Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Goofy Goober 18-03-2013 06:06

do you want some rads'n'fans?




:asd: :asd: :asd: :asd:

TigerTank 18-03-2013 08:15

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 39201544)
do you want some rads'n'fans?

:asd: :asd: :asd: :asd:

Stica che orrore, mi auguro che quei rad siano lì solo a scopo dimostrativo per la foto perchè se invece la config. è proprio quella con quei 3 rad piazzati esternamente a quel bestione di case è candidabile all'oscar per il "tanto costoso e superfluo quanto pacchiano" :asd:

Goofy Goober 18-03-2013 08:34

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 39201796)
Stica che orrore, mi auguro che quei rad siano lì solo a scopo dimostrativo per la foto perchè se invece la config. è proprio quella con quei 3 rad piazzati esternamente a quel bestione di case è candidabile all'oscar per il "tanto costoso e superfluo quanto pacchiano" :asd:

mi sa che è proprio una config completa :fagiano:

si intravedono già i componenti montati...

tra l'altra facendo due conti c'è un capitale di ventole li sopra. se contiamo 32 ventole a circa 14 euro l'una, sono 450 euro di ventole solo sui rad li in vista

killeragosta90 18-03-2013 08:50

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 39201544)
do you want some rads'n'fans?




:asd: :asd: :asd: :asd:

LOL Noob!

http://www.youtube.com/watch?v=VUbpb23yTK8


:sofico: :D

TigerTank 18-03-2013 09:16

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 39201890)
mi sa che è proprio una config completa :fagiano:

si intravedono già i componenti montati...

tra l'altra facendo due conti c'è un capitale di ventole li sopra. se contiamo 32 ventole a circa 14 euro l'una, sono 450 euro di ventole solo sui rad li in vista

Sempre che non ci sia qualche altro rad nascosto :asd:

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 39201959)

OMG :asd:

Juthos 18-03-2013 10:34

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 39201890)
mi sa che è proprio una config completa :fagiano:

si intravedono già i componenti montati...

tra l'altra facendo due conti c'è un capitale di ventole li sopra. se contiamo 32 ventole a circa 14 euro l'una, sono 450 euro di ventole solo sui rad li in vista

sr-x + quad 680

liberato87 18-03-2013 11:15

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 39199149)
Ho capito, ma come si fa a calcolare i W da dissipare? :confused: Soptrattutto se bisogna calcolare eventuali OC abbastanza spinti...

Ma quindi tutti prima di acquistare un radiatore si mettono a fare calcoli ben precisi?

a occhio non si calcola
Bisogna ricorrere alla termodinamica:
watt=1J/sec
caloria= quantità di energia necessaria per elevare da 14,5 a 15,5 °C la temperatura di un grammo di acqua distillata
dove quantità di energia=xJ
Se sai quindi quanta acqua passa nel radiatore, il lasso di tempo e il DT della temperatura ottieni i W dissipati; la misura inoltre è approssimativa poichè la definizione della caloria di cui sopra vale solo a 0m slm.
la cosa migliore sarebbe acquistare un calorimetro.


i watt che consuma un componente non sono gli stessi watt da dissipare, altrimenti l efficienza sarebbe pari a 0.
poi in caso di overclock i valori aumentano anche di molto.

in ogni caso quando fanno le recensioni dei radiatori, ci sono i carichi termici e anche i cfm. ognuno li testa secondo una metodologia e non è sufficiente andare in maniera pigra a vedersi i grafici e vedere qual è il migliore, se poi non si sa neanche in cosa è il migliore.

quindi uno può farsi un idea, dicendo per esempio voglio tenere le ventole a 800rpm e dissipare 300w non avendo un delta maggiore di 10 gradi ecc ecc..

bisogna comunque valutare nelle rcensioni due varianti ovvero i CFM che dai al radiatore e la tamb, la portata fiss dell'impianto ecc ecc

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39199248)
secondo me l'esperienza qui la fa da padrone,perche' i fattori in gioco sono tantissimi .
Da un mero calcolo dubito si possa avere una idea precisa di cio' che accadrà,mentre se uno e' navigato( e non e' il mio caso) sa gia' cosa dovrà prendere per raggiungere certe prestazioni .

