Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Linux per newbies (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=113)
-   -   Dual boot W7 + Mint: è reversibile? (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2938872)


Robby The Robot 18-04-2021 20:39

Dual boot W7 + Mint: è reversibile?
 
Salve,

avrei intenzione di configurare un dual boot con Windows 7 (già installato) e Linux Mint.
Ho un SSD da 240GB quasi completamente vuoto quindi non dovrebbero esserci problemi.
Non ho mai installato prima in dual boot ma la procedura sembra semplicissima.
Il dubbio che ho è questo: nel caso decidessi, in un sencondo tempo, di tornare esattamente alla situazione iniziale, quindi tutto lo spazio assegnato solo a Windows e nessuna traccia di Mint, l'operazione sarebbe facile?
Ho fatto un backup del disco con Acronis True Image, questo sarebbe sufficiente a ripristinare tutto come prima?

Grazie a chi vorrà chiarirmi il dubbio.

sacarde 23-04-2021 10:38

intendi problemi di avvio?

Robby The Robot 03-05-2021 14:40

Scusa, pensavo nessuno avesse risposto.

Non capisco bene cosa intendi, la mia domanda è se sia possibile o meno tornare esattamente alla situazione precedente, quindi unica partizione assegnata a Windows e nessuna traccia di Mint, tantomeno all'avvio.

sacarde 03-05-2021 15:57

dovresti ricaricare il loader di windows (non so se e come si faccia)

Robby The Robot 03-05-2021 22:48

Ah, quindi è possibile che la cosa non sia immediatamente reversibile.
Intanto è già una cosa avere questa informazione.
Dovrò cercare dettagli al riguardo.
Grazie.

sacarde 04-05-2021 07:19

letture:

https://www.aranzulla.it/come-disins...ntu-18394.html

https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=641893

https://qastack.it/ubuntu/133533/how...indows-back-on

picalpc 04-05-2021 07:25

Se hai installato in modalità UEFI è abbastanza semplice!

Ti è sufficiente entrare nella directory /boot/efi/EFI con i privilegi di amministratore (sudo) e cancellare la cartella o le cartelle ubuntu e/o mint che vedi all'interno.

Ti rimarrà però l'entry nel menu del bios uefi (bcd), ma il sistema farà lo stesso il boot a windows. A quel punto non dovrai fare altro che scaricare un ottimo tool grafico chiamato visual bcd (boyans), installarlo, lanciarlo e cancellare le voci che riguardano ubuntu o mint alla voce loaders che compare nel menu ad albero sulla sinistra dello strumento.

Robby The Robot 04-05-2021 14:31

Grazie ad entrambi, appena trovo il tempo mi leggo per bene le pagine linkate.
Tra l'altro non ricordo più come ho installato Windows (UEFI o meno).

Robby The Robot 08-05-2021 16:35

Mi chiedo: ma se elimino tutte le partizioni sul SSD e faccio il ripristino con Acronis del backup del disco? Ritornerei alla situzaione originaria?
O mi rimarebbe qualche traccia? Non so bene dove si va a posizionare 'sto boot-loader.

sacarde 08-05-2021 16:59

il bootloader lo puoi installare o nel disco (/dev/sda) o nella partizione (/dev/sda1)

ma la sua configurazione (in lunux) e' in /boot/grub/....

https://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub

Robby The Robot 08-05-2021 22:01

Quindi anche con la procedura di cui sopra (rimozione di tutte le partizioni e ripristino immagine di backup) potrei ritrovarmi poi tra i piedi il bootloader di Linux?

sacarde 08-05-2021 22:47

bisogna vedere come fa il backup "acronis" o chi per lui, se salva anche la tabella delle partizioni e o il loader (nel MBR)

lettura: https://it.wikipedia.org/wiki/Boot_loader

Robby The Robot 09-05-2021 14:53

Intanto ho verificato che Windows 7 è installato come legacy-bios.

Ma se io installo Mint e piazzo grub nella sua partizione?
Elimininata la stessa non dovrebbe tornare tutto come prima?

sacarde 09-05-2021 16:22

se lo installi nella partizione (es. sda1), lo piazzi nei dati prima della partizione stessa

ma per funzionare devi avere un bootloader nel MBR che avvii il loader della sd1



https://www.ionos.it/digitalguide/se...un-bootloader/

Robby The Robot 10-05-2021 15:59

Mi pare di capire che c'è comunque la possibilità di ritrovarsi tracce di Linux allora.
Ma 'sto MBR quindi non è possibile cancellarlo/formattarlo?
E' una zona "inaccessibile" del disco?

sacarde 10-05-2021 16:14

certo che e' accessibile.....

e' possibile leggerlo (esempio per salvarlo) e scriverlo/sovrascriverlo

https://www.chimerarevo.com/guide/ba...-linux-344039/

Robby The Robot 10-05-2021 21:18

Allora c'è qualcosa che mi sfugge.
Se si può sovrascrivere allora, credo, dovrebbe essere possibile tornare allo stato precedente.

sacarde 10-05-2021 22:26

certo, nel link lo spiega

Robby The Robot 11-05-2021 18:42

Sono un po' perplesso.
Mi prendo un po' di tempo per rileggere uno dei link del post #6, nel caos sembra ci sia qualcosa.

marcram 12-05-2021 10:02

Se il bootloader è su quel disco (ad esempio se è l'unico disco sul computer) e tu cloni il disco (non la partizione, il disco intero), crei un'immagine perfetta di esso, quindi puoi ripristinarlo quando vuoi.
Non so come funzioni Acronis, ma in questi casi si consiglia di solito di usare Clonezilla da pennetta usb. Informati bene, ci sono molte guide dettagliate su internet.

Io, quando ho preso il portatile nuovo, la prima cosa che ho fatto è fare un'immagine del disco con Clonezilla, dopodiché ho formattato e riorganizzato l'intero disco. L'immagine è lì, se dovessi tornare alle condizioni di fabbrica.

Altra cosa, ma non ne sono sicuro, mi pare che comunque, dovessi mai avere problemi di bootloader, la risoluzione problemi di Windows ti permette di ripristinarlo. Questo il motivo per cui, in dual boot, è sempre meglio installare prima Windows di Linux, perché altrimenti Windows sovrascriverebbe il bootloader...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:30.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.