Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


SeThCoHeN 22-01-2022 14:05

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47716375)
anche a me vedo suggerisce la 21H2 ... quindi dopo averla messa , non cambia nulla ?


"ad occhio nudo" non si notano differenze, poi vantaggi su sicurezza e altro ce ne sono sicuramente

DOC-BROWN 22-01-2022 14:10

Quote:

Originariamente inviato da SeThCoHeN (Messaggio 47717517)
"ad occhio nudo" non si notano differenze, poi vantaggi su sicurezza e altro ce ne sono sicuramente

ok grazie.... magari sono solo quelli , ciao

kliffoth 23-01-2022 11:58

SOS
Non so perchè ma senza che io abbia fatto nulla di strano (tranne muovere facendo una copia uno sheet di excel in altro workbook ed installare il software della mia tastiera Ducky) non riesco più a muovere normalmente i file.

Ora, nel caso in cui sposti un file con lo stesso nome da una cartellaal desktop, ad esempio, ho "nomefileCopy".
Questa cosa porta ad una proliferazione di files.
Vorrei tornare al vecchio sistema in cui appare il prompt e chiede cosa fare

Per favore questa cosa è importante

EDIT: pare sia stato un mio errore: prendevo i file presenti nella cartella "File Explorer" che si trova in basso a sinistra sulla taskbar e che contiene gli ultimi file che ho aperto....è comunque normale che se prendo un file da lì e lo metto sul desktop (luogo in cui il file originale si trova), venga fatta una copia?

ulukaii 26-01-2022 08:00

Ma non vi fiondate più ad aggiornare Win? :boh: KB5009596 + cumulativo per .NET

giugas 26-01-2022 08:04

Bisogna fiondarsi continuamente...

yeppala 26-01-2022 08:44

:ops:
Build 19044.1503
This non-security update includes quality improvements. Key changes include: :eekk:
  • Addresses an issue in Microsoft UI Automation that might cause Microsoft Outlook to stop working.
  • Updates daylight savings time to start in February 2022 instead of March 2022 in Jordan.
  • Addresses an issue that prevents the Windows Subsystem for Linux 2 (WSL2) localhost relay from starting when you enable Fast Startup.
  • Adds parameters that pass to wmic.exe in telemetry to capture additional usage data to address application compatibility concerns.
  • Addresses an issue in CLSID_InternetExplorer.
  • ​​​​​​Adds a reminder to Internet Explorer 11 that notifies users of its upcoming retirement.
  • Addresses an issue that might sometimes cause Japanese Microsoft Office applications stop working when you use the new Japanese Input Method Editor (IME).
  • Addresses an issue that causes applications to stop working when you type text using the Chinese IME.
  • Addresses an issue that might cause Windows to stop working when you use the Pen Haptics API.
  • Updates the phone number for Windows Activation for locales that have the wrong phone number.
  • Addresses an issue that causes a device to incorrectly report itself as noncompliant with Conditional Access because of an antivirus or firewall configuration.
  • Addresses an issue that stops printing or prints the wrong output when you print using USB on Windows 10, version 2004 or later.
  • Addresses an issue that affects the Remote Desktop screen, in some cases, when you use Advanced Video Coding (AVC) software encoding.
  • Addresses an issue that prevents certain surround sound audio from playing in Microsoft Edge.
  • Addresses a deadlock in vpnike.dll and rasmans.dll.
  • Addresses an issue that affects the Fast Identity Online 2.0 (FIDO2) credential provider and prevents the display of the PIN entry box.
  • Addresses an issue that causes Windows to stop working and generates the error, “IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL”.
  • Addresses an issue that might cause the Get-TPM PowerShell command to fail when it attempts to report Trusted Platform Module (TPM) information. The command fails with the error, “0x80090011 Microsoft.Tpm.Commands.TpmWmiException,Microsoft.Tpm.Commands.GetTpmCommand”.
  • Addresses an issue that causes the AltGr key to stop working if a remote desktop client is running or if RemoteApp was disconnected.
  • Adds a new feature that provides direct access to select your Microsoft Edge profiles from news and interests. You can also go to Microsoft Edge directly from news and interests in the same corresponding profile.
  • Adds a new feature called Sync Your Settings for users who are migrating to Windows 11, original release. You’ll use Sync Your Settings to automatically back up a list of your applications to your Microsoft Account. Then, you can quickly restore those application on a Windows 11, original release device. This new feature that will deploy over the coming weeks.
  • Addresses an issue that causes functioning Bluetooth devices to stop working when you attempt to connect to a non-functioning Bluetooth device.
  • Addresses an issue that causes lsass.exe to stop working and the device restarts. This issue occurs when you query Windows NT Directory Services (NTDS) counters after the NTDS service has stopped.
  • Addresses an issue that fails to apply the Group Policy Object (GPO) “Do not allow compression on all NTFS Volume” in some cases.
  • Addresses an issue that prevents Robocopy from retrying the file copy process.
  • Addresses an issue that might occur when you enable verbose Active Directory Federation Services (AD FS) audit logging and an invalid parameter is logged. As result, Event 207 is logged, which indicates that a failure to write to the audit log occurred.
  • Addresses a memory leak that occurs when you call WinVerifyTrust(). This issue occurs if verification fails for the first signature of a file that has multiple signatures.

