Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Apollo 2 22-02-2024 19:52

Quote:

Originariamente inviato da Oirasor_84 (Messaggio 48446061)
Buongiorno a tutti sto facendo manutenzione all'impianto e pensavo di trovare un macello tolto il wb sul ryzen per via dell' his particolare e invece no,vi metto le foto,secondo voi ho messo poca pasta, com' è l'improntra?
Inviato dal mio Pixel 4a utilizzando Tapatalk

A me pare tutto nella norma ;)

Rumpelstiltskin 23-02-2024 09:19

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
Avete idea di come si svitano questi tappi EK?
A mano è impossibile! Sono sottili, lisci e senza grip.



EDIT: sono proprio un somaro... sono tappi da togliere e sotto si trova il tappo :


smanet 23-02-2024 10:14

Sto ancora combattendo per il mio impianto di ultrariciclo nel 4000D... :D
Mi fa impazzire piazzare la D5, vorrei che l'IN prendesse direttamente dal rad esterno, con l'OUT verso il WB CPU.
La vaschetta è la vecchia EK XRES revo, e non mi ci trovo proprio con IN/OUT. Avrei anche un top Quantum Inertia che risolverebbe, ma non ho vaschetta... :D
Voi che ne dite?
A proposito, c'è un bracket per D5 alternativo a quello EK, che occupa un sacco di spazio...?


Quote:

Originariamente inviato da Rumpelstiltskin (Messaggio 48446629)
EDIT: sono proprio un somaro... sono tappi da togliere e sotto si trova il tappo :

Ti stai abituando a fare le cose difficili...! :D :D :D

CtrlAltSdeng! 23-02-2024 10:37

Quote:

Originariamente inviato da Rumpelstiltskin (Messaggio 48446629)
Avete idea di come si svitano questi tappi EK?
A mano è impossibile! Sono sottili, lisci e senza grip.

EDIT: sono proprio un somaro... sono tappi da togliere e sotto si trova il tappo :


:D :D :D :D ci sarei cascato anche io

Black"SLI"jack 23-02-2024 10:49

Quote:

Originariamente inviato da CtrlAltSdeng! (Messaggio 48445888)
Sto informandomi sul mondo aquacomputer e santo cielo c'è un cavetto specifico per ogni cosa li mortacci loro :rolleyes: impiegherò più a studiare la parte di sensoristica e controllo del loop che l'intera build :muro: per non parlare di quanto mi potrebbe costare il tutto (non avete idea di quanto ci mangino i retail sui cablaggi elettrici, ho lavorato in una azienda che ne produceva a tonnellate per i vari b&o, philips, grundfos etc etc e avevano cinque cifre decimali sui prezzi di vendita, poi te li rivendono però a euri interi ogni cavetto, altro che 0,qualcosa :sofico: )

aquaero 6lt per la parte pompa, sensore temp e flusso
farbwerk per ventole 3pin del radiatore esterno e rgb -> collegato in cascata al 6LT

ho scritto qualche cazzata? :stordita: con il solo 6LT non riesco a pilotare tutto:
- 3 ventole 140 rgb ingresso case
- 1 ventola 120 rgb uscita case
- 1 pompa D5 PWM EK
- 9 ventole p120 3pin su radiatore esterno (collegate ad un hubby o come diavolo si chiama che entra in 3pin sulla mobo)
- 4-5 strisce a-RGB + i vari RGB dei wb e pompa

direi che la parte critica sembrano essere le RGB (totale di 11-12 strisce argb da pilotare) :stordita:

Quote:

Originariamente inviato da CtrlAltSdeng! (Messaggio 48445985)
bho sono ancora alla fase di capire cosa sia un aquaero e che cosa gestisca :p

ok come pensavo, farbwerk già listato: le strisce rgb loro sono obbligatorie o posso eventualmente andare con qualcun'altro? se non hanno usato uno standard anche qui sono da fucilare :mad:

mah il dissipatore per un controller mi pare eccessivo, oltre ai 30€ che chiedono: se ne starà sempre bello ventilato dalla 140 anteriore sul fondo del case e soffrirà il caldo due mesi all'anno a dire tanto.

