Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Sh0K 17-11-2014 21:40

Quote:

Originariamente inviato da angelo968 (Messaggio 41794145)


devo contraddirti, ho controllato e sia sul crucial che sul samsun è presente la cartella boot in windows\boot, uno screen di Krystal diskinfo

Ok quella cartella viene creata comunque, ma uno dei due SSD non dovrebbe avere la partizione con i file di avvio... verifica..

angelo968 17-11-2014 21:49

infatti il samsung ha due partizioni una di poco più di 100 mega, mentre il crucial presenta una sola e unica partizione da 238 gb. Come posso risolvere, inoltre gli screen shot confermano il buon stato di salute del disco secondo voi?

Telstar 17-11-2014 22:09

Il disco non sembra difettoso...

Quote:

Originariamente inviato da angelo968 (Messaggio 41794497)
infatti il samsung ha due partizioni una di poco più di 100 mega, mentre il crucial presenta una sola e unica partizione da 238 gb. Come posso risolvere, inoltre gli screen shot confermano il buon stato di salute del disco secondo voi?

Allora, dall'altro windows apri disk manager e una volta controllato che c'è SOLO un'unica partizione MBR nfs, formatta il crucial da li (quick format va benissimo). Poi scollega l'altro disco (cavo power o cavo sata o entrambi) e reinstallaci sopra windows (8.1 o 7?).

Sarebbe utile sapere che mobo hai e se il bios è UEFI. In quest'ultimo caso devi disabilitare il protected mode per installare w8/8.1.

angelo968 17-11-2014 22:54

allora, in strumenti di amministrazione, gestione computer, gestione disco, ho il disco di sitema che ha una partizione di 100 mega ntfs, integro sistema, avvio, partizione primaria e poi c'è il resto del disco 297,99 sempre ntfs, poi c'è il crucial 238,47 gb ntfs, integro partizione primaria. Il sistema operativo è win 7 64bit.la scheda madre è un Asus z87 gryphon e ho disabilitato uefi infatti ora nel bios non mi apare più il masterizzatore con la scritta uefi. Aggiungo che ho inserito il crucial su un vecchio pc pentium 4 con windows 7 64 bit ed il disco viene visto, ho potuto (visto che c'ero) formattare da li il disco ora in risorse di computer viene visto e posso accedervi anche se non ci sono più i dati, ora quindi lo inserisco nel mio pc, e faccio partire l'installazione di windows 7 e dovrebbe fare tutto lui, giusto?

Telstar 18-11-2014 02:50

Quote:

Originariamente inviato da angelo968 (Messaggio 41794765)
ora quindi lo inserisco nel mio pc, e faccio partire l'installazione di windows 7 e dovrebbe fare tutto lui, giusto?

Scollega l'altro disco prima di far partire l'installazione di windows.
Facci sapere se va a buon fine (e poi riavvia manualmente tu una volta in più).

MAMACH 18-11-2014 09:15

Quote:

Originariamente inviato da MAMACH (Messaggio 41792323)
Magari poi faccio io una lista di passaggi e poi voi mi direte se c'è qualcosa che non va o che ho omesso.
Ringrazio sin d' ora chi vorrà darmi una mano :)

OK, mi dite per favore se questi STEP sono esatti o no?
Installero Win7 64 bit - Unica Partizione NTFS

INSTALLAZIONE S/O

1) imposto il lettore DVD come periferica di boot
2) imposto in modalità AHCI da bios
3) imposto la RAM a lavorare a 1600Mhz (le Corsair che ho preso di default vanno a 1333) - MA COME SI FA????
4) devo disattivare/modificare UEFI?????
5) formatto il SSD in NTFS senza partizionare
6) installo tutti i driver necessari

OTTIMIZZAZIONI OBBLIGATORIE SSD

A) mi accerto che il TRIM sia attivo (fsutil behavior query disabledeletenotify) altrimenti lo attivo (fsutil behavior set disabledeletenotify 0)
B) impostare la sospensione automatica del PC a non meno di 20/30 minuti
C) disattivare lo spegnimento del disco dopo tot minuti (da gestione risparmio energetico)