stormen 26-01-2022 14:44

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 47722215)

Vamooooosssssssssssssssss aggiornareeeeeeeesssss :Prrr: :Prrr: :Prrr:

frankdan 26-01-2022 17:26

Liberare spazio su SSD
 
Salve a tutti
Sul mio portatile lo spazio scarseggia, e siccome il solid state disk è da soli 120 GB, vorrei liberare spazio.
Ho già fatto "pulizia disco" di Windows 10 ripulendo tutte le voci che mi venivano proposte come ad esempio residui delle vecchie installazioni di Windows Update, files del cestino eccetera.
Grazie a WinDirStat mi sono accorto che,da un momento all'altro, senza aver installato nulla di particolare, qualcosa deve avermi occupato addirittura ben 20 GB ! Credo sia colpa dei files pagefile.sys ed hiberfil.sys, visto che ho l'abitudine di ibernare e non di spegnere il pc.
Cosa posso fare per recuperare quello spazio ? Consigli?
Grazie a chi risponderà.

Nicodemo Timoteo Taddeo 26-01-2022 17:38

Quote:

Originariamente inviato da frankdan (Messaggio 47723173)
Salve a tutti
Sul mio portatile lo spazio scarseggia, e siccome il solid state disk è da soli 120 GB, vorrei liberare spazio.
Ho già fatto "pulizia disco" di Windows 10 ripulendo tutte le voci che mi venivano proposte come ad esempio residui delle vecchie installazioni di Windows Update, files del cestino eccetera.
Grazie a WinDirStat mi sono accorto che,da un momento all'altro, senza aver installato nulla di particolare, qualcosa deve avermi occupato addirittura ben 20 GB ! Credo sia colpa dei files pagefile.sys ed hiberfil.sys, visto che ho l'abitudine di ibernare e non di spegnere il pc.
Cosa posso fare per recuperare quello spazio ? Consigli?
Grazie a chi risponderà.

Disattivare il file di paging e l'ibernazione.

Mentre per il file di paging ci devi andare coi piedi di piombo perché potrebbe essere necessario nel tuo contesto, al limite ne parliamo dopo, l'ibernazione la puoi disattivare immediatamente e verrà cancellato automagicamente anche il suo file.

Apri il prompt dei comandi o powershell e dai il seguente comando:

powercfg.exe /hibernate off

Per riattivare sostituire off con on.

Prendi l'abitudine di usare la sospensione invece dell'ibernazione, è più rapida e decisamente meno invasiva e stressante per l'SSD. Con l'ibernazione riscrivi continuamente diversi gigabyte sull'SSD che per di più essendo piccolo e molto occupato, poverello ne accorci l'esistenza.


Per recuperare altro spazio puoi adoperare un programma di "pulizia file inutili", io uso Wise Disk Cleaner che consiglio senza indugio, qualche altro gigabyte di spazio verrà probabilmente recuperato cancellando la cache di qualche programma o temporanei vari non cancellati da pulizia disco.

https://www.wisecleaner.com/wise-disk-cleaner.html

frankdan 26-01-2022 18:04

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47723199)
Disattivare il file di paging e l'ibernazione.

Mentre per il file di paging ci devi andare coi piedi di piombo perché potrebbe essere necessario nel tuo contesto, al limite ne parliamo dopo, l'ibernazione la puoi disattivare immediatamente e verrà cancellato automagicamente anche il suo file.

Apri il prompt dei comandi o powershell e dai il seguente comando:

powercfg.exe /hibernate off

Per riattivare sostituire off con on.

