Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Trotto@81 14-02-2014 12:07

Quote:

Originariamente inviato da -Ivan- (Messaggio 40726944)
Grazie delle risposte, ero rimasto indietro per quanto riguarda i 220V :doh:.

In alternativa c'è anche il APC Back-UPS 700 che non costa molto di più ed ha 420W come potenza.
Ovviamente è risicato però ho visto che si passa da una cifra intorno ai 100/140 euro a cifre oltre i 200 euro per i modelli più potenti. Non ho visto molte vie di mezzo, almeno su quella marca.

Ma la cavetteria è problematica? Questo ha come cavo di ingresso un connettore standard elettrico CEI 23-16/VII. In caso non fosse quello giusto si trovano adattatori nei negozi di elettronica?

Posta il modello esatto di UPS.

emergo 14-02-2014 12:23

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40726953)
Hai le idee chiare, e se le batterie sono quelle da te riportate direi che sono messi più che bene da questo punto di vista.

QUESTI i datasheet degli Emerson

QUESTI i datasheet dell'Eaton

QUESTI i datasheet del PowerWalker "VI 1500RT LCD"

Trotto@81 14-02-2014 12:32

Quote:

Originariamente inviato da emergo (Messaggio 40727038)
QUESTI i datasheet degli Emerson

QUESTI i datasheet dell'Eaton

QUESTI i datasheet del PowerWalker "VI 1500RT LCD"

Guarda, il Liebert come caratteristiche non ha nulla da invidiare ad APC.
PowerWalker rispetto ai primi due è un pesce fuor d'acqua.

-Ivan- 14-02-2014 12:53

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40726965)
Posta il modello esatto di UPS.

Credo il nome completo sia Back UPS Pro 700 della APC.
Non vedo altri riferimenti.

Mentre quello di cui parlavo sopra era il Back UPS Es 700.

emergo 14-02-2014 13:00

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40727107)
PowerWalker rispetto ai primi due è un pesce fuor d'acqua.

Affermi ciò sulla base delle caratteristiche tecniche lette nei datasheet o proprio per via della marca in genere? Personalmente degli UPS PowerWalker l'unica cosa che non mi convince è l'assistenza italiana e il supporto tecnico, Liebert invece sembra più che soddisfacente in questo decisamente.
Ad ogni modo il Liebert mi verrebbe a costare circa una quarantina di euro in + rispetto al PowerWalker, l'Eaton lo scarterei: è quello che costa di più ma che ha una potenza dichiarata inferiore, poi ha il range della temperatura di esercizio più limitata rispetto agli altri due (da 0° a 35°, gli altri da 0° a 40°)

Trotto@81 14-02-2014 13:07

Quote:

Originariamente inviato da emergo (Messaggio 40727275)
Affermi ciò sulla base delle caratteristiche tecniche lette nei datasheet o proprio per via della marca in genere? Personalmente degli UPS PowerWalker l'unica cosa che non mi convince è l'assistenza italiana e il supporto tecnico, Liebert invece sembra più che soddisfacente in questo decisamente.
Ad ogni modo il Liebert mi verrebbe a costare circa una quarantina di euro in + rispetto al PowerWalker, l'Eaton lo scarterei: è quello che costa di più ma che ha una potenza dichiarata inferiore, poi ha il range della temperatura di esercizio più limitata rispetto agli altri due (da 0° a 35°, gli altri da 0° a 40°)

Non andare a trovare il pelo nell'uovo su cose come la temperatura, sono inezie.
Il PowerWalker non lo consiglio perchè è roba rimarchiata.
Per quanto riguarda l'assistenza non saprei. In questo APC è forse la migliore.

emergo 14-02-2014 13:18

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40727323)
Non andare a trovare il pelo nell'uovo su cose come la temperatura, sono inezie.
Il PowerWalker non lo consiglio perchè è roba rimarchiata.
Per quanto riguarda l'assistenza non saprei. In questo APC è forse la migliore.

Sì che l'APC è "The Best of the Best" in tutto questo lo si sa...peccato che lo sia anche nel prezzo: a parità di potenza e caratteristiche si supera la soglia dei 400 €, onestamente troppo. Bisogna cercare un compromesso, e credo che con Liebert ci siamo quasi...

Trotto@81 14-02-2014 13:20

Quote:

Originariamente inviato da emergo (Messaggio 40727394)
Sì che l'APC è "The Best of the Best" in tutto questo lo si sa...peccato che lo sia anche nel prezzo: a parità di potenza e caratteristiche si supera la soglia dei 400 €, onestamente troppo. Bisogna cercare un compromesso, e credo che con Liebert ci siamo quasi...