OTTIMIZZAZIONI FACOLTATIVE/NON STRETTAMENTE NECESSARIE SSD

D) Disabilitare l' ibernazione (powercfg.exe /hibernate off) - MA POI LA NORMALE SOSPENSIONE S3 CONTINUERA' A FUNZIONARE NORMALMENTE?
E) disabilitare il ripristino configurazione di sistema
F) Modificare le regole di utilizzo del file di paging
G) Disattivare la funzione “Indicizzazione dei file

Poi ho anche altre domande :rolleyes:
Vi ringrazio

s12a 18-11-2014 09:37

Quote:

Originariamente inviato da MAMACH (Messaggio 41795483)
A) mi accerto che il TRIM sia attivo (fsutil behavior query disabledeletenotify) altrimenti lo attivo (fsutil behavior set disabledeletenotify 0)

Non so da dove sia nata questa storia che bisogna fare questo per controllare se il TRIM è attivo. Il flag disabledeletenotify è a 0 di default in tutte le installazioni di Windows da 7 in poi. Se è ad 1 è perché qualcuno lo ha attivato. Inoltre questo non controlla se il TRIM effettivamente funziona o meno, ma solo se il suo supporto da parte del filesystem è abilitato.

Quote:

B) impostare la sospensione automatica del PC a non meno di 20/30 minuti
C) disattivare lo spegnimento del disco dopo tot minuti (da gestione risparmio energetico)
Annovererei anche queste fra le facoltative. In ogni caso se il PC è attivamente utilizzato od hai programmi attivi in background l'SSD non andrà mai in sleep. Per contro, se hai hard disk di storage nel sistema così facendo non si disattiveranno mai.

MAMACH 18-11-2014 09:48

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41795584)
Non so da dove sia nata questa storia che bisogna fare questo per controllare se il TRIM è attivo. Il flag disabledeletenotify è a 0 di default in tutte le installazioni di Windows da 7 in poi. Se è ad 1 è perché qualcuno lo ha attivato. Inoltre questo non controlla se il TRIM effettivamente funziona o meno, ma solo se il suo supporto da parte del filesystem è abilitato.

Quindi? NON devo fare assolutamente nulla?

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41795584)
Annovererei anche queste fra le facoltative. In ogni caso se il PC è attivamente utilizzato od hai programmi attivi in background l'SSD non andrà mai in sleep. Per contro, se hai hard disk di storage nel sistema così facendo non si disattiveranno mai.

SI, ci saranno 2 HDD di storage da 2TB l'uno.
Il PC (HTPC) sarà acceso solo in questi casi:
- sto guardando un film/video/ascolto musica/vedo foto
- sta registrando un programma televisivo
- normale manutenzione

Altrimenti ....... standby o ibernato.

ziomaury 18-11-2014 09:56

Corsair
 
Che ne dite di questi Corsair?

http://www.tomshw.it/cont/news/corsa...e/60699/1.html

s12a 18-11-2014 10:03

Quote:

Originariamente inviato da MAMACH (Messaggio 41795631)
Quindi? NON devo fare assolutamente nulla?

Per il vedere se il trim è abilitato no: già lo è. Al limite, ma proprio per scrupolo, puoi controllare con un programma chiamato TRIMcheck se funziona effettivamente nel tuo sistema:

https://github.com/CyberShadow/trimcheck


Quote:

Altrimenti ....... standby o ibernato.
In previsione di un utilizzo HTPC e conseguentemente probabile basso utilizzo dell'SSD io non mi farei tutti questi problemi sulla disabilitazione dello sleep.


Quote:

Originariamente inviato da ziomaury (Messaggio 41795679)

Testati su Anandtech ieri:
http://anandtech.com/show/8689/corsa...-xt-ssd-review

Non sembrano spiccare particolarmente rispetto a quelli dei principali produttori, speriamo che il prezzo possa giustificare l'acquisto, anche se ne dubito. Usano un controller noto per non avere prestazioni esaltanti.

Telstar 18-11-2014 10:21

Quote:

Originariamente inviato da MAMACH (Messaggio 41795483)
1) imposto il lettore DVD come periferica di boot
2) imposto in modalità AHCI da bios

Sì. Scollega gli altri dischi.
Ti rispondo tra le righe.

