Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Rubberick 09-01-2017 12:42

Ma a questo punto faccio una controdomanda..

Oltre a Milano, Bologna, Torino e Perugia già cablati da metroweb.. c'e' un altro punto di italia dove è attiva una qualsivoglia ftth vodafone ? anche la vecchia 300/20..

cioè EOF è stata attivata da qualche parte oltre alle sperimentazioni?

ghostodot 09-01-2017 17:23

adesso mi arrabbio veramente...

allora, dopo la richiesta di upgrade al gbit fatta, con registrazione, il 22 ottobre e dopo solleciti innumeri e 2 ulteriori registrazioni, finalmente mercoledì vedo 190 mbit in upload, proprio mentre VF mi chiama per l'ennesima verifica! gioia in diretta, canti e balli carnascialeschi, spumanti e vini e femmine dalle grandi puppe per festeggiare. speedtest a profusione per autobullarmi e goderne.

ieri, smanettando sul backup verso amazon drive faccio un nuovo speedtest che mi da i valori della 500mbit, precisi precisi.
sul fai-da-te il profilo è ricambiato e tornato a 500. vf allertata.
vini, trombe di menelicche e dolci e femmine, tutto rimandate al mittente..

speriamo capiscano cosa è successo...

Rubberick 09-01-2017 17:39

lol fammi capire te per ogni cambio di velocità metti su un baccanale? :sofico:

ghostodot 09-01-2017 17:51

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44371461)
lol fammi capire te per ogni cambio di velocità metti su un baccanale? :sofico:

ogno! scusa è buona! :D :D :D :D

HDV 09-01-2017 19:43

messaggio urgente chi di voi e passato da iperfibra da fastweb ?leggete
 
:read: :help:
ciao raga, voi avete avuto problemi nel passaggio da fastweb all'iperfibra vodafone ??
riassumo a meta' novembre ho fatto un contratto di portablita' del numero da fw a vodafone, il giorno 1 dicembre divento un cliente operativo di vodafone con numero telefonico provvisorio aspettando la portablita' del vecchio numero telefonico fastweb previsto il giorno 16 dicembre, nel frattempo mi era stata da fastweb la bolletta bimestrale del periodo dal 14 ottobre al 14 dicembre, io di fatto non potevo riconsegnare l'hag e spedire la raccomandata con ricevuta di ritorno per chiedere la cessazione definitiva del contratto con fastweb, proprio per non avere problemi nella migrazione del numero telefonico fastweb.
il giorno 16 dicembre giorno previsto della migrazione mi ritrovo senza piu' il numero provvisorio e con il vecchio numero telefonico migrato ma ascoltate bene funzionante solamente per chiamare ma morto per ricevere le chiamate.
chiamai con urgenza vodafone per segnalare il disservizio e solo dopo 4 giorni riuscirono a sistemare il problema di fatto ho subito un disservizio.
poco importa una volta sincerato dell'avvenuta migrazione ho fatto il giorno 28 dicembre la raccomandata con ricevuta di ritorno chiedendo la chiusura a titolo definitivo del contratto fastweb e di tutti i servizi collegati e quindi richiedere il ricontatto per la consegna dei loro dispositivi vedi hag fw.
in attesa di ricevere una comunicazione da fastweb per stabilire le modalita' di consegna e ritiro del loro apparato, non mi arriva una nuova fattura a partire dal periodo 14 dicembre fino al 14 febbraio.
cosa che mi ha fatto andare su tutte le furie , anche perche' sono in attesa che la stessa fastweb mi restituisca la cifra accantonata di deposito che avevo pagato nel lontano 2001 se non ricordo male 100/150 mila lire, e di conseguenza non ho chiuso il rid dei pagamenti con loro proprio perche ero in attesa di tale rimborso, invece mi vedo arrivare una nuova bolletta di un servizio di fatto mai corrisposto.
ho chiamato vodafone per chiedere speigazioni e mi hanno detto che sovente fw crea questi problemi durante queste migrazioni , ostacola il piu' possibile e spesso addebita spese non dovute.
:mad:
questo pomeriggio mi sono recato dai miei genitori che hanno ancora fastweb e da li ho chiamato il commerciale fastweb per chiedere spiegazioni, stranamente mi ha risposto il call center italiano e non quello all'estero dove capiscono poco ho fatto presente del problema all'addetta e questa mi ha detto che a loro non risulta nessuna migrazione , ha voluto chiamare il vecchio numero fw attuale vodafone per sincerarsi che l'operatore nuovo era dell'altro gestore pazzesco da non credere una presa per i fondelli.
poi un volta che aveva capito che erano in difetto, mi ha detto guardi non posso gestire il problema perche ora abbiamo un problema con i nostri terminali deve richiamare domani mattina e far presente il problema.
credetemi sono inferocito non vorrei fargliela passare liscia.
si puo' chiedere i danni per una cosa del genere.
mi potete suggerire il da farsi ??
se c'e' qualcuno che si e' imbattuto in un casino del genere me lo faccia sapere, in modo da affinare il tiro.
grazie infinite hdv

