Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


tallines 17-12-2016 16:22

Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313376)
Ho provato a cercare ma non ho trovato niente

Se comprassi oggi un notebook di quelli "professionali" con Windows 7 Pro installato (come ad esempio HP ProBook) ma con licenza Windows 10 Pro, posso rimettere Windows 10 Pro (credo di si)? Però come devo fare, posso aggiornare direttamente o devo fare un'installazione pulita?

Chiedo perchè non è per me e non posso pasticciare troppo in caso di acquisto del suddetto notebook :D

Non ho capito.........:) vuoi acquistare un pc con pre-installato W7 Pro o W10 Pro ?

Oggi si trovano in vendita praticamente solo pc con pre-installato W10 .

Quando dici se puoi rimettere W10, intendi reinstallare ?

Si che puoi reinstallarlo :

con la funzione Ripristino che trovi in Start/Impostazioni/Aggiornamento e sicurezza/Ripristino o

scaricando l' iso di W10 dal sito della Microsoft o direttamente o tramite il tool Media Creation Tool .

Con l' Iso puoi fare un' installazione pulita o in aggiornamento .

Se fai l' installazione in aggiornamento, ossia senza formattare, i dati vengono salvati nella cartella Windows.Old, i programmi anche in questo caso li devi reinstallare .

L' aggiornamento vero e proprio, si ha quando viene rilasciata un' altra versione di W10, che viene scaricata tramite Windows Update .

I link li trovi al post n.1 di questo thread ufficiale di W10 .
Quote:

Originariamente inviato da fabiosk (Messaggio 44313385)
Effettivamente il PC non è mio ma di un cliente ed è arrivato già defunto, quindi il problema della licenza non è imputabile a me :P

Ho interpretato bene la frase, allora :), in questo caso il problema della licenza non ti tocca .

Se ti fosse arrivato il pc ancora funzionante e il proprietario avesse voluto cambiare scheda madre ugualmente (c'è chi lo fa, anche se il pc funziona bene, solo per il fatto di avere una scheda madre, con annesso processore, scheda video....più up diciamo), li magari prima di cambiarla, dovevi creare un account Microsoft, se non c' era .
Quote:

Originariamente inviato da fabiosk (Messaggio 44313385)
Settimana scorsa mi è capitata la stessa cosa, con la differenza è che quest'altro cliente aveva un account MS registrato e quindi è stato possibile fare il passaggio di licenza, anche se in modo non proprio agevole (mi dava sempre problema di "server non disponibili").

In questo caso, se ci sono problemi nell' attivazione, puoi chiamare l' Assistenza Clienti Microsoft Italia, anche tramite i numeri verdi e te l' attivano .

Blue_screen_of_death 17-12-2016 16:26

C'è un problema noto di W10 con l'hard disk principale?

Ho riscontrato un problema fastidioso su due Acer (modelli differenti). In alcuni momenti il disco in cui è installato il sistema operativo si ferma qualche secondo, poi riparte, poi si ferma, riparte... finché non si muove il mouse.
Non sembra legato a qualche circostanza particolare, a volte succede mentre è idle, altre mentre viene utilizzato.

Non dipende dai settaggi del risparmio energia, che è già configurato per non disattivare mai i dischi rigidi.

cirano994 17-12-2016 16:43

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44313481)
Non ho capito.........:) vuoi acquistare un pc con pre-installato W7 Pro o W10 Pro ?

Oggi si trovano in vendita praticamente solo pc con pre-installato W10 .

Quando dici se puoi rimettere W10, intendi reinstallare ?

Si che puoi reinstallarlo :

con la funzione Ripristino che trovi in Start/Impostazioni/Aggiornamento e sicurezza/Ripristino o

scaricando l' iso di W10 dal sito della Microsoft o direttamente o tramite il tool Media Creation Tool .

Con l' Iso puoi fare un' installazione pulita o in aggiornamento .

Se fai l' installazione in aggiornamento, ossia senza formattare, i dati vengono salvati nella cartella Windows.Old, i programmi anche in questo caso li devi reinstallare .

L' aggiornamento vero e proprio, si ha quando viene rilasciata un' altra versione di W10, che viene scaricata tramite Windows Update .

I link li trovi al post n.1 di questo thread ufficiale di W10 .