3) imposto la RAM a lavorare a 1600Mhz (le Corsair che ho preso di default vanno a 1333) - MA COME SI FA????

Se le tue ram sono 1600, ok, ma fallo DOPO che Windows sia a posto. Dal BIOS.

4) devo disattivare/modificare UEFI?????

Irrilevante con windows7. Serve impostare in base alle tue preferenze solo con win8+.

5) formatto il SSD in NTFS senza partizionare

Se ci hai appena installato windows sopra è ovviamente già partizionato e formattato :D

6) installo tutti i driver necessari

OK.

7) Lanci windows update e gli fai aggiornare tutto tranne i drivers. Ripeti dopo il riavvio. A quel punto controlla che funzioni tutto, che non ci siano errori nell'event viewer.

8) Se hai diskeeper o perfect disk installali subito.


B) impostare la sospensione automatica del PC a non meno di 20/30 minuti
C) disattivare lo spegnimento del disco dopo tot minuti (da gestione risparmio energetico)
D) Disabilitare l' ibernazione (powercfg.exe /hibernate off) - MA POI LA NORMALE SOSPENSIONE S3 CONTINUERA' A FUNZIONARE NORMALMENTE?

Vedi te quello che ti serve. Per un HTPC puoi anche tenere l'ibernazione attiva.
Lo spegnimento dei dischi non si può più impostare, devi mettere solo un numero elevatissimo di minuti (tipo 1000).


E) disabilitare il ripristino configurazione di sistema

Questa è una grandissima STRONZATA. Il system restore ti para il culo decine di volte. Piuttosto, imposta una % bassa, tipo 1-2%.
Questo sarebbe proprio il momento di creare un punto di ripristino.


F) Modificare le regole di utilizzo del file di paging

Mettilo fisso ad una quantità uguale alla tua RAM, solo sul disco SSD di sistema.

G) Disattivare la funzione “Indicizzazione dei file

Solo sul disco di sistema. Lasciala dove hai le tue librerie di file audio-video.

peppe22 18-11-2014 14:02

preso un mx100 anche per il note di un amico:

i7 4500u+ 8gb+ nvidia 630m... aveva già un ssd cache in unione all'hdd ma non c'è paragone con un ssd classico(e la porta dove è messo l'ssd integrato oltre ad essere irraggiungibile ho letto che lo ha saldato)...

...piano piano sto facendo espandere sti cosi a tutte le persone che conosco(con questo e l'840 evo che dovrò montare su un fisso sono a quota 7 ssd) xD

EDIT
avevo scritto una parte in aramaico non in italiano, scusate xD

Jeremy01 18-11-2014 14:10

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41793621)
Se per nuovo sui 50-55 euro intendi Kingston V300, meglio prendere il Crucial M4.

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 41793630)
A 55 si trova l'M500.

quindi non'è il caso di acquistare un qualunque ssd da 128 tra i piu economici? miconsigliate comunque di scartare alcuni modelli?

s12a 18-11-2014 15:08

No, non "qualunque SSD". Ci sono alcuni modelli che è meglio evitare come il Kingston V300, il SanDisk "Solid State Drive" (quello dal codice SDSSDPxx), il Crucial V4 (ma questo non dovrebbe essere più in produzione da un pezzo), gli OCZ introdotti sul mercato prima dell'acquisizione di Toshiba, ed in generale quelli prodotti da marche minori di cui si sa molto poco. Alla fine così facendo attorno a quella fascia di prezzo non rimangono molte marche ma almeno si evitano sorprese negative.

Rey46 18-11-2014 15:10

Quote:

Originariamente inviato da Jeremy01 (Messaggio 41796941)
quindi non'è il caso di acquistare un qualunque ssd da 128 tra i piu economici? miconsigliate comunque di scartare alcuni modelli?

Con Crucial e Samsung caschi sempre in piedi.

peppe22 18-11-2014 16:10

Quote:

Originariamente inviato da Jeremy01 (Messaggio 41796941)
quindi non'è il caso di acquistare un qualunque ssd da 128 tra i piu economici? miconsigliate comunque di scartare alcuni modelli?

non ti consigliamo di scartare, ti consigliamo direttamente di prendere:

-m500(quest'ultimo solo se lo trovi ad almeno 10-15 in meno degli altri)
-m550
-mx100
-840 evo
-840 pro
-850 pro

non vale la pena estendere la ricerca a qualsiasi altro ssd per il semplice fatto che se ci fosse qualcosa di più conveniente o migliore a pari prezzo lo avremmo consigliato qui...