La D5 che ho al momento è alimentata da molex si, la tengo fissa al 100%: continuerò a tenerla fissa in full ma vorrei comunque controllarla e profilarla...devo vedere sul sito EK che ingressi ha sul fondo che non ricordo a memoria....

partiamo con il dire cosa è un aquaero. è un controller configurabile e autonomo, nel gestire ventole, pompe e quanto di integrabile. soprattutto una volta configurati i "controller", il sistema gestisce in base alle curve di funzionamento velocità di pompa, fan e anche led (se supportati), in base ad esempio alla temp del liquido (che consiglio di usare come termine e non le temp di cpu o gpu che sono troppo repentine). a questo si aggiunge la possibilità di configurare degli allarmi e relative action in caso succeda qualcosa, esempio alarm per basso flow rate, prima allarme acustico e poi shutdown di emergenza del pc.

allora se devi gestire i led argb, devi prendere il farbwerk 360, il quale ha sia connettori 3 pin argb standard che quelli proprietari aquacomputer. attenzione solo che se usi il 3pin su di un canale non puoi usare l'altro connettore aquacomputer sullo stesso canale. ogni canale supporta fino a 90 led, quindi attenzione a ripartire il tutto correttamente.

il cavo aquabus per collegarlo all'aquaero 6 non serve, in quanto il connettore aquabus del farbwerk 360 è disattivo. mentre il farbwerk normale (solo rgb) funziona in aquabus. ma alla fine non ha un grosso senso. attenzione che il farbwerk non gestisce ventole. solo led rgb o argb se liscio o 360.

per quanto riguarda l'aquaero 6lt, prendi assolutamente il dissi passivo. ti server per aumentare da 30w a 36w la massima potenza erogabile per singolo canale.

avendo 4 canali, puoi gestire in questo: 1 canale la pompa, 1 canale le 3 ventole da 140 ed al limite ci piazzi anche la 120 (per risparmiare un canale), 1 canale per le 9 fan (qui però hai bisogno di uno splitty9 per collegare tutte le 9 fan al singolo canale) attenzione solo al massimo assorbimento delle 9 fan. al limite se vai oltre le splitty su due canali, 4 + 5.

come detto sopra il farbwerk per gli rgb.

la d5 se è abbastanza recente quindi una g2 o successiva, dovresti avere il molex 4pin o direttamente il sata per l'alimentazione e un cavetto 4pin fan con cavo rpm e pwm. se più vecchia potresti avere problemi a gestirla in pwm da aquaero.

vari cavetti, soprattutto quelli aquabus e qualche volta gli splitter me li faccio in casa.

per qualunque domanda chiedi pure. avevo sempre sopravalutato l'aquaero. poi presi usato un a4. da allora, in ogni mia build c'è un aquaero o un quadro/octo e tutti gli altri device, come farbwerk (non sempre), flussimetri, etc. al momento ho un a4, un a5pro, un a5lt, due a6lt e un a6pro. flussimetri in quantità, un flow sensor, due d5 aquabus, poweradjust, farbwerk lisci e 360. qui dentro ho convertito al mondo aquaero non so quanti utenti. se avessi avuto una % sulla vendita da parte di aquacomputer mi sarei fatto un bel gruzzoletto :asd:
ho fatto vendere più aquaero io che il marketing di aquacomputer :D

smanet 23-02-2024 15:37

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 48446716)
ho fatto vendere più aquaero io che il marketing di aquabus :D

...in effetti... :p :cool:

Rumpelstiltskin 24-02-2024 18:53

Finito!!

(Per ora)


Apollo 2 24-02-2024 19:30

Quote:

Originariamente inviato da Rumpelstiltskin (Messaggio 48448057)
Finito!!

(Per ora)

Be dai, potresti avviare un'attività come fotografo :D
A parte gli scherzi... nn se capisce na mazza :mc:

Rumpelstiltskin 24-02-2024 19:42

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
Quote:

Originariamente inviato da Apollo 2 (Messaggio 48448073)
Be dai, potresti avviare un'attività come fotografo :D
A parte gli scherzi... nn se capisce na mazza :mc:


L'idea era quella! Fare una foto dove non si vede nulla :)



Devo finire il cable managment ma non avevo più voglia, e la voglia di usare il pc era tanta!