Prendi l'abitudine di usare la sospensione invece dell'ibernazione, è più rapida e decisamente meno invasiva e stressante per l'SSD. Con l'ibernazione riscrivi continuamente diversi gigabyte sull'SSD che per di più essendo piccolo e molto occupato, poverello ne accorci l'esistenza.


Per recuperare altro spazio puoi adoperare un programma di "pulizia file inutili", io uso Wise Disk Cleaner che consiglio senza indugio, qualche altro gigabyte di spazio verrà probabilmente recuperato cancellando la cache di qualche programma o temporanei vari non cancellati da pulizia disco.

https://www.wisecleaner.com/wise-disk-cleaner.html

Grazie Nico.
Per me l'ibernazione è comoda, la uso per poi spegnere il pc, con la sospensione invece non è possobile spegnerlo (o mi sbaglio ?); non ci sarebbe un metodo per personalizzare l'ibernazione e scegliere quanti giga dedicare ad essa?

Nicodemo Timoteo Taddeo 26-01-2022 18:38

Quote:

Originariamente inviato da frankdan (Messaggio 47723230)
Grazie Nico.
Per me l'ibernazione è comoda, la uso per poi spegnere il pc, con la sospensione invece non è possobile spegnerlo (o mi sbaglio ?);

Se per spegnerlo intendi staccare la corrente elettrica, no non puoi staccare la corrente elettrica. Tranne non si tratti di un portatile con batteria incorporata, in questo caso viene fornita alla scheda madre quel minimo di corrente necessaria per mantenere "in sonno" il computer. Oppure di un computer desktop collegato ad un UPS, che fa le veci della batteria.


Quote:

non ci sarebbe un metodo per personalizzare l'ibernazione e scegliere quanti giga dedicare ad essa?
Il file dell'ibernazione dovrebbe essere pari alla dimensione della RAM occupata nel momento in cui mandi il sistema in ibernazione. Da quello che so, non puoi scegliere la dimensione del file, perché se la scegliessi più piccola della quantità di RAM occupata non salveresti lo stato del sistema in quel momento, che è lo scopo dell'ibernazione ( e della sospensione).

frankdan 26-01-2022 18:44

Quote:

Originariamente inviato da Phoenix2005 (Messaggio 47723258)
Oltre alle consuete pulizie/ottimizzazioni, sotto Windows 10, puoi eseguire una procedura poco conosciuta che si chiama CompactOS. Per procedere apri un Prompt dei comandi come amministratore, digita ed esegui la seguente istruzione:

Compact /CompactOS:always

Una volta finalizzata l’operazione, la dimensione complessiva di Windows potrebbe ridursi anche di diversi GB senza per questo sacrificare le prestazioni.

NOTE

- Esegui un backup dei dati presenti sull’unità prima di eseguire CompactOS.
- L'elaborazione di questo comando può richiedere del tempo e la procedura - una volta iniziata - non può essere interrotta.

Grazie, ma non me la sento di compattare il s.o., non vorrei rischiare di perdere dati importanti, anche facendo il backup.

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47723274)
Se per spegnerlo intendi staccare la corrente elettrica, no non puoi staccare la corrente elettrica. Tranne non si tratti di un portatile con batteria incorporata, in questo caso viene fornita alla scheda madre quel minimo di corrente necessaria per mantenere "in sonno" il computer. Oppure di un computer desktop collegato ad un UPS, che fa le veci della batteria.




Il file dell'ibernazione dovrebbe essere pari alla dimensione della RAM occupata nel momento in cui mandi il sistema in ibernazione. Da quello che so, non puoi scegliere la dimensione del file, perché se la scegliessi più piccola della quantità di RAM occupata non salveresti lo stato del sistema in quel momento, che è lo scopo dell'ibernazione ( e della sospensione).

Per "spegnere" il computer intendevo proprio staccare la corrente elettrica.Con la sospensione intuivo che non fosse possibile.Poco male, continuerò ad ibernare o ad arrestare del tutto il sistema.
Grazie per il supporto.

alethebest90 27-01-2022 08:23

@frankdan

potresti utilizzare la sopsensione ibrida, dai un tempo in cui il pc è in sospensione e dopo il pc va in ibernazione da solo. Potrebbe essere utile nel caso sei lontano 1 ora o 2

garibaldi2000 27-01-2022 09:49

PRoblema batteria ultimo update
 
Ragazzi problemi con la batteria dopo l'ultimo update
Collegato alla presa elettrica il pc ferma la carica all'87% e non va avanti
Anche la spia di carica resta sul rosso
Ho provato con i "rimedi" trovati on line disinstallando il Microsoft AC Adapter e Microsoft ACPI da gestione dispositivi ma il problema persiste...
Sono il solo? Soluzioni alternative?

