Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


paditora 26-02-2012 11:08

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 36936060)
Tieni presente che caricare le Ni-MH in serie, così come mi pare di aver capito fai con l'Imax, è il modo migliore per avere una carica sbilanciata. Non per niente sconsiglio caldamente i caricabatterie che caricano a coppie.
L'accoppiata batterie a bassa autoscarica (LSD) e caricabatterie di buona qualità e a carica singola è l'unica che ti assicura elevate prestazioni e durata delle batterie, unita ovviamente ad un uso attento delle batterie e ad una scelta della corrente di carica compresa tra 0,5 C e 1 C.

Mi sto leggendo qualche post addietro di questa discussione per capire meglio come ricaricare le batterie e mi è saltato all'occhio questo reply.
Cioè è meglio ricaricarle sempre 4 per volta?
Io di solito nel carica batterie ne metto solo due.
Sarà per quello che mi son durate così poco?


Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 36972306)
Perchè acquistare le alcaline quando esistono ormai delle ricaricabili validissime? Aiutiamo un pò l'ambiente...e quindi noi stessi.
Puoi sempre programmare di ricaricarle una volta ogni 6 mesi/un anno...non la vedo certo come una faticaccia o perdita di tempo enorme! Le LSD oltretutto non soffrono più di carica fantasma, quindi puoi ricaricarle indipendentemente dalla carica residua e senza il minimo problema :)
A meno che non vengano fornite delle alcaline insieme ad un telecomando o altro dispositivo, in quel caso tanto vale sfruttare quelle finchè vanno.

Continuo nella lettura dei post addietro :p
Se queste enelloop va bene ricaricarle anche ogni 6 mesi allora penso che le comprerò anche per eventuali telecomandi.
Se ci fai 1500 cicli di carica in teoria ti durerebbero 750 anni.
Le compri una volta e poi non compri più pile per tutta a vita no?
Cavolo tra sveglie, telecomandi, orologi e altri aggeggi che vanno a pile almeno ogni 2-3 anni mi servono 4 pile stilo o ministilo.

TigerTank 26-02-2012 11:17

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 36991453)
Vabbè ma per prenderle su internet lascio stare.
Tra costo di spedizione e pile ti vengono a costare una mazzata ste pile :D
Preferirei trovarle in qualche negozio se ci sono.

Non credo...prova a farti 2 conti su quel sito. Se anche riesci a trovarle qui credo che vengano vendute ad un prezzo più alto. Se però preferisci assolutamente trovarle di persona potresti puntare ad esempio sulle Duracell StayCharged che sono Eneloop rimarchiate e che qui da noi dovrebbero essere un pò più reperibili.

Circa i caricabatteria, con quelli seri a canali indipendenti puoi liberamente caricare da 1 a 4 pile (a parte eventuali e particolari funzioni di carica più rapida usando solo certi canali) mentre i caricabatterie a coppie...sono ciofeche :D

paditora 26-02-2012 11:35

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 36991536)
Non credo...prova a farti 2 conti su quel sito. Se anche riesci a trovarle qui credo che vengano vendute ad un prezzo più alto. Se però preferisci assolutamente trovarle di persona potresti puntare ad esempio sulle Duracell StayCharged che sono Eneloop rimarchiate e che qui da noi dovrebbero essere un pò più reperibili.

Circa i caricabatteria, con quelli seri a canali indipendenti puoi liberamente caricare da 1 a 4 pile (a parte eventuali e particolari funzioni di carica più rapida usando solo certi canali) mentre i caricabatterie a coppie...sono ciofeche :D

Quello che ho io è a coppie ossia che puoi ricaricarne o 2 o 4.
Io di solito facevo così quando ancora mantenevano la carica: ne ricaricavo 2 e le mettevo nella digitale e dalla digitale toglievo le due scariche e le mettevo in carica, dopodichè quando quelle della digitale erano di nuovo scariche mettevo quelle che avevo messo precedentemente in carica nella digitale e mettevo in carica le due che toglievo dalla digitale e così via. Tra una carica e l'altra cmq passavano anche dei mesi.
Questo fino a 6-7 mesi fa dato che adesso 2 giorni dopo averle caricate già sono scariche anche se non le utilizzo.

