Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Sport e motori (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=87)
-   -   [Thread Ufficiale] - MotoGP 2010 World Championship!!! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2137490)


+Benito+ 20-03-2010 20:59

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 31325894)
Manno, l'anno scorso con quel cancello della Kawayate ha fatto delle belle gare, purtroppo è fatto così, fin dalla 125 se la moto non gli piace è lentissimo.

cancello? Ma basta dai, le moto non sono le macchine, tolti i prim piloti gli altri sono essi stessi il limite, non sono le moto che hanno in mano. Melandri è uno che ormai ti fa un podio all'anno e qualche piazzamento nei 10.

Pucceddu 20-03-2010 21:02

Quote:

Originariamente inviato da m1kele (Messaggio 31320296)
ah, interessante, c'è da dire che questa pista è solitamente favorevole a ducati, comunque si annuncia una bella lotta rossi stoner, quello è certo!

favorevole a STONER, in realtà, altrimenti numericamente parlando la yamaha ha piazzato più podi ;)

Binigi 20-03-2010 21:46

dimmi un altro pilota che negli ultimi 3 anni abbia ottenuto un podio all'infuori di Stoner... 5 decimi non son pochi però l'anno scorso Vale prendeva 1.5 "...

Pucceddu 20-03-2010 22:52

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 31326947)
dimmi un altro pilota che negli ultimi 3 anni abbia ottenuto un podio all'infuori di Stoner... 5 decimi non son pochi però l'anno scorso Vale prendeva 1.5 "...

Guarda che non vince solo il primo, c'è anche il secondo e il terzo sul podio.

Bik 22-03-2010 09:38

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 31326687)
cancello? Ma basta dai, le moto non sono le macchine, tolti i prim piloti gli altri sono essi stessi il limite, non sono le moto che hanno in mano. Melandri è uno che ormai ti fa un podio all'anno e qualche piazzamento nei 10.

Se ti mancano 10km/k in rettilineo e perdi un decimo in uscita delle curve per colpa della moto il massimo che puoi fare è un piazzamento.
l'unico che ha vinto il mondiale con una moto inferiore è stato Valentino, ma è successo solo due volte, nel primo caso, l'avversario principale era Ukawa, nel secondo i piloti più forti (Biaggi e Gibernau) avevano moto gestite da squadre private.

Binigi 22-03-2010 09:41

quindi la ducati non era superiore alla yamaha di valentino 2 anni fa

tecnologico 22-03-2010 10:13

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 31341200)
quindi la ducati non era superiore alla yamaha di valentino 2 anni fa

decisamente no

Binigi 22-03-2010 10:17

quindi a laguna seca Valentino ha fatto apposta al cavatappi andar lungo pur di risopassare casey

natural 22-03-2010 10:45

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 31341673)
quindi a laguna seca Valentino ha fatto apposta al cavatappi andar lungo pur di risopassare casey

Io credo che si debba guardare anche i compagni di squadra in che posizione arrivino per farsi un idea... mentre stoner lottava con rossi c'erano ducati nelle vicinanze?
No, pascolavano tutte nelle retrovie, e anche l'anno scorso idem, anche se con Haiden la situazione era migliorata si è dovuto aspettare il ritorno di stoner per vedere qualcun altro vincere i gp... si evince che è il pilota che fa la differenza sulla ducati... come la faceva rossi ai tempi del primo anno in yamaha e quando lotta con stoner staccando i compagni di squadra

Quello che aveva in più la ducati era il primo anno di stoner, che aveva 5-10 km sul dritto... ma poi di ciclistica ed erogazione era più apposto rossi... ma oramai è già dal 2008 che la yamaha aveva recuperato il gap nel motore

Parentesi per laguna seca... per me quello che esaltano tutti al cavatappi, il sorpasso di rossi, era una scorrettezza, aveva tagliato la curva per passare l'avversario, nessuno gli ha detto niente... in f1 devi restituire la posizione o incorri in un drive through

Binigi 22-03-2010 10:54

Quote:

Originariamente inviato da natural (Messaggio 31342104)
mentre stoner lottava con rossi c'erano ducati nelle vicinanze?

mai visto in ducati una seconda guida arrivare al podio, nemmeno con capirex...si scusa bayliss :ave:
ma d'altronde hayden campione col punteggio più basso nella storia della motogp,l'unico insieme a dovizioso del quale ricordo i gp vinti (assen grazie a colin e 2 in casa dove nessuno conosceva il circuito)...poi gibernau il quale viene ricordato x aver fatto perdere il mondiale a Capirossi..Checa (il pilota più discontinuo in attività)...melandri...