Nui_Mg 18-11-2014 16:53

Quote:

Originariamente inviato da peppe22 (Messaggio 41797599)
non ti consigliamo di scartare, ti consigliamo direttamente di prendere:

-m500(quest'ultimo solo se lo trovi ad almeno 10-15 in meno degli altri)
-m550
-mx100
-840 evo
-840 pro
-850 pro

non vale la pena estendere la ricerca a qualsiasi altro ssd per il semplice fatto che se ci fosse qualcosa di più conveniente o migliore a pari prezzo lo avremmo consigliato qui...

L'm500 lo eviterei decisamente, soprattutto se di taglio 128GB (dal 256GB in giù ha evidenti problemi prestazionali per via del minor parallelismo delle nand, risolto poi con m550 e mx100 successivi)

Rey46 18-11-2014 17:13

Anche l'840 Pro non ha senso, costa uguale all'850 Pro che ha il doppio della garanzia. La scaletta è:

- MX100 vs 840 Evo
-- M550
--- 850 Pro

Jeremy01 18-11-2014 18:26

ok ragazzi, grazie dei consigli, allora qualche precisazione:

1. questo discorso vale anche se si deve acquistare un ssd al posto di un HD? (cioè vale in generale e non solo perchè fra i vari ssd tra cui ce ne sono alcuni da scartare per prestazioni piu basse ma sempre convenienti in confronto a un disco meccanico?)

2. si è molto penalizzati se si deve montare un SSD su una MB P55 con SATA 3.0 Gb/s?

peppe22 18-11-2014 19:26

Quote:

Originariamente inviato da Jeremy01 (Messaggio 41798267)
ok ragazzi, grazie dei consigli, allora qualche precisazione:

1. questo discorso vale anche se si deve acquistare un ssd al posto di un HD? (cioè vale in generale e non solo perchè fra i vari ssd tra cui ce ne sono alcuni da scartare per prestazioni piu basse ma sempre convenienti in confronto a un disco meccanico?)

2. si è molto penalizzati se si deve montare un SSD su una MB P55 con SATA 3.0 Gb/s?

1. tutti quelli che ti abbiamo consigliato vanno piu o meno allo stesso modo e la loro durata non è influente sull'uso comune (uno potrebbe durare 20 anni, l'altro 30 magari, ma parliamo di periodi abnormi)

2 se guardi i benchmark vanno la metà con il sata 2(cioè quello detto da te) ma nell'uso comune la differenza è infinitesimale rispetto al sata 3... vale la pena montarli anche su un pc con sata 1 se si vuole far risorgere un pc-notebook

PS
ragazzi ho appena formattato un bel notebook che però è dotato di hdd, mi viene il voltastomaco ormai ad usare cosi con piatti meccanici... essendo ormai abituato agli ssd è davvero frustrante usare questi affari con il meccanico

Telstar 18-11-2014 19:42

Quote:

Originariamente inviato da Rey46 (Messaggio 41797937)
Anche l'840 Pro non ha senso, costa uguale all'850 Pro che ha il doppio della garanzia. La scaletta è:

- MX100 vs 840 Evo
-- M550
--- 850 Pro

Mancano i Sandisk di fascia alta: Extreme II ed Extreme Pro, paragonabili a 840 pro e 850 pro di Samsung. Purtroppo l'840 pro non si trova scontato come dovrebbe essere per un fine serie. L'Extreme II invece sì :)

Nui_Mg 18-11-2014 19:58

Quote:

Originariamente inviato da Telstar (Messaggio 41798654)
Mancano i Sandisk di fascia alta: Extreme II ed Extreme Pro, paragonabili a 840 pro e 850 pro di Samsung. Purtroppo l'840 pro non si trova scontato come dovrebbe essere per un fine serie. L'Extreme II invece sì :)

