Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Axios2006 10-10-2013 10:39

Quote:

Originariamente inviato da Hi-Speed (Messaggio 40090342)
Mi spieghereste perché un UPS farebbe danni? E perché se non l'avesse avuto il suo monitor sarebbe ancora integro? A prescindere dal prezzo...
Una spiegazione tecnica sarebbe gradita, perché detta così fa solo terrorismo.

ciao

prodotti economici, di bassa qualità, che non erogano quanto promesso e che a volte danneggiano il pc.

Wuillyc2 10-10-2013 10:47

Quote:

Originariamente inviato da Hi-Speed (Messaggio 40090342)
Mi spieghereste perché un UPS farebbe danni? E perché se non l'avesse avuto il suo monitor sarebbe ancora integro? A prescindere dal prezzo...
Una spiegazione tecnica sarebbe gradita, perché detta così fa solo terrorismo.

ciao

senza scendere nel tecnicismo, per farla breve trust non eroga un onda corretta come in teoria dovrebbe arrivarti al contatore, dico in teoria perché spesso e volentieri anche l'enel manda corrente da far schifo, ed è per questo che ci vuole un ups che corregga gli errori dell'enel e soprattutto che non la peggiori ancora di più come potrebbe fare un trust.

Bik 10-10-2013 11:09

Quote:

Originariamente inviato da Axios2006 (Messaggio 40090612)
prodotti economici, di bassa qualità, che non erogano quanto promesso e che a volte danneggiano il pc.

Diffetto comune a quasi la totalità degli UPS economici, indipendentemente dal marchio.

I danneggiamenti, solitamente, riguardano alimentatori non compatibili con la forma d'onda erogata che, a meno di un utilizzo di UPS sinusoidale, darebbe lo stesso problema anche su un UPS interactive di qualità.

Diverso il discorso sui tempi di intervento o sulla capacità reale dell'UPS, che, però, non portano a guasti ma a spegnimenti o malfunzionamenti del PC in caso di interruzione della corrente.

kliffoth 10-10-2013 11:42

Per il PC non credo ci siano grossi problemi, visto che un alimentatore discreto aggiusta la situazione (e lesinare sull'alimentatore mi pare sia una delle cose peggiori che uno possa fare in fase di assemblaggio di un PC, specie con la riduzione dei processi produttivi).
Forse monitor e altre periferiche possono essere più sensibili ad onde "sporche"

....ma io mi sto informando di questi tempi circa il mio futuro UPS, per cui potrei essere impreciso (datemi tempo :) )

i_max 10-10-2013 12:19

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 40090809)
I danneggiamenti, solitamente, riguardano alimentatori non compatibili con la forma d'onda erogata che, a meno di un utilizzo di UPS sinusoidale, darebbe lo stesso problema anche su un UPS interactive di qualità.

con questo alimentatore
Quote:

Hard Disk Interno Western Digital Caviar Blue 500GB 3.5" 7200rpm 16MB SATA3 WD5000AAKX
Case Mid Tower Thermaltake Commander USB 3.0 VN400A1W2N Nero
Ventola ENERMAX T.B.Apollish Vegas 140mm Blu
Alimentatore PC XFX ProSeries 450W
Scheda Madre Asus F1A75-M PRO Socket FM1 AMD A75 Llano DDR3 SATA3 USB3 MicroATX
CPU AMD A8-3870 Socket FM1 4Core 3.0GHz 100W Black Edition Box
RAM DDR3 Corsair Vengeance Low Profile CML8GX3M2A1600C9 1600MHz 8GB (2x4GB) CL9
Masterizzatore Interno Sony Optiarc AD-5280S 24x DVD/CD Sata Bulk Nero
SSD Samsung Serie 830 64GB 2.5" Lettura 520 MB/s Scrittura 160 MB/s Sata3
Monitor Syncmaster E1720
che ups mi conviene prendere? attualmente ho un APC CS650 ma a volte non regge :|

Hi-Speed 10-10-2013 12:30

Quote:

Originariamente inviato da Axios2006 (Messaggio 40090612)
prodotti economici, di bassa qualità, che non erogano quanto promesso e che a volte danneggiano il pc.