Ho interpretato bene la frase, allora :), in questo caso il problema della licenza non ti tocca .

Se ti fosse arrivato il pc ancora funzionante e il proprietario avesse voluto cambiare scheda madre ugualmente (c'è chi lo fa, anche se il pc funziona bene, solo per il fatto di avere una scheda madre, con annesso processore, scheda video....più up diciamo), li magari prima di cambiarla, dovevi creare un account Microsoft, se non c' era .

In questo caso, se ci sono problemi nell' attivazione, puoi chiamare l' Assistenza Clienti Microsoft Italia, anche tramite i numeri verdi e te l' attivano .

Ad esempio sul sito HP c'è il ProBook 430, e indica:

Quote:

Windows 7 Professional 64 (disponibile tramite diritti di downgrade da Windows 10 Pro 64)
Quindi presumo sia preinstallato Windows 7

Sotto però poi dice:

Quote:

[1] Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutte le edizioni o versioni di Windows. I sistemi potrebbero richiedere l’aggiornamento e/o l’acquisto separato di hardware, driver e/o software per sfruttare appieno le funzionalità di Windows. L'aggiornamento automatico di Windows 10 è sempre abilitato. Gli aggiornamenti potrebbero presentare requisiti aggiuntivi e richiedere il pagamento di un canone al provider di servizi Internet. Visitare il sito http://www.microsoft.com.
Quindi sembra si possa aggiornare agilmente, ma volevo una conferma se qualcuno ci fosse capitato dentro :D

Nicodemo Timoteo Taddeo 17-12-2016 17:31

Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313546)
Ad esempio sul sito HP c'è il ProBook 430, e indica:



Quindi presumo sia preinstallato Windows 7

Sotto però poi dice:
Windows 7 Professional 64 (disponibile tramite diritti di downgrade da Windows 10 Pro 64)

Io capisco che è preinstallato Windows 10 ed è possibile installare al suo posto Windows 7 che gode del diritto di downgrade dal punto di vista della licenza.

Magari ti danno anche i DVD con l'immagine dell'installazione di Windows 7, come fanno taluni produttori nelle loro linee professionali riservate alle aziende più che alla comune utenza.

tallines 17-12-2016 18:55

Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313546)
Ad esempio sul sito HP c'è il ProBook 430, e indica:

Quindi presumo sia preinstallato Windows 7

No, hai pre-installato W10 di default e se vuoi, puoi installare tramite downgrade, W7 >

Windows 7 Professional 64 (disponibile tramite diritti di downgrade da Windows 10 Pro 64) .

Ma non capisco a cosa serva fare il downgrade a W7.......acquista W10 e una volta provato, sono sicuro che non tornerai a W7, poi....:)
Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313546)
Sotto però poi dice:

Quindi sembra si possa aggiornare agilmente, ma volevo una conferma se qualcuno ci fosse capitato dentro :D

Questo > "Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutte le edizioni o versioni di Windows. I sistemi potrebbero richiedere l’aggiornamento e/o l’acquisto separato di hardware, driver e/o software per sfruttare appieno le funzionalità di Windows."

forse riguarda il fatto che alcuni pc con pre-installato W10, per sfruttare appieno le funzionalità di W10 abbiano bisogno di hardware e software aggiuntivo .

Vuoi mettere avere un pc che sfrutti la funzionalità per esempio di Windows Hello........:rolleyes: o scrivere con il pennino con Windows Ink....

Tra le varie funzionalità di W10 Anniversary Update, ci sono anche queste >

http://windows.hdblog.it/2016/08/02/...update-novita/

Nella seconda parte, dove dice >

" L'aggiornamento automatico di Windows 10 è sempre abilitato. Gli aggiornamenti potrebbero presentare requisiti aggiuntivi e richiedere il pagamento di un canone al provider di servizi Internet. Visitare il sito....."

vuol dire che Windows Update è sempre attivato e che, oltre ai normali aggiornamenti, se tra 4, 5 o....mesi esce un' altra versione di W10, ti arriva tramite WU .

Per il fatto che gli aggiornamenti potrebbero....gli dici all' HP che se li paghino loro.....che non serve pagare niente..........:)

cirano994 17-12-2016 19:16

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 44313653)
Io capisco che è preinstallato Windows 10 ed è possibile installare al suo posto Windows 7 che gode del diritto di downgrade dal punto di vista della licenza.