p.s se domani fanno qualche nuova furbizia chiedero' ai miei genitori e a mia sorella con un altro contratto fastweb di dare loro disdetta per passaggio a nuovo operatore, citando espressamente che
l'operatore numero xxxxxx alle ore xxxxx del giorno xxxxx non e' stato in grado di risolvere la mia problematica quindi...
sono sicuro che e' un bel deterrente perche poi potrebbe avere problemi di lavoro
bastar....loro bast....o anch'io chi la fa' la aspetti

adryTO 09-01-2017 20:55

Ciao HDV,

anch'io ero fastweb prima di passare a vodafone, ma ho fatto disdetta(con relativa perdita di numero fisso).
Anche a me hanno addebitato 2 mesi in più con la scusa che i sistemi non sono allineati e che la fattura e anticipata ecc.
Sono curioso di vedere la fattura di chiusura, che deve arrivare in questi gg(non posso piu accedere alla myfastpage) per vedere cosa hanno combinato.
Per quanto riguarda il modem(io ero in vdsl con il technicolor, non se vale anche per il HAG) mi hanno detto che non c'è bisogno di rispedirlo dopo 2 anni di contratto
perché diventa di mia proprietà(spero di non ritrovarmelo addebitato in fattura).

Per quanto riguarda l'assistenza ti consiglio vivamente di contattarli sui social.
Secondo me l'operatore con cui hai parlato prima ti ha detto una cavolata con il terminale che non funziona,
perché non sapeva come agire o non aveva voglia di segnalare il tuo problema.

dudyBo 09-01-2017 21:53

Quote:

Originariamente inviato da HDV (Messaggio 44371861)
....una volta sincerato dell'avvenuta migrazione ho fatto il giorno 28 dicembre la raccomandata con ricevuta di ritorno chiedendo la chiusura a titolo definitivo del contratto fastweb e di tutti i servizi collegati e quindi richiedere il ricontatto per la consegna dei loro dispositivi vedi hag fw.
in attesa di ricevere una comunicazione da fastweb per stabilire le modalita' di consegna e ritiro del loro apparato, non mi arriva una nuova fattura a partire dal periodo 14 dicembre fino al 14 febbraio.
cosa che mi ha fatto andare su tutte le furie , anche perche' sono in attesa che la stessa fastweb mi restituisca la cifra accantonata di deposito che avevo pagato nel lontano 2001 se non ricordo male 100/150 mila lire, e di conseguenza non ho chiuso il rid dei pagamenti con loro proprio perche ero in attesa di tale rimborso, invece mi vedo arrivare una nuova bolletta di un servizio di fatto mai corrisposto....

Cose che capitano... pensa che io nella stessa situazione (passaggio fw -->vodafone) ho mandato disdetta con raccomandata il 1 novembre e non mi hanno cagato per niente, verso il 15 dicembre gli ho mandato una pec ed ancora niente... il 20 dicembre gli ho fatto mandare la lettera dall'avvocato ed il 28 mi hanno telefonato, e pure in quell'occasione hanno cercato di spacciarmi per dovuti dei costi NON dovuti... :read:

Tornando al tuo caso... premesso che spesso in fastweb succede che la mano destra non sa cosa fa la sinistra quindi è "normale" che non vedessero nessuna migrazione.. la tua situazione è questa:

giorno 28 dicembre hai inviato la raccomandata, dal 28 dicembre hanno 30 giorni lavorativi di tempo (stabiliti dall'agcom e sottoscritti da tutti gli operatori) per disattivarti tutto, quindi entro il 1 febbraio se non ho contato male, passato il quale puoi chiedere (come da carta dei servizi fw) un indennizzo di 5€/giorno per ogni giorno di ritardo fino ad un massimo di 10 giorni (secondo fw, ma non secondo il corecom che puntualmente tende ad escludere tale limite e/o ad imporre all'operatore di pagare un equo indennizzo) comunque... dal 31esimo giorno in poi potresti anche intraprendere la strada della conciliazione presso il corecom, magari chiedendo anche un provvedimento d'urgenza per liberare la linea qualora vi fossero ancora servizi attivi.