Quote:

Originariamente inviato da Wuillyc2 (Messaggio 40090665)
senza scendere nel tecnicismo, per farla breve trust non eroga un onda corretta come in teoria dovrebbe arrivarti al contatore, dico in teoria perché spesso e volentieri anche l'enel manda corrente da far schifo, ed è per questo che ci vuole un ups che corregga gli errori dell'enel e soprattutto che non la peggiori ancora di più come potrebbe fare un trust.

Se si ha a monte un buon alimentatore, secondo me, l' UPS sul discorso onde perde la sua importanza... quello che conta è l'ausilio della batteria e i Watt che riesce ad erogare per poter mantenere acceso il Pc in caso sopraggiunga un calo/caduta di tensione.
Inoltre che un UPS(qualsiasi esso sia) peggiori la corrente erogata dall' ENEL è una affermazione forte e troppo generica, bisogna sempre vedere dove ci si trova e quindi di che linee/cabine si parla.
Sono invece d'accordo con voi quando si utilizza un UPS di medio/bassa qualità come i Trust su alimentatori scadenti.(tipiche cinesate) I quali non hanno sicuramente come caratteristica quella di "correggere" o almeno mitigare, è già tanto se riescono ad erogare quanto dichiarato.

Gli alimentatori di una certa qualità (come è poi il mio Corsair TX650) sono già in grado di "correggere gli errori dell'enel" e quindi l'aggiunta di un UPS(che comunque in linea di massima aggiusta) non può fargli nient'altro che bene. In caso invece di sovratensioni, (vedi fulmini ad esempio) secondo il mio modesto parere non esiste niente che possa mitigare o escludere danni permanenti ai componenti elettronici...la migliore soluzione sarebbe quella di tenere tutto staccato quando ci sono temporali.

Ciao

Bik 10-10-2013 12:57

Quote:

Originariamente inviato da i_max (Messaggio 40091284)
....
che ups mi conviene prendere? attualmente ho un APC CS650 ma a volte non regge :|

Se hai la grafica integrata (non vedo schede grafiche nella tua config) il CS650 regge, forse la batteria è alla frutta ma, a batteria nuova, il CS650 eroga poco meno di 400w, e il sistema richiede 250w max.

Wuillyc2 10-10-2013 13:18

Io da me, e ho fatto fare l'impianto a norma, ci sono giorni che la corrente dell'enel scende anche a 170v, in fase di overclock questi picchi così bassi posso incidere sulla stabilità, l'alimentatore seppur buono e efficiente non sempre riesce a compensare questi cali, per cui è sempre meglio dare in pasto all'alimentatore corrente buona. Io ho settato il mio apc che regola la tensione a 220v.

Bik 10-10-2013 13:41

Quote:

Originariamente inviato da Wuillyc2 (Messaggio 40091627)
Io da me, e ho fatto fare l'impianto a norma, ci sono giorni che la corrente dell'enel scende anche a 170v, in fase di overclock questi picchi così bassi posso incidere sulla stabilità, l'alimentatore seppur buono e efficiente non sempre riesce a compensare questi cali, per cui è sempre meglio dare in pasto all'alimentatore corrente buona. Io ho settato il mio apc che regola la tensione a 220v.

Se l'alimentatore è un 80 plus con PFC attivo deve funzionare fino a 100V di tensione e filtrare sbalzi di tensione di entità non elevata, ovviamente se c'è un black-out serve l'UPS.

i_max 10-10-2013 13:55

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 40091467)
Se hai la grafica integrata (non vedo schede grafiche nella tua config) il CS650 regge, forse la batteria è alla frutta ma, a batteria nuova, il CS650 eroga poco meno di 400w, e il sistema richiede 250w max.

ho la grafica integrata.la configurazione è completa.
non capisco come mai allora il cs650 si spenga al minimo sbalzo di tensione :(

me lo sono fatto sostituire,era ancora in garanzia ma il problema persiste
anche con quello nuovo :help:

potrebbe essere un problema di alimentatore? il pc ha poco più di 1 anno

Bik 10-10-2013 14:29

Quote:

Originariamente inviato da i_max (Messaggio 40091884)
ho la grafica integrata.la configurazione è completa.
non capisco come mai allora il cs650 si spenga al minimo sbalzo di tensione :(

me lo sono fatto sostituire,era ancora in garanzia ma il problema persiste
anche con quello nuovo :help:

potrebbe essere un problema di alimentatore? il pc ha poco più di 1 anno

Domanda: si spegne l'UPS e, di conseguenza, il PC o si spegne il PC ma l'UPS rimane acceso?

