un altro thread mi era stato detto che non vi era evidenza della trasformazione della retail in oem, mentre dal tuo commento mi pare che invece dici che hai trovato questo passaggio

Allora guarda... nell'EULA l'evidenza non c'è perché l'EULA della ISO che scarichi con l'aggiornamento è quella del prodotto che vendono cioé della versione Retail.
Praticamente, se fossero stati più precisi, avrebbero dovuto preparare una "ISO aggiornamento" con la sua EULA (che di fatto non c'è, a meno che io sappia) e la "ISO Retail" con l'EULA che tutti conosciamo.
Di fatto però poi in ogni comunicazione sul sito Microsoft (ad esempio vedi la nota 1 in fondo alla pagina scritta in piccolo) dicono che ottieni l'aggiornamento sul tuo dispositivo. Cito:
"Sì, gratis! Questa offerta di aggiornamento riguarda la versione completa di Windows 10, non una versione di valutazione.[...] Per usufruire di questa offerta gratuita, dovrai effettuare l'aggiornamento a Windows 10 entro un anno dalla sua disponibilità. In questo modo disporrai gratuitamente di Windows 10 sul tuo dispositivo.".
Dunque questo continuo specificare dappertutto "sul tuo dispositivo" fa seriamente pensare che l'uso di Win 10 aggiornamento sia strettamente legato al computer che aggiorni e quindi che tutti gli aggiornamenti, di fatto, siano trattati come OEM.
Ovviamente anche questa è una mia interpretazione, però ho letto sul blog Microsoft questa domanda fatta da un utente che è migrato da 8.1 retail a 10 e puoi leggere la risposta del Microsoft Support Engineer:
"Based on the description, please be informed that once if you activated Windows 8.1 you are eligible to upgrade to Windows 10 for free you don’t need a product key since the key is encrypted on the hardware. If you want to transfer the Windows on different hardware the activation issue will occur. However, you can buy the retail version from the Microsoft store if you wish to install in different Hardware.".
Dunque io sono convinto che questa sia l'unica e sola interpretazione, così che Microsoft di fatto regali temporaneamente la nuova licenza, spingendo però al suo acquisto alla prima rottura di un componente del PC in uso.
Cosa che io ritengo comunque lecita perché, da che mondo è mondo, nessuno lavora gratis. Dunque loro con questa manovra, intanto allargano velocemente la base d'utenza di Windows 10, favorendo "l'assuefazione" da parte delle masse al nuovo OS (se il PC ti si rompe dopo 5 anni, hai usufruito di una licenza gratuita per 5 anni, e quindi hai avuto tanto tempo per imparare ad usare il nuovo Windows) così che poi, quando il PC si rompe o l'utente lo cambia, sarà portato automaticamente ad acquistare una licenza nuova: ed è lì che Microsoft rientra dell'investimento iniziale che ha fatto nel regalarti la prima licenza.
Dunque nel momento in cui uno accetta l'aggiornamento gratuito, di fatto sta tacitamente accettando queste limitazioni.
Che poi ragazzi...fatevi 2 conti... una licenza retail di Windows 10 costa 280€. Con la retail potete cambiare hardware ogni volta che volete, giusto? Ora, se uno investe soldi in un buon PC, diciamo che almeno 5 anni deve durargli, giusto? Se consideriamo la vita lavorativa, dai 20 ai 60 anni ci sono 40 anni quindi cambiando PC ogni 5 anni saranno 8 PC diversi, ok? Ora una licenza OEM di Windows 10 si trova a 40€? SI... Quindi 40x8=320€ che praticamente è quasi la stessa cifra della retail (su ebay sappiamo bene che si possono trovare licenze OEM anche a meno..... basta saper cercare).
Quindi in fondo, uno nella vita a Microsoft quei soldi deve dargli..... o glieli da tutti ad una volta comprando la Retail o compra man mano varie OEM (che poi spesso l'OEM ti esce nel prezzo del prodotto nuovo, quindi manco te ne accorgi) alla fine è la stessa cosa.
Perciò, perché farsi ste pippe mentali se la licenza diventa o meno OEM e cavolate varie ??
Questa è la mia opinione... :angel: :gluglu:

isomerasi 28-09-2015 16:05

Quote:

Originariamente inviato da jotaro75 (Messaggio 42905891)
...sono sinceramente tentato dopo l'aggiornamento che farò nei prossimi giorni di chiamare cmq l'assistenza facendo finta di aver cambiato la scheda madre così mi faccio dare la key.
Lo so che non è correttissimo, ma più che altro la mia paura è, come dicevi prima, se mi dovesse succedere il cambio di MB dopo luglio 2016 come si comporterà MS...

visto che hai paura di come si comporterà microsoft dopo luglio 2016, come mai non hai paura che dopo tale data la chiave a te fornita non venga invalidata?

DMD 28-09-2015 16:05

Dato che più di qualche utente ha asserito che gli aggiornamenti non gli hanno modificato le impostazione di privacy, allora ho postato questo video tanto per rendere l'idea.

E per chi vuole ripetere il test, le fasi che ho seguito sono queste:

1- Installazione di Windows 10 Professional tramite account utente.
2- Disattivazione di tutte le opzione di privacy.
3- Effettuato gli aggiornamenti obbligatori.
4- Riavvio del sistema e la funzione, sezione Privacy>Altri dispositivi> "Sincronizza con i dispositivi," ritorna ad essere riattivata.

jotaro75 28-09-2015 16:14

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 42906042)
visto che hai paura di come si comporterà microsoft dopo luglio 2016, come mai non hai paura che dopo tale data la chiave a te fornita non venga invalidata?

perchè viene data una chiave retail, e perchè cmq anche se eventualmente fosse invalidata al massimo mi ritroverei nella medesima situazione come se non l'avessi richiesta :)

fukka75 28-09-2015 16:25

Il dubbio che sia effettivamente retail è lecito, e ti spiego perché: come detto, se perdi l'attivazione per una sostituzione hardware, puoi riattivare in due modi

1) re-installi Win7/8 e ri-aggiorni a Win10, nel qual caso sei nella stessa situazione precedente, cioè hai il tuo Win10 valido ed attivato SOLO per quel particolare hw: un altro cambio hw "critico", e sei di nuovo senza attivazione

2) chiami e ti danno un nuovo seriale per ri-attivare il tuo Win10: perché mai questa procedura dovrebbe essere diversa e darti un seriale full retail "a vita" che l'altra procedura invece non ti dà?

Per me non ha senso che in un modo hai una retail full e nell'altro invece no :boh::boh:
Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 42906042)
visto che hai paura di come si comporterà microsoft dopo luglio 2016, come mai non hai paura che dopo tale data la chiave a te fornita non venga invalidata?

che la chiave venga invalidata non è pensabile, e di sicuro non avverrà, non è che il 30/7 perderà l'attivazione: il comportamento più verosimile è che la chiave non sarà utilizzabile su un altro PC; la cosa, per altro, è facilmente verificabile, provando ad attivare fra qualche settimana (diamogli un po' di tempo :asd::asd:) un nuovo PC con quella chiave data dal servizio clienti: se il PC si attiva, allora possiamo ragionevolmente pensare che sia una chiave retail in tutto e per tutto (anche se in effetti resta cmnq il dubbio se tale resterà dopo il 29/7, cioè se dopo il 29/7 sarà attivabile anche su un altro PC)
Chi si arrischia? :D:D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:03.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.