Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


killeragosta90 05-12-2015 14:06

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43143720)
Grazie;)

Per la scimmia sfondi una porta aperta, in effetti ci andavo dietro da quando è uscito e ad un certo punto non ce l' ho più fatta a resistergli :)

Concordo sul discorso 380i in abbinamento al socket 2011 , in effetti ha un' ottima resa a differenza degli altri socket dove , come dici giustamente, non ha impressionato più di quel tanto considerata la fascia in cui si colloca , e a dirla tutta mi spiace vedere come questo brand da tempo si sia , come dire, seduto sugli allori senza presentare un necessario sostituto per stare al passo con i tempi visto cosa hanno fatto gli altri competitors a livello di novità , tra l' altro anche XSPC dovrebbe presentare a breve il Raystorm Pro , una versione evoluta di quella attuale...

In termini prestazionali , fermo restando che per il momento sto aspettando ancora che si assesti la MX-4 che notoriamente per rendere in modo ottimale deve lavorare per un certo numero di ore , devo dire che la prima cosa che ho notato è come la temperatura dei sei core del 5820K sia sostanzialmente allineata con una differenza massima di circa 2 gradi , nel 380i tale valore arrivava a 4/5 gradi , segno che il wb copre per così dire in modo molto più efficace la cpu , da notare anche che il Koolance ha un sistema di ritenzione senza il fondo corsa ma con i classici perni filettati e vite in plastica che per ovvie ragioni non permette la regolazione ottimale della "chiusura" del wb sul socket con tutto ciò che ne consegue a livello di pressione applicata all' HIS della cpu che non è uniforme.

L' Heatkiller invece ne ha uno a dir poco esemplare con appunto il fondo corsa, come quello dell' EK per intenderci, quindi la chiusura delle viti dei perni è la stessa sui quattro lati , a questo aggiungo che la base è più fine rispetto a quella del 380i e quindi essendo più elastica si adatta in modo migliore all' HIS della cpu.

Per il momento sono più che soddisfatto , anche esteticamente l' Heatkiller è di un' altra come si suol dire...

:)

Scusa tiger la domanda, giusto per comparazione sul montaggio, tu arrivato a fine corsa le viti le hai strette bene bene fino a non riuscire più a girarle ulteriormente, o finchè hai notato una certa resistenza. Io visivamente vedo che sono arrivato a "fine corsa" con le viti, ma volendo potrei girare ulteriormente (anche se noto una certa resistenza), non vorrei sforzarlo... :)

Flying Tiger 05-12-2015 20:07

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 43144917)
Scusa tiger la domanda, giusto per comparazione sul montaggio, tu arrivato a fine corsa le viti le hai strette bene bene fino a non riuscire più a girarle ulteriormente, o finchè hai notato una certa resistenza. Io visivamente vedo che sono arrivato a "fine corsa" con le viti, ma volendo potrei girare ulteriormente (anche se noto una certa resistenza), non vorrei sforzarlo... :)

Guardando le istruzioni dice di stringere le viti fino a fondo corsa , che per me significa stringerle fino a non riuscire a girarle ulteriormente.

Da quanto ho visto la molla quando è in pressione esercita una resistenza tale che sembra che siano "tirate" a dovere , invece occorre girarle fino in fondo , danni non ne fai perchè girano fino a quando lo "scalino" della vite non si appoggia sulla sede filettata del socket , oltre non va....

:)

4HwGenXX 05-12-2015 21:53

Ragazzi cerco un raccordo snodato che sia con attacco da 1/4 insomma che ai lati ci si possano avvitare dei raccordi! Poi un'altra cosa...per svuotare al meglio l'impianto dovrei mettere un rubinetto all'uscita della pompa? Magari metto una T con un rubinetto così quando voglio svuotare apro il rubinetto e la pompa mi spinge l'acqua fuori no?

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

ilmio81 05-12-2015 22:08

Quote:

Originariamente inviato da Talpa88 (Messaggio 43143785)
io ho le cooler master da 200 nel mio rad da 200, però la piastra è multifori per cui vanno bene anche le 180...

il sito cmq riporta 180 e 200 come misure montabili...

grazie per l'intervento, però so che le ventole per radiatore devono avere una elevata pressione e da 200mm con tale requisito non ne trovo.....
anche io ho una megaflow da 200mm però come pressione è abbastanza scarsa.....tu quale monti sul tuo radiatore?

da 180mm ci sono le silverstone air penetration..........altre soluzioni per radiatori?
grazie

Opmet 05-12-2015 22:56

Bitfenix spectre pro sia da 200mm che da 230mm hanno gli attacchi di una 200mm, hanno una buona pressione statica ;)

Inviato dal mio 1+1

killeragosta90 05-12-2015 23:30

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43146102)
Guardando le istruzioni dice di stringere le viti fino a fondo corsa , che per me significa stringerle fino a non riuscire a girarle ulteriormente.