stormen 28-01-2022 08:18

Fiondatevi su Windows update :ops:

2022-01 Anteprima dell’aggiornamento cumulativo di .NET Framework 3.5 e 4.8 per Windows 10 Version 21H2 per x64 (KB5009467)

yeppala 28-01-2022 12:45

:ops:
Beccato ora! :D

no_side_fx 28-01-2022 13:49

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47725307)
Fiondatevi su Windows update :ops:

2022-01 Anteprima dell’aggiornamento cumulativo di .NET Framework 3.5 e 4.8 per Windows 10 Version 21H2 per x64 (KB5009467)

veramente l'avevo già messo due giorni fa :what:

tomahawk 29-01-2022 18:48

OCD mode on :D

Brutta cosa quello spazio vuoto sotto Riavvia il sistema: mi capita solo alla prima apertura del menu Arresta: https://imgur.com/CX4Z98j

Schermo 1080p con ridimensionamento 125%.
Avete soluzioni?

giovanni69 31-01-2022 09:24

Microsoft, per aggiornare Windows sono necessarie 6 ore online
 
https://www.hwupgrade.it/news/sistem...ne_104397.html

Damokle 31-01-2022 10:57

Salve a tutti, chiedo scusa in anticipo per questa domanda che potrebbe sembrare OT.
Ho attualmente windows (ehm... 11, UEFI, con secure boot) installato su un ssd sata3, a cui affianco un ssd nvme per i programmi/giochi. L'nvme ha già qualche dato sopra, ed ha un'unica partizione.
Cosa succede se credo una partizione nel nvme e clono il sata3 su tale spazio? L'idea è quella di lasciare unicamente l'nvme, ma il mio timore è che windows non parta perchè di fatto le sue partizioni (e/o la partizione di boot) non sono le prime (come detto, sull'nvme ho già dati, che non voglio spostare).
Oppure c'è bisogno di ricreare qualcosa tramite i soliti comandi bootrec e compagnia bella, in ambiente di ripristino?

Grazie

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-01-2022 13:08

Quote:

Originariamente inviato da Damokle (Messaggio 47728949)
Salve a tutti, chiedo scusa in anticipo per questa domanda che potrebbe sembrare OT.
Ho attualmente windows (ehm... 11, UEFI, con secure boot) installato su un ssd sata3, a cui affianco un ssd nvme per i programmi/giochi. L'nvme ha già qualche dato sopra, ed ha un'unica partizione.
Cosa succede se credo una partizione nel nvme e clono il sata3 su tale spazio? L'idea è quella di lasciare unicamente l'nvme, ma il mio timore è che windows non parta perchè di fatto le sue partizioni (e/o la partizione di boot) non sono le prime (come detto, sull'nvme ho già dati, che non voglio spostare).
Oppure c'è bisogno di ricreare qualcosa tramite i soliti comandi bootrec e compagnia bella, in ambiente di ripristino?

Grazie

Hai pure dei giochi installati sul SATA, un guazzabuglio. Non farai niente di buono smanettando sopra una configurazione del genere.

Reinstalla Windows da zero sull'NVMe se vuoi averlo lì, la cosa più rapida ed indolore.

