Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


bancodeipugni 17-02-2014 10:06

Quote:

Originariamente inviato da 84retine (Messaggio 40739415)
Salve ragazzi
ho un contatore a casa molto instabile e spesso salta la corrente

approfondirei questo aspetto pero' prima di comprare un ups :mbe:

msktrz 17-02-2014 10:16

Quote:

Originariamente inviato da bancodeipugni (Messaggio 40740822)
approfondirei questo aspetto pero' prima di comprare un ups :mbe:

+1 :asd:

Bug01 17-02-2014 10:28

Salve.

Avrei voluto recuperare il mio vecchio (primo aquistato) UPS da sistemare in ufficio. Purtroppo l' ho lasciato nella scatola per circa un paio di annetti... All'epoca non sapevo e non mi ero informato sulla manutenzione.

Si tratta di un modello pseudoeconomico marca SBS preso all'euroni(x). Mi sono subito accorto che collegandolo alla rete non emetteva il suo classico ronzio elettrico e collegando il pc e/o una stampante ho notato che non manda corrente in uscita, e neppure si accende la spia di ricarica e neanche quella di standby. Praticamente è morto.

Ho smontato le batterie e ho verificato che sono entrambe "ciucche" ovvero sono completamente morte.

La mia domanda è: se comprassi delle nuove bvatterie l'ups riprenderebbe a funzionare? Sono un po' scettico in quanto mi turba il fatto che anche se collegato alla rete elettrica tutto il sistema risulta completamente morto.

non vorrei buttare del denaro in batterie scoprendo poi che il guasto è un altro.

Grazie del vostro eventuale aiuto

bancodeipugni 17-02-2014 10:32

vecchio economico e almeno con le batterie esauste

secondo me costa meno uno nuovo che tentare di rigenerare il vecchio

Bug01 17-02-2014 10:42

Quote:

Originariamente inviato da bancodeipugni (Messaggio 40740992)
vecchio economico e almeno con le batterie esauste

secondo me costa meno uno nuovo che tentare di rigenerare il vecchio

Beh però ho guardicchiato un po' in giro e mi pare che con una quindicina di euro una batteria la comprerei di certo, x 2 sono 30 € (circa). Il baraccone SBS l'avevo pagato 120,00 euri...

Ora ho comprato un UPS che secondo me è stupendo: BlueWalker VI 2000 PSW , per € 262.00 , che va benissimo e ci collego il mondo altre ad essere sinusoidale pura..

Però per l'ufficio volevo evitare di spendere altri soldi, considerando che l SBS è stato usato pochissimo. Se secondo voi il problema risiede nelle batterie io resterei nell'ordine di idee di sostituirle,; se invece mi dici che il guasto potrebbe essere anche un altro allora concordo con te di certo

Trotto@81 17-02-2014 11:21

Quote:

Originariamente inviato da Bug01 (Messaggio 40741062)
Beh però ho guardicchiato un po' in giro e mi pare che con una quindicina di euro una batteria la comprerei di certo, x 2 sono 30 € (circa). Il baraccone SBS l'avevo pagato 120,00 euri...

Ora ho comprato un UPS che secondo me è stupendo: BlueWalker VI 2000 PSW , per € 262.00 , che va benissimo e ci collego il mondo altre ad essere sinusoidale pura..

Però per l'ufficio volevo evitare di spendere altri soldi, considerando che l SBS è stato usato pochissimo. Se secondo voi il problema risiede nelle batterie io resterei nell'ordine di idee di sostituirle,; se invece mi dici che il guasto potrebbe essere anche un altro allora concordo con te di certo

Nell'ufficio ci lavori, quindi dovresti fare il ragionamento inverso.

Bug01 17-02-2014 14:49

Vero, tuttavia l' UPS SBS col pc dell'ufficio era già collaudato e andava benissimo, al contrario dell'hardware in firma, il quale riscontrava improvvisi riavvii e instabilità (forse per via dell'alimentatore incompatibile con sinusoidale simulata).

Ma alla fine secondo voi l'UPS non manda corrente, ne si accende (pur essendo connesso alla rete) per colpa delle batterie?


P.S. Scusate la sollecitazione ma sono in fase di stallo. Ho scoperto che l'azienda che ci fornisce le batteire per i carrelli elevatori costruisce/tratta anche batterie per UPS. Prima di chiedere una loro offerta volevo prima essere certo che il problema fosse riconducibile alla loro mera sostituzione. Per favore se qualcuno che ha un po' di esperienza mi sapesse dire se il problema risiede probabilemente nelle batterie glie ne sarei davvero grato. Nel caso sussista la probabilità che l'UPS non carichi e non mandi corrente a causa di un guasto ad altro componente opterò per l'aquisto di un nuovo.

>GRAZIE<

j.plissken 17-02-2014 15:46

Se le batterie sono scariche o andate,alimenta comunque.....e ovviamente,appena va via la corrente,non alimenta e spegne tutto...almeno i miei si sono sempre comportati così...se non sbaglio dovrebbe funzionare anche senza batteria collegata.......