Liebert va più che bene, ma il costo di APC è più che giustificato e il recente caso di sostituzione ripetuta che si è conclusa dando il modello superiore ne è la prova.

emergo 14-02-2014 13:27

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40727406)
Liebert va più che bene, ma il costo di APC è più che giustificato e il recente caso di sostituzione ripetuta che si è conclusa dando il modello superiore ne è la prova.

Certo, non mettevo in dubbio la giustificazione del costo degli APC, semplicemente costa troppo per le mie tasche; già con Liebert ci arrivo risicato...

Trotto@81 14-02-2014 13:28

Quote:

Originariamente inviato da emergo (Messaggio 40727439)
Certo, non mettevo in dubbio la giustificazione del costo degli APC, semplicemente costa troppo per le mie tasche; già con Liebert ci arrivo risicato...

Se lo prenderai facci avere le tue impressioni!!

methis89 14-02-2014 13:30

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40726272)
Ho usato il configuratone di Enermax per calcolare il consumo, ed ho inserito anche il sistema di raffreddamento che hai citato. Lo so che avresti voluto che consumasse di più, ma per tua fortuna non è così.

Quindi che ups consigli? Non vorrei spenderci lo stipendio anche se è il top del top... Purtroppo devo trovare un ups col miglior rapporto qualità prezzo

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

mattnewton 14-02-2014 13:32

Quote:

Originariamente inviato da biruk22 (Messaggio 40725520)
mettere due ups in parallelo?? non può essere un'opzione plausibile?

Il mio problema è che la workstation consuma più di 900 watt. Anche se collegassi 2 ups 1 dei 2 potrebbe al massimo sostenere il monitor ma non me ne faccio nulla xche io lo lascio che lavora la notte per i render.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

biruk22 14-02-2014 13:35

Quote:

Originariamente inviato da mattnewton (Messaggio 40727476)
Il mio problema è che la workstation consuma più di 900 watt. Anche se collegassi 2 ups 1 dei 2 potrebbe al massimo sostenere il monitor ma non me ne faccio nulla xche io lo lascio che lavora la notte per i render.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

ma in teoria mettendoli in parallelo avresti il doppio della potenza, come se metti 2 batterie in parallelo gli Ampere si sommano, ora non so se ci sono problemi collegando 2 ups in parallelo... qualcuno mi può dire se sto sbagliando??

NorysLintas 14-02-2014 14:18

Teoricamente solo alcuni tipi di ups possono e devono essere identici e configurati per farlo.

biruk22 14-02-2014 14:59

Quote:

Originariamente inviato da NorysLintas (Messaggio 40727731)
Teoricamente solo alcuni tipi di ups possono e devono essere identici e configurati per farlo.

ma se si usa un cavo inverso a questo
cioè un IEC c13 a 2 IEC c14? il carico non si ripartirebbe in ugual parte negli ups (modelli uguali) ?

Uhm mi sa che in corrente alternata non funzionerebbe..... c'è qualcosa che non mi torna... ok ho detto una grandissima cavolata... non essendo in sincrono in fase dei 50 Hz andrebbero in cortocircuito....

NorysLintas 14-02-2014 15:15

Quote:

Originariamente inviato da biruk22 (Messaggio 40727976)
ma se si usa un cavo inverso a questo
cioè un IEC c13 a 2 IEC c14? il carico non si ripartirebbe in ugual parte negli ups (modelli uguali) ?

Uhm mi sa che in corrente alternata non funzionerebbe..... c'è qualcosa che non mi torna... ok ho detto una grandissima cavolata... non essendo in sincrono in fase dei 50 Hz andrebbero in cortocircuito....

Esatto quello è uno dei motivi, l'altro è il dimensionamento dell'ups

biruk22 14-02-2014 15:37

Quote:

Originariamente inviato da NorysLintas (Messaggio 40728088)
Esatto quello è uno dei motivi, l'altro è il dimensionamento dell'ups

in che senso dimensionamento?

Trotto@81 14-02-2014 15:43

Non fate sciocchezze!! Non state mettendo in parallelo due utilizzatori, ma due "generatori".

NorysLintas 14-02-2014 15:51

Si forse il dimensionamento non centra,l'unico problema di fondo è la sincronizzazione

Dumah Brazorf 14-02-2014 17:12

Quote:

Originariamente inviato da biruk22 (Messaggio 40727976)
cioè un IEC c13 a 2 IEC c14? il carico non si ripartirebbe in ugual parte negli ups (modelli uguali) ?

Chissà che botto! :asd:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.