TigerTank 26-02-2012 11:55

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 36991644)
Quello che ho io è a coppie ossia che puoi ricaricarne o 2 o 4.
Io di solito facevo così quando ancora mantenevano la carica: ne ricaricavo 2 e le mettevo nella digitale e dalla digitale toglievo le due scariche e le mettevo in carica, dopodichè quando quelle della digitale erano di nuovo scariche mettevo quelle che avevo messo precedentemente in carica nella digitale e mettevo in carica le due che toglievo dalla digitale e così via. Tra una carica e l'altra cmq passavano anche dei mesi.
Questo fino a 6-7 mesi fa dato che adesso 2 giorni dopo averle caricate già sono scariche anche se non le utilizzo.

Prendi un buon caricabatterie a canali indipendenti + buone batterie ricaricabili LSD e sei a posto ;)
Circa i caricabatterie leggi in prima pagina sotto a "LISTA DI CARICABATTERIE NI-CD E NI-MH TESTATI" e anche tutto il resto per conoscere eventuali alternative alle Eneloop in caso tu faccia ricerche in posti a portata di mano ;)
Leggendo a mia volta i consigli e le indicazioni di questo thread personalmente preferii andare a colpo sicuro e presi sia caricabatterie che pile sul sito che ti ho indicato.

Shark 87 26-02-2012 13:55

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 36991440)
Cerca Nkon con un motore di ricerca, molti qui(me compreso) le hanno prese lì. ;)
Trovarle a portata di mano qui da noi è molto difficile.

ciao tiger volevo sapere se il sito nkon sia affidabile perchè vorrei ordinare 8 AA eneloop e altre 8 AAA sempre eneloop i costi di spedizione sono alti?sulla baya si trovano a 15 euro 4 AA eneloop con spedizione inclusa costano molto poco le batterie su nkon ma ho dubbi sul costo della spedizione...leggevo circa 8 euro per una spedizione con ups se non sbaglio...confermi?

TigerTank 26-02-2012 14:13

Quote:

Originariamente inviato da Shark 87 (Messaggio 36992373)
ciao tiger volevo sapere se il sito nkon sia affidabile perchè vorrei ordinare 8 AA eneloop e altre 8 AAA sempre eneloop i costi di spedizione sono alti?sulla baya si trovano a 15 euro 4 AA eneloop con spedizione inclusa costano molto poco le batterie su nkon ma ho dubbi sul costo della spedizione...leggevo circa 8 euro per una spedizione con ups se non sbaglio...confermi?

Io ho ordinato 3 volte con spedizioni normali. Le prime 2 volte sono stati molto veloci, pacchetti arrivati in 4-5 giorni lavorativi. Il terzo ordine(fine ottobre 2011) ci ha messo 2 settimane e anche altri qui hanno avuto esperienze simili, non per ritardi da parte dello shop ma delle poste. Comunque mi è sempre arrivato tutto. Per esperienza personale quindi lo consiglio e in caso di nuovi ordini stavolta userò UPS. Se invece preferisci la baia per risparmiare qualche € assicurati però che il modello delle Eneloop sia HR-3UTGA per le AA e HR-4UTGA per le AAA (non si sa mai...).

EDIT: facendo una prova ho visto ora che hanno tolto la spedizione economica.

FrancoC. 26-02-2012 18:15

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 36991644)
------------------
-------------------
Questo fino a 6-7 mesi fa dato che adesso 2 giorni dopo averle caricate già sono scariche anche se non le utilizzo.

Risultato scontato.
-Per prima cosa perché, essendo di vecchia tecnologia (= ciofeche), se si lasciano inoperose per mesi subito dopo essere state caricate vengono "divorate" dal Lazy Battery, l'equivalente del vecchio Effetto Memoria delle vecchie NiCd.
In parole semplici, non lavorando la chimica interna si trasforma andando ad "intasare" la membrana separatrice con notevole diminuzione (quasi sempre irrecuperabile) della capacità originale e aumento della resistenza interna, già molto alta per quel genere di celle.
Per fare durare il più a lungo possibile le vecchia tecnologia bisogna .... farle lavorare ..... :)
-Per secondo, averle caricate con un CB a coppie, che non le porta allo stesso livello di tensione, si sono progressivamente sbilanciate col risultato che mentre a te sembravano cariche appena uscite dal CB, in realtà una era sovraccaricata (operazione a lungo andare dannosa) e l'altra semicarica, con conseguente durata limitata nell'utilizzatore.