Magari ti danno anche i DVD con l'immagine dell'installazione di Windows 7, come fanno taluni produttori nelle loro linee professionali riservate alle aziende più che alla comune utenza.

Mi è sfuggito l'italiano allora :D :fagiano:

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44313824)
No, hai pre-installato W10 di default e se vuoi, puoi installare tramite downgrade, W7 >

Windows 7 Professional 64 (disponibile tramite diritti di downgrade da Windows 10 Pro 64) .

Ma non capisco a cosa serva fare il downgrade a W7.......acquista W10 e una volta provato, sono sicuro che non tornerai a W7, poi....:)

Questo > "Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutte le edizioni o versioni di Windows. I sistemi potrebbero richiedere l’aggiornamento e/o l’acquisto separato di hardware, driver e/o software per sfruttare appieno le funzionalità di Windows."

forse riguarda il fatto che alcuni pc con pre-installato W10, per sfruttare appieno le funzionalità di W10 abbiano bisogno di hardware e software aggiuntivo .

Vuoi mettere avere un pc che sfrutti la funzionalità per esempio di Windows Hello........:rolleyes: o scrivere con il pennino con Windows Ink....

Tra le varie funzionalità di W10 Anniversary Update, ci sono anche queste >

http://windows.hdblog.it/2016/08/02/...update-novita/

Nella seconda parte, dove dice >

" L'aggiornamento automatico di Windows 10 è sempre abilitato. Gli aggiornamenti potrebbero presentare requisiti aggiuntivi e richiedere il pagamento di un canone al provider di servizi Internet. Visitare il sito....."

vuol dire che Windows Update è sempre attivato e che, oltre ai normali aggiornamenti, se tra 4, 5 o....mesi esce un' altra versione di W10, ti arriva tramite WU .

Per il fatto che gli aggiornamenti potrebbero....gli dici all' HP che se li paghino loro.....che non serve pagare niente..........:)

(a parte che non è per me) E' appunto l'esatto contrario! Meglio se c'è Windows 10 preinstallato ;)

Grazie a tutti :D

tallines 17-12-2016 19:50

Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313861)
(a parte che non è per me) E' appunto l'esatto contrario! Meglio se c'è Windows 10 preinstallato ;)

Ecco, acquisti per un' altra persona il pc con W10 e che questa persona usi W10 :)

Non dire niente che ci sono i diritti di downgrade a W7.....che magari combina un guaio........ ;)

Questo da te riportato >

" Gli aggiornamenti potrebbero presentare requisiti aggiuntivi e richiedere il pagamento di un canone al provider di servizi Internet. "

forse significa, che per fare gli aggiornamenti, bisogna essere connessi on line e per essere connessi on line, bisogna avere un contratto a pagamento con un gestore di telefonia.....ma questo è ovvio, altrimenti come vai on line.......:)

Pagare un canone o quota aggiuntiva, non credo .

cirano994 17-12-2016 19:52

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44313929)
Ecco, acquisti per un' altra persona il pc con W10 e che questa persona usi W10 :)

Non dire niente che ci sono i diritti di downgrade a W7.....che magari combina un guaio........ ;)

Questo da te riportato >

" Gli aggiornamenti potrebbero presentare requisiti aggiuntivi e richiedere il pagamento di un canone al provider di servizi Internet. "

forse significa, che per fare gli aggiornamenti, bisogna essere connessi on line e per essere connessi on line, bisogna avere un contratto a pagamento con un gestore di telefonia.....ma questo è ovvio, altrimenti come vai on line.......:)

Pagare un canone o quota aggiuntiva, non credo .

Esatto

Io ho chiesto appunto perchè volevo essere sicuro che ci fosse direttamente Windows 10 senza dover pasticciare troppo :)

tallines 17-12-2016 19:58

Quote:

Originariamente inviato da cirano994 (Messaggio 44313931)
Esatto

Io ho chiesto appunto perchè volevo essere sicuro che ci fosse direttamente Windows 10 senza dover pasticciare troppo :)

C'è W10 pre-installato di default, si .