questo sicuramente, anche se da radiatore a radiatore cambia la potenza dissipata a determinati cfm. ci sono radiatori tipo gli hwlabs che a bassi rpm fanno schifo poi a 2300rpm dissipano di più di rad che invece a bassi rpm sono ottimi ma agli alti non guadagnano niente.

in ogni caso per il discorso di mettere radiatori su radiatori e non guadagnarci niente è come se tu avessi un processore a basso consumo, se ci metti il top dei dissipatori ad aria non è che vai sotto la tamb, ma hai gli stessi risultati che mettendoci un dissipatore monotorre.

per questo bisogna fare i sistemi bilanciati, non ha senso che io ad esempio prendo un mora 3 e ci metto 18 ventole, quando potrei raggiungere gli stessi risultati con un 360 e 3 ventole, con qualche cfm in più.

slide1965 18-03-2013 12:00

Grazie della spiegazione ;)
Avrei bisogno di sapere 2 cose :

Il rientro del flusso nella vaschetta (a tubo )e' meglio dall alto o in basso?
Cambia qualcosa?

Il radiatore esterno puo stare piu in basso rispetto al case?
As esempio se io ho il pc sulla scrivania ,posso mettere il mora piu in basso,diciamo di 60 cm ?

Grazie ragazzi .

liberato87 18-03-2013 12:22

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39203196)
Grazie della spiegazione ;)
Avrei bisogno di sapere 2 cose :

Il rientro del flusso nella vaschetta (a tubo )e' meglio dall alto o in basso?
Cambia qualcosa?

Il radiatore esterno puo stare piu in basso rispetto al case?
As esempio se io ho il pc sulla scrivania ,posso mettere il mora piu in basso,diciamo di 60 cm ?

Grazie ragazzi .

il rientro nella vaschetta è uguale.
dipende anche dalla vaschetta. se questa ha il tubicino allora eviti l effetto cascata e sopratutto che risucchi aria. altrimenti usa il rientro in basso (basta che fai da un lato entrata e da un altro uscita) con l anticiclone.

i componenti puoi metterli come vuoi, è solo consigliabile avere la pompa più in basso della vaschetta.

slide1965 18-03-2013 15:29

ok grazie mille.
Sto facendo l'ordine adesso e sono ancora indeciso se usare liquido normale (tipo bidistallata) o colorato tipo pastel della Mayhems,tutto dipende dal tubo.

Ho visto che i tubi Masterkleer colorati sono uv reactive,per cui mi chiedevo come potrebbe risultare l'effetto se prendo ad esempio un red uv active e ci vado a usare della bidistillata normale.

In sintesi:
e' migliore l'effetto del tubo clear con liquido colorato
o
tubo colorato uv reactive con acqua bidistillata?

grazie ancora ;)

Reby92 18-03-2013 15:31

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39204666)
ok grazie mille.
Sto facendo l'ordine adesso e sono ancora indeciso se usare liquido normale (tipo bidistallata) o colorato tipo pastel della Mayhems,tutto dipende dal tubo.

Ho visto che i tubi Masterkleer colorati sono uv reactive,per cui mi chiedevo come potrebbe risultare l'effetto se prendo ad esempio un red uv active e ci vado a usare della bidistillata normale.

In sintesi:
e' migliore l'effetto del tubo clear con liquido colorato
o
tubo colorato uv reactive con acqua bidistillata?

grazie ancora ;)

da quel che ho visto meglio il tubo colorato : riduce un po' i problemi di alghe dei clear , e l'uv risalta di più ;)

slide1965 18-03-2013 15:40

Quote:

Originariamente inviato da Rebecca⚧ (Messaggio 39204685)
da quel che ho visto meglio il tubo colorato : riduce un po' i problemi di alghe dei clear , e l'uv risalta di più ;)

ok,ma sul tubo colorato si usa l'acqua bidistallata o si va a usare il liquido colorato comunque?

Reby92 18-03-2013 15:41

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39204758)
ok,ma sul tubo colorato si usa l'acqua bidistallata o si va a usare il liquido colorato comunque?

acqua bidistillata e un po' di additivo se proprio vuoi . ma non svenarti a comprare moli di liquido già preparato .