Quindi, per prima cosa celle esclusivamente LSD e per seconda un buon CB a canali indipendenti, che non deve essere necessariamente un CB analizzatore tipo i LaCrosse o il Maha.

Circa le celle, premesso che con le Sanyo "Eneloop" non sbagli di certo, tieni presente che, alla fin fine, la differenza di qualità fra Eneloop e tutte le altre LSD non è poi così elevata, c'è pochissima differenza in prestazioni.
Nella mia dotazione, le uso dappertutto perché ho eliminato totalmente le alcaline, nel formato AA ho 10 Sanyo "Eneloop", 8 Powerex "Imedion", 4 Uniross "Hybrio", 4 Sony "CycleEnergy", 13 TurnigyLSD e nel formato AAA 4 GP "ReCyco" e 10TurnigyLSD.
Ti ho fatto l'elenco dettagliato principalmente per descriverti alcune delle varie marche e sigle che puoi trovare nei nostri Brico, a parte Eneloop (difficile trovarle da noi e a carissimo prezzo) e Turnigy che trovi solo da HobbyKing (le ho perché essendo aeromodellista compro spesso e frequentemente da lui).
All'elenco delle LSD reperibili da noi aggiungo Duracell "StayCharged", Panasonic "Infinium", Yuasa "EniTime", ma ce ne sono tante altre .....
A parte la qualità indiscussa delle Eneloop, come già detto, mi trovo benissimo con le Turnigy, veramente ottime; quando le comprammo io e mio figlio (una trentina di AA e una ventina di AAA) le AA costavano meno di 1$ l'una; ora sono cresciute :mad: .........

paditora 26-02-2012 19:38

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 36993568)
Ti ho fatto l'elenco dettagliato principalmente per descriverti alcune delle varie marche e sigle che puoi trovare nei nostri Brico, a parte Eneloop (difficile trovarle da noi e a carissimo prezzo) e Turnigy che trovi solo da HobbyKing (le ho perché essendo aeromodellista compro spesso e frequentemente da lui).

Azzo ma se le vendono da Brico vado a prenderle li allora dato che è a 4km da casa mia.
Per il momento ancora non mi servono dato che la digitale la uso principalmente d'estate in occasioni di concerti o altri eventi particolari, ma appena ne avrò bisogno corro a comprarle li.
Bè cmq anche 3-4 euro l'una mi va ancora bene.
Basta che non costino na fucilata perchè sennò lascio perdere.
Cmq a me va bene qualsiasi marca anche quelle che mi hai elencato, basta che almeno 6-7 anni mi durino.
Non pretendo che durino a vita ma almeno qualche annetto si.
Cmq ricapitolando: un buon caricabatterie a canali indipendenti e batterie lsd.
Speriamo che sia una spesa contenuta e che stavolta mi durino.

FrancoC. 27-02-2012 11:40

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 36993970)
Azzo ma se le vendono da Brico vado a prenderle li allora dato che è a 4km da casa mia.
---------------------------
---------------------------

Scrivendo Brico non intendevo solo la specifica catena ma, genericamente, tutti i punti vendita tipo Brico e i grandi Iper sparsi per la nostra penisola ......
Altra precisazione: il CB non solo deve essere rigorosamente a canali indipendenti ma deve poter caricare con corrente non inferiore a 0,3/0,4C; in pratica, nel caso delle Eneloop (2000mAh), corrisponde ad una corrente di circa 600/800mA: ideale sarebbe poter caricare ad almeno 0,5C, nel caso sopra 1000mA.

paditora 27-02-2012 14:23

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 36996536)
Scrivendo Brico non intendevo solo la specifica catena ma, genericamente, tutti i punti vendita tipo Brico e i grandi Iper sparsi per la nostra penisola ......
Altra precisazione: il CB non solo deve essere rigorosamente a canali indipendenti ma deve poter caricare con corrente non inferiore a 0,3/0,4C; in pratica, nel caso delle Eneloop (2000mAh), corrisponde ad una corrente di circa 600/800mA: ideale sarebbe poter caricare ad almeno 0,5C, nel caso sopra 1000mA.

già sta diventando troppo complicato per i miei gusti :D
e se lo dovessi trovarlo solo inferiore a 0.4 non va bene?
queste caratteristiche spero che ci siano scritte sulle scatola cmq.

