Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


Geppo Smart 06-06-2022 21:18

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47857324)
si quello il TOP dei siti !


cavoli le AA a solo 400 mA .... non e' un po forse troppo poco ?

Si, come ho detto è piuttosto bassa, ma in ogni caso mai avuto un problema con l'EverActive. Puoi aumentare la corrente a piacimento, ma mi sembrava di aver capito che non ti piaceva sentire scaldare le batterie durante la carica.......

Geppo Smart 06-06-2022 21:28

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47857367)
SkyRC MC3000 ..... azz..... ben 140 euro ? ma davvero il TOP tra i vari CB ?

Sicuramente un oggetto "complicato", ma a mio parere, a meno che tu non voglia fare cose piuttosto particolari non ne vale la pena, perchè se da una parte guadagni in "possibilità", dall'altra l'oggetto non è affatto esente da difetti e se il tuo scopo è caricare le batterie senza dover impostare un numero infinito di parametri, a mio parere, non ne vale la pena. Molto meglio un caricabatterie con molte meno possibilità (ma quelle che servono nel 99% dei casi) e con cui è molto più difficile "friggere" le batterie se non hai impostato tutto a puntino.

So bene che queste mie considerazioni non faranno felice i sostenitori dello SkyRC, ma questa è la mia esperienza. Bada bene, non sono uno che si spaventa per impostare 10 o 20 parametri, sono abituato a ben altro, semplicemente ritengo che nel contesto di utilizzo della stragrande maggioranza degli utenti, non serva, sia soltanto una complicazione inutile.

DOC-BROWN 12-06-2022 12:10

raga aiuto.... ma nel EverActive mi da quando cambio la corrente o 400 o 600 mA , ma se vorrei metterlo a 500 non e' possibile ?

PS ma e' possibile che la luce che illumina lcd sia sempre accesa ?

Geppo Smart 13-06-2022 08:18

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47863061)
raga aiuto.... ma nel EverActive mi da quando cambio la corrente o 400 o 600 mA , ma se vorrei metterlo a 500 non e' possibile ?

PS ma e' possibile che la luce che illumina lcd sia sempre accesa ?

Nell'EverActive 500mA non è una delle selezioni possibili, ma in ogni caso mi sembra che ci sia una gamma di correnti selezionabili più che sufficiente.

Ma un'occhiata almeno alla prima pagina del manuale, è proprio una cosa improponibile? ;)

La luce si spenge automaticamente dopo un po' che non usi i pulsanti.

DOC-BROWN 13-06-2022 10:45

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 47863470)
Nell'EverActive 500mA non è una delle selezioni possibili, ma in ogni caso mi sembra che ci sia una gamma di correnti selezionabili più che sufficiente.

Ma un'occhiata almeno alla prima pagina del manuale, è proprio una cosa improponibile? ;)

La luce si spenge automaticamente dopo un po' che non usi i pulsanti.

batterie da 2.000 ricaricate a 600 mA e' troppo ? alla fine le pile sono
abbastanza calde !

che dite meglio la ricarica a solo 400 mA ?

luigimitico 13-06-2022 12:11

Le PILE in questo posto soprattuto se sono LSD si ricaricano a C/2, nel tuo caso a 1000mah. Se pero' dovessi avere problemi di surriscaldamento, puoi abbassare un po' la corrente. Se le pile sono di buona qualita' e hanno una resistenza interna bassa non riscaldano, ma restano tiepide. Le pile economiche soffrono ma si ricaricano lo stesso.

DOC-BROWN 13-06-2022 12:21

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 47863756)
Le PILE in questo posto soprattuto se sono LSD si ricaricano a C/2, nel tuo caso a 1000mah. Se pero' dovessi avere problemi di surriscaldamento, puoi abbassare un po' la corrente. Se le pile sono di buona qualita' e hanno una resistenza interna bassa non riscaldano, ma restano tiepide. Le pile economiche soffrono ma si ricaricano lo stesso.

grazie .... cavoli addiruttura C/2 , ma sicuro ?

quindi che faccio le 2.100 le carico a 400 o a 600 anche se scaldano un po ?

grazieeeeee


PS nessuno conosce ste pile NERE su amazon ... si potranno prendere ?

Geppo Smart 14-06-2022 17:39

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47863772)
grazie .... cavoli addiruttura C/2 , ma sicuro ?

quindi che faccio le 2.100 le carico a 400 o a 600 anche se scaldano un po ?

grazieeeeee


PS nessuno conosce ste pile NERE su amazon ... si potranno prendere ?