Rumpelstiltskin 25-02-2024 12:34

invece vorrei chiedervi una cosa : è possibile pilotare e controllare i led delle ventole lian-li (uni-fan) con aquacomputer quadro/otto?

smanet 25-02-2024 14:33

Quote:

Originariamente inviato da Rumpelstiltskin (Messaggio 48448078)
L'idea era quella! Fare una foto dove non si vede nulla :)

Lavorone! Ma ti sono sparite le due Next+Ultitop... troppo facile con il distroplate! :D

Rumpelstiltskin 25-02-2024 15:18

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 48448517)
Lavorone! Ma ti sono sparite le due Next+Ultitop... troppo facile con il distroplate! :D

In realtà nella distro plate ho messo una D5 quindi me ne è partita una sola per ora :D

La seconda vedo se venderla insieme all'ultitube 200 con il leakshield oppure mi tengo solo la pompa e la metto comunque nel case in uscita sul rad (che sta sopra una mensola)

vediamo.

smanet 25-02-2024 16:42

Quote:

Originariamente inviato da Rumpelstiltskin (Messaggio 48448552)
In realtà nella distro plate ho messo una D5 quindi me ne è partita una sola per ora :D

La seconda vedo se venderla insieme all'ultitube 200 con il leakshield oppure mi tengo solo la pompa e la metto comunque nel case in uscita sul rad (che sta sopra una mensola)

vediamo.

Nel caso la vendessi.. fammi un fischio! Io ho una "G3" della EK liscia, farebbe paio con il top Quantum Inertia, ma leakshied e next sono "roba bella"... :P

leoben 25-02-2024 17:47

Ho appena installato una 3080ti sul mio pc in sostituzione di una 1080, ma sto avendo un problema che non riesco a risolvere.

Faccio un riassunto della giornata...

Stamani al primo avvio con la nuova scheda, il pc a fatica è arrivato al desktop e poi è uscito un bsod "whea uncorractable error" (errore hardware).
Controllo tutti i cablaggi e le possibili cause dell'errore ma non trovo niente.
Fra i vari riavvii, noto che un paio di volte non mi vede il disco nvme (ed entra nel bios da solo).
Altre volte uno dei moduli ram rimane coi led rgb spenti.
Altre ancora non finisce neanche il post.
Ed ulteriori bsod come sopra.
Il dubbio rimane sulla vga. L'ho presa qua sul forum da un utente sicuramente affidabile, l'unica cosa che ho fatto è stata quella di togliere il dissipatore ad aria e montare un wb. Mi chiedo se un errato montaggio del wb possa dare questi errori e, per fugare ogni dubbio, smonto la vga e metto su una vecchia gtx950 ad aria (meno male che ho i tubi abbastanza morbidi che mi hanno permesso di scansare la scheda senza smontare l'impianto).
Il problema si ripresenta anche con la 950! Quindi la nuova vga liquidata non è il problema.
In conclusione, dopo aver fatto altre decine di riavvii scollegando ogni volta un componente sia interno che esterno, sono (forse) arrivato al punto: se scollego le usb interne che vanno verso l'aquaero 6lt e l'high flow, il pc funziona regolarmente.
Vi è mai capitata una cosa del genere? Perchè, sfiga a parte, non capisco come mai il problema si sia manifestato proprio quando ho sostituito la vga... Oltretutto l'aquaero funziona benissimo perchè sento che le ventole vengono controllate correttamente in base alle curve di temperatura che ho impostato.

Rumpelstiltskin 25-02-2024 17:58

Quote:

Originariamente inviato da leoben (Messaggio 48448645)
Ho appena installato una 3080ti sul mio pc in sostituzione di una 1080, ma sto avendo un problema che non riesco a risolvere.

Faccio un riassunto della giornata...

Stamani al primo avvio con la nuova scheda, il pc a fatica è arrivato al desktop e poi è uscito un bsod "whea uncorractable error" (errore hardware).
Controllo tutti i cablaggi e le possibili cause dell'errore ma non trovo niente.
Fra i vari riavvii, noto che un paio di volte non mi vede il disco nvme (ed entra nel bios da solo).
Altre volte uno dei moduli ram rimane coi led rgb spenti.
Altre ancora non finisce neanche il post.
Ed ulteriori bsod come sopra.
Il dubbio rimane sulla vga. L'ho presa qua sul forum da un utente sicuramente affidabile, l'unica cosa che ho fatto è stata quella di togliere il dissipatore ad aria e montare un wb. Mi chiedo se un errato montaggio del wb possa dare questi errori e, per fugare ogni dubbio, smonto la vga e metto su una vecchia gtx950 ad aria (meno male che ho i tubi abbastanza morbidi che mi hanno permesso di scansare la scheda senza smontare l'impianto).
Il problema si ripresenta anche con la 950! Quindi la nuova vga liquidata non è il problema.
In conclusione, dopo aver fatto altre decine di riavvii scollegando ogni volta un componente sia interno che esterno, sono (forse) arrivato al punto: se scollego le usb interne che vanno verso l'aquaero 6lt e l'high flow, il pc funziona regolarmente.
Vi è mai capitata una cosa del genere? Perchè, sfiga a parte, non capisco come mai il problema si sia manifestato proprio quando ho sostituito la vga... Oltretutto l'aquaero funziona benissimo perchè sento che le ventole vengono controllate correttamente in base alle curve di temperatura che ho impostato.