8solo5 28-02-2012 15:13

raga un chiarimento, leggento il thread ho visto che consigliate le eneloop.
Vanno bene per fotocamere e apparecchi che consumano molta energia (microfoni e fotocamere)???

Posso ricaricarle con un caricatore qualsiasi?

FrancoC. 28-02-2012 15:41

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 36997673)
------------------
e se lo dovessi trovarlo solo inferiore a 0.4 non va bene?
------------------------

Perderesti buona parte del beneficio che hai con la carica a corrente elevata che limita la formazione di grossi cristalli nella chimica interna (deleteri a lungo andare ...) e, inoltre e non da ultimo, a bassa corrente si corrono più rischi di erroneo rilevamento del picco di carica massima (-dV).

paditora 28-02-2012 15:43

X FrancoC.: visto che hai già preso sia caricabatterie a canali indipendenti e sia batterie lsd volevo sapere più o meno quanto avevi speso per un caricabatterie e 4 batterie AA
perchè se viene a costare uno sproposito mi sa che lascio stare e vado avanti con il vecchio caricabatterie del cavolo che ricarica a coppie.
ho visto le ricaricabili in un negozio, però del vecchio tipo non lsd insomma, a 8 euro
prendo quelle e anche se mi durano al massimo 2-3 anni amen
magari per farle durare un po' di più, una volta al mese prendo e le scarico completamente per poi ricaricarle

FrancoC. 28-02-2012 15:48

Quote:

Originariamente inviato da 8solo5 (Messaggio 37004592)
raga un chiarimento, leggento il thread ho visto che consigliate le eneloop.
Vanno bene per fotocamere e apparecchi che consumano molta energia (microfoni e fotocamere)???

Posso ricaricarle con un caricatore qualsiasi?

- Se, come dici, hai letto il thread, avrai anche letto che tutte le LSD (Eneloop comprese) sono adatte a tutti gli usi, specialmente in quegli apparecchi che assorbono molta corrente :)
- Se, come dici, hai letto il thread, avrai anche letto che per mantenere a lungo e in ottimo stato le celle NiMH (tutte, non solo le LSD) occorrono CB a canali indipendenti e con corrente di carica attorno a 0,5C :)

FrancoC. 28-02-2012 15:57

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37004858)
X FrancoC.: visto che hai già preso sia caricabatterie a canali indipendenti e sia batterie lsd volevo sapere più o meno quanto avevi speso per un caricabatterie e 4 batterie AA
perchè se viene a costare uno sproposito mi sa che lascio stare e vado avanti con il vecchio caricabatterie del cavolo che ricarica a coppie.
ho visto le ricaricabili in un negozio, però del vecchio tipo non lsd insomma, a 8 euro
prendo quelle e anche se mi durano al massimo 2-3 anni amen
magari per farle durare un po' di più, una volta al mese prendo e le scarico completamente per poi ricaricarle

Dipende sempre da quante celle hai da gestire; se devi lavorare su una decina di celle, o giù di li, non ti conviene acquistare un Maha C9000. Io l'ho preso perché avendo eliminato completamente l'uso delle alcaline, mi trovo a dover gestire una quarantina fra AA ed AAA e, inoltre, mi piace anche analizzarle.
Ripeto, con una decina di celle ti conviene un Sanyo MQR06 che con 4 Eneloop viene 23,95€ dall'olandese (nkon).
Se continui a comprar ciofeche non risolverai mai il problema :)

roccia1234 28-02-2012 18:10

Ciao a tutti!

Ho bisogno di un consiglio per batterie un po' particolari.
Ho dei trigger (precisamente i yongnuo ctr301p) le cui unità riceventi funzionano (mannaggia ai progettisti) con delle simpatiche batterie CR2.

