Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


PiemoG 23-11-2016 06:50

Ma i sensori di temperatura e flussimetri sono "fondamentali, o ci si può accontentare dei dati di temperatura della CPU (avendo solo quella da liquidare)? Eventualmente un sensore di temperatura si può collegare alla MoBo o sono tutti specifici per lettori "dedicati"?
Ho una Z68 Ext3 Gen3

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Shadow Man 23-11-2016 08:10

Fondamentali no ( soprattutto in un impianto semplice come il tuo) , il flussimetro lo lascerei da parte .
Il sensore di temperatura può rivelarsi utile e comunque costano sui 10€ , soldi ben spesi a mio avviso.
Ci sono questi che sono i passanti ,da collegare ad un fan controller
https://www.ybris-cooling.it/sensori...hread-g14.html
Altrimenti ci sono quelli col display già compreso :
https://www.ybris-cooling.it/termome...-x-14g-ff.html

Black"SLI"jack 23-11-2016 08:53

niente è fondamentale, ma tutto è utile :D

più che altro almeno un sensore di temp, può essere molto utile per capire come lavora l'impianto. è vero che vedi le temp della cpu, ma avere un'idea precisa a quanto sta il liquido, ti permette di escludere eventuali problemi di cattiva dissipazione, oppure per ottimizzare il tutto.

il flussimetro in loop molto semplici non serve, in quelli più complessi invece può tornare utile per escludere eventuali strozzamenti.

ADB_ITA 23-11-2016 10:38

Quote:

Originariamente inviato da PiemoG (Messaggio 44242647)
Ma i sensori di temperatura e flussimetri sono "fondamentali, o ci si può accontentare...

Ti hanno gia' detto tutto gli altri... :D
Se la tua vaschetta ha un foro in piu' da 1/4 io ti consiglio questo sensore della Bitspower:

Bitspower Sensore Temperatura passo 1/4" - matte black
https://images-na.ssl-images-amazon....1Kv3k9NteL.jpg

Frezee07 23-11-2016 10:52

Ecco, questa la foto della distanza tra radiatore e wb GPU



unisco tramite tubo rigido? tramite raccordi? o tramite tubo classico?
Cosa fareste voi?

ADB_ITA 23-11-2016 11:31

Dato che siete in parecchi che avete l'aquaero mi dite a che diavolo serve il codice di licenza che c'e' sulla scatola?
Mi e' appena arrivato l'aquaero 5 LT e io l'aquasuite ce l'ho gia' installato perche' ci gestisco la Poweradjust 3 ultra ma di codici non ne ho mai sentito parlare... qualcuno mi chiarisce questo punto oscuro? :help:

vicomte 23-11-2016 11:32

Buon Giorno :)

Mi sapreste dire se e' possibile far partire una pompa senza collegarla all'alimentatore cossiche' possa funzionare anche a pc spento ?

Eventualmente posso acquistarne una appositamente: ho guardato un po' le pompe da acquario, ma sono quasi tutte ad immersione ed i raccordi danno problemi.


[Spiego meglio quello che vorrei fare: ho fatto una vasca da 100 litri, con 3 ingressi e 3 uscite.

Due ingressi e due uscite sono occupati dai loop dei due pc ..ognuno con relativa pompa e radiatore.

I restanti due ingressi li vorrei collegare al chiller in un loop isolato, che non passa direttamente per nessun pc: semplicemente prende l'acqua,la raffredda e la ributta in vasca.

Ma avrei bisgono di fare in modo che possa funzionare anche a pc spento... o non girare proprio a pc acceso se non serve. ]

grazie.

Black"SLI"jack 23-11-2016 11:39

Quote:

Originariamente inviato da Frezee07 (Messaggio 44243353)
Ecco, questa la foto della distanza tra radiatore e wb GPU



unisco tramite tubo rigido? tramite raccordi? o tramite tubo classico?
Cosa fareste voi?

io andrei di tubo rigido.

