Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Offerte telefoniche e gestori telefonici (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=137)
-   -   Passaggio ADSL-FTTC gratis Wind (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2913917)


manuela91 29-05-2020 15:12

Passaggio ADSL-FTTC gratis Wind
 
Ho appena ricevuto una chiamata da Wind che mi ha proposto di passare gratuitamente alla Fibra FTTC, senza costi aggiuntivi e inviandomi loro il modem. Avendo io un'ADSL da 20 mega ho subito accettato. Ora mi stavo un po' informando riguardo però la questione delle chiamate in VOIP.

Non ho capito se il fatto di avere le prese tripolari è un problema, se devo effettuare un "ribaltamento delle prese" e se per usare il cordless (collegato in salotto, piano terra) dovrò portare anche il nuovo modem giù (l'attuale modem TP-Link io lo tengo in camera, primo piano)...

C'è un modo per tenere il telefono scollegato dal modem che mi consegneranno? Devo effettuare qualche modifica alle prese?

Grazie

biometallo 30-05-2020 09:29

Quote:

Originariamente inviato da manuela91 (Messaggio 46808023)
C'è un modo per tenere il telefono scollegato dal modem che mi consegneranno? Devo effettuare qualche modifica alle prese?

Certo che si può, basta non usarlo, se lo tieni chiuso in un cassetto non hai alcuna necessità di attaccarlo al router o alla presa :D

Dunque Dunque, il punto mi pare semplice, se fino ad ora con l'ADSL avevi di fatto ancora accesso alla linea telefonica analogica, e quindi potevi ancora usare vecchi telefoni fax eccetera semplicemente aggiungendo un piccolo filtro su ogni presa, passando alla VDSL (perché questo è il vero nome della tecnologia che ti porteranno in casa) per ottenere il massimo dal doppino di rame si perde questa compatibilità, e di fatto diventano incompatibili con la linea telefonica, come si fa quindi?

Semplice il telefono va collegato ad un aggeggio che si occupa di convertire in digitale i segnali che emette e poi li fa veicolare tramite internet, ebbene molti router al giorno d'oggi avendo il supporto al voip possono fare questo e lo fa anche quello di wind...

Ribaltare le prese serve proprio a fare questo, cioè portare i telefoni al router ed è semplicemente la soluzione più pratica ed economica, altre soluzioni potrebbero essere sostituire gli antichi telefoni analogici con telefoni digitali VOIP, dovresti poi però configurarli uno per uno e cambiare anche il cavo...
costoso e poco pratico.

Per quanto riguarda i cordless, non so quanti tu ne abbia in casa, in passato io ne avevo 6 ma dato ce erano tutti in tecnologia DECT (e ameno che non siano vecchi ruderi degli anni 90, sono probabilmente DECT anche i tuoi) erano connessi ad un tutti ad un paio di basi, quando poi passai qualche hanno fa proprio alla VDSL di Wind infoladra (da 24.9999 euro al mese a bollette da quasi 80€ in meno di due anni!) mi dettero come router il Fritzbox 7490, che fungeva anche da base dect, e a quel punto mi bastò associare i cordless direttamente al router, ma temo che con il modello che danno ora non si possa fare...

manuela91 30-05-2020 11:21

Quote:

Originariamente inviato da biometallo (Messaggio 46809012)
Certo che si può, basta non usarlo, se lo tieni chiuso in un cassetto non hai alcuna necessità di attaccarlo al router o alla presa :D

Dunque Dunque, il punto mi pare semplice, se fino ad ora con l'ADSL avevi di fatto ancora accesso alla linea telefonica analogica, e quindi potevi ancora usare vecchi telefoni fax eccetera semplicemente aggiungendo un piccolo filtro su ogni presa, passando alla VDSL (perché questo è il vero nome della tecnologia che ti porteranno in casa) per ottenere il massimo dal doppino di rame si perde questa compatibilità, e di fatto diventano incompatibili con la linea telefonica, come si fa quindi?

Semplice il telefono va collegato ad un aggeggio che si occupa di convertire in digitale i segnali che emette e poi li fa veicolare tramite internet, ebbene molti router al giorno d'oggi avendo il supporto al voip possono fare questo e lo fa anche quello di wind...

Ribaltare le prese serve proprio a fare questo, cioè portare i telefoni al router ed è semplicemente la soluzione più pratica ed economica, altre soluzioni potrebbero essere sostituire gli antichi telefoni analogici con telefoni digitali VOIP, dovresti poi però configurarli uno per uno e cambiare anche il cavo...
costoso e poco pratico.