Ora, visto che in italia costano uno sproposito, vorrei prenderle ricaricabili, solo che non ho la minima idea di quali comperare, sia batterie che (soprattutto) caricabatterie.

Qualche consiglio?

Shark 87 28-02-2012 18:50

rieccomi qua per chiedere dei consigli:D oggi andando al centro commerciale carrefour ho visto un pò le pile ricaricabili e ho notato e sn pure in offerta le varta AAA sono verdi con scritta ready to use quindi sono le lsd le AAA costano 8 euro 4 batterie da 800mah e le AA 11 euro sempre 4 batterie 2100mah per ora ho preso solo le AAA anche x il mio cordless,nessuno ha avuto esperienza con qst batterie ?si possono paragonare alle eneloop o sn superiori le eneloop?cmq domani finalmente mi dovrebbe arrivare il mio technoline bc700 con 4 eneloop,se le varta sono buone compro altre 4 aaa li,cmq ne sul pacchettino o sulla batteria ce scritto fino a quanti cicli sn ricaricabili penso il minimo 1000??

FrancoC. 28-02-2012 19:09

Quote:

Originariamente inviato da roccia1234 (Messaggio 37005870)
Ciao a tutti!

Ho bisogno di un consiglio per batterie un po' particolari.
Ho dei trigger (precisamente i yongnuo ctr301p) le cui unità riceventi funzionano (mannaggia ai progettisti) con delle simpatiche batterie CR2.

Ora, visto che in italia costano uno sproposito, vorrei prenderle ricaricabili, solo che non ho la minima idea di quali comperare, sia batterie che (soprattutto) caricabatterie.

Qualche consiglio?

Puoi acquistare le UltraFire Rechargeable 3V CR2 800mAh.
Poiché necessitano anche del caricabatterie specifico puoi prendere il CB con due celle, sempre UltraFire.
Li trovi da DealExtreme.

FrancoC. 28-02-2012 19:14

Quote:

Originariamente inviato da Shark 87 (Messaggio 37006117)
rieccomi qua per chiedere dei consigli:D oggi andando al centro commerciale carrefour ho visto un pò le pile ricaricabili e ho notato e sn pure in offerta le varta AAA sono verdi con scritta ready to use quindi sono le lsd le AAA costano 8 euro 4 batterie da 800mah e le AA 11 euro sempre 4 batterie 2100mah per ora ho preso solo le AAA anche x il mio cordless,nessuno ha avuto esperienza con qst batterie ?si possono paragonare alle eneloop o sn superiori le eneloop?cmq domani finalmente mi dovrebbe arrivare il mio technoline bc700 con 4 eneloop,se le varta sono buone compro altre 4 aaa li,cmq ne sul pacchettino o sulla batteria ce scritto fino a quanti cicli sn ricaricabili penso il minimo 1000??

Vai tranquillo con le Varta, sono ottime celle come tutte le LSD; le Eneloop sono solo lievemente superiori sia per resistenza interna (inferiore) e
sia per durata di vita. Ma si tratta di differenze apprezzabili solo per usi estremi.

paditora 28-02-2012 19:23

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37004984)
Dipende sempre da quante celle hai da gestire; se devi lavorare su una decina di celle, o giù di li, non ti conviene acquistare un Maha C9000. Io l'ho preso perché avendo eliminato completamente l'uso delle alcaline, mi trovo a dover gestire una quarantina fra AA ed AAA e, inoltre, mi piace anche analizzarle.
Ripeto, con una decina di celle ti conviene un Sanyo MQR06 che con 4 Eneloop viene 23,95€ dall'olandese (nkon).
Se continui a comprar ciofeche non risolverai mai il problema :)

Ne dovrei gestire 4 per la digitale più eventualmente altre 2 per 2 orologi da parete per cui in totale 6.
Per telecomandi penso di andare avanti ancora con le alkaline, tanto le compri una volta e vedo che durano anche 7-8 anni.
23 euro si dai come spesa va bene.
Ma con questo siamo sicuri che poi sarò apposto per un bel po' di anni?
Perchè non vorrei che le compro e poi tra 2-3 anni il problema si ripresenta di nuovo e tocca ricomprare un altro apparecchio.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:46.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.