Quote:

Originariamente inviato da ADB_ITA (Messaggio 44243514)
Dato che siete in parecchi che avete l'aquaero mi dite a che diavolo serve il codice di licenza che c'e' sulla scatola?
Mi e' appena arrivato l'aquaero 5 LT e io l'aquasuite ce l'ho gia' installato perche' ci gestisco la Poweradjust 3 ultra ma di codici non ne ho mai sentito parlare... qualcuno mi chiarisce questo punto oscuro? :help:

quale licenza? ho avuto in totale 4 aquaero (3 ancora in mio possesso e 1 dato ad un amico), ma di licenze sinceramente non ci ho mai fatto caso e soprattutto mai servite.

Quote:

Originariamente inviato da vicomte (Messaggio 44243520)
Buon Giorno :)

Mi sapreste dire se e' possibile far partire una pompa senza collegarla all'alimentatore cossiche' possa funzionare anche a pc spento ?

Eventualmente posso acquistarne una appositamente: ho guardato un po' le pompe da acquario, ma sono quasi tutte ad immersione ed i raccordi danno problemi.


[Spiego meglio quello che vorrei fare: ho fatto una vasca da 100 litri, con 3 ingressi e 3 uscite.

Due ingressi e due uscite sono occupati dai loop dei due pc ..ognuno con relativa pompa e radiatore.

I restanti due ingressi li vorrei collegare al chiller in un loop isolato, che non passa direttamente per nessun pc: semplicemente prende l'acqua,la raffredda e la ributta in vasca.

Ma avrei bisgono di fare in modo che possa funzionare anche a pc spento... o non girare proprio a pc acceso se non serve. ]

grazie.

l'unica è trovare una pompa da 220v che quindi colleghi direttamente alla presa a muro, oppure prendi una normale pompa da liquid cooling, la colleghi ad un alimentatore come i phobya come questo:

https://www.ybris-cooling.it/0-300w/...olex-4pin.html

oppure prendi un vecchio alimentatore ci colleghi la pompa lo usi a parte. basta ponticellare il cavo verde e un nero (del cavo principale atx 20/24 poli) perché si accenda.

vicomte 23-11-2016 11:44

Anzitutto grazie mille.

Ma il Phoyba ha un interruttore? Altrimenti diventa scomodissimo.

Di pompe ne ho una decina :P Di alimentatori vecchi anche...l'opzione migliore sarebbe la terza... ma eststicamente un alimentatore da pc appoggiato sul mobile e' veramente orribile :P

ADB_ITA 23-11-2016 12:28

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 44243549)
quale licenza? ho avuto in totale 4 aquaero (3 ancora in mio possesso e 1 dato ad un amico), ma di licenze sinceramente non ci ho mai fatto caso e soprattutto mai servite.

C'e' un adesivo attaccato sulla scatola, per altro copiabile da chiunque, in cui c'e' scritto di non buttarlo via, mah!

Software license key:
xxxx-xxxx-xxxx-xxxx
IMPORTANT, do not throw away!

P.S.
Sia la Power Adjust Ultra 3 che l'Aquaero 5 LT vanno collegati in USB e poi uniti dal cavo per l'aquabus, giusto?
O forse il collegamento tramite aquabus serve solo per la gestione dal pannello frontale che il mio 5 LT non ha?

Black"SLI"jack 23-11-2016 13:31

Quote:

Originariamente inviato da vicomte (Messaggio 44243568)
Anzitutto grazie mille.

Ma il Phoyba ha un interruttore? Altrimenti diventa scomodissimo.

Di pompe ne ho una decina :P Di alimentatori vecchi anche...l'opzione migliore sarebbe la terza... ma eststicamente un alimentatore da pc appoggiato sul mobile e' veramente orribile :P

si il phobya non ha interruttore. altre soluzioni non ce ne sono se non farsi qualcosa per proprio conto.

Quote:

Originariamente inviato da ADB_ITA (Messaggio 44243726)
C'e' un adesivo attaccato sulla scatola, per altro copiabile da chiunque, in cui c'e' scritto di non buttarlo via, mah!

Software license key:
xxxx-xxxx-xxxx-xxxx
IMPORTANT, do not throw away!