Detto ciò è chiaro che qualsiasi importo pagato e/o preteso per servizi dall'operatore a partire dal 31esimo giorno NON è giustificato e NON va pagato, nel tuo caso (come nel mio) ti hanno mandato la bolletta di dicembre-febbraio perché fw fattura in anticipo (ovvero la bolletta che paghi non è per il bimestre passato, ma per quello a venire) e siccome come dicevo... la mano destra non sa cosa fa la sinistra è partita ugualmente la bolletta.

A questo punto per essere corretto e stare dalla parte della ragione devi inviare un'altra raccomandata con ricevuta di ritorno a fw nella quale effettui un formale reclamo (scrivigli chiaramente formale reclamo!!!) affinché fw proceda al ricalcolo del dovuto stornando gli importi NON dovuti e già pagati e che proceda al ricalcolo inviandoti la fattura di chiusura del contratto, oltre a chiare indicazioni su cosa fare degli apparati ancora in tuo possesso.

Entro 30 giorni fw è obbligata a risponderti, altrimenti anche li scatta l'indennizzo di 5€/giorno come sopra... ovviamente si spera che la situazione si risolva prima, ma nel caso non fosse così prendi tutto e vai a fare la conciliazione al corecom.

Spero di averti chiarito un po di cose, se hai altri dubbi magari scrivimi in pm perché qui sei/siamo ampiamente OT

marco992 09-01-2017 23:34

Quote:

Originariamente inviato da overflow (Messaggio 44370166)
Gli avvisi non riportavano alcuna informazione in tal senso. Non si parlava ne' di TIM ne' di Enel. So solo che nei giorni indicati non fu eseguito alcun lavoro. Pensai quindi che fossero cartelli affissi per errore, visto che la fibra (TIM) in queul punto c'era gia'.

O magari i cartelli erano per i lavori Enel che sono stati poi posticipati. E' quindi impossibile dare una risposta.

Posso pero' dirti che in tutta la zona dove stanno effettuando questi lavori, non ho visto altri cartelli, ne' adesso ne' in passato.

Saluti

Grazie.
Potresti dirmi se durante i lavori fibra hanno anche sostituito il contatore Enel con quello di nuova generazione?

HDV 10-01-2017 07:15

facciamo valere i nostri diritti leggete !!
 
Quote:

Originariamente inviato da dudyBo (Messaggio 44372234)
Cose che capitano... pensa che io nella stessa situazione (passaggio fw -->vodafone) ho mandato disdetta con raccomandata il 1 novembre e non mi hanno cagato per niente, verso il 15 dicembre gli ho mandato una pec ed ancora niente... il 20 dicembre gli ho fatto mandare la lettera dall'avvocato ed il 28 mi hanno telefonato, e pure in quell'occasione hanno cercato di spacciarmi per dovuti dei costi NON dovuti... :read:

Tornando al tuo caso... premesso che spesso in fastweb succede che la mano destra non sa cosa fa la sinistra quindi è "normale" che non vedessero nessuna migrazione.. la tua situazione è questa:

giorno 28 dicembre hai inviato la raccomandata, dal 28 dicembre hanno 30 giorni lavorativi di tempo (stabiliti dall'agcom e sottoscritti da tutti gli operatori) per disattivarti tutto, quindi entro il 1 febbraio se non ho contato male, passato il quale puoi chiedere (come da carta dei servizi fw) un indennizzo di 5€/giorno per ogni giorno di ritardo fino ad un massimo di 10 giorni (secondo fw, ma non secondo il corecom che puntualmente tende ad escludere tale limite e/o ad imporre all'operatore di pagare un equo indennizzo) comunque... dal 31esimo giorno in poi potresti anche intraprendere la strada della conciliazione presso il corecom, magari chiedendo anche un provvedimento d'urgenza per liberare la linea qualora vi fossero ancora servizi attivi.

Detto ciò è chiaro che qualsiasi importo pagato e/o preteso per servizi dall'operatore a partire dal 31esimo giorno NON è giustificato e NON va pagato, nel tuo caso (come nel mio) ti hanno mandato la bolletta di dicembre-febbraio perché fw fattura in anticipo (ovvero la bolletta che paghi non è per il bimestre passato, ma per quello a venire) e siccome come dicevo... la mano destra non sa cosa fa la sinistra è partita ugualmente la bolletta.