Da quanto ho visto la molla quando è in pressione esercita una resistenza tale che sembra che siano "tirate" a dovere , invece occorre girarle fino in fondo , danni non ne fai perchè girano fino a quando lo "scalino" della vite non si appoggia sulla sede filettata del socket , oltre non va....

:)

Oddio ho provato a consultare di nuovo il manuale ma non trovo quanto hai scritto :confused:

L'unica cosa che leggo per quanto riguarda l'installazione su socket 2011 è questo:

"To ensure optimal contact pressure tighten the stay bolts and knurled nuts evenly and crosswise."

Cioè di tirarli ovviamente in modo unifororme e trasversale...ma non trovo la parte relativa a quanto tirarle.

Probabilmente è come dici te ma non trovo riferimenti :boh:

ilmio81 06-12-2015 00:05

Quote:

Originariamente inviato da Opmet (Messaggio 43146487)
Bitfenix spectre pro sia da 200mm che da 230mm hanno gli attacchi di una 200mm, hanno una buona pressione statica ;)

Inviato dal mio 1+1


grazie

io, comunque, credevo che per un radiatore si dovesse partire da una mmH2o di almeno 2-2,5.....

Flying Tiger 06-12-2015 05:41

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 43146540)
Oddio ho provato a consultare di nuovo il manuale ma non trovo quanto hai scritto :confused:

L'unica cosa che leggo per quanto riguarda l'installazione su socket 2011 è questo:

"To ensure optimal contact pressure tighten the stay bolts and knurled nuts evenly and crosswise."

Cioè di tirarli ovviamente in modo unifororme e trasversale...ma non trovo la parte relativa a quanto tirarle.

Probabilmente è come dici te ma non trovo riferimenti :boh:

Io ,anche leggendo le varie recensioni , ho capito che le viti di ritenzione sono progettate per essere portare a fondo corsa ,nel senso che sono della giusta misura per dare la pressione corretta sull' HIS della cpu , se così non fosse non mi spiego allora il perchè della vite sagomata appositamente con lo scalino appunto di fine corsa:



Da quanto ho visto il principio è come quello del sistema di ritenzione degli EK che, analogamente all' Heatkiller , prevede appunto un fine corsa dato dal dado che si avvita sul perno , più di quello non puoi stringere...

Tra l' altro se così non fosse , cioè stringere le viti ma non fino a fondo corsa anche se uniformemente secondo la classica procedura di stringerle alternativamente e obliquamente, per capirci come nel 380i , comunque non riesci a farlo in modo preciso per ogni vite e praticamente in questo modo annulli di fatto il vantaggio del fine corsa...

:)

killeragosta90 06-12-2015 10:59

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43146711)
Io ,anche leggendo le varie recensioni , ho capito che le viti di ritenzione sono progettate per essere portare a fondo corsa ,nel senso che sono della giusta misura per dare la pressione corretta sull' HIS della cpu , se così non fosse non mi spiego allora il perchè della vite sagomata appositamente con lo scalino appunto di fine corsa:

///

Da quanto ho visto il principio è come quello del sistema di ritenzione degli EK che, analogamente all' Heatkiller , prevede appunto un fine corsa dato dal dado che si avvita sul perno , più di quello non puoi stringere...

Tra l' altro se così non fosse , cioè stringere le viti ma non fino a fondo corsa anche se uniformemente secondo la classica procedura di stringerle alternativamente e obliquamente, per capirci come nel 380i , comunque non riesci a farlo in modo preciso per ogni vite e praticamente in questo modo annulli di fatto il vantaggio del fine corsa...

:)

Mi sa che hai proprio ragione, ho stretto ulteriormente anche le mie, praticamente 2 erano quasi a fine corsa (mancava un peletto), mentre con le altre due ho fatto quasi un giro prima di raggiungere il "fondo" (cosa che ad occhio nudo non si vedeva). Stupidamente abituato a sistemi più complessi, con questo che è di una facilità estrema, mi ha messo in dubbio. :p

Ti devo un caffè! :cincin: Ora dovrebbe essere tutto apposto!


