Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Black"SLI"jack 06-04-2020 15:56

ogni brand ti consiglierà sempre i proprio prodotti mi sembra normale. devono tirare acqua al proprio mulino. se poi ci metti "l'ignoranza" (termine senza offesa) della maggior parte dei clienti, il gioco è fatto. poi il fatto di avere led o funzioni inutili, ma che fanno figo, portano in tanti a sbagliare.

nel liquid cooling per le ventole, è la pressione statica il valore più importante. è la forza con cui la ventola riesce a far passare l'aria attraverso le lamelle di un radiatore.

i rad si differenziano per spessore e per numero di fpi.

in genere basso fpi (numero di alette per pollice), permette di usare ventole con pressione statica inferiore. alto fpi richiede pressione statica più elevata.
di conseguenza a parità di ventola un rad a basso fpi renderà meglio a bassi rpm, mentre uno ad alto fpi renderà meglio ad alti rpm, in quanto maggior numero di alette (fin) miglior dissipazione. ma al contempo lo stesso spessore del rad può ulteriormente compromette l'efficacia di una ventola, escludendo come detto prima di eventuali griglie, filtri, etc.

riducendo gli rpm di una ventola, riduci la pressione statica. quindi se l'andamento delle prestazioni della ventola sono lineari, diminuire del 50% per esempio, gli rpm, riduci del 50% la pressione statica.

per deltaT, si parlo della temp della stanza e non del case.

mattxx88 06-04-2020 16:03

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46704256)
però attenzione ad una questione. faccio un esempio. se prendo 2 ventole entrambe 2000 rpm, una mi fa 2 H2O e una 3 H2O di pressione statica (alla massima velocità), ecco che nel momento in cui le limito entrambe a 1000 rpm e consideriamo un 50% in meno di prestazioni

il punto focale è questo secondo me, siamo sicuri che il rapporto rpm e pressione statica sia fisso a tutti gli rpm?

secondo non è direttamente proporzionale la cosa, ma voglio approfondire

c'era un sito italiano che faceva delle prove ottime di materiale cooling, quando ho due minuti lo cerco e mi vedo un po di review (mi pare sia inattivo da un paio d'anni, ma ha dei buoni storici)

Black"SLI"jack 06-04-2020 16:14

in linea generale le ventole hanno tutte un comportamento lineare delle prestazioni. ci sono eccezioni come sempre. per lineare intendo che su di un grafico, si ha quasi una retta e non una curva.

dipende molto anche dalla conformazione delle pale stesse.

sul web trovi tante recensioni di ventole, con grafici dell'andamento della pressione statica al variare degli rpm.

il sito italiano è coolingtechnique, ma ormai sono diversi anni che non viene più aggiornato. un altro è thermalbench, pure questo fermo da tempo.

monkis 06-04-2020 16:19

mi ero basato anche io sul sito coolingtechnique per la scelta delle ventole, avevo optato per le ml120 senza led per rismarmiare, se non ricordo male le migliori erano le noctua industrial, il problema è che costano un sacco :p

razor820 06-04-2020 17:30

Grazie per le spiegazioni black.
Ti avranno nominato sicuramente il RE del liquido, anche per le tue opere in sistemi :D

Black"SLI"jack 06-04-2020 19:10

Figurati nessun problema per dare supporto.
Sono solo uno che ha speso una fortuna (ho smesso di contare :asd: ) e provato sulla mia pelle varie soluzioni e disposizione dei componenti e quindi mi sono fatto le ossa come si dice a mie spese.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Giffo74 06-04-2020 20:15

Quote:

Originariamente inviato da razor820 (Messaggio 46704580)
Grazie per le spiegazioni black.
Ti avranno nominato sicuramente il RE del liquido, anche per le tue opere in sistemi :D

Mi hai tolto le parole di bocca

Giffo74 06-04-2020 21:57

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46704784)
Figurati nessun problema per dare supporto.
Sono solo uno che ha speso una fortuna (ho smesso di contare :asd: ) e provato sulla mia pelle varie soluzioni e disposizione dei componenti e quindi mi sono fatto le ossa come si dice a mie spese.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Infatti leggo questo thread da qualche tempo e speravo che mi rispondessi tu,
ma come avrai capito sono troppo all'inizio devo ancora capire le basi e
partendo da esse non sto cercando di creare il loop perfetto fin da subito.

