Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Nicodemo Timoteo Taddeo 06-08-2021 12:42

Quote:

Originariamente inviato da bubba99 (Messaggio 47506833)
il fatto è che non ci sono partizioni ed è vuoto,

Come è vuoto? :confused:

Hai scritto prima "quando arrivo alla scelta del drive, innanzitutto lo vede come 2 partizioni , una da 128Mb e l'altra 930Gb" e successivamente "Quindi torno in Win7 e provo a riformattare l'ssd e riavvio, cambia poco ora, lo vede sempre come 2 partizioni ", quindi due partizioni devono esserci...

Il tuo problema probabilmente è dovuto al fatto che il firmware del computer è il vecchio BIOS o uno UEFI impostato come legacy, cioè che emula il vecchio BIOS. In questo caso anche il secondo disco devi farlo in MBR o probabilmente il firmware non riuscir a fare il boot da GPT.

Quindi prima converti il disco in MBR tu da Windows 7 oppure lo fai fare all'installer di 10 come ti ho scritto prima.

ps. non confondere formattazione delle partizioni con cancellazione/eliminazione delle partizioni. Sono cose diverse. Se formatti le partizioni restano lì dovo sono.

bubba99 06-08-2021 13:18

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47506857)
Come è vuoto? :confused:

Hai scritto prima "quando arrivo alla scelta del drive, innanzitutto lo vede come 2 partizioni , una da 128Mb e l'altra 930Gb" e successivamente "Quindi torno in Win7 e provo a riformattare l'ssd e riavvio, cambia poco ora, lo vede sempre come 2 partizioni ", quindi due partizioni devono esserci...

Il tuo problema probabilmente è dovuto al fatto che il firmware del computer è il vecchio BIOS o uno UEFI impostato come legacy, cioè che emula il vecchio BIOS. In questo caso anche il secondo disco devi farlo in MBR o probabilmente il firmware non riuscir a fare il boot da GPT.

Quindi prima converti il disco in MBR tu da Windows 7 oppure lo fai fare all'installer di 10 come ti ho scritto prima.

ps. non confondere formattazione delle partizioni con cancellazione/eliminazione delle partizioni. Sono cose diverse. Se formatti le partizioni restano lì dovo sono.

Intanto grazie anche per la precisazione. Per vuoto intendevo che non ci ho messo nulla e ho ritenuto che qualla partizione di 128MB fosse "fisiologica".
Ok ora ho capito, provo a lasciarglielo fare all'installer di W10, qundi clicco su "elimina" per entrmabe le partizioni dell'ssd?


LentapoLenta 06-08-2021 14:16

Quote:

Originariamente inviato da bubba99 (Messaggio 47506902)
Intanto grazie anche per la precisazione. Per vuoto intendevo che non ci ho messo nulla e ho ritenuto che qualla partizione di 128MB fosse "fisiologica".
Ok ora ho capito, provo a lasciarglielo fare all'installer di W10, qundi clicco su "elimina" per entrmabe le partizioni dell'ssd?


Esatto.

bubba99 06-08-2021 19:17

allora ho fatto come mi avete detto, ovvero ho eliminato le due partizioni dell'ssd e ha fatto l'installazione, è normale che ora siano 3 le partizioni (a livello di sistema mi vede solo 1 partizione per l'ssd)?


PS, in fase di boot per l'installazione di w10, mi dava due versioni della penna usb con l'installer: una "USB" e l'altra "UEFI", io ho selezionato la seconda.

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-08-2021 19:28

Sì è normale che hai più partizioni, è da Windows 7 che Windows è spalmato in più partizioni. Se vuoi vederle dall'interno dello stesso usa gestione disco:
click destro sul pulsante start, gestione disco.

Oppure usa uno dei millemila programmi di partizionamento.

bubba99 06-08-2021 19:42

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47507368)
Sì è normale che hai più partizioni, è da Windows 7 che Windows è spalmato in più partizioni. Se vuoi vederle dall'interno dello stesso usa gestione disco:
click destro sul pulsante start, gestione disco.

Oppure usa uno dei millemila programmi di partizionamento.

da gestione disco, sull'hdd meccanico dove ho win7, non vede altre partizioni, ma ok.
Ma il pulsante "nuovo" con la stellina gialla, in fase di installazione a cosa serve?