Quote:

Originariamente inviato da natural (Messaggio 31342104)
ma oramai è già dal 2008 che la yamaha aveva recuperato il gap nel motore

recuperato si ma da laguna seca Stoner che stava prendendo rossi in classifica è incappato in 2 cadute (brno e Misano) dove era primo

Quote:

Originariamente inviato da natural (Messaggio 31342104)
era una scorrettezza, aveva tagliato la curva per passare l'avversario, nessuno gli ha detto niente... in f1 devi restituire la posizione o incorri in un drive through

quoto scorrettezza bella e buona. Quello che discuto è la frase di Bik l'unico che ha vinto il mondiale con una moto inferiore è stato Valentino, ma è successo solo due volte, nel primo caso, l'avversario principale era Ukawa, nel secondo i piloti più forti (Biaggi e Gibernau) avevano moto gestite da squadre private nel quale non mi sento di sminuire Gibernau che cmq era in gioco fino a 2 gare dalla fine...Con ukawa invece non mi sovviene l'episodio ma credo che si stia sbagliando

bebeto 22-03-2010 11:09

L'avversario principale nel 2002 sono stati Ukawa e Biaggi, Gibernau e Biaggi negli anni a seguire.
Gibernau aveva moto ufficiale e totale supporto anche per lo sviluppo della moto.
Anche Biaggi moto ufficiale e poi 100% in Honda.

Ma di cosa si sta parlando alla fine ?

Rossi ha fatto fuori 3 generazioni di piloti.

E non venite a dire che la Yamaha nei primi due anni era la moto migliore, altrimenti dico che volano gli asini e non mi potete dare torto :D

Binigi 22-03-2010 11:12

ma nel 2002 Rossi non aveva di certo la moto inferiore...ukawa ha vinto solo a welkom su errore di Rossi...

bebeto 22-03-2010 11:40

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 31342501)
ma nel 2002 Rossi non aveva di certo la moto inferiore...ukawa ha vinto solo a welkom su errore di Rossi...

Sicuro, mica ho detto il contrario.

Quando era alla Honda aveva la base migliore, che lui ha sviluppato in modo egregio e con cui ha vinto tutto.

Poi è passato alla Yamaha, dove aveva una moto inferiore alla Honda e in un paio di anni l'ha riportata a essere la migliore e ci ha vinto comunque due titoli di fila.

Nel 2007 la Ducati ha fatto una moto ottima con le nuove regole. Non so se vi ricordate nei primi Gran Premi come Stoner passava Rossi sul dritto e comunque ci sono i dati ufficiali in giro, mediamente 10 Kmh di velocità massima.

Nuovo lavoro certosino di Rossi e tecnici Yamaha ed è tornato subito al vertice.

Binigi 22-03-2010 11:54

era bik che si è confuso con Ukawa nei post precedenti

Bik 22-03-2010 12:15

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 31342232)
Quello che discuto è la frase di Bik l'unico che ha vinto il mondiale con una moto inferiore è stato Valentino, ma è successo solo due volte, nel primo caso, l'avversario principale era Ukawa, nel secondo i piloti più forti (Biaggi e Gibernau) avevano moto gestite da squadre private nel quale non mi sento di sminuire Gibernau che cmq era in gioco fino a 2 gare dalla fine...Con ukawa invece non mi sovviene l'episodio ma credo che si stia sbagliando

Mi chiarisco meglio:
Un pilota che ha vinto il mondiale con una moto palesemente inferiore è successo solo due volte negli ultimi anni, il titolo di Valentimo in 250, visto che la moto sul dritto ed in uscita era inferiore, non di poco, alla Honda 250 ufficiale, guidata allora da Ukawa, e nel 2004 quando Vale ha vinto con la Yamaha al debutto, ma in quel caso le honda ufficiali di Barros e Hayden hanno decisamente deluso.
Gli avversari più ostici in questio caso sono stati Biaggi e Gibernau, entrambi con moto ufficiale ma in team privato, che quindi non disponevano degli aggiornamenti riservati alle ufficiali.
Gibernau non lo sottovaluto, ma neanche lo sopravvaluto, visto che il mio discorso era partito dalla valutazione su Melandri che ha "bastonato" Gibernau quando erano in squadra assieme.

Bik 22-03-2010 12:18

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 31343308)
Nel 2007 la Ducati, senza nulla togliere a Stoner che è sempre un gran manico, era nettamente superiore di potenza e poggiava su cose tonde e nere ben più, rispetto le analoghe in dotazione alle Yamaha/Honda etc, affidabili e performanti. Se qualcuno ne dubitasse rifletta sulle differenze tra Lorenzo e rossi nel 2008 e quelle riscontrabili, quando le gomme divennero uguali per tutti, nel 2009, non mancherà certo di rendersi conto di quanto la Bridgestone avessi superata la Michelin sotto l'aspetto tecnico.