A questo punto per essere corretto e stare dalla parte della ragione devi inviare un'altra raccomandata con ricevuta di ritorno a fw nella quale effettui un formale reclamo (scrivigli chiaramente formale reclamo!!!) affinché fw proceda al ricalcolo del dovuto stornando gli importi NON dovuti e già pagati e che proceda al ricalcolo inviandoti la fattura di chiusura del contratto, oltre a chiare indicazioni su cosa fare degli apparati ancora in tuo possesso.

Entro 30 giorni fw è obbligata a risponderti, altrimenti anche li scatta l'indennizzo di 5€/giorno come sopra... ovviamente si spera che la situazione si risolva prima, ma nel caso non fosse così prendi tutto e vai a fare la conciliazione al corecom.

Spero di averti chiarito un po di cose, se hai altri dubbi magari scrivimi in pm perché qui sei/siamo ampiamente OT

Dudybo, non so come ringraziarti perche' cosi potro' essere molto piu' incisivo, direi che dalla mia vicenda che poi esporro in modo molto chiaro a tutti con il consenso di Hardware Upgrade che reputo un forum utilissimo preziosissimo fantastico faro' una linea guida come prevenire eventuali furbizie da questo o quell'operatore.
Per inciso io non ho nulla contro il vecchio operatore sia ben inteso, ma odio nel profondo le ingiustizie le furbizie, e il loro modo operandi mi dispiace dirlo che va proprio in quella direzione nella direzione sbagliata perche' di fatto sottovalutano le capacita' delle persone a reagire, alle loro porc...e e soprattutto sottovalutano la capacita' della rete a diffondere queste notizie, cosa che non garantisce loro di continuare a freg....e gente.
magari hanno messo in conto di pagare pegno con pochi di loro e sfruttare la mancanza di reazione degli altri...
ad esempio ieri sera ho sentito un altro mio caro amico che abita in zona anche lui ha dovuto pensare, e non sapeva nemmeno che gli sarebbe spettato in termini di legge la restituzione del deposito cauzionale che si paga e si accantona in stesura di contratto.
logicamente quella cifra e' chiaro che non gli e' stata restituita, quando era suo diritto di ottenerla.
chi non l'ha ottenuta penso che possa chiedere spiegazioni in merito , magari su questo punto torneremo presto.
che ne dite ?
una bella linea guida potrebbe essere di grandissima utilita' nel passaggio tra i vari operatori a vantaggio delle persone oneste ((noi utenti finali)) e per smascherare eventuali furbizie.
segnalero' questa mia idea iniziativa ai moderatori admin e responsabili del forum, aiutatemi pero' a sostenere e portare avanti questa iniziativa.
porterebbe vantaggi a tutti noi anche sui passaggi pregressi chiedendo spiegazioni ai vari gestori, molto probabilmente c'e' modo di ottenere le spettanze anche a migrazioni e cambi di gestori conclusi.
se questa cosa avra' seguito come spero' sara' un bel problema per loro.
anche il mio amico potrebbe fare ricorso inviando loro una semplice raccomandata, per restituzione deposito cauzionale non corrisposto secondo normativa ecc ecc
HO LETTO IN RETE
Nell'ambito del diritto amministrativo si possono far valere le proprie ragioni in prima istanza davanti alle sedi del co.re.com. , ricorso necesario se
prima si vuole intraprendere un'azione civile.
Si possono ottenere dei rimborsi per i disservizi ricevuti il che non è poco. Solo che è un onere del consumatore avere il rimborso che secondo
me dovrebbe essergli riconosciuto di diritto senza presentare espressa domanda per ogni disservizio.