Da dire che gli extreme pro sono secondi solo al sammy 850 pro per prestazioni e in genere con tale marca si hanno una percentuale di resi tra le più basse insieme ai sammy. Se poi uno vuole comprare per forza sull'amazzone, quella tedesca è una scelta obbligata visto che in alcuni casi (come quelli citati qualche giorno fa) stiamo su differenze per un medesimo articolo che possono arrivare anche sui 30 e passa euro a favore dei tedeschi.

gerko 18-11-2014 20:08

Quote:

Originariamente inviato da Nui_Mg (Messaggio 41797819)
L'm500 lo eviterei decisamente, soprattutto se di taglio 128GB (dal 256GB in giù ha evidenti problemi prestazionali per via del minor parallelismo delle nand, risolto poi con m550 e mx100 successivi)

Addirittura.
Fino a nemmeno un mese fa veniva consigliato l'm500. Anzi, fino a la settimana scorsa era un buon acquisto ne consigliato ne sconsigliato, come l'ho comprato ne scrivete pesta e corna. :muro:

:cry:

Nui_Mg 18-11-2014 20:20

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 41798773)
Addirittura.
Fino a nemmeno un mese fa veniva consigliato l'm500.

Io non l'ho mai consigliato (mi sono basato sull'esaustiva recensione di Anand dove ne ha parlato in largo ed in lungo, per poi ritirar fuori la questione del come si fosse rimediato con il 550 e mx100) ma comunque non vuol dire che sia un drive cattivo in quanto affidabilità (anche se per me Crucial sta qualche passo sotto samsung e sandisk, la storia del crucial m4 all'improvviso non visto dal sistema, da un giorno all'altro, è andata avanti per due-tre firmware, troppi per un qualcosa di tutt'altro che trascurabile).

gerko 18-11-2014 20:30

Puoi mettere il link a anandetch? grazie.

Nui_Mg 18-11-2014 20:53

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 41798858)
Puoi mettere il link a anandetch? grazie.

http://www.anandtech.com
In alcuni casi le prende anche dal precedente m4:
http://www.anandtech.com/show/6884/c...-240gb-120gb/7
http://www.anandtech.com/show/6884/c...-240gb-120gb/8

Riassumendo,
--------------------------------
The use of 128Gbit NAND was one of the main reasons for the M500's poor performance, and with others staying with 64Gbit NAND, that backfired on Crucial in terms of performance (more on this later). Since it's not possible to magically decrease program times or add parallelism, Crucial decided to bring back the 64Gbit NAND in the lower capacity M550s
--------------------------------
It's with the random write performance that we get some insight into how write parallelism works on the M500. The 480GB and 960GB drives deliver roughly the same performance, so all you really need to saturate the 9187 is 32 NAND die. The 240GB sees a slight drop in performance, but the 120GB version with only 8 NAND die sees the biggest performance drop. This is exactly why we don't see a 64GB M500 at launch using 128Gbit die.
--------------------------------

angelo968 18-11-2014 21:24

Quote:

Originariamente inviato da Telstar (Messaggio 41794577)
Il disco non sembra difettoso...



Allora, dall'altro windows apri disk manager e una volta controllato che c'è SOLO un'unica partizione MBR nfs, formatta il crucial da li (quick format va benissimo). Poi scollega l'altro disco (cavo power o cavo sata o entrambi) e reinstallaci sopra windows (8.1 o 7?).

Sarebbe utile sapere che mobo hai e se il bios è UEFI. In quest'ultimo caso devi disabilitare il protected mode per installare w8/8.1.



ho provato a reinstallare windows, durante l'installazione non ho optato per l'eliminazione della partizione e non ho formattato (avendolo fatto prima con l'altro computer) hop proseguito con l'installazione, alla fine in disk manager ho solo un unico volume di circa 238,00 giga, windows non ha creato la partizione primaria di 100 mega, quindi il sistema si è riavviato di continuo e quindi sempre schermate blu. A questo punto non capisco perché windows non riesce ad installarsi correttamente, da cosa può dipendere, esiste un programma per riformattare (in maniera profonda) il crucial e far rifare la corretta partizione MRB sempre in disk manager?

fabiosk 18-11-2014 21:48

Ma se durante l'installazione di W7 scegli di formattare il disco, creare la partizione di 100MB e concludi l'installazione, ti da sempre problemi?