Ormai in tutti i computer in vendita è pre-installato W10, è uscito sul mercato il 29 luglio 2015, figurati se adesso non trovi l' ultimo SO rilasciato dalla Microsoft, pre-installato sui computer :)

fabiosk 19-12-2016 11:53

Una volta scaricata l'ultima ISO e creata la chiavetta USB come si possono aggiungere gli ultimi aggiornamenti rilasciati mano mano? (in attesa della nuova ISO aggiornata). Con la mia linea ci metto 3 ore a scaricare tutto ogni volta :muro:

Jianlucah 19-12-2016 12:02

Quote:

Originariamente inviato da fabiosk (Messaggio 44317223)
Una volta scaricata l'ultima ISO e creata la chiavetta USB come si possono aggiungere gli ultimi aggiornamenti rilasciati mano mano? (in attesa della nuova ISO aggiornata). Con la mia linea ci metto 3 ore a scaricare tutto ogni volta :muro:

Sono interessato anche io, qualora sia possibile una soluzione del genere.

BadHombre 19-12-2016 13:15

Win 10 e App Predefinite. Help!
 
Ciao, uso Win 10 e ho configurato Firefox che debba aprire qualsiasi file, sia .html che .htm ma ho un problema. I file .htm vendono sempre e solo aperti da Internet Explorer. Non solo aperti ma anche l'icona è di IE.
Tutti i giorni vado in "Tutte le Impostazioni/Sistema/App predefinite/Scegli app predefinite per tipo di file", per far aprire i file .htm da Firefox. Immediatamente è tutto ok e Firefox apre quei file senza batter ciglio. Ma dopo venti minuti ritorna tutto come prima. E' IE che apre i file .htm. Poichè sono sull'orlo di un esaurimento nervoso, provo a postare per sapere se qualcuno sa come lo posso fare in modo definitivo. Altrimenti non mi resta che formattare. Grazie per qualche info.

Macco26 19-12-2016 13:39

Quote:

Originariamente inviato da fabiosk (Messaggio 44317223)
Una volta scaricata l'ultima ISO e creata la chiavetta USB come si possono aggiungere gli ultimi aggiornamenti rilasciati mano mano? (in attesa della nuova ISO aggiornata). Con la mia linea ci metto 3 ore a scaricare tutto ogni volta :muro:

Be', basta aggiungere alla chiavetta in una cartella che ti pare l'ultimo KB cumulativo, che racchiude tutti gli altri. Lo scarichi con un PC, lo usi con tutti i n futuro.
Sistemi di integrazioni automatiche (cioè, installi Windows e ti trovi automaticamente l'ultima build) non li conosco e comunque, dato che ogni mese diverrebbe obsoleta la ISO modificata, forse è meglio davvero tenersi accanto la cartella con l'utlimo cumulativo e cancellare il precedente.
Finito di installare Windows, lanci l'eseguibile del KB e fine.

dvbman 19-12-2016 13:56

Ciao,

ho necessità di controllare il log di windows update su alcuni pc e fino a qualche mese fà (ottobre sicuramente) usavo senza problemi il comando powershell Get-WindowsUpdateLog. Oggi l'ho riutilizzarlo (su diversi pc) ma il log convertito contiene una miriade di " Unknown( nn): GUID={nn}"[*] alchè ho pensato fosse cambiato qualcosa e da ora necessitasse anche dei simboli..niente da fare ugualmente.

Ho provato sia con quelli online:
Codice:

Get-WindowsUpdateLog -SymbolServer https://msdl.microsoft.com/download/symbols
Che con quelli locali (scaricati ed installati da qua versione x86 in C:\Symbols)
Codice:

Get-WindowsUpdateLog -SymbolServer \\localhost\c$\Symbols
Ho anche provato a seguire la kb-non-ricordo-il-numero che diceva di provare ad eliminare la directory
Codice:

C:\Users\USERNAME\AppData\Local\Temp\WindowsUpdateLog\
ma anche con questa operazione non è cambiato niente.