Come sono sicuro di averti detto già almeno due volte, Panasonic indica come corrente di ricarica per le Eneloop una corrente tra C/2 e C, ma non è assolutamente detto che batterie di altre marche tollerino questi parametri di ricarica. In ogni caso, caricandole a C/2, il riscaldamento è evidente.
Ma la domanda è: hai fretta? Se la risposta è no, nessuno ti obbliga a utilizzare quelle correnti di ricarica, salvo che tu usi un caricabatterie a corrente costante (non a impulsi). In questo ultimo caso, se riduci troppo la corrente di carica, riuscirai a "friggerle", in quanto il caricabatterie non sarà più in grado di determinare il punto di fine carica e la carica durerà troppo a lungo, rischiando di rovinarle.

DOC-BROWN 15-06-2022 11:40

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 47865044)
Come sono sicuro di averti detto già almeno due volte, Panasonic indica come corrente di ricarica per le Eneloop una corrente tra C/2 e C, ma non è assolutamente detto che batterie di altre marche tollerino questi parametri di ricarica. In ogni caso, caricandole a C/2, il riscaldamento è evidente.
Ma la domanda è: hai fretta? Se la risposta è no, nessuno ti obbliga a utilizzare quelle correnti di ricarica, salvo che tu usi un caricabatterie a corrente costante (non a impulsi). In questo ultimo caso, se riduci troppo la corrente di carica, riuscirai a "friggerle", in quanto il caricabatterie non sarà più in grado di determinare il punto di fine carica e la carica durerà troppo a lungo, rischiando di rovinarle.

infatti nelle specifiche del mio nuovo CB parla infatti di solo 1/4C !

pero' leggevo ai tempi del MAHA che sotto una certa ricarica c'erano dei problemi , boh ?

quindi carico a 400 mA le AA giusto ? grazieeeee

Geppo Smart 15-06-2022 19:28

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47865558)
infatti nelle specifiche del mio nuovo CB parla infatti di solo 1/4C !

pero' leggevo ai tempi del MAHA che sotto una certa ricarica c'erano dei problemi , boh ?

quindi carico a 400 mA le AA giusto ? grazieeeee

Come ho detto, dipende da che caricabatteria utilizzi.
Se il caricabatterie lavora a impulsi (come l'EverActive) non credo che avrai problemi neppure con la corrente di carica più bassa, diversamente a valori inferiori a C/3 potresti avere il problema della mancata identificazione del corretto punto di fine carica, con il rischio di "friggere" le batterie.
Secondo specifiche Panasonic le Eneloop Pro AA dovresti caricarle a 1200mA, io con l'EverActive le carico normalmente a 400mA e non ho mai avuto un problema. Se ho fretta, salgo fino a 1A, ovviamente in questo caso è normale che le batterie scaldino un po'. Sull'EverActive regolati come meglio credi, non credo che avrai problemi in ogni caso.
Con lo SkyRC, tra i vari parametri, puoi impostare anche la temperatura massima ammessa per la batteria, oltre la quale il caricabatteria interviene interrompendo la carica, come pure puoi impostare la capacità massima fornita nel ciclo di carica oltre la quale il ciclo termina, come protezione nel caso che la carica non termini correttamente per mancata identificazione del punto di carica completa, cosa che si verifica puntualmente se carichi a valori di corrente troppo bassa (scordati di poter caricare le Eneloop Pro AA a 400mA, un valore accettabile è 800mA o superiore, dovuto al modo di funzionamento a corrente costante utilizzato).
Come vedi, quindi un apparecchio con molte più funzioni, ma più "legnoso" da utilizzare e con un'interfaccia utente tutto meno che perfetta e quindi anche assai meno semplice da utilizzare.

DOC-BROWN 16-06-2022 10:44

esatto.... anche io con EverActive usero' sempre i 400 mA ....


pero' quando ho provato a 600 .....scaldavano un po' ma credo normale ?

grazieeeee

Geppo Smart 16-06-2022 17:13

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47866495)
esatto.... anche io con EverActive usero' sempre i 400 mA ....


pero' quando ho provato a 600 .....scaldavano un po' ma credo normale ?

grazieeeee

Certo, più aumenti la corrente di carica, più scaldano.
In ogni caso, ecco le specifiche di una Eneloop Pro AA di 4 generazione.
https://eneloop101.com/wp-content/up...02/BK-3HCC.pdf

Notare che indicano l'utilizzo di -dV=-10mV come metodo di identificazione del punto di carica completa, con corrente di carica pari a C e una temperatura della batteria in fase di carica pari a 40 gradi con temperatura ambiente di 25 gradi (quindi piuttosto calde!).
Personalmente ho riscontrato che a correnti inferiori è necessario utilizzare 0dV per evitare di "friggere" le batterie per mancata rilevazione del punto di carica completa. In questo modo si può scendere fino a C/3 senza problemi.