Black"SLI"jack 06-04-2020 22:37

Meglio partire bene e spendere bene il budget che partire zoppo e spenderci più soldi. Il liquid cooling può diventare una fissa :asd:

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

kiwivda 07-04-2020 07:42

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46704784)
Figurati nessun problema per dare supporto.
Sono solo uno che ha speso una fortuna (ho smesso di contare :asd: ) e provato sulla mia pelle varie soluzioni e disposizione dei componenti e quindi mi sono fatto le ossa come si dice a mie spese.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Praticamente Jack sei la zia di Trainspotting del thread del liquido. :sofico:

razor820 07-04-2020 10:04

Ma a parità di radiatore, mettiamo caso un 360x60, chi ha più fpi, amache se come detto prima ha il contro di tenere le ventole con rpm più alti, ma teoricamente non dovrebbe avere più massa radiante? Visto che ha più densita delle alette?

Black"SLI"jack 07-04-2020 10:44

giusta osservazione. la risposta è si e no. dipende anche da quante canaline interne ha il rad, perché è ad esse che sono saldate le alette. se hai un numero elevato di canaline, ma fpi basso, potresti avere maggiore area dissipante di un rad con poche canaline ma ad alto fpi.

in linea di massima si fa un confronto alla pari. anche perché diventerebbe un lavoro immane e forse impossibile capire le reali capacità di ogni singolo rad.

perché poi nei confronti fra rad, non è detto che uno a basso fpi vada peggio di uno ad alto fpi. come scrissi ieri, un rad ad alto fpi guadagna in genere ad alti rpm, mentre perde ai bassi. sempre in linea generale. anche lo spessore stesso del rad influisce sulle performance, e pure la sua restrittività.

ci sono poi casi come per alphacool, dove la serie xt45 va quanto la serie ut60, nonostante un fpi praticamente uguale 12 (xt45) contro i 10 (ut60). altri marchi però riscontrano aumento delle prestazioni all'aumentare dello spessore. altro caso particolare è il phobya supernova 1260/45 (che posseggo). un "piccolo" mostro che può arrivare a montare fino a 18 ventole da 140. rad basso fpi. la prima versione con solo 9 fan risulta migliore di un mora 420 (altro rad mostro 1260) con 18 ventole. rad però ad alto fpi e spesso 54 mm. mentre il phobya supernova 1080 (45 mm e 9/18 fan da 120, ed anche questo in mio possesso) risulta appena inferiore al mora 360 (sempre un 1080 ma 54mm) a parità di ventole. si parla di qualche grado sia chiaro.

tanto per confronto un 360 slim vs il supernova 1260:



per questo in genere consiglio per una configurazione cpu + gpu almeno un 360/45 + 240/45 meglio un 280/45. in quanto un 280/45 ha quasi la stessa area di un 360/45.

tendo a sconsigliare rad ad alto fpi se si vogliono le prestazioni e 0 rumore, proprio per la loro natura.

però in genere la prima cosa che chiedo è in quale case si vuole piazzare il tutto. perché come si può notare, case che si fregiano del "compatibile con liquido" sono tanti, ma in pochi lo sono veramente.

razor820 07-04-2020 11:23

Quindi ci sarebbe una discussione a non finire da questo punto di vista..

Comunque discussione case, almeno per quello che ho visto io, e paro delle Marche più blasonate, è difficilissimo trovare case che ti accolgono due radiatori da 360x60 o più...

Andy1111 07-04-2020 11:38

Quote:

Originariamente inviato da razor820 (Messaggio 46705724)
Quindi ci sarebbe una discussione a non finire da questo punto di vista..