jeremj 31-01-2022 14:20

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 47722215)
:ops:
Build 19044.1503
This non-security update includes quality improvements. Key changes include: :eekk:
  • Addresses an issue in Microsoft UI Automation that might cause Microsoft Outlook to stop working.
  • Updates daylight savings time to start in February 2022 instead of March 2022 in Jordan.
  • Addresses an issue that prevents the Windows Subsystem for Linux 2 (WSL2) localhost relay from starting when you enable Fast Startup.
  • Adds parameters that pass to wmic.exe in telemetry to capture additional usage data to address application compatibility concerns.
  • Addresses an issue in CLSID_InternetExplorer.
  • ​​​​​​Adds a reminder to Internet Explorer 11 that notifies users of its upcoming retirement.
  • Addresses an issue that might sometimes cause Japanese Microsoft Office applications stop working when you use the new Japanese Input Method Editor (IME).
  • Addresses an issue that causes applications to stop working when you type text using the Chinese IME.
  • Addresses an issue that might cause Windows to stop working when you use the Pen Haptics API.
  • Updates the phone number for Windows Activation for locales that have the wrong phone number.
  • Addresses an issue that causes a device to incorrectly report itself as noncompliant with Conditional Access because of an antivirus or firewall configuration.
  • Addresses an issue that stops printing or prints the wrong output when you print using USB on Windows 10, version 2004 or later.
  • Addresses an issue that affects the Remote Desktop screen, in some cases, when you use Advanced Video Coding (AVC) software encoding.
  • Addresses an issue that prevents certain surround sound audio from playing in Microsoft Edge.
  • Addresses a deadlock in vpnike.dll and rasmans.dll.
  • Addresses an issue that affects the Fast Identity Online 2.0 (FIDO2) credential provider and prevents the display of the PIN entry box.
  • Addresses an issue that causes Windows to stop working and generates the error, “IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL”.
  • Addresses an issue that might cause the Get-TPM PowerShell command to fail when it attempts to report Trusted Platform Module (TPM) information. The command fails with the error, “0x80090011 Microsoft.Tpm.Commands.TpmWmiException,Microsoft.Tpm.Commands.GetTpmCommand”.
  • Addresses an issue that causes the AltGr key to stop working if a remote desktop client is running or if RemoteApp was disconnected.
  • Adds a new feature that provides direct access to select your Microsoft Edge profiles from news and interests. You can also go to Microsoft Edge directly from news and interests in the same corresponding profile.
  • Adds a new feature called Sync Your Settings for users who are migrating to Windows 11, original release. You’ll use Sync Your Settings to automatically back up a list of your applications to your Microsoft Account. Then, you can quickly restore those application on a Windows 11, original release device. This new feature that will deploy over the coming weeks.
  • Addresses an issue that causes functioning Bluetooth devices to stop working when you attempt to connect to a non-functioning Bluetooth device.
  • Addresses an issue that causes lsass.exe to stop working and the device restarts. This issue occurs when you query Windows NT Directory Services (NTDS) counters after the NTDS service has stopped.
  • Addresses an issue that fails to apply the Group Policy Object (GPO) “Do not allow compression on all NTFS Volume” in some cases.
  • Addresses an issue that prevents Robocopy from retrying the file copy process.
  • Addresses an issue that might occur when you enable verbose Active Directory Federation Services (AD FS) audit logging and an invalid parameter is logged. As result, Event 207 is logged, which indicates that a failure to write to the audit log occurred.
  • Addresses a memory leak that occurs when you call WinVerifyTrust(). This issue occurs if verification fails for the first signature of a file that has multiple signatures.

a me non compare!:(
Io ho la 1466.

Damokle 31-01-2022 14:25

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47729129)
Hai pure dei giochi installati sul SATA, un guazzabuglio. Non farai niente di buono smanettando sopra una configurazione del genere.

Reinstalla Windows da zero sull'NVMe se vuoi averlo lì, la cosa più rapida ed indolore.

Onestamente non capisco quale sia il problema dell'avere programmi e OS sullo stesso supporto. Potevo capirlo una volta, con gli hard disk meccanici...
In ogni caso, come giá detto, vorrei evitare di spostare i dati sull'nvme (300GB scritti senza motivo, ma anche no grazie).

Se non si fosse capito, ho chiesto (TLTR) cosa cambia a windows, se la partizione su cui é installato, é la "prima" o no. Ho chiesto se windows si adatta automaticamente a tale modifica, o no

tomahawk 31-01-2022 16:56

Scusate ma perché Windows 10 Pro 21H2 .1466 mi sostituisce l'AMD Software scaricato e installato manualmente da sito, con una versione simil-UWP.

Non ho capito, la ritrovo tra le app dello Store, mi esce la notifica come le app quando la installa, ma è relata ad aggiornamento driver di WU. Questa simil-Windows-app non è ricercabile manualmente nello Store; è in pratica tipo la Realtel Audio Console che mi si installa automaticamente subito dopo aver installato da zero i driver audio Realtek. Almeno così succede sul mio notebook. Anche questa Realtek, se la cerco, non la trovo nello Store.
Sono app-driver che solo il sistema può decidere di installare?

Cercando, dovrebbe trattarsi di driver del tipo Microsoft DCH (Declarative Componentized Hardware supported apps). E' corretto?

Cmq la cosa grave è che in questo caso mi ha effettuato un downgrade dei driver e dell'AMD software che avevo appena installato...
Ora ho messo WU in pausa per evitare che lo rifaccia, ma mica posso tenerlo così per sempre. Usando DDU per la disinstallazione c'è l'opzione che ho attivato per evitare che WU aggiorni di testa sua i driver video, ma non ho capito su cosa agisce, e pare non agire granché...