UN ALTRA SPINA NEL FIANCO.... LA FAMOSA CLASS ACTION

Pero qui bisogna affinare il tiro uniamo tutti insieme le sinergie su quanto scritto , e sicuramente riusciremo a migliorare queste situazioni.
Sono certo che questa mattina appena telefonero' a Fastweb i loro terminali avranno ancora problemi....
Scommettiamo ???


fatemi sapere.
grazie a tutti voi
hdv

fpezzino1 10-01-2017 10:44

Quote:

Originariamente inviato da matteo85 (Messaggio 44363499)
Veramente è una cosa che faccio da due anni, e nemmeno tanto di nascosto, dato che pubblicai tutti i dettagli in un altro thread:

http://www.hwupgrade.it/forum/showth...2#post41602082

praticamente ho sostituito la Vodafone Station con un TP-Link (si, si è sempre potuto fare, lo faccio dal 2013 anche dai tempi dell'ADSL),
e ho fatto lo stesso con la fibra, ho sostituito la Vodafone Station con un router da me costruito (un serverino fanless con CPU AMD e porta gigabit), per poi scoprire che avviando più sessioni PPPoE la banda totale era 300 * numero sessioni (all'epoca c'era la 300 mbit), come mostrato in questo video:

https://www.youtube.com/watch?v=2M8VGrHecko

che a dispetto della data è stato caricato nel 2015:



e in questo:

https://www.youtube.com/watch?v=SOHxfLOndgA

Ovviamente non si può andare oltre 1 gigabit perchè l'ONT ha una porta da 1 gigabit, ma con due ONT vai a 2 gigabit, e con 3 ONT vai a.. 2.2 gigabit, perchè è la capacità della fibra :)

Ciao, per la parte in grassetto del tuo post, vorrei chiederti:
è possibile usare un router ASUS RT-AC68u al posto della VSR per l'FTTH Vodafone?
Se si, potresti dirmi come? Io uso firmware Merlin (DDWRT)... (se necessario, inviami anche solo un messaggio provato.

Grazie anticipatamente e buona giornata. :D

marco992 10-01-2017 11:06

Quote:

Originariamente inviato da marcolino81 (Messaggio 44372918)
Non c'entrano ***NIENTE*** i nuovi contatori, l'abbiamo ripetuto fino alla nausea.

Il tecnico OF che venne a fare il sopralluogo da me disse che avrebbero cambiato anche il contatore contestualmente alla posa della fibra.

marco992 10-01-2017 11:12

Quote:

Originariamente inviato da marcolino81 (Messaggio 44373175)
sono due imprese che non c'entrano piu niente l'una con l'altra. Una è OpenFiber/Metroweb, che alla volta subappalta ad altre imprese specializzate solo nelle telecomunicazioni, un'altra è Enel Distribuzione, c'entrano ormai come i cavoli a merenda :D

Non so che dirti. Mi viene da pensare che l'abbia detto per convincere il condominio (composto prevalentemente da anziani) a fare i lavori per la fibra...

marco992 10-01-2017 11:21

Quote:

Originariamente inviato da marcolino81 (Messaggio 44373219)
Il condominio non deve ne convincersi, né ha il diritto legale di opporsi. Non puo dire niente ;)

Lo spero :-)

xveilsidex 10-01-2017 11:23

Quote:

Originariamente inviato da matteo85 (Messaggio 44363499)
Veramente è una cosa che faccio da due anni, e nemmeno tanto di nascosto, dato che pubblicai tutti i dettagli in un altro thread:

http://www.hwupgrade.it/forum/showth...2#post41602082

praticamente ho sostituito la Vodafone Station con un TP-Link (si, si è sempre potuto fare, lo faccio dal 2013 anche dai tempi dell'ADSL),
e ho fatto lo stesso con la fibra, ho sostituito la Vodafone Station con un router da me costruito (un serverino fanless con CPU AMD e porta gigabit), per poi scoprire che avviando più sessioni PPPoE la banda totale era 300 * numero sessioni (all'epoca c'era la 300 mbit), come mostrato in questo video:

https://www.youtube.com/watch?v=2M8VGrHecko

che a dispetto della data è stato caricato nel 2015:



e in questo:

https://www.youtube.com/watch?v=SOHxfLOndgA

Ovviamente non si può andare oltre 1 gigabit perchè l'ONT ha una porta da 1 gigabit, ma con due ONT vai a 2 gigabit, e con 3 ONT vai a.. 2.2 gigabit, perchè è la capacità della fibra :)

Scusa , è possibile aprire più sessioni pppoe adsl e sommare le loro velocità ?

8tto 10-01-2017 13:37

Quote:

Originariamente inviato da xveilsidex (Messaggio 44373246)
Scusa , è possibile aprire più sessioni pppoe adsl e sommare le loro velocità ?