Ne approfitto anche per condividere due nuove foto con il WB della mobo montato, in attesa dei supporti dimastech per completare il banchetto autocostruito.


Killkernel 06-12-2015 11:03

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43143720)
Grazie;)

Per la scimmia sfondi una porta aperta, in effetti ci andavo dietro da quando è uscito e ad un certo punto non ce l' ho più fatta a resistergli :)

Concordo sul discorso 380i in abbinamento al socket 2011 , in effetti ha un' ottima resa a differenza degli altri socket dove , come dici giustamente, non ha impressionato più di quel tanto considerata la fascia in cui si colloca , e a dirla tutta mi spiace vedere come questo brand da tempo si sia , come dire, seduto sugli allori senza presentare un necessario sostituto per stare al passo con i tempi visto cosa hanno fatto gli altri competitors a livello di novità , tra l' altro anche XSPC dovrebbe presentare a breve il Raystorm Pro , una versione evoluta di quella attuale...

In termini prestazionali , fermo restando che per il momento sto aspettando ancora che si assesti la MX-4 che notoriamente per rendere in modo ottimale deve lavorare per un certo numero di ore , devo dire che la prima cosa che ho notato è come la temperatura dei sei core del 5820K sia sostanzialmente allineata con una differenza massima di circa 2 gradi , nel 380i tale valore arrivava a 4/5 gradi , segno che il wb copre per così dire in modo molto più efficace la cpu , da notare anche che il Koolance ha un sistema di ritenzione senza il fondo corsa ma con i classici perni filettati e vite in plastica che per ovvie ragioni non permette la regolazione ottimale della "chiusura" del wb sul socket con tutto ciò che ne consegue a livello di pressione applicata all' HIS della cpu che non è uniforme.

L' Heatkiller invece ne ha uno a dir poco esemplare con appunto il fondo corsa, come quello dell' EK per intenderci, quindi la chiusura delle viti dei perni è la stessa sui quattro lati , a questo aggiungo che la base è più fine rispetto a quella del 380i e quindi essendo più elastica si adatta in modo migliore all' HIS della cpu.

Per il momento sono più che soddisfatto , anche esteticamente l' Heatkiller è di un' altra come si suol dire...

:)

Ottimo e grazie per le precise informazioni. :)
XSPC ha già presentato il Raystorm Pro che è già in vendita ed è stato recensito da ThermalBench e per un filo pare sia il leader tra i contendenti:

http://thermalbench.com/2015/10/22/x...pu-waterblock/

;)

Killkernel 06-12-2015 11:15

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43146711)
comunque non riesci a farlo in modo preciso per ogni vite e praticamente in questo modo annulli di fatto il vantaggio del fine corsa...

:)

In realtà un metodo ci sarebbe ed è quello che utilizzo quando monto i waterblock sulle CPU e cioè applico i perni avvitanti col solo primo giro per fargli prendere la filettatura, faccio 4 piccole striscettine con lo scotch-carta bianco e le applico in verticale nella stessa posizione per tutte a mo' di stanghetta ed una volta applicate comincio a fare un giro completo per ogni vite seguendo l'incrocio e contando lo stesso numero per ognuna. ;)

Un esempio in questa foto: http://imgur.com/a/mng7H#3

Saluti.

4HwGenXX 06-12-2015 12:15

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 43147329)
In realtà un metodo ci sarebbe ed è quello che utilizzo quando monto i waterblock sulle CPU e cioè applico i perni avvitanti col solo primo giro per fargli prendere la filettatura, faccio 4 piccole striscettine con lo scotch-carta bianco e le applico in verticale nella stessa posizione per tutte a mo' di stanghetta ed una volta applicate comincio a fare un giro completo per ogni vite seguendo l'incrocio e contando lo stesso numero per ognuna. ;)

Saluti.

Tu sei sempre avanti amico mio!

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

deadbeef 06-12-2015 12:33

Per me il Raystorm liscio/PRO è il più bello di tutti

4HwGenXX 06-12-2015 12:43

Quote:

Originariamente inviato da deadbeef (Messaggio 43147550)
Per me il Raystorm liscio/PRO è il più bello di tutti

Ovviamente sono sempre gusti soggettivi!