Forse hai un conflitto irq con i devices. Hai provato a disinstallare i driver con ddu? (se non ricordo male c'è anche la modalità per pulire gli irq)

Gundam1973 25-02-2024 18:00

Quote:

Originariamente inviato da leoben (Messaggio 48448645)
In conclusione, dopo aver fatto altre decine di riavvii scollegando ogni volta un componente sia interno che esterno, sono (forse) arrivato al punto: se scollego le usb interne che vanno verso l'aquaero 6lt e l'high flow, il pc funziona regolarmente.
Vi è mai capitata una cosa del genere? Perchè, sfiga a parte, non capisco come mai il problema si sia manifestato proprio quando ho sostituito la vga... Oltretutto l'aquaero funziona benissimo perchè sento che le ventole vengono controllate correttamente in base alle curve di temperatura che ho impostato.

Mi capitò qualcosa del genere....con il 5LT e una Z97 se non ricordo male....se mettevo l'usb in una delle porte interne dava gli stessi tuoi problemi...inserita in un'altra funzionava a meraviglia.

leoben 25-02-2024 19:10

Niente, lo ha rifatto anche col l'aquaero scollegato...
La cosa strana è che si è bloccato dopo essere arrivato al desktop, quando nel precedente avvio ho giocato mezz'ora a Fortnite senza problemi.
Vabbè, chiudo qua visto che non si tratta di un problema sui componenti dell'impianto a liquido. Aprirò un thread nell'apposita sezione.

CtrlAltSdeng! 28-02-2024 14:58

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 48445943)
Eh sì, è un mondo divertente... :D Appena avrò da spenderci sù, dovrò fare l'acquistone di qualche sensore.

Cmq : per gli ARBG, se ne hai molti, ti tocca il Farbwerk 360 come scrivevi, con cavetto aquabus verso l'A6LT .

Le ventole in PWM ci stanno tranquille, come credo anche le 3pin. Hai il dissipatore sull'A6LT?
La D5 invece è alimentata dallo stesso cavo? Nella mia c'è un SATA che fa solo alimentazione.

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 48446183)
Prendilo il dissipatore....incide sui watt erogabili dal Aquaero...che siano eccessivi non discuto!

Benvenuto nel magico mondo Aquacomputer...dove tutto funziona cosi dannatamente bene che diventa tutto necessario.

Una volta provato non si torna piu indietro....e il portafogli ringrazia!

Un Aquaero è per sempre (Cit.)

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 48446288)
farbwerk *360*, non quell'altro (che ho io) che non gestisce gli ARGB.

Se hai voglia di leggere, sul sito Aquacomputer nella zona download ci sono i manuali in inglese, che riportano anche cosa c'è in scatola e qualche funzione alternativa...

Prendi il dissipatore, ti togli il dubbio che possa servire!

Ooookai grazie a tutti degli input.....non ricordo che D5 ho, l'avevo presa dal sito ek completa qualche anno fa....controllerò.

Ho quasi in mente come farò la parte estetica del case e il layout del loop a grandi linee, per cui ora posso spostare i miei stanchi neuroni verso immaginare tutta la sensoristica e controllo..........ma sono gli unici ad offrire un ecosistema del genere? Mi fa strano che non siano entrati altri player in ballo...