Ma dai :)

mvmv 10-01-2017 14:58

@HDV

Ti riporto la mia esperienza quando feci il passaggio da ADSL Fastweb a ADSL Infostrada: dopo 10 anni di ADSL Fastweb senza un solo problema, dovevo ricevere l'upgrade da ADSL a VDSL, ho ricevuto il modem nuovo e da allora telefono muto e nessuna connessione ad internet. Faccio millanta segnalazioni telefoniche (dal cellulare), via email, via fax ma nulla. Inizio ad inviare delle raccomandate "minatorie" ma nulla. Dopo circa un mese e mezzo (sempre senza telefono e ADSL) faccio la migrazione ad Infostrada e tutto fila liscio. In seguito ho ricevuto la bolletta per il periodo del "disservizio" (che ovviamente non ho pagato) e poi ho continuato a ricevere bollette per due ulteriori bimestri (che coprivano periodi in cui ero già sotto Infostrada), con relative more per le bollette precedenti non pagate. A quel punto ho aperto la pratica online al Corecom (allegando i fax e le ricevute delle raccomandate che avevo inviato) che dopo un paio di mesi ha fissato la data dell'udienza che avrebbe dovuto tenersi circa un mese e mezzo dopo.
Dopo una settimana dalla comunicazione del Corecom per la data dell'udienza sono stato contattato da Fastweb che mi ha proposto, per evitare di andare in udienza, lo storno delle fatture (sia ovviamente quelle per il periodo in cui non ero più loro abbonato che quella che non avevo pagato relativa al periodo del disservizio che quella con i costi di disattivazione) più un risarcimento forfettario di 350 Euro.

Morale: se pensi di aver ragione tieni duro, non pagare e vai al Corecom.

Ciao

Nikalte 10-01-2017 15:33

Quote:

Originariamente inviato da mvmv (Messaggio 44374082)
@HDV

Ti riporto la mia esperienza quando feci il passaggio da ADSL Fastweb a ADSL Infostrada: dopo 10 anni di ADSL Fastweb senza un solo problema, dovevo ricevere l'upgrade da ADSL a VDSL, ho ricevuto il modem nuovo e da allora telefono muto e nessuna connessione ad internet. Faccio millanta segnalazioni telefoniche (dal cellulare), via email, via fax ma nulla. Inizio ad inviare delle raccomandate "minatorie" ma nulla. Dopo circa un mese e mezzo (sempre senza telefono e ADSL) faccio la migrazione ad Infostrada e tutto fila liscio. In seguito ho ricevuto la bolletta per il periodo del "disservizio" (che ovviamente non ho pagato) e poi ho continuato a ricevere bollette per due ulteriori bimestri (che coprivano periodi in cui ero già sotto Infostrada), con relative more per le bollette precedenti non pagate. A quel punto ho aperto la pratica online al Corecom (allegando i fax e le ricevute delle raccomandate che avevo inviato) che dopo un paio di mesi ha fissato la data dell'udienza che avrebbe dovuto tenersi circa un mese e mezzo dopo.
Dopo una settimana dalla comunicazione del Corecom per la data dell'udienza sono stato contattato da Fastweb che mi ha proposto, per evitare di andare in udienza, lo storno delle fatture (sia ovviamente quelle per il periodo in cui non ero più loro abbonato che quella che non avevo pagato relativa al periodo del disservizio che quella con i costi di disattivazione) più un risarcimento forfettario di 350 Euro.

Morale: se pensi di aver ragione tieni duro, non pagare e vai al Corecom.

Ciao

Ciao un consiglio; visto che ho un problema del genere con il passaggio da Infostrada a Vodafone, vorrei agire tramite Corecom; ma hai fatto tutto da solo oppure ti sei appoggiato ad una associazione di consumatori?

Grazie

King_Of_Kings_21 10-01-2017 16:30

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 44373762)
Ma dai :)

La risposta da quel che ha detto matteo in verità è sì. Ovvio, questo entra in gioco solo dove il profilo ADSL limita il massimo ottenibile, cioè quasi mai.

mvmv 10-01-2017 16:53

Quote:

Originariamente inviato da Nikalte (Messaggio 44374197)
Ciao un consiglio; visto che ho un problema del genere con il passaggio da Infostrada a Vodafone, vorrei agire tramite Corecom; ma hai fatto tutto da solo oppure ti sei appoggiato ad una associazione di consumatori?

Grazie

Ho fatto tutto da solo online sul sito del corecom

Nikalte 10-01-2017 17:02

Quote:

Originariamente inviato da mvmv (Messaggio 44374452)
Ho fatto tutto da solo online sul sito del corecom

Grazie!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.