Trotto@81 17-02-2014 15:57

Quote:

Originariamente inviato da Bug01 (Messaggio 40742482)
Vero, tuttavia l' UPS SBS col pc dell'ufficio era già collaudato e andava benissimo, al contrario dell'hardware in firma, il quale riscontrava improvvisi riavvii e instabilità (forse per via dell'alimentatore incompatibile con sinusoidale simulata).

Ma alla fine secondo voi l'UPS non manda corrente, ne si accende (pur essendo connesso alla rete) per colpa delle batterie?


P.S. Scusate la sollecitazione ma sono in fase di stallo. Ho scoperto che l'azienda che ci fornisce le batteire per i carrelli elevatori costruisce/tratta anche batterie per UPS. Prima di chiedere una loro offerta volevo prima essere certo che il problema fosse riconducibile alla loro mera sostituzione. Per favore se qualcuno che ha un po' di esperienza mi sapesse dire se il problema risiede probabilemente nelle batterie glie ne sarei davvero grato. Nel caso sussista la probabilità che l'UPS non carichi e non mandi corrente a causa di un guasto ad altro componente opterò per l'aquisto di un nuovo.

>GRAZIE<

Un UPS fatto come si deve se le batterie sono andate deve avvisarti di ciò, anche se poi non alimenta le uscite. Potresti risolvere cambiando le batterie, ma anche no. Si tratta di provare o cercare se nel manuale c'è riportato qualcosa in merito alle batterie esauste e vedere se indica il comportamento che dovrebbe tenere in questo caso.

tavanic 17-02-2014 21:30

Ho bisogno di aiuto, quindi: ho un APC br1500 che mi dava sulle uscite alimentate da batteria in presenza di rete 220v in modalità batteria 160v poi non so come addirittura non ho tensione sia attaccato alla rete che in modalità batteria! Le batterie sono nuove e funzionanti! Cosa potrebbe essere? E' riparabile con poco?

tavanic 17-02-2014 22:37

Il problema è che non ho tensione sulle uscite dell UPS! Diciamo che ho dato una controllata più approfondita e ho il neutro ma manca la fase!

bancodeipugni 17-02-2014 22:42

:mbe: :confused:

cioè c'e' un collegamento interrotto ?
come fai a sapere che il neutro è collegato ?

tavanic 17-02-2014 23:06

Quote:

Originariamente inviato da bancodeipugni (Messaggio 40744977)
:mbe: :confused:

cioè c'e' un collegamento interrotto ?
come fai a sapere che il neutro è collegato ?

Collegamento interrotto non saprei! Per il neutro l'ho controllato col multimetro!

Dumah Brazorf 18-02-2014 17:37

Quote:

Originariamente inviato da tavanic (Messaggio 40744624)
Cosa potrebbe essere?

C'è carico collegato? Che senza niente o con pochi watt potrebbe anche non erogare a batteria.

Hal2001 18-02-2014 18:15

Attenzione, non è detto che senza batterie dia segnali di vita!

Ieri ho rimesso in funzione l'APC Smart UPS 700 che avevo abbandonato credendolo morto (due FIAMM FG20721 consigliate nel thread) ma non dava segnali. Ho dovuto alimentarlo a rete prima di capire che andava.
Oggi ho provato una lampada da 100W e ha tenuto il carico per 1 ora.
Ci sono però due cose molto strane:
1) Il pannello sinistro che indica con i led il carico non funziona.
2) Utilizzando un wattimetro, con UPS acceso, mi da assorbimento continuo di 90-100W anche senza carichi collegati.
Stasera proverò a collegarlo al pc per fare altre prova installando il cavo seriale-usb e il relativo software.

Alla fine sono contento, ho speso 35€ di batterie e ho l'UPS di nuovo in funzione.

mtofa 18-02-2014 22:15

Mi sembra un assorbimento fuori del normale...:eek:

Hal2001 19-02-2014 09:05

Si anche a me. Ma devo capire se le batterie devono fare rodaggio e quindi in quel momento stava soltanto ricaricandole, oppure se c'è qualche problema.

tavanic 19-02-2014 09:19

Quote:

Originariamente inviato da Dumah Brazorf (Messaggio 40749005)
C'è carico collegato? Che senza niente o con pochi watt potrebbe anche non erogare a batteria.

Il carico c'è! Ho provato con una lampadina da 40w! Non ho nè tensione nè corrente sia con l UPS con rete presente che assente!

RS7000 19-02-2014 11:00

Ci sono controindicazioni nel collegare un UPS a una ciabatta?
Questo solo per eliminare l'eventuale rumorosità notturna ed evitare ulteriori sprechi di corrente.
In pratica la ciabatta viene collegata alla presa a muro e l'ups è collegato a una presa della ciabatta, quindi l'interruttore della ciabatta mette su on/off l'UPS.

Trotto@81 19-02-2014 11:04

Nessuna controindicazione, se non quella di accertarsi che la ciabatta sia di discreta qualità.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:55.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.