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

deadbeef 06-12-2015 13:05

ovvio, da cui il 'per me' ;)

Arrow0309 06-12-2015 13:14

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 43147289)
Ottimo e grazie per le precise informazioni. :)
XSPC ha già presentato il Raystorm Pro che è già in vendita ed è stato recensito da ThermalBench e per un filo pare sia il leader tra i contendenti:

http://thermalbench.com/2015/10/22/x...pu-waterblock/

;)

Wow! Bello e performante, mi stai facendo venire un'altra scimmia :D

Killkernel 06-12-2015 13:58

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 43147670)
Wow! Bello e performante, mi stai facendo venire un'altra scimmia :D

A chi lo dici... :D

E' performante, non ci sono backplate aggiuntivi da acquistare (Watercool per l'Heatkiller IV Pro lo richiede per tutti i socket escluso il 2011), non ci sono Insert o Jetplate da cambiare (EK Supremacy EVO - http://www.ekwb.com/uploads/images/supremacy_evo_j3.jpg) ed è anche gradevole da un punto di vista estetico (i led colorati per i modder sono una manna), a quanto pare il prezzo è accettabile...che dire...compriamo?!?! ;)

Killkernel 06-12-2015 14:02

Quote:

Originariamente inviato da 4HwGenXX (Messaggio 43147503)
Tu sei sempre avanti amico mio!

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk

Grazie caro, a quanto ho visto anche tu sei sempre "in movimento"... ;)

Flying Tiger 06-12-2015 16:44

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 43147269)
Mi sa che hai proprio ragione, ho stretto ulteriormente anche le mie, praticamente 2 erano quasi a fine corsa (mancava un peletto), mentre con le altre due ho fatto quasi un giro prima di raggiungere il "fondo" (cosa che ad occhio nudo non si vedeva). Stupidamente abituato a sistemi più complessi, con questo che è di una facilità estrema, mi ha messo in dubbio. :p

Ti devo un caffè! :cincin: Ora dovrebbe essere tutto apposto!....

Grazie per il caffè ;)

Per il resto in effetti il sistema di ritenzione per socket 2011/2011-3 dell' Heatkiller ha ricevuto consensi unanimi , è davvero molto ben studiato e dall' installazione di una facilità disarmante.

Complimenti per l' abbinamento, con la scheda madre che hai scelto come si suol dire si sposa alla perfezione e l' Heatkiller fa davvero un figurone ,vedo che anche tu hai scelto l' Acetal , il mio ha in più solo l' inserto in metallo in corrispondenza dei fori per i raccordi che in effetti tra tutti mi sembra quello meglio riuscito esteticamente parlando , io a dire la verità con la Sabertooth ho valutato anche la versione Nikel Antracite ma poi alla fine sono andato su quella di cui sopra che si integra meglio con il resto dei componenti dell' impianto...

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 43147289)
Ottimo e grazie per le precise informazioni. :)
XSPC ha già presentato il Raystorm Pro che è già in vendita ed è stato recensito da ThermalBench e per un filo pare sia il leader tra i contendenti:

http://thermalbench.com/2015/10/22/x...pu-waterblock/

;)

Figurati e di cosa;)

Si quella recensione l' avevo già letta prima di prendere l' Heatkiller visto che il Raystorm Pro era il secondo candidato per sostituire il 380i , che dire sul lato prestazioni niente da dire, sul socket 2011 in effetti pare il migliore anche se solo di 0.25 gradi , insomma un' iniezia diciamo che con l 'EVO sono praticamente tutti li , mentre da lato estetico il rame puro abbinato al resto del corpo scuro del wb non mi piace per niente , fermo restando che per come è strutturato il mio impianto avrei dovuto montarlo capovolto oppure dritto ma incrociando i tubi che non è propriamente il massimo..

Infine a livello di "consistenza" l' heatkiller mi pare molto più massiccio oltre alle forme lineari che preferisco rispetto a quelle tondeggianti del Raystorm Pro , per altro non sono neanche interessato ai led e alle possibili soluzioni di illuminazione che senz' altro verranno utili a chi pratica modding, ecc.. , in soldoni a mio avviso a livello prestazionale sono tutti li mentre per il discorso estetico/funzionale ovviamente la valutazione è sempre soggettiva , diciamo che sia che si compri il Raystorm Pro , l' Heatkiller piuttosto che l' Evo come si suol dire si cade comunque in piedi...

:)

4HwGenXX 06-12-2015 17:09

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 43147850)
Grazie caro, a quanto ho visto anche tu sei sempre "in movimento"... ;)

Già la mia smania prima o poi mi consumerà :eek:

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.