Comunque discussione case, almeno per quello che ho visto io, e paro delle Marche più blasonate, è difficilissimo trovare case che ti accolgono due radiatori da 360x60 o più...

qualcuno c'è uno è questo

https://youtu.be/CIpoC65bpX4?list=PL...xcrN_cX&t=2060

https://youtu.be/CIpoC65bpX4?list=PL...xcrN_cX&t=1566

Black"SLI"jack 07-04-2020 11:50

si esatto. non è come scegliere l'hw. voglio x prestazioni allora prendo la vga y e la cpu z. e più o meno ottieni quello che vuoi.

nel liquid cooling, mille fattori possono inficiare sulla resa di un loop. anche semplicemente dove hai posizionato il case. se sopra la scrivania o sotto di essa. il clima stesso di dove si abita influisce in modo preponderante nella resa del loop stesso.

anche qui bisogna porsi un obbiettivo (tipo massi prestazioni rispetto al rumore, oppure il massimo silenzio a discapito delle prestazioni o una via di mezzo). ci metto anche la parte di estetica che ormai da quando il liquid cooling è stato sdoganato, è diventato un fattore che molti seguono, io non da meno.

per come la vedo io, scegliere il case per l'estetica e poi adattarci un loop, è una strada che spesso porta a buttare soldi. perché poi ci si ritrova a dover cambiare case. il case è parte fondamentale del loop, facendo un parallelo, lo possiamo vedere come le fondamenta di una casa. se sono solide, il loop ne guadagna, se non lo sono, il loop perde.

ci sono case che possono ospitare più rad anche grandi, però è necessario fare poi i conti anche lo spazio occupato dal case stesso, perché spesso non sono più tower standard, ma sono big tower.

XEV 07-04-2020 11:55

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46705614)
ci sono poi casi come per alphacool, dove la serie xt45 va quanto la serie ut60, nonostante un fpi praticamente uguale 12 (xt45) contro i 10 (ut60).

buono a sapersi. Io ho entrambi da 420, e in caso di cambio case per cambio scrivania opterei per un altro 45 al posto del 60 se avessi difficoltà.

Black"SLI"jack 07-04-2020 11:59

un tower che spesso mi trovo a consigliare, dato che ho avuto modo di lavorarci sopra per un mio amico è il Thermaltake x71. esteticamente a me piace, ma capisco che non incontri il favore di tanti. è un case che si sviluppa in altezza rispetto alla profondità, però nel caso del mio amico ho posizionato due 360 e un 240, tutti da 60mm di spessore. e volendo al poste del 360 frontale sarei riuscito a metterci anche un 480/60.

XEV 07-04-2020 12:01

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46705819)
un tower che spesso mi trovo a consigliare, dato che ho avuto modo di lavorarci sopra per un mio amico è il Thermaltake x71. esteticamente a me piace, ma capisco che non incontri il favore di tanti. è un case che si sviluppa in altezza rispetto alla profondità, però nel caso del mio amico ho posizionato due 360 e un 240, tutti da 60mm di spessore. e volendo al poste del 360 frontale sarei riuscito a metterci anche un 480/60.

lo so black, offre anche il bay per aquaero, ma se proprio dovessi cambiare al momento andrei per l'enthoo 719, altrimenti mi tengo questo stretto che per ora solo per un 2 difettucci è perfetto per me.(mettiamo 3 per spazio)

razor820 07-04-2020 12:28

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46705819)
un tower che spesso mi trovo a consigliare, dato che ho avuto modo di lavorarci sopra per un mio amico è il Thermaltake x71. esteticamente a me piace, ma capisco che non incontri il favore di tanti. è un case che si sviluppa in altezza rispetto alla profondità, però nel caso del mio amico ho posizionato due 360 e un 240, tutti da 60mm di spessore. e volendo al poste del 360 frontale sarei riuscito a metterci anche un 480/60.

quello era il case che avrei voluto prendere. Anche se come linea e' un po obsoleto.. Alla fine ho seguito le LINEE e mi sono caricato 10kg solo di vetro temperato inutile :D

Black"SLI"jack 07-04-2020 13:46

pure io mi sono caricato di vetro temperato con il view 91, però :asd:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.