P.S.
Sia la Power Adjust Ultra 3 che l'Aquaero 5 LT vanno collegati in USB e poi uniti dal cavo per l'aquabus, giusto?
O forse il collegamento tramite aquabus serve solo per la gestione dal pannello frontale che il mio 5 LT non ha?

mai fatto caso alla licenza e cmq mai usata.
il cavo usb serve per collegare l'aquaero al pc e trasmettere i dati verso aquasuite e sfruttare quest'ultimo per la sua configurazione. per tutti i device compatibili con aquabus, la prima connessione deve essere eseguita sia con usb al pc che aquabus all'aquaero. una volta configurato l'id aquabus univoco per ciascun device, l'usb può essere scollegata.

la differenza tra collegamento usb e aquabus di un device (escluso l'aquaero), sta in questi termini:

- usb: ogni device è stand alone, all'interno di aquasuite ci saranno le voci singole per ciascun device. una curva di funzionamento dell'aquaero non potrà integrare device non gestite direttamente dall'unità. es. se ho una pompa aquabus connessa solo in usb, questa non potrà essere gestita dall'aquaero e quindi farne variare la velocità in base alle richieste. stesso discorso per i poweradjust che se connessi in usb e non in aquabus non vengono visti come fan controller aggiuntivi all'interno della schermata fan di aquasuite. e ovviamente sarà necessario configurare curve specifiche nei loro rispettivi menù.

- aquabus: in questo caso tutti i device sono gestiti dall'aquaero e quindi integrabili al 100% all'interno delle curve di funzionamento e tutto il resto disponibile. ad esempio se trasformo un 5/6 LT in modalità slave e lo connetto come necessario in aquabus al master, sotto il menù fan non avrò 4 canali, ma ben 8, i 4 del master e i 4 dello slave.

quindi per ricapitolare in modo semplice. in usb tutti i device funzionano in modo proprio e nulla è integrato. in aquabus invece tutti lavorano sotto il controllo dell'aquaero.

la questione display assente nelle versioni LT non centra nulla con le funzionalità dell'aquaero. un 5/6 LT non ha funzioni in meno dei PRO/XT, è solo privo di display e sensore IR (per quanto possa servire).

ADB_ITA 23-11-2016 13:46

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 44243962)
[cut]...la prima connessione deve essere eseguita sia con usb al pc che aquabus all'aquaero. una volta configurato l'id aquabus univoco per ciascun device, l'usb può essere scollegata.

Quindi da quello che ho capito dopo la prima accensione e configurato l'ID di periferica devo staccare il poweradjust dalla USB per avere il controllo delle curve di funzionamento sotto aquaero, quindi unica schermata per entrambi i device.
Grazie, nelle risposte sei sempre molto preciso e gentile oltre che preparato!
:)

Unnatural 23-11-2016 14:04

Quote:

Originariamente inviato da vicomte (Messaggio 44243520)
Buon Giorno :)

Mi sapreste dire se e' possibile far partire una pompa senza collegarla all'alimentatore cossiche' possa funzionare anche a pc spento ?

Eventualmente posso acquistarne una appositamente: ho guardato un po' le pompe da acquario, ma sono quasi tutte ad immersione ed i raccordi danno problemi.


[Spiego meglio quello che vorrei fare: ho fatto una vasca da 100 litri, con 3 ingressi e 3 uscite.

Due ingressi e due uscite sono occupati dai loop dei due pc ..ognuno con relativa pompa e radiatore.

I restanti due ingressi li vorrei collegare al chiller in un loop isolato, che non passa direttamente per nessun pc: semplicemente prende l'acqua,la raffredda e la ributta in vasca.

Ma avrei bisgono di fare in modo che possa funzionare anche a pc spento... o non girare proprio a pc acceso se non serve. ]

grazie.

Forse non ho capito cosa ti serve, ma non si può usare il metodo che si usa per spurgo/leak test con un comune alimentatore dedicato ponticellato (eventualmente con interruttore)?

estinto 23-11-2016 14:38

Salve a tutti, gente manco da un poco nel forum e spero non sia già stata fatta milioni di volte la domanda:
da qualche settimana, per esser precisi mi sembra che il tutto sia successo dopo l'ultimo aggiornamento Win 10, perchè io non ho toccato nulla:mbe: ...ma Aquasuite non mi parte più da solo all'avvio di Win, anche se la casella di spunta ci sta.
Anche a voi fa lo stesso?