Qualcuno mi chiarisce il quadro?

no_side_fx 31-01-2022 19:32

Quote:

Originariamente inviato da Damokle (Messaggio 47729241)
Se non si fosse capito, ho chiesto (TLTR) cosa cambia a windows, se la partizione su cui é installato, é la "prima" o no. Ho chiesto se windows si adatta automaticamente a tale modifica, o no

se ti porti dietro anche la partizioni nascoste con i settori di boot non cambia niente se parte da un disco o dall'altro

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-01-2022 22:01

Quote:

Originariamente inviato da Damokle (Messaggio 47729241)
Onestamente non capisco quale sia il problema dell'avere programmi e OS sullo stesso supporto.

Ho sbagliato io a scrivere, chiedo scusa. Intendevo dire che allo stato attuale hai qualche programma (i giochi) installati su un'altra unità rispetto a quella del sistema operativo. La condizione ideale, quella che di default fa scegliere Windws è tenere i programmi nella stessa partizione del sistema operativo. Spostare programmi su una unità diversa può complicare ulteriormente le cose se poi vuoi fare operazioni come queste perché nel registro di sistema di Windows ci sono riferimenti a quei path.

Quote:

In ogni caso, come giá detto, vorrei evitare di spostare i dati sull'nvme (300GB scritti senza motivo, ma anche no grazie).
E qui adesso non capisco io, non hai scritto che intendi clonare il SATA nel NVMe? Clonare vuol dire, almeno nella mia concezione della clonazione, proprio copiare tutto da un disco ad un altro. Tua citazione:
Quote:

creo una partizione nel nvme e clono il sata3 su tale spazio?
Quote:

Se non si fosse capito, ho chiesto (TLTR) cosa cambia a windows, se la partizione su cui é installato, é la "prima" o no. Ho chiesto se windows si adatta automaticamente a tale modifica, o no
Può cambiare che proprio come temi tu, il sistema di boot non funzioni regolarmente perché la posizione delle partizioni è cambiata, cioè se la partizione di sistema ad esempio era la terza, adesso è diventata la quarta ed il vecchio riferimento nel sistema di boot non faccia più avviare Windows. Ma temo potrai scoprirlo solo provando con i rischi del caso, considerato anche il fatto che 11 è un sistema nuovo può darsi che in questo settore ci sono state modifiche ed il comportamento è diverso.

Macco26 31-01-2022 22:06

Quote:

Originariamente inviato da Damokle (Messaggio 47729241)
Se non si fosse capito, ho chiesto (TLTR) cosa cambia a windows, se la partizione su cui é installato, é la "prima" o no. Ho chiesto se windows si adatta automaticamente a tale modifica, o no

Windows non si adatta automaticamente, ma tu potrai insegnargli che la partizione di avvio è quella principale dove trovare l'OS.
Bisogna o avere una buona padronanza di diskpart, oppure usare utility tipo easyBCD, direi.

Damokle 31-01-2022 23:13

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 47729646)
se ti porti dietro anche la partizioni nascoste con i settori di boot non cambia niente se parte da un disco o dall'altro

si ovviamente farei la clonazione completa del disco, usando clonezilla come ho sempre fatto

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47729795)
Ho sbagliato io a scrivere, chiedo scusa. Intendevo dire che allo stato attuale hai qualche programma (i giochi) installati su un'altra unità rispetto a quella del sistema operativo. La condizione ideale, quella che di default fa scegliere Windws è tenere i programmi nella stessa partizione del sistema operativo. Spostare programmi su una unità diversa può complicare ulteriormente le cose se poi vuoi fare operazioni come queste perché nel registro di sistema di Windows ci sono riferimenti a quei path.

Tranquillo, anzi scusami tu se posso aver risposto in modo antipatico. Ti faccio presente comunque che al sistema operativo non cambia nulla che i programmi-giochi siano in una partizione diversa, purchè non li si sposti DOPO l'installazione. I path vengono creati in fase di installazione, cosi come i riferimenti nel registro. Nonostante questo discorso, comunque, alcuni programmi funzionano anche se spostati. Per mia abitudine, cerco sempre di tenere OS, programmi e a volte anche i dati, separati, proprio per evitare sbattimenti in caso di formattazioni.
Faccio comunque notare che questo caso non mi interessa, dal momento che sposterei l'OS e non i programmi. Le lettere delle unità restano quelle.