Hai provato a fare l'installazione da chiavetta USB invece che da DVD??

angelo968 18-11-2014 22:23

Quote:

Originariamente inviato da fabiosk (Messaggio 41799142)
Ma se durante l'installazione di W7 scegli di formattare il disco, creare la partizione di 100MB e concludi l'installazione, ti da sempre problemi?

Hai provato a fare l'installazione da chiavetta USB invece che da DVD??

quello che non capisco è perché non viene creata la partizione di sistema di 100 mb e soprattutto se è strettamente necessaria, in questo caso anche se la creo io non è detto che poi venga riempita da windows, comunque proverò anche in questa maniera inoltre cancellerò il volume e procedo con l'installazione.

Sh0K 18-11-2014 23:46

Quote:

Originariamente inviato da angelo968 (Messaggio 41799057)
ho provato a reinstallare windows, durante l'installazione non ho optato per l'eliminazione della partizione e non ho formattato (avendolo fatto prima con l'altro computer) hop proseguito con l'installazione, alla fine in disk manager ho solo un unico volume di circa 238,00 giga, windows non ha creato la partizione primaria di 100 mega, quindi il sistema si è riavviato di continuo e quindi sempre schermate blu. A questo punto non capisco perché windows non riesce ad installarsi correttamente, da cosa può dipendere, esiste un programma per riformattare (in maniera profonda) il crucial e far rifare la corretta partizione MRB sempre in disk manager?

Durante l'installazione nella schermata dove scegli il disco su cui installare Windows, elimina la partizione poi clicca su nuovo, ti chiederà quanto spazio assegnare a C, lascia tutto cosi e clicca crea. Comunque qui siamo OT, per ulteriori info chiedi sul 3d di w7.

david-1 19-11-2014 01:08

Quote:

Originariamente inviato da MasterBomer (Messaggio 41799193)
Buonasera a tutti, volevo domandarvi se è vera la questione che il degraf di windows rovina gli ssd e in caso come disattivarlo.

Grazie

Se installi Win 7 non preoccuparti, il SO già identifica l'SSD e disattiva il defrag solo su quella unità.
Per Win 8 c'era un bug, non so se risolto.
Comunque sia adesso sono su OsX quindi non posso aiutarti, ma se fai tasto dx sull'unità SSD (Risorse del Computer) e poi da li entri nelle proprietà del Defrag e lo puoi disattivare solo su quell'unità o su tutte.

MAMACH 19-11-2014 08:36

Vi ringrazio per i consigli che saranno molto preziosi (il Crucial dovrebbe arrivare la prox settimana).

Ora avrei altre domande, non so se vado OT.

Oltre al Crucial dove installerò solo S/O e i pochi programmi che mi servono, monterò nel sistema (HTPC) anche 2 HDD di storage da 2 TB cadauno.

Disco A) è un puro disco di storage pieno di film/foto/video. Ho la necessità di mantenere la lettera assegnata (E mi sembra). E' possibile mantenerla senza formattare?

Disco B) altro disco di storage partizionato in 3 partizioni, in cui in una (la C) ovviamente) c'è l'attuale S/O. Qui oltre a dover mantenere le lettere delle varie partizioni, devo anche formattare la partizione C) per spazzare via tutto e farla diventare una partizione di storage con nuova lettera.
E' possibile? Come e quando devo farlo?

*aLe 19-11-2014 08:53

Che io sappia le lettere sono assegnate dal SO, non sono "fisicamente" legate alle partizioni. Quindi non credo si possa avere una partizione che "si porta dietro" la lettera quando si installa un nuovo SO.
Quindi, una volta installato il SO sull'SSD, dovrai secondo me andare a modificare manualmente le lettere alle partizioni (visto che magari il nuovo SO ha "assegnato" le lettere per conto suo in maniera diversa da quanto vorresti) in Gestione > Gestione disco. Non c'è bisogno assolutamente di formattare una partizione per cambiare lettera ;)