By

ADB_ITA 23-11-2016 14:49

Quote:

Originariamente inviato da estinto (Messaggio 44244245)
Salve a tutti, gente manco da un poco nel forum e spero non sia già stata fatta milioni di volte la domanda:
da qualche settimana, per esser precisi mi sembra che il tutto sia successo dopo l'ultimo aggiornamento Win 10, perchè io non ho toccato nulla:mbe: ...ma Aquasuite non mi parte più da solo all'avvio di Win, anche se la casella di spunta ci sta.
Anche a voi fa lo stesso?

By

No, a me funziona perfettamente, versione 2016 - 4.

Black"SLI"jack 23-11-2016 14:51

mai dato problema con win10. anche con aquasuite 4.72 per un aquaero 4.

estinto 23-11-2016 15:22

Ma porca che nervi, anch'io ho versione 2016-4...ma niente , non mi parte debbo sempre avviarlo io manualmente.
Non è che muoio, però mi secca che da un momento all'altro non si avvi come faceva prima.:cry:
Infatti non compare neanche nell'elenco della app all'avvio su gestione attività!

By

ADB_ITA 23-11-2016 15:45

Quote:

Originariamente inviato da estinto (Messaggio 44244441)
Ma porca che nervi, anch'io ho versione 2016-4...

Hai messo la spunta come amministratore sull'eseguibile oltre ai relativi servizi dentro aquasuite?

estinto 23-11-2016 15:55

Si si la spunta è presente.
La cosa assurda e che fino a qualche tempo fa andava tutto normale, poi un giorno non si è avviato più.:(

By

Shadow Man 23-11-2016 21:04

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 44243962)
si il phobya non ha interruttore. altre soluzioni non ce ne sono se non farsi qualcosa per proprio conto.



mai fatto caso alla licenza e cmq mai usata.
il cavo usb serve per collegare l'aquaero al pc e trasmettere i dati verso aquasuite e sfruttare quest'ultimo per la sua configurazione. per tutti i device compatibili con aquabus, la prima connessione deve essere eseguita sia con usb al pc che aquabus all'aquaero. una volta configurato l'id aquabus univoco per ciascun device, l'usb può essere scollegata.

la differenza tra collegamento usb e aquabus di un device (escluso l'aquaero), sta in questi termini:

- usb: ogni device è stand alone, all'interno di aquasuite ci saranno le voci singole per ciascun device. una curva di funzionamento dell'aquaero non potrà integrare device non gestite direttamente dall'unità. es. se ho una pompa aquabus connessa solo in usb, questa non potrà essere gestita dall'aquaero e quindi farne variare la velocità in base alle richieste. stesso discorso per i poweradjust che se connessi in usb e non in aquabus non vengono visti come fan controller aggiuntivi all'interno della schermata fan di aquasuite. e ovviamente sarà necessario configurare curve specifiche nei loro rispettivi menù.

- aquabus: in questo caso tutti i device sono gestiti dall'aquaero e quindi integrabili al 100% all'interno delle curve di funzionamento e tutto il resto disponibile. ad esempio se trasformo un 5/6 LT in modalità slave e lo connetto come necessario in aquabus al master, sotto il menù fan non avrò 4 canali, ma ben 8, i 4 del master e i 4 dello slave.

quindi per ricapitolare in modo semplice. in usb tutti i device funzionano in modo proprio e nulla è integrato. in aquabus invece tutti lavorano sotto il controllo dell'aquaero.

la questione display assente nelle versioni LT non centra nulla con le funzionalità dell'aquaero. un 5/6 LT non ha funzioni in meno dei PRO/XT, è solo privo di display e sensore IR (per quanto possa servire).

un ultimo dubbio sul primo avvio
ho la D5(aquacomputer), l'mps 400 e l'aquaero 6 .
al primo avvio per assegnare gli ID lascio collegati in usb,D5 , l'msp 400 e anche l'aquaero?
nello stesso momento devono anche essere collegati via aquabus all'aquaero?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.