Ho provato un'attimo win 10, non così diverso da win7, solo che non mi ha settato correttamente il monitor, ovvero l'area è più piccola del monitor stesso, ovviamente ho impostato la risoluzione massima 1920*1080, installerò i driver nvidia e spero di risolvere.

giovanni69 06-08-2021 20:26

Fai attenzione che su Windows 7 non hai più aggiornamenti di sicurezza da più di un anno e mezzo. /OT

aled1974 06-08-2021 21:20

Quote:

Originariamente inviato da bubba99 (Messaggio 47506902)
Intanto grazie anche per la precisazione. Per vuoto intendevo che non ci ho messo nulla e ho ritenuto che qualla partizione di 128MB fosse "fisiologica".
Ok ora ho capito, provo a lasciarglielo fare all'installer di W10, qundi clicco su "elimina" per entrmabe le partizioni dell'ssd?


hai sicuramente già fatto e risolto ma da queste videate io non vedo 3 partizioni di un disco solo ma di due dischi :read:

ad ogni modo tutto questo non ha nulla a che fare con gli ssd quanto piuttosto con windows, IMHO sarebbe meglio continuare (se non altro) di la :D

ciao ciao

bubba99 06-08-2021 21:59

@aled1974

credo almeno di saper ancora contare :D
nell'ultima immagine che ho postato si vede che per l'ssd ci sono 3 partizioni che ha creato l'installer.

Per il resto hai ragione, non era un problema legato all'ssd. Pensare che ho fatto almeno 2 installazioni pulite di win7 e non ricordavo più nulla.
grazie a tutti per il supporto.
fine ot.

aled1974 06-08-2021 22:07

tranquillo è che io leggevo

unità 0 partizione 1

e poi

unità 1 partizione 1
unità 1 partizione 2


da qui il sentore che di dischi coinvolti in quella finestra (step di installazione) ce ne fossero 2

;)


tanto per concludere l'OT a mia volta: ti consiglio, quando devi installare un secondo OS su un secondo disco (di qualunque tipo sia), di scollegare prima tutti gli altri dischi :read: :D

ciao ciao

UtenteSospeso 07-08-2021 00:03

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 47505580)
Ovvero tu che proponi?

https://www.reclaime.com/library/rec...tten-data.aspx

.

Nicodemo Timoteo Taddeo 07-08-2021 08:09

Quote:

Originariamente inviato da bubba99 (Messaggio 47507382)
da gestione disco, sull'hdd meccanico dove ho win7, non vede altre partizioni, ma ok.

Evidentemente Windows 7 fu installato su disco dove era già presente una unica partizione grande quanto tutto il disco. In questo caso l'installer di 7 lo installa alla vecchia maniera, solo su quella partizione evitando di creare l'altra. Se gli davi un disco vuoto come hai fatto ora con 10, ti avrebbe creato una piccola partizione da 100 MB e poi un'altra grande quanto tutto il resto del disco.


Quote:

Ma il pulsante "nuovo" con la stellina gialla, in fase di installazione a cosa serve?
A creare nuove partizioni se intendi crearle tu.

frafelix 07-08-2021 16:56

Esatto, win7 permetteva l’installazione anche su un disco con una sola partizione, mentre con win10 non si può fare. Ha bisogno delle sue 3 partizioni e se non gliele fai creare non si installa

UtenteSospeso 07-08-2021 17:55

Non è del tutto vero, seven è installato su disco mbr, il 10 lo hai installato su gpt.
Se installi Win10 su un disco mbr con un'unica partizione già creata e attiva hai lo stesso risultato.

.

frafelix 08-08-2021 12:41

A me aveva dato errore all’epoca…

UtenteSospeso 09-08-2021 01:16

Diciamo che non è per niente vero:




.

lemming 09-08-2021 09:52

Di default se dai all'installer di Windows (da Vista in poi) ti crea un piccola partizione iniziale e poi la classica partizione su cui c'è C.
I produttori OEM tendono a mettere in fondo al disco una partizione nascosta con un'immagine per il ripristino del sistema.

Si possono creare partizioni e configurazioni molto diverse fra loro installando sistemi operativi differenti sullo stesso disco.

Il mio consiglio è quello di evitare l'upgrade in place del sistema ma di fare una copia dei dati del precedente sistema, cancellare tutto, eliminare le partizioni e fare una cosidetta installazione pulita. In tal modo in futuro ci sono meno problemi di incompatibilità e si perde meno tempo.

Nicodemo Timoteo Taddeo 09-08-2021 11:50

Quote:

Originariamente inviato da lemming (Messaggio 47509371)
Di default se dai all'installer di Windows (da Vista in poi) ti crea un piccola partizione iniziale e poi la classica partizione su cui c'è C.

Da 7 in poi, Vista è stato l'ultimo OS Microsoft previsto funzionante di default su unica partizione :)

frafelix 09-08-2021 13:15

Quote:

Originariamente inviato da UtenteSospeso (Messaggio 47509247)
Diciamo che non è per niente vero:




.

Con gpt puoi sempre usare una partizione? Mi pareva di no

UtenteSospeso 09-08-2021 13:28

In gpt non credo proprio, ma in ogni caso per me è un non problema.
Anche mbr, installare in una due o tre partizioni non vedo il problema e neanche la necessità se non la curiosità.

.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:33.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.