Nel primo caso opto per un guasto dell'UPS oppure l'alimentatore, durante i transitori, richiede molta corrente per caricare i suoi condensatori e supera il valore erogabile, in questo caso occorre un UPS che superi la potenza max dell'alimentatore, ovvero un UPS con due batterie da almeno 7A, se vuoi restare su APC ti occorre il BackUPS PRO 900.

i_max 10-10-2013 14:38

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 40092105)
Domanda: si spegne l'UPS e, di conseguenza, il PC o si spegne il PC ma l'UPS rimane acceso?

Nel primo caso opto per un guasto dell'UPS oppure l'alimentatore, durante i transitori, richiede molta corrente per caricare i suoi condensatori e supera il valore erogabile, in questo caso occorre un UPS che superi la potenza max dell'alimentatore, ovvero un UPS con due batterie da almeno 7A, se vuoi restare su APC ti occorre il BackUPS PRO 900.

se va via la corrente,o c'è un piccolo sbalzo di tensione
l'ups va in overload,spia rossa e suono continuo
e il pc si spegne.
l'ups è nuovo,mi è stato appena sostituito ma non è cambiato nulla.

Bik 10-10-2013 14:46

Quote:

Originariamente inviato da i_max (Messaggio 40092166)
se va via la corrente,o c'è un piccolo sbalzo di tensione
l'ups va in overload,spia rossa e suono continuo
e il pc si spegne.
l'ups è nuovo,mi è stato appena sostituito ma non è cambiato nulla.

Allora il problema sembra quello che ti ho prospettato sopra.

Ti serve un UPS che riesca ad erogare maggiore corrente.

La soluzione ottimale è un UPS con due batterie da almeno 7Ah, in casa APC c'è il modello BackUPS pro 900, se ne vuoi uno più economico Atlantis onepower 1001 o un altro UPS con 2 batterie da 7Ah (controlla nelle specifiche).

i_max 10-10-2013 14:50

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 40092221)
Allora il problema sembra quello che ti ho prospettato sopra.

Ti serve un UPS che riesca ad erogare maggiore corrente.

La soluzione ottimale è un UPS con due batterie da almeno 7Ah, in casa APC c'è il modello BackUPS pro 900, se ne vuoi uno più economico Atlantis onepower 1001 o un altro UPS con 2 batterie da 7Ah (controlla nelle specifiche).

c'è un modo per escludere un problema di ali?

ho letto che il BackUPS pro 900 è un pò rumoroso...è davvero così?
avendolo vicino alla scrivania tutto il giorno,potrebbe essere un problema...

Bik 10-10-2013 14:54

Quote:

Originariamente inviato da i_max (Messaggio 40092253)
c'è un modo per escludere un problema di ali?

Provarlo con un altro UPS di capacità adeguata.

Quote:

Originariamente inviato da i_max (Messaggio 40092253)
ho letto che il BackUPS pro 900 è un pò rumoroso...è davvero così?
avendolo vicino alla scrivania tutto il giorno,potrebbe essere un problema...

L'atlantis è senza ventola, di contro scalda di più ed ha una durata delle batterie minore, per il rumore del Pro900 dovresti cercare info in questo thread e/o in rete, non possedendolo non ti posso aiutare.

P.S. dimenticavo un altra soluzione: prendere un UPS a onda sinusoidale come l'Atlantis hostpower 851 o un APC della serie SmartUPS.

i_max 10-10-2013 14:56

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 40092285)
Provarlo con un altro UPS di capacità adeguata.