CtrlAltSdeng! 28-02-2024 16:58

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 48446716)
partiamo con il dire cosa è un aquaero. è un controller configurabile e autonomo, nel gestire ventole, pompe e quanto di integrabile. soprattutto una volta configurati i "controller", il sistema gestisce in base alle curve di funzionamento velocità di pompa, fan e anche led (se supportati), in base ad esempio alla temp del liquido (che consiglio di usare come termine e non le temp di cpu o gpu che sono troppo repentine). a questo si aggiunge la possibilità di configurare degli allarmi e relative action in caso succeda qualcosa, esempio alarm per basso flow rate, prima allarme acustico e poi shutdown di emergenza del pc.

allora se devi gestire i led argb, devi prendere il farbwerk 360, il quale ha sia connettori 3 pin argb standard che quelli proprietari aquacomputer. attenzione solo che se usi il 3pin su di un canale non puoi usare l'altro connettore aquacomputer sullo stesso canale. ogni canale supporta fino a 90 led, quindi attenzione a ripartire il tutto correttamente.

il cavo aquabus per collegarlo all'aquaero 6 non serve, in quanto il connettore aquabus del farbwerk 360 è disattivo. mentre il farbwerk normale (solo rgb) funziona in aquabus. ma alla fine non ha un grosso senso. attenzione che il farbwerk non gestisce ventole. solo led rgb o argb se liscio o 360.

per quanto riguarda l'aquaero 6lt, prendi assolutamente il dissi passivo. ti server per aumentare da 30w a 36w la massima potenza erogabile per singolo canale.

avendo 4 canali, puoi gestire in questo: 1 canale la pompa, 1 canale le 3 ventole da 140 ed al limite ci piazzi anche la 120 (per risparmiare un canale), 1 canale per le 9 fan (qui però hai bisogno di uno splitty9 per collegare tutte le 9 fan al singolo canale) attenzione solo al massimo assorbimento delle 9 fan. al limite se vai oltre le splitty su due canali, 4 + 5.

come detto sopra il farbwerk per gli rgb.

la d5 se è abbastanza recente quindi una g2 o successiva, dovresti avere il molex 4pin o direttamente il sata per l'alimentazione e un cavetto 4pin fan con cavo rpm e pwm. se più vecchia potresti avere problemi a gestirla in pwm da aquaero.

vari cavetti, soprattutto quelli aquabus e qualche volta gli splitter me li faccio in casa.

per qualunque domanda chiedi pure. avevo sempre sopravalutato l'aquaero. poi presi usato un a4. da allora, in ogni mia build c'è un aquaero o un quadro/octo e tutti gli altri device, come farbwerk (non sempre), flussimetri, etc. al momento ho un a4, un a5pro, un a5lt, due a6lt e un a6pro. flussimetri in quantità, un flow sensor, due d5 aquabus, poweradjust, farbwerk lisci e 360. qui dentro ho convertito al mondo aquaero non so quanti utenti. se avessi avuto una % sulla vendita da parte di aquacomputer mi sarei fatto un bel gruzzoletto :asd:
ho fatto vendere più aquaero io che il marketing di aquacomputer :D

Al primo giro ho evitato e mi sono accontentato di pilotare il tutto via motherboard: solo bios, sia per ventole/pompe che argb....nulla lato software (eccetto openrgb per il setup iniziale e poi tolto dal boot) in windows......e per quello che mi serviva a me andava anche benone....pompa in full tutto il tempo, ventole case su curva, argb pilotati via openrgb.

Le 9 ventole sono già sotto splitty e 30w sono più che sufficienti anche in full per cui ad oggi non vedo un solo motivo per mettere il dissipatore di una cosa che manco si vedrà :stordita: oppure gli piazzo dei dissipatorini anni 90 sui vrm e voilà risolto

Essendo la seconda iterazione vorrei salire un po' di livello: riciclando un po' di materiale dall'attuale loop mi si libera budget per aquacomputer :stordita: e come dici tu, le cose poi te le porti dietro per tot....

Rumpelstiltskin 29-02-2024 11:15

Avrei bisogno di un consiglio.

Attualmente con una singola D5Next e radiatore Mo-Ra 420 posizionato su di una mensola a circa 1,5 metri di altezza, raggiungo i 110/115 l/h.

Avrebbe senso inserire una seconda D5 in uscita dalla distroplate e verso il mo-ra?

La prima pompa si occuperebbe di lanciare il flusso per tutto il distroplate (gpu e cpu) e la seconda avrebbe il compito di rilanciare il flusso verso il mo-ra.

grazie per i consigli :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.