DOC-BROWN 16-06-2022 18:40

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 47866898)
Certo, più aumenti la corrente di carica, più scaldano.
In ogni caso, ecco le specifiche di una Eneloop Pro AA di 4 generazione.
https://eneloop101.com/wp-content/up...02/BK-3HCC.pdf

Notare che indicano l'utilizzo di -dV=-10mV come metodo di identificazione del punto di carica completa, con corrente di carica pari a C e una temperatura della batteria in fase di carica pari a 40 gradi con temperatura ambiente di 25 gradi (quindi piuttosto calde!).
Personalmente ho riscontrato che a correnti inferiori è necessario utilizzare 0dV per evitare di "friggere" le batterie per mancata rilevazione del punto di carica completa. In questo modo si può scendere fino a C/3 senza problemi.


ottimo, hai anche il pdf delle normali eneloop bianche ?

sulla confezione o la pila c'e la data di produzione ?

Geppo Smart 16-06-2022 19:42

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47866960)
ottimo, hai anche il pdf delle normali eneloop bianche ?

sulla confezione o la pila c'e la data di produzione ?

Ecco quello della 4 serie (Eneloop standard):
https://eneloop101.com/wp-content/up...BK-3MCC-AE.pdf

Qui trovi i file per diversi modelli:
https://eneloop101.com/batteries/complete-lineup

La data di produzione è incisa su ciascuna batteria. Occhio a cosa compri.... ci sono anche le Eneloop "made in china" invece che "made in japan" e non sono la stessa cosa....

DOC-BROWN 17-06-2022 13:27

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 47867006)
Ecco quello della 4 serie (Eneloop standard):
https://eneloop101.com/wp-content/up...BK-3MCC-AE.pdf

Qui trovi i file per diversi modelli:
https://eneloop101.com/batteries/complete-lineup

La data di produzione è incisa su ciascuna batteria. Occhio a cosa compri.... ci sono anche le Eneloop "made in china" invece che "made in japan" e non sono la stessa cosa....

arrivate e meno male made in japan e prodotto 10/21 bene !

ma come mai nel blister dicono auto-scarica 1 anno del 90%
mentre le miei danno solo 1.31Volt e ricaricate hanno accumulato
ben quasi 700 mA ... non mi pare sui livelli di autoscarica che dicono,
boh ????

luigimitico 17-06-2022 18:36

Le pile non vengono mai vendute cariche al 100%

DOC-BROWN 17-06-2022 18:46

ok....va bene che fa caldo ma normale che sono leggermente calde anche se
le ricarico le Eneloop a solo 400 ?


ma come mai pile caricate qualche giorno fa , rimesse sotto carica ne va dentro ancora 200 o 400 mA , strano vero ?

Geppo Smart 20-06-2022 20:26

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47867879)
ok....va bene che fa caldo ma normale che sono leggermente calde anche se
le ricarico le Eneloop a solo 400 ?


ma come mai pile caricate qualche giorno fa , rimesse sotto carica ne va dentro ancora 200 o 400 mA , strano vero ?

Le batterie in vendita non vengono caricate completamente (mi sembra che vengono caricate al 70%), quindi è normale.

Idem è abbastanza normale che rimesse in carica dopo qualche giorno "prendano" ancora un po' di carica. E' fondamentalmente al sistema di rilevamento del punto di carica completa che ha bisogno di "vedere" un "delta" di tensione negativo, cosa che non può avvenire immediatamente. Semplicemente non dovresti farlo perchè è un modo per "sovraccaricare" le batterie.
In ogni caso, ricordati che la velocità di autoscarica è massima all'inizio e decresce nel tempo (non ha andamento lineare), quindi, per dirla in breve, significa che nella prima settimana si potrebbero scaricare più che in tutto il mese successivo.

DOC-BROWN 21-06-2022 11:35

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 47869867)
Le batterie in vendita non vengono caricate completamente (mi sembra che vengono caricate al 70%), quindi è normale.

Idem è abbastanza normale che rimesse in carica dopo qualche giorno "prendano" ancora un po' di carica. E' fondamentalmente al sistema di rilevamento del punto di carica completa che ha bisogno di "vedere" un "delta" di tensione negativo, cosa che non può avvenire immediatamente. Semplicemente non dovresti farlo perchè è un modo per "sovraccaricare" le batterie.
In ogni caso, ricordati che la velocità di autoscarica è massima all'inizio e decresce nel tempo (non ha andamento lineare), quindi, per dirla in breve, significa che nella prima settimana si potrebbero scaricare più che in tutto il mese successivo.

che dire .... OTTIMO !!! grazie

Nui_Mg 22-06-2022 17:56

I simpaticoni di Amazon sulle pagine di molte eneloop ti scrivono grande come la casa che sono made in japan, quando poi vedi che sono quasi sempre BK-4MCCE (Cina).


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:40.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.