L'atlantis è senza ventola, di contro scalda di più ed ha una durata delle batterie minore, per il rumore del Pro900 dovresti cercare info in questo thread e/o in rete, non possedendolo non ti posso aiutare.

ok,grazie per i consigli :)

marck120 10-10-2013 17:40

Al di là di tutti i discorsi fatti in precedenza per la questione dei fulmini, nel momento in cui decido di acquistare un UPS, quale è il modello più adatto per le mi esigenze ?

Un modello senza ventola ovviamente, senza spendere una cifra.

Devo collegare questi apparecchi :

- pc fisso i5-3330 3.00GHz

- monitor da 19 pollici olidata

- plasma panasonic 50st60

- ricevitore sat clarke tech 3100

- dtt telesystem TS7.7 dt

- dvd hd recorder 5570h

- Plunk TV Box eXtreme

Silfuin 10-10-2013 17:49

Ragazzi, ho un problemino con il mio Atlantis LinePower2301, magari qualcuno di voi mi sa aiutare.

Il problema è il seguente: ho questo UPS da circa un anno e siccome è abbastanza rumoroso (intendiamoci, niente di che per un ambiente lavoro o gaming, ma in sala si sentiva parecchio, specialmente quando ci guardiamo un film con il proiettore) l'avevo dislocato nel ripostiglio, accettando di non avere il controllo remoto da e per PC dato che la distanza era troppo grande e il cavo USB non funzionava.
Ultimamente volevo poter lasciare il PC acecso a lavorare durante il giorno e ho quindi acquistato una scheda di rete Atlantis SNMP da installare nell UPS e collegarlo quindi al router e da lì ai PC.
Il primo problema riscontrato è che in fase di primo avvio del programma ViewPower Pro, Avast rileva il programma ShutdownExe.exe come malware. Suppongo che si tratti di un falso positivo, ma prima di dichiararlo tale vorrei qualche vs parere.

Nel frattempo, per fare qualche esperimento ho disabilitato Avast e provato a lanciare il programma, ma non riesco a "vedere" l'UPS.
ViewPower Pro si avvia, e vedo correttamente la scheda SNMP, ma quando provo a selezionare la voce "Open Monitor" si apre il browser e compare una bellissima schermata che riporta di non trovare la pagina web.
Ho provato a scaricare e installare diverse versioni del programma ma niente da fare.

Qualcuno mi sa aiutare?

Grazie in anticipo a tutti.
Ciao.

Axios2006 10-10-2013 17:59

Quote:

Originariamente inviato da marck120 (Messaggio 40093155)
Al di là di tutti i discorsi fatti in precedenza per la questione dei fulmini, nel momento in cui decido di acquistare un UPS, quale è il modello più adatto per le mi esigenze ?

Un modello senza ventola ovviamente, senza spendere una cifra.

Devo collegare questi apparecchi :

- pc fisso i5-3330 3.00GHz

- monitor da 19 pollici olidata

- plasma panasonic 50st60

- ricevitore sat clarke tech 3100

- dtt telesystem TS7.7 dt

- dvd hd recorder 5570h

- Plunk TV Box eXtreme

Alimentatore pc?

Consumo watt delle altre apparecchiature?

Rey46 10-10-2013 18:18

Ciao a tutti, ho da qualche anno un Mustek PowerMust 1000 Offline (mi è stato regalato e l'ho utilizzato senza pormi troppe domande su watt, onde quadre etc..) e ora lo vorrei sostituire con uno che mi permetta un po' più di autonomia. Ho visto che tutti consigliano APC e che abbia un onda sinusoidale e bisogna andare per forza sugli smart ups che costicchiano e alla fin fine con un consumo teorico di 500 watt durerei 7 minuti poco più.

Attualmente ho collegato pc + monitor + router e reggo 6-7 minuti e mi sono accorto che il mio attuale ups ha già un'onda sinusoidale.. quindi mi sembra uno spreco.. come vi sembra il mio ups? avete consigli? il budget è sulle 300 euro.

Grazie a tutti


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:56.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.