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47729795)
E qui adesso non capisco io, non hai scritto che intendi clonare il SATA nel NVMe? Clonare vuol dire, almeno nella mia concezione della clonazione, proprio copiare tutto da un disco ad un altro.

Giusto, ma la clonazione si limita a scrivere solo i dati, non lo spazio vuoto. Ergo, nel mio caso, mi scriverebbe giusto 40-50gb occupati nel sata3. Ma il "problema" nasce dal fatto che la clonazione posso farla solo in uno spazio successivo a quello dove stanno i dati. Da qui la mia domanda di prima. Se dovessi per forza di cose creare la partizione di windows come prima partizione del disco, dovrei materialmente spostare tutti (o quasi) i dati in modo tale da poter creare la benedetta partizione all'inizio. Cioè, scritture inutili sull'nvme.

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47729795)
Può cambiare che proprio come temi tu, il sistema di boot non funzioni regolarmente perché la posizione delle partizioni è cambiata, cioè se la partizione di sistema ad esempio era la terza, adesso è diventata la quarta ed il vecchio riferimento nel sistema di boot non faccia più avviare Windows. Ma temo potrai scoprirlo solo provando con i rischi del caso, considerato anche il fatto che 11 è un sistema nuovo può darsi che in questo settore ci sono state modifiche ed il comportamento è diverso.

Diciamo che il timore è proprio questo, che windows vada in crisi perchè non riconosce la partizione di boot. Per questo chiedevo se magari entrava in funzione in automatico il ripristino all'avvio, o se magari dovevo fare io qualcosa, come l'utilizzo di bootrec, fixboot e via discorrendo.

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 47729798)
Windows non si adatta automaticamente, ma tu potrai insegnargli che la partizione di avvio è quella principale dove trovare l'OS.
Bisogna o avere una buona padronanza di diskpart, oppure usare utility tipo easyBCD, direi.

Non sono espertissimo con diskpart, ma lo conosco, e qualche mese fa l'ho dovuto usare (sotto ambiente di ripristino usb di windows) per ricreare la struttura efi di win10 che si era incasinata. Penso che a questo punto sia questa la procedura.
Male che dovesse andare, posso sempre tornare indietro, dato che l'ssd sata3 non lo formatto finchè non ho windows funzionante sull'nvme. EasyBCD non lo uso dai tempi di Vista, ma ormai preferisco usare questi tool di terze parti solo come ultima risorsa :stordita:

alethebest90 01-02-2022 21:43

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 47729457)
Scusate ma perché Windows 10 Pro 21H2 .1466 mi sostituisce l'AMD Software scaricato e installato manualmente da sito, con una versione simil-UWP.

Non ho capito, la ritrovo tra le app dello Store, mi esce la notifica come le app quando la installa, ma è relata ad aggiornamento driver di WU. Questa simil-Windows-app non è ricercabile manualmente nello Store; è in pratica tipo la Realtel Audio Console che mi si installa automaticamente subito dopo aver installato da zero i driver audio Realtek. Almeno così succede sul mio notebook. Anche questa Realtek, se la cerco, non la trovo nello Store.
Sono app-driver che solo il sistema può decidere di installare?

Cercando, dovrebbe trattarsi di driver del tipo Microsoft DCH (Declarative Componentized Hardware supported apps). E' corretto?

Cmq la cosa grave è che in questo caso mi ha effettuato un downgrade dei driver e dell'AMD software che avevo appena installato...
Ora ho messo WU in pausa per evitare che lo rifaccia, ma mica posso tenerlo così per sempre. Usando DDU per la disinstallazione c'è l'opzione che ho attivato per evitare che WU aggiorni di testa sua i driver video, ma non ho capito su cosa agisce, e pare non agire granché...

Qualcuno mi chiarisce il quadro?