Idee? :help:

[*]
Codice:

1601/01/01 01:00:00.0000000 908  5436                  Unknown( 11): GUID=bce7cceb-de62-3b09-7f4f-c69b1344a134 (No Format Information found).
1601/01/01 01:00:00.0000000 908  5436                  Unknown( 11): GUID=638e22b1-a858-3f40-8a43-af2c2ff651a4 (No Format Information found).
1601/01/01 01:00:00.0000000 908  5436                  Unknown( 50): GUID=6ffec797-f4d0-3bda-288a-dbf55dc91e0b (No Format Information found).


gianfranco.59 19-12-2016 15:31

su un vecchio pc che sto per dismettere ho windows 10 pro, upgrade di una licenza windows 7 ultimate retail.

Ho letto qua e là varie procedure per poter attivare windows 10 sul nuovo PC che mi sto assemblando ma la confusione che ho sull'argomento è rimasta.

Quella cosa di legare la licenza all'account microsoft vale anche per le licenze NON oem come la mia (ultimate retail, quindi trasferibile su qualsiasi PC)?

Qual'è la procedura consigliata nel mio caso per non avere problemi di attivazione?

Nel caso debba comunque utilizzare la procedura con account microsoft, posso poi ritornare ad utilizzare un account locale?

pps 19-12-2016 15:34

Quote:

Originariamente inviato da Jianlucah (Messaggio 44317261)
Sono interessato anche io, qualora sia possibile una soluzione del genere.

Potete usare questa guida, è stata scritta per win 8 ma funziona anche con 10...

C0rs41r 19-12-2016 15:50

Quote:

Originariamente inviato da gianfranco.59 (Messaggio 44318003)
su un vecchio pc che sto per dismettere ho windows 10 pro, upgrade di una licenza windows 7 ultimate retail.

Ho letto qua e là varie procedure per poter attivare windows 10 sul nuovo PC che mi sto assemblando ma la confusione che ho sull'argomento è rimasta.

Quella cosa di legare la licenza all'account microsoft vale anche per le licenze NON oem come la mia (ultimate retail, quindi trasferibile su qualsiasi PC)?

Qual'è la procedura consigliata nel mio caso per non avere problemi di attivazione?

Nel caso debba comunque utilizzare la procedura con account microsoft, posso poi ritornare ad utilizzare un account locale?


Ciao. Proprio questa mattina ho sostituito in un pc la scheda madre, il processore e le ram e ovviamente non mi permetteva di attivarlo. Ma nella finestra dell'attivazione basta andare sull'opzione Risoluzione dei problemi e poi c'è una scritta piccola piccola che dice: Ho cambiato il mio hardware ultimamente. Cliccando su questa scritta ti appare una finestra dove ti chiede di selezionare il pc che stai usando ora e dopo averlo fatto te lo riattiva. Ovviamente questo è comunque legato all'account Microsoft (o meglio in questo pc utilizzava l'account Microsoft).

tallines 19-12-2016 16:07

Quote:

Originariamente inviato da gianfranco.59 (Messaggio 44318003)
su un vecchio pc che sto per dismettere ho windows 10 pro, upgrade di una licenza windows 7 ultimate retail.


Quella cosa di legare la licenza all'account microsoft vale anche per le licenze NON oem come la mia (ultimate retail, quindi trasferibile su qualsiasi PC)?

Qual'è la procedura consigliata nel mio caso per non avere problemi di attivazione?

Nel caso debba comunque utilizzare la procedura con account microsoft, posso poi ritornare ad utilizzare un account locale?

Se hai una licenza Retail, non hai problemi a trasferire la licenza su un altro pc .

Quindi puoi reinstallare W10 e se non ti viene attivato, digiti di nuovo la licenza Retail di W7 .

Questo per dire che non dovrebbe servire avere già attivato su W10 che stai usando, l' account Microsoft .

Le licenze Retail, come è sempre stato, hanno la trasferibilità o portabilità da un pc a un altro .

Il problema di avere già attivato un account Microsoft, se in un pc viene cambiata la scheda madre o se viene cambiato tutto il pc (quindi scheda madre compresa) c'è, se la licenza è OEM .

Jianlucah 19-12-2016 19:48

Quote:

Originariamente inviato da pps (Messaggio 44318010)
Potete usare questa guida, è stata scritta per win 8 ma funziona anche con 10...

Quale? :D

Nicos18 19-12-2016 19:53

A voi vi si è aggiornato il client OneDrive? A me sì


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:11.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.