Per quanto riguarda i cordless, non so quanti tu ne abbia in casa, in passato io ne avevo 6 ma dato ce erano tutti in tecnologia DECT (e ameno che non siano vecchi ruderi degli anni 90, sono probabilmente DECT anche i tuoi) erano connessi ad un tutti ad un paio di basi, quando poi passai qualche hanno fa proprio alla VDSL di Wind infoladra (da 24.9999 euro al mese a bollette da quasi 80€ in meno di due anni!) mi dettero come router il Fritzbox 7490, che fungeva anche da base dect, e a quel punto mi bastò associare i cordless direttamente al router, ma temo che con il modello che danno ora non si possa fare...

Grazie intanto per la risposta!

Allora... Questo "aggeggio" che converte, cosa sarebbe? Lo posso acquistare/montare da sola?

Allora in casa ho solo una coppia di cordless: quindi uno al pian terreno, che è il centrale, attaccato alla linea telefonica, e il secondo che è invece solo attaccato alla presa elettrica, quindi è irrilevante...

Quello che vorrei fare io è mantenere il modem dove è ora, cioè in camera al piano di sopra, e il cordless del salotto giù, come è appunto ora. Delle altre prese non mi interessa, perché non ho altri telefoni. Non so neanche se sono in tecnologia DECT (i miei cordless sono Gigaset as405)...

Non so ancora che router mi daranno (online leggevo che a chi è stato proposto questo passaggio di tecnologia ha ricevuto un Home&Life Hub - Zyxel 8825)

Il fatto è appunto questo: siccome è un cambiamento che mi stanno proponendo loro (che mi fa comodo, per carità), vorrei avere meno sbatti possibile. O meglio, non dover spendere altri soldi per un cambiamento non richiesto da me. Ecco perché non mi va di cambiare i cordless, tra l'altro nuovi perché credo di averli comprati da circa un anno...

Ultima cosa: se tengo le prese tripolari, non c'è problema quindi?

Grazie ancora

biometallo 01-06-2020 10:28

Partiamo dalle cose semplici, si i tuoi telefoni sono certamente DECT, anche perché sostanzialmente lo sono tutti quelli prodotti in questo millennio ad ogni modo ce lo dice la siemens sul sito:

https://www.gigaset.com/it_it/gigaset-as405-it/

DECT Standards DECT, GAP
ECO DECT Riduzione automatica della potenza di trasmissione, Zero radiazioni quando il portatile è in stand by, Basso consumo energetico


In quel link trovi anche il manuale d'uso con le istruzioni per associare i cordless alla stessa base (procedura piuttosto semplice e praticamente uguale per tutte le marche e modelli)

Nel dubbio che non mi sia spiegato al meglio riprovo: La procedura di ribaltamento delle prese è proprio la soluzione più facile pratica ed economica, e francamente sopratutto se non hai grande esperienza ti consiglio vivamente di fare, ma ho voluto comunque darti una spiegazione più completa in modo da capire il motivo per cui un telefono tradizionale non può essere connesso alla linea, preciso poi che io stesso non sono affatto questa gran cima e che anzi ho pochissima esperienza diretta con questi prodotti, tempo fa avevo in casa un cordelss voip e anche se non lo uso più ho ancora un vecchio telefono fisso VOIP pagato in offerta 2 lire...

Detto questo basta che cerchi "adattatori voip"

https://www.amazon.it/slp/adattatore...b2ra2a2dq8a84y

Ma questi non solo andranno poi connessi al router (tramite cavo ethernet, ma volendo anche in wifi attaccandoli per esempio a quei ripetitori che hanno anche le prese di rete) ma sopratutto andranno configurati manualmente con i dati della tua linea mentre nel router che ti spediscono hanno già fatto loro.

Per la questione delle prese tripolari premetto che io in casa non lo ho più da 30 anni, ma non credo che diano problemi.

manuela91 01-06-2020 11:06

Quindi per riuscire a tenere modem e telefono "staccati" nella posizione in cui sono ora, devo sia comprare l'aggeggio sia ribaltare le prese, giusto?

Un po' me la cavo con queste cose, ma non ho mai ribaltato delle prese, vediamo un po' se riesco.

Altrimenti per far funzionare il cordless dovrei tenerlo nella stessa stanza collegato al modem giusto, vero?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.