Però, se sono partizioni dati non vedo il problema. È una cosa che si fa in 5 minuti e che poi rimane lì per tutta la vita del SO.
L'unica cosa che ti consiglio di fare è questa: fallo subito appena installato il sistema... Perché se installi del software che magari usa dei dati in una partizione E:\ e in seguito cambi la lettera... Ci siamo capiti. :D

Per quanto riguarda formattare la "vecchia" partizione C:\ invece, beh, si può fare quando vuoi. Puoi tenerla per qualche giorno (non si sa mai che ti possa servire qualcosa che è rimasto lì, parlo per esperienza personale :asd: ) oppure formattarla subito, quella è una scelta tua.
Io personalmente, quando m'è capitato di cambiare fisicamente il disco su cui c'era C:\ (come succederà a te aggiungendo l'SSD), ho sempre cercato di tenere per qualche giorno (se possibile) a portata di mano la vecchia C:\ (il vecchio disco "smontato" dal PC e messo in un box esterno per qualche giorno, per esempio). Nel tuo caso, visto che il disco su cui ora c'è C:\ deve rimanere collegato, puoi assegnare alla "vecchia" C:\ già la nuova lettera, e poi formattarla quando vuoi (valuta l'ipotesi di tenere solo l'SSD collegato mentre installi Windows sull'SSD, io di solito faccio così ma anche qua credo sia più una fisima personale* che altro).

*vedo che ti è stato già consigliato da Telstar, mi fa piacere vedere che non sono proprio pazzo allora :D

MAMACH 19-11-2014 09:11

Quote:

Originariamente inviato da *aLe (Messaggio 41800172)
Per quanto riguarda formattare la "vecchia" partizione C:\ invece, beh, si può fare quando vuoi. Puoi tenerla per qualche giorno (non si sa mai che ti possa servire qualcosa che è rimasto lì, parlo per esperienza personale :asd: ) oppure formattarla subito, quella è una scelta tua.

Perfetto ti ringrazio.
Solo un dubbio. Se lascio per qualche giorno la vecchia partizione C) sul HDD non va in conflitto con la nuova C) del SSD? Si avrebbero 2 S/O.
Oppure no?

peppe22 19-11-2014 09:35

e intanto ocz...

http://hardware.hdblog.it/2014/11/19...e-NAND-a-19nm/

ma la cosa che continua a indignarmi è il prezzo... non fanno NULLA per spingere il consumatore all'acquisto, un minimo taglio di prezzo, nada de nada... sempre ggli stessi identici valori di prezzo copiati e incollati dagli altri ssd ormai da 1 anno... e qui ormai puzza di cartella, mi sa ci siamo fermati nella discesa dei prezzi

*aLe 19-11-2014 09:57

Quote:

Originariamente inviato da MAMACH (Messaggio 41800238)
Perfetto ti ringrazio.
Solo un dubbio. Se lascio per qualche giorno la vecchia partizione C) sul HDD non va in conflitto con la nuova C) del SSD? Si avrebbero 2 S/O.
Oppure no?

Se segui quanto detto da Telstar (e involontariamente confermato da me) e installi il SO sull'SSD staccando tutti gli altri dischi a parte il lettore DVD, no. O almeno, io non ho mai avuto problemi (attualmente ho un SSD con Windows 8.1 e ho collegato il mio vecchio HD, contenente Windows XP e Windows 7 ancora funzionanti, come HD dati).
L'unica precauzione da prendere, in questo caso, è andare nel BIOS e mettere l'SSD come prima periferica di avvio (o al massimo come seconda, se per primo vuoi lasciare il DVD*).

*io ho in cima alla lista l'SSD perché recupero un paio di secondi al boot, se mi serve di avviare da DVD uso il tasto (nella mia per esempio è F8) che ti permette di scegliere manualmente da una lista il disco da cui vuoi avviare. ;)

Sam Jones III 19-11-2014 13:55

Ordinato il crucialx100
Mi serve un adattatore per infilarlo nel case?

frafelix 19-11-2014 15:13

Quote:

Originariamente inviato da Nui_Mg (Messaggio 41797819)
L'm500 lo eviterei decisamente, soprattutto se di taglio 128GB (dal 256GB in giù ha evidenti problemi prestazionali per via del minor parallelismo delle nand, risolto poi con m550 e mx100 successivi)