Sicuramente le Bridgestone hanno avuto il suo ruolo, ma la Ducati sul dritto dava 10km/h a tutte le avversarie, il problema è che riusciva a guidarla solo Stoner.

bebeto 22-03-2010 13:39

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 31343308)
Molti dimenticano quelle cose "tonde e nere", tramite le quali la moto si "appoggia" alla pista e che tanta importanza hanno nel render fruibili le caratteristiche del mezzo e nella performance. Basti pensare allo stesso Stoner, il quale, quando guidava la Honda con scarpe Michelin si sdraiava, confermandosi il rolling stoner delle classi inferiori ndr, spessissimo e che, una volta passato alle Bridgestone, non è più caduto se non quando pressato oltremisura da un Rossi molto più avvezzo ed emotivamente stabile nel corpo a corpo.

Se ne è già discusso ampiamente nel thread dell'anno scorso, non volevo dilungarmi troppo ed essere ripetitivo.
Oltre alle gomme c'era pure il discorso della benzina Shell che portava l'esperienza dei consumi dalla Ferrari Formula 1.

natural 22-03-2010 15:16

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 31344511)
Un ruolo determinante sotto moltissimi aspetti. Uno dei più importanti tra questi è il feeling del pilota con l'anteriore, fattore importantissimo per guidare una motogp al limite.

I 10 km sul dritto, nel gp della Cina 2007 erano oltre 20 ndr, sono solo una parte della supremazia, le gomme erano l'altra faccia e lo dimostera il fatto che non appena Rossi ha avuto le Bridgestone ha fatto un passo avanti verso la vittoria, mondiale 2008 vinto ndr, rilevantissimo e lo stesso Lorenzo si è trasformato, da un "rolling Lorenzo" sempre in terra con le Michelin, in un pericoloso rivale dello stesso Rossi nella stagione appena trascorsa e ciò, non credo sia da ascrivere a coincidenze fortuite, non appena ha potuto disporre delle "scarpe" nipponiche.

Che Stoner sia l'unico a "saper guidare" la Ducati è senz'altro reale, sarebbe interessante comprendere se alcune ipotesi che ho ventilate e pubblicate negli anni scorsi possano essere reali:

Stoner si fida, ignorando reazioni della moto che spaventano, o fidando totalmente in un traction control assai sofisticato, altri e li inducono a non aprire la manetta ed è un fegataccio immane. Stoner che ha trovata la moto adatta alla sua guida, guida che è diversa da quelle di tanti altri, oppure una posizione sulla moto, quindi una distribuzione dei pesi, che gli offre una confidenza con il mezzo che altri non hanno ne, causa differenze di impostazione, non hanno.

Una controprova, dai cui risultati potremmo ricavare dati sufficienti a farci un'idea corretta, sarebbe un Rossi, fuoriclasse che a adattarsi alle moto ed adattare queste a se, alla guida della Ducati ed uno Stoner su altro mezzo ma temo che Rossi non abbia, così come Stoner, interesse ad esporsi ad un rischio del genere.

Nel 2007 anche le bridgestone avevano la loro importanza, vero, a parziale riprova del fatto che la ducati non era la moto migliore del lotto...
Nonostante questo stoner, nelle battaglie con rossi, doveva stare attaccato per il rotto della cuffia nelle parti miste guidate per poi sorpassare rossi sui rettileinei o le staccate assassine... quindi le michelin, che portavano gomme ad hoc per valentino(non dimentichiamolo) non erano tutto questo schifo ... e anche la yamaha era una signora moto (grazie a valentino)

Il mistero del motivo per cui stoner, e soltanto lui, riesca a competere con rossi mentre i suoi compagni lottano dietro per me è analogo al motivo per cui rossi, e soltanto lui, combatta con stoner mentre i suoi compagni lottano dietro

sinergine 22-03-2010 15:55

Quote:

Originariamente inviato da natural (Messaggio 31346532)
Nel 2007 anche le bridgestone avevano la loro importanza, vero, a parziale riprova del fatto che la ducati non era la moto migliore del lotto...
Nonostante questo stoner, nelle battaglie con rossi, doveva stare attaccato per il rotto della cuffia nelle parti miste guidate per poi sorpassare rossi sui rettileinei o le staccate assassine... quindi le michelin, che portavano gomme ad hoc per valentino(non dimentichiamolo) non erano tutto questo schifo ... e anche la yamaha era una signora moto (grazie a valentino)

Il mistero del motivo per cui stoner, e soltanto lui, riesca a competere con rossi mentre i suoi compagni lottano dietro per me è analogo al motivo per cui rossi, e soltanto lui, combatta con stoner mentre i suoi compagni lottano dietro

Come no.... Se è rimasto a piedi diverse volte con le gomme..
Senza contare le gare in cui arrivavano davanti i vari Vermullen o Hopkins con suzuki e kawa gommati bridgestone.

Non c'era un solo mezzo pilota gommato michelin contente delle gomme.

Verro 22-03-2010 17:01

Lasciate stare...tanto quando vince Stoner, è la Ducati che è un missile (quando le altre Ducati fanno pena, quindi che missile è??? ) quando vince Vale, Vale è di un'altro pianeta, la moto non conta na sega...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:55.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.