TigerTank 18-03-2013 15:51

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39204666)
ok grazie mille.
Sto facendo l'ordine adesso e sono ancora indeciso se usare liquido normale (tipo bidistallata) o colorato tipo pastel della Mayhems,tutto dipende dal tubo.

Ho visto che i tubi Masterkleer colorati sono uv reactive,per cui mi chiedevo come potrebbe risultare l'effetto se prendo ad esempio un red uv active e ci vado a usare della bidistillata normale.

In sintesi:
e' migliore l'effetto del tubo clear con liquido colorato
o
tubo colorato uv reactive con acqua bidistillata?

grazie ancora ;)

Io uso da molti mesi i masterkleer + mayhems pastel ed il tutto è ancora perfetto :)

slide1965 18-03-2013 15:59

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 39204832)
Io uso da molti mesi i masterkleer + mayhems pastel ed il tutto è ancora perfetto :)

ok,quindi usi liquido colorato su un tubo colorato .
Deduco quindi che il tubo sia mezzo trasparente se non il colore del liquido si vedrebbe o lo hai fatto solo per colorare la vaschetta?

TigerTank 18-03-2013 16:06

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39204887)
ok,quindi usi liquido colorato su un tubo colorato .
Deduco quindi che il tubo sia mezzo trasparente se non il colore del liquido si vedrebbe o lo hai fatto solo per colorare la vaschetta?

No, no...il masterkleer classico, vedi firma(la foto è vecchia ma il liquido è lo stesso) ;)

slide1965 18-03-2013 16:11

Ho visto adesso le foto,complimenti bello e ordinato .
Quindi il masterkleer e' il clear,quello trasparente e il colore blu e' dato tutto dal liquido,giusto?

TigerTank 18-03-2013 16:17

Quote:

Originariamente inviato da slide1965 (Messaggio 39204961)
Ho visto adesso le foto,complimenti bello e ordinato .
Ma non ho capito il masterkleer e' il clear,quello trasparente ,giusto?

Io colore blu e' dato tutto dal liquido?

Eheheh...mai come il tuo, il mio è una briciolina a confronto.

Sì, i pastel mayhems sono così ed imho vanno usati con tubi "clear", chiedi a Goofy circa il rosso ;)

liberato87 18-03-2013 16:21

Quote:

Originariamente inviato da Rebecca⚧ (Messaggio 39204685)
da quel che ho visto meglio il tubo colorato : riduce un po' i problemi di alghe dei clear , e l'uv risalta di più ;)

ho avuto per circa un anno bidistillata (senza altri additivi) con tubo colorato, riempito e svuotato diverse volte l impianto per vari cambi di configurazione. nessun problema di depositi alghe ecc

anzi quando sono passato al pastel red questo non ha neanche cambiato colore, segno che l impianto al suo interno era pulitissimo

Quote:

Originariamente inviato da Rebecca⚧ (Messaggio 39204766)
acqua bidistillata e un po' di additivo se proprio vuoi . ma non svenarti a comprare moli di liquido già preparato .

bisogna considerare anche che liquidi come il mayhems pastel oltre ad essere belli esteticamente già comprendono additivi vari, compresi biocida ecc e hanno una durata stimata in almeno 3 anni (purchè osservate le varie misure per mantenerlo pulito). quindi alla fine anche se un litro costa 15-16 euro, il costo può tranquillamente essere ripartito in 3 anni.

slide1965 18-03-2013 16:22

L'effetto dei pastel e' bello e ho presente anche quello di goofy.
Quote:

Originariamente inviato da liberato87 (Messaggio 39205042)
ho avuto per circa un anno bidistillata (senza altri additivi) con tubo colorato, riempito e svuotato diverse volte l impianto per vari cambi di configurazione. nessun problema di depositi alghe ecc

anzi quando sono passato al pastel red questo non ha neanche cambiato colore, segno che l impianto al suo interno era pulitissimo

hai aggiunto un liquido colorato su un tubo colorato.
Cosa e' cambiato da prima?

Io vorrei un effetto cosi:
http://seminarprojecttopics.blogspot...nar-topic.html

Questo e' un tubo colorato o clear??


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:05.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.