Nel passato anche ottimi ssd erano limitati nel taglio piccolo per via delle velocità minori per il minor numero di nane presenti in confronti ai tagli più grossi. Un esempio è l'intel x25m da 80 e da 160 gb, non per questo il piccolo era da sconsigliare, anzi, nel vecchio thread eravamo in tanti (me compreso) ad averlo

Quote:

Originariamente inviato da angelo968 (Messaggio 41799057)
ho provato a reinstallare windows, durante l'installazione non ho optato per l'eliminazione della partizione e non ho formattato (avendolo fatto prima con l'altro computer) hop proseguito con l'installazione, alla fine in disk manager ho solo un unico volume di circa 238,00 giga, windows non ha creato la partizione primaria di 100 mega, quindi il sistema si è riavviato di continuo e quindi sempre schermate blu. A questo punto non capisco perché windows non riesce ad installarsi correttamente, da cosa può dipendere, esiste un programma per riformattare (in maniera profonda) il crucial e far rifare la corretta partizione MRB sempre in disk manager?

Non ti serve la partizione dei 100mb che in win8 sono di più mi pare di aver capito nei post precedenti. Quella partizione viene creata in automatico se nell'installazione trova un disco non partizionato, altrimenti installa tutto, compresi i file di boot nella partizione già presente da solo. Nei 100mb ci sono infatti i file di boot, sono questi che sono importanti non la partizione in se
Se vuoi fare una formattazione profonda come dici tu (il vecchio low level format) negli ssd devi fare il secure erase, vedi prima pagina. Comunque nel tuo caso non risolve i problemi che hai

Quote:

Originariamente inviato da *aLe (Messaggio 41800172)
(valuta l'ipotesi di tenere solo l'SSD collegato mentre installi Windows sull'SSD, io di solito faccio così ma anche qua credo sia più una fisima personale* che altro).

Io non ho mai staccato gli altri hd in fase di installazione di win e non mi sono mai trovato con file di boot su altri hd che non fossero quelli su cui facevo l'installazione. La differenza credo sia nell'aver impostato correttamente dal bios la sequenza dei dischi rispettando anche la priorità delle porte sata

Quote:

Originariamente inviato da Sam Jones III (Messaggio 41801746)
Ordinato il crucialx100
Mi serve un adattatore per infilarlo nel case?

Dipende da dove lo vuoi mettere... Gli ssd sono tutti da 2,5" se non prendi i pcie o gli msata o altri formati. Se nel tuo case hai alloggiamenti per questi dischi non devi fare niente, altrimenti ci sono adattatori per inserire gli ssd negli slot da 3,5", cioè quelli dei classici ssd. Non devi necessariamente fissarlo con le viti come gli hd, puoi anche sistemarlo in modo che non dia fastidio, tanto lui non risente di scossoni e non ti fa vibrare il case

Nui_Mg 19-11-2014 16:06

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 41802147)
Nel passato anche ottimi ssd erano limitati nel taglio piccolo per via delle velocità minori per il minor numero di nane presenti in confronti ai tagli più grossi. Un esempio è l'intel x25m da 80 e da 160 gb, non per questo il piccolo era da sconsigliare, anzi, nel vecchio thread eravamo in tanti (me compreso) ad averlo

I tempi sono cambiati e le offerte pure, il taglio da 120 per quanto mi riguarda è da sconsigliare (e ci metto pure il 256GB) anche e soprattutto perché ci sono offerte migliori senza dover spendere esageratamente di più. Ovviamente è solo la mia opinione (e nella pag. precedente ho menzionato commenti e link a sostegno delle mie motivazioni), poi come al solito uno compra quello che gli pare.

Legolas84 19-11-2014 16:44

Ho un pc con un Crucial M4 256Gb.... a random il pc si blocca o si riavvia. Quando si riavvia il PC non legge più l'ssd finchè non tolgo corrente e la ridò.

Quindi principale indiziato è l'SSD nonostante Crystal Disk Info mi dia uno stato di 98% Buono.

Ci sono programmi in grado di verificare il corretto funzionamento dell'SSD? (tipo Linx per le CPU o 3dmark per le VGA).....

Grazie!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:24.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.