è successo anche a me...stavo impazzendo perchè dopo l'aggiornamento improvvisi problemi di driver e timeout video con AC Origin...problemi che risolsi appunto installando i driver attuali ufficiali (che risolvono quel tipo di problema) e non optional...

dannato windows e i suoi aggiornamenti del piffero !! Dovrebbero comparire nei facoltativi quelli dei driver :muro: :muro:

no_side_fx 02-02-2022 08:51

Quote:

Originariamente inviato da alethebest90 (Messaggio 47731181)
dannato windows e i suoi aggiornamenti del piffero !! Dovrebbero comparire nei facoltativi quelli dei driver :muro: :muro:


basta disabilitare l'update dei driver tramite windows update :read:

filippom 06-02-2022 10:39

Non ricevo la versione 21H2 sul mio Intel NUC6CAYH, sapete come mai?

giovanni69 06-02-2022 12:05

Quote:

Originariamente inviato da Damokle (Messaggio 47729835)
EasyBCD non lo uso dai tempi di Vista, ma ormai preferisco usare questi tool di terze parti solo come ultima risorsa :stordita:

Anch'io l'ho usato per sistemare un triplo boot Win 8.1, 10 e 7 e rende le cose così trasparenti e facili da capire che non posso che consigliarlo.

yeppala 08-02-2022 18:17

Fiondiamoci tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19044.1526
This security update includes quality improvements. Key changes include:
  • Addresses an issue that causes a Lightweight Directory Access Protocol (LDAP) modify operation to fail if the operation contains the SamAccountName and UserAccountControl attributes. The error message is, “Error: 0x20EF. The directory service encountered an unknown failure”.
For more information about the resolved security vulnerabilities, please refer to the Security Update Guide website and the February 2022 Security Updates :eek:

giugas 09-02-2022 07:28

Appena fiondato...

guant4namo 09-02-2022 07:46

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 47740478)
Fiondiamoci tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19044.1526
This security update includes quality improvements. Key changes include:
  • Addresses an issue that causes a Lightweight Directory Access Protocol (LDAP) modify operation to fail if the operation contains the SamAccountName and UserAccountControl attributes. The error message is, “Error: 0x20EF. The directory service encountered an unknown failure”.
For more information about the resolved security vulnerabilities, please refer to the Security Update Guide website and the February 2022 Security Updates :eek:

La fionda mi si è rotta ahahahahahaha :D :D :D :D

bluefrog 09-02-2022 13:05

Qualcuno di voi ha mai usato il comando descritto in questa guida?

dism /online /cleanup-image /startcomponentcleanup

https://www.tenforums.com/tutorials/...dows-10-a.html

Ho visto che nella cartella WinSxS ho la bellezza di oltre 63k files (6GB+) e non sarebbe male poter dare una "ripulita" senza però intaccare il SO. Non vorrei avere brutte sorprese.

Vostre esperienze a riguardo?

Spider-Mans 10-02-2022 10:39

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 47740478)
Fiondiamoci tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19044.1526
This security update includes quality improvements. Key changes include:
  • Addresses an issue that causes a Lightweight Directory Access Protocol (LDAP) modify operation to fail if the operation contains the SamAccountName and UserAccountControl attributes. The error message is, “Error: 0x20EF. The directory service encountered an unknown failure”.
For more information about the resolved security vulnerabilities, please refer to the Security Update Guide website and the February 2022 Security Updates :eek:

ma bastaaaaaa
continuassero a spammare update sul neonato win11
lasciateci in pace con win10 stabilissimo

non chiedo molto..sono un ragazzo semplice xD :asd:
voglio un s.o. che non mi circunavighi i maroni ogni mese con un update

bluefrog 10-02-2022 11:57

Quote:

Originariamente inviato da Phoenix2005 (Messaggio 47742269)
I comandi dism di norma non causano problemi però, se vuoi andare sul sicuro, prima di procedere (vedi sotto) esegui un backup dell’OS via Macrium Reflect.

Per una pulizia più incisiva puoi utilizzare Dism++



...il tutto eventualmente seguito da questa procedura: https://www.hwupgrade.it/forum/showp...ostcount=52766

Grazie!

Nicodemo Timoteo Taddeo 10-02-2022 12:40

Quote:

Originariamente inviato da Spider-Mans (Messaggio 47742829)
non chiedo molto..sono un ragazzo semplice xD :asd:
voglio un s.o. che non mi circunavighi i maroni ogni mese con un update

https://www.sordum.org/9470/windows-...-blocker-v1-7/

tallines 10-02-2022 15:03

Quote:

Originariamente inviato da Spider-Mans (Messaggio 47742829)
ma bastaaaaaa
continuassero a spammare update sul neonato win11
lasciateci in pace con win10 stabilissimo

non chiedo molto..sono un ragazzo semplice xD :asd:
voglio un s.o. che non mi circunavighi i maroni ogni mese con un update

Gli Update fanno parte della Sicurezza in ogni SO, se poi tu non li vuoi fare, puoi anche stopparli per sempre.....però poi non venite